Come Contrastare una Logopatia (Disturbo del Linguaggio)

Scritto in collaborazione con: Tasha Rube, LMSW

In questo Articolo:Gestire da Solo il Disturbo del LinguaggioUsare il Corpo per Migliorare il DiscorsoOttenere un Aiuto MedicoValutare il Disturbo

Molte persone si sentono insicure a causa dei propri disturbi del linguaggio, che si tratti di blesità o dell'incapacità di articolare le parole, e questi possono influire su ogni aspetto della vita. Che tu ci creda o no – soprattutto se stai affrontando questo problema da anni – sappi che puoi riuscire a eliminare o almeno migliorare questo tuo difetto con alcuni esercizi di pronuncia e qualche grande iniezione di fiducia. Chiedi sempre il parere professionale di un terapista del linguaggio, come un logopedista o un foniatra per avere ulteriori informazioni.

Parte 1
Gestire da Solo il Disturbo del Linguaggio

  1. 1
    Prendi dei libri di fonetica o delle registrazioni di italiano parlato. Dedica due o tre ore ogni giorno per esercitarti a pronunciare i termini nel modo corretto, a scandire le frasi e articolare bene le parole. Prendi nota di quelle parole o frasi che hai difficoltà a pronunciare.
    • Un approccio moderno consiste nell'usare la tecnologia. Esistono applicazioni che puoi scaricare su cellulare e tablet, che sono in grado di "ascoltare" ciò che dici per poi darti un feedback. Per esempio, se hai un dispositivo Android, puoi fare una ricerca in Play Store, oppure nell'App Store se hai un dispositivo Apple.
  2. 2
    Leggi ad alta voce. Scegli alcune frasi, racconti o poesie da un libro di testo scolastico (o da qualunque altro libro che ti piaccia) e leggi ad alta voce. In questo modo puoi prestare attenzione al suono e ai movimenti dei muscoli che coinvolgi quando pronunci ogni parola e allo stesso tempo non devi preoccuparti di inventarti delle parole da dire.
  3. 3
    Registra le sessioni di pratica. Usa un registratore portatile o parla attraverso il microfono di uno stereo o di un apparecchio portatile. In questo modo hai la possibilità di controllare gli esercizi e tenere traccia dei progressi. Esercitarti nella pronuncia, nell'articolazione e nella dizione corretta è un lavoro impegnativo, ma lo sforzo verrà ripagato. Ti sentirai molto orgoglioso quando sarai migliorato tanto e riascolterai la tua prima sessione di esercizi.
  4. 4
    Prenditi il tuo tempo. Parlare lentamente potrebbe non essere visto in modo favorevole da alcune persone, ma se presti molta attenzione alla pronuncia e parli adagio, allora sarai in grado di esprimerti correttamente nonostante le tue difficoltà. In realtà non è necessario parlare troppo lentamente; basta pronunciare le parole a un ritmo che vada bene per te e per chi ti ascolta. È meglio mantenere un ritmo costante piuttosto che parlare troppo velocemente, soprattutto se vuoi mandare un messaggio importante con il tuo discorso.

Parte 2
Usare il Corpo per Migliorare il Discorso

  1. 1
    Mantieni una buona postura. L'abilità oratoria dipende dai meccanismi fisici del corpo, così come dai fattori verbali, quali l'inflessione. Se mantieni la schiena piegata e le spalle curve, non permetti il passaggio di aria sufficiente per esercitare pressione sul diaframma o per passare attraverso la laringe. I migliori oratori e relatori pubblici mantengono spesso una postura corretta quando parlano, che prevede:
    • Pancia in dentro;
    • Petto in fuori;
    • Spalle rilassate;
    • Schiena dritta;
    • Piedi ben saldi sul pavimento.
  2. 2
    Sostieni la tua parlata con il diaframma. Quando assumi la posizione corretta, in piedi o da seduto che sia, la voce non proviene direttamente dalla laringe, ma dal diaframma. Inoltre, rilassando le spalle riduci la pressione sulla laringe, che ti permette di parlare con il tuo tono naturale. Se mantieni i piedi ben saldi a terra, assumi una postura eretta stabile per sostenere il corpo quando parli.
  3. 3
    Esercitati a respirare con il diaframma. A volte le difficoltà di linguaggio, come la balbuzie, sono dovute all'ansia e a uno stato nervoso. Prima di parlare davanti a un pubblico, esercitati a fare dei respiri profondi per calmarti e rilassare il corpo, in maniera da entrare nel giusto stato mentale e parlare correttamente.
    • Siediti in modo confortevole e assumi una postura eretta. Fai respiri profondi attraverso il naso. Metti la mano sullo stomaco per sentire che si dilata come un palloncino quando viene gonfiato. Trattieni il respiro e poi rilascialo lentamente, percependo con la mano l'addome che rientra. Ripeti questo esercizio prima di un discorso pubblico per allentare lo stress.
  4. 4
    Mostra sicurezza. Un altro grande vantaggio della postura corretta è che ti fa sentire e sembrare sicuro quando parli, a prescindere che tu debba sostenere un impegnativo discorso formale o che si tratti di una semplice chiacchierata durante il pranzo. Una postura corretta aumenta la fiducia in te stesso e fa capire ai tuoi interlocutori che sai di cosa stai parlando.

Parte 3
Ottenere un Aiuto Medico

  1. 1
    Fatti visitare da un terapista esperto nel linguaggio. Questo professionista (logopedista) è in grado di diagnosticare opportunamente il tuo problema di linguaggio e individuarne le cause; in seguito può decidere quali siano le iniziative terapeutiche migliori per il tuo caso specifico con lo scopo di correggere il difetto e portarti a parlare correttamente. Egli saprà anche indicarti per quanto tempo dovrai sottoporti alla logoterapia, che dovrai seguire con regolarità per guarire bene. Questo specialista può curare i disturbi del linguaggio sia nei bambini sia negli adulti.
    • Può aiutarti a correggere i disturbi del linguaggio. Saprà indicarti quali siano gli aspetti particolarmente problematici e ti aiuterà a correggerli. Le sedute private di logopedia non sono economiche, anche se per i casi particolarmente gravi potrebbe essere prevista l'assistenza sanitaria pubblica per garantire i servizi basilari.
    • Per usare la parola nella maniera corretta ed efficace, non esiste una terapia alternativa all'apprendimento e all'esercizio. Approfitta di ogni opportunità che ti offre lo specialista per parlare, esercitarti e ripassare in maniera corretta il modo di pronunciare e articolare le parole.
  2. 2
    Rivolgiti a un foniatra o a uno psicologo. Questi professionisti possono aiutarti a superare le difficoltà di linguaggio, se la causa deriva da problemi emotivi o difficoltà di apprendimento. Questo tipo di terapia è molto utile se devi rompere il tuo silenzio e hai bisogno di parlare dei tuoi problemi, delle tue frustrazioni o di un dramma personale. Le sedute potrebbero aiutarti a gestire l'ansia e a imparare ad affrontarla in maniera efficace, così da permetterti di parlare correttamente.
  3. 3
    Metti l'apparecchio ortodontico. Se hai i denti disallineati, potresti avere difficoltà a pronunciare alcune parole a causa della blesità. La maggior parte delle malocclusioni viene corretta attraverso l'apparecchio, che permette di tirare, spingere e regolare i singoli denti in modo da correggere la chiusura delle arcate dentali. Spesso, però, questi apparecchi possono causare dei difetti di pronuncia, soprattutto quando le molle, le fasce e i fili vengono regolati ogni mese.
    • Ogni volta che il dentista regola l'apparecchio (o anche la protesi) devi abituarti a parlare e mangiare in maniera appropriata. All'inizio potrebbe anche essere un po' doloroso, ma ricorda di non esagerare, altrimenti potresti infortunarti la bocca.
    • La maggior parte degli apparecchi viene messa per scopi ortodontici, sebbene alcuni vengano indossati per motivi del tutto estetici. In genere si tratta di dispositivi piuttosto costosi e potrebbe essere necessario pagarli a rate o stipulare un'assicurazione sanitaria privata per poterseli permettere.
    • I bambini e gli adolescenti di solito non amano indossare l'apparecchio, perché spesso vengono derisi dai coetanei e definiti "bocca di ferro" o "faccia di latta". Tuttavia, si tratta ancora oggi del modo migliore per correggere un difetto o una blesità dovuti ai denti disallineati.

Parte 4
Valutare il Disturbo

  1. 1
    Verifica se ci possono essere dei problemi di natura fisica che determinano il tuo disturbo. Le caratteristiche che presenti alla nascita o delle lesioni fisiche possono portare a delle patologie che limitano la tua capacità di espressione. La maggior parte di questi problemi può essere corretta con gli adeguati trattamenti medici ed esercizi logopedici.
    • Il labbro leporino e la palatoschisi sono stati tra le cause principali di difficoltà di linguaggio finché non è stato possibile curarli con la chirurgia. Al giorno d'oggi i bambini nati con questi difetti possono sottoporsi alla chirurgia ricostruttiva e vengono seguiti da un team multidisciplinare di operatori che li aiuta a correggere il modo di mangiare, di parlare e li assiste durante lo sviluppo del linguaggio.
    • La malocclusione si verifica quando le arcate dentali non si chiudono nella maniera appropriata. In genere il disturbo viene corretto con l'apparecchio ortodontico, anche se in alcuni casi è necessario un intervento chirurgico. I soggetti che ne sono affetti possono parlare con una blesità, emettere un fischio pronunciando alcune parole o anche biascicare.
    • Anche i problemi neurologici causati da incidenti o da tumori cerebrali o nervosi possono portare a un difetto del linguaggio chiamato disprosodia. Questo disturbo consiste nella difficoltà a imprimere al discorso il timbro e le caratteristiche emozionali come l'inflessione e l'enfasi.
  2. 2
    Valuta se il problema è dovuto a una difficoltà di apprendimento. La dislessia o altri disturbi dell'apprendimento possono impedire a un soggetto di imparare a parlare correttamente. I bambini che soffrono di questa patologia spesso manifestano problemi di linguaggio, sebbene possano essere superati attraverso un'adeguata logoterapia.
  3. 3
    Presta attenzione se la tua difficoltà di linguaggio è dovuta a problemi emotivi. Chi ha vissuto delle esperienze traumatiche spesso sviluppa questo tipo di disturbi, come la balbuzie. La morte di un familiare, un brutto incidente o l'essere vittima di un'azione criminale spesso influiscono sulla capacità di una persona di parlare in maniera chiara.
  4. 4
    Cerca di capire se il tuo problema di pronuncia è permanente. In alcuni casi può esserlo, soprattutto se la causa è un disturbo neurologico. In altre situazioni, invece, può essere dovuto al fatto di non essere stato addestrato o istruito a parlare chiaramente e comunicare in modo efficace. Se a te o al tuo bambino non è stato insegnato a esprimervi in maniera appropriata a scuola o a casa fin da piccoli, con gli anni potreste arrivare a soffrire di un difetto di linguaggio. In linea di massima, comunque, questo tipo di problema può essere superato.
  5. 5
    Accertati se il disturbo è di carattere genetico. In certi casi alcune persone soffrono di difficoltà di linguaggio per cause genetiche. Gli studi infatti hanno riscontrato che ci sono maggiori probabilità che si mostrino problemi di linguaggio e di pronuncia tra i membri di una famiglia dove tale difetto è già presente. In altre parole, se entrambi i genitori e un fratello hanno un disturbo del linguaggio, anche l'altro fratello ha una maggiore probabilità di soffrirne.

Consigli

  • Accogli con gioia un discorso pronunciato bene. Aspetta questo momento con ansia e accetta e festeggia ogni miglioramento anche piccolo.
  • Cerca di parlare lentamente e pronuncia correttamente ogni parola,; anche questo è un modo per cercare di superare il disturbo.

Avvertenze

  • Rivolgiti solo a un logopedista professionista e qualificato. Egli sarà in grado di valutare, diagnosticare e trattare il tuo problema di linguaggio. Non c'è nulla che possa sostituire i consigli medici di uno specialista.


Informazioni sull'Articolo

Categorie: Comunicazione

In altre lingue:

English: Get Rid of a Speech Disorder, Español: eliminar los trastornos del habla, Português: Se Livrar de uma Desordem de Fala, Русский: избавиться от дефекта речи, Deutsch: Eine Sprachstörung loswerden, Français: se débarrasser d'un trouble du langage, Bahasa Indonesia: Mengatasi Gangguan Bicara, العربية: التخلص من اضطراب الكلام, Nederlands: Afkomen van een spraakstoornis

Questa pagina è stata letta 7 018 volte.
Hai trovato utile questo articolo?