Come Controllare gli Impulsi Sessuali

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

In questo Articolo:Trovare Soluzioni ImmediateEvitare le Situazioni ScatenantiParlare con Persone che Possono AiutartiCercare Aiuto per i Comportamenti Sessuali Compulsivi22 Riferimenti

Fa parte della natura umana avere voglia di fare sesso. Tuttavia, questo desiderio può interferire con la vita quotidiana e le relazioni sentimentali, arrivando persino a pregiudicarle. Trovando un modo per controllare la libido, è possibile migliorare la qualità della vita, i rapporti e le prestazioni personali. Puoi imparare a evitare le situazioni che risvegliano il tuo desiderio sessuale, parlando con gli altri delle tue preoccupazioni o anche ricorrendo all'aiuto di un professionista se hai l'impressione che condizionino negativamente la tua vita.

Parte 1
Trovare Soluzioni Immediate

  1. 1
    Esci dalla situazione contingente. Cerca di allontanarti da qualsiasi contesto in cui hai difficoltà a controllare la tua libido. Per esempio, se sei a casa e senti il desiderio compulsivo di masturbarti, prova a fare un giro per i negozi. Se non hai la possibilità di uscire (perché, magari, sei al lavoro), prova a parlare con un collega o concederti una pausa.
    • Potrebbe essere utile anche chiedere a qualcuno di darti una mano, ad esempio a un amico stretto o al terapeuta.
  2. 2
    Tieni in tasca un elenco di cose da fare. Annota tutti i compiti, le commissioni o le faccende di casa che devi portare a termine nell'arco della giornata. Se senti la necessità di assecondare un comportamento compulsivo, leggi la tua lista e distraiti scegliendo qualcosa da fare.
    • Se pensi di non riuscire a fare niente di utile quando si risveglia l'appetito sessuale, cerca di avere a portata di mano qualcosa con cui puoi facilmente distrarti, come un libro interessante o un rompicapo da risolvere.
  3. 3
    Rimanda quello che desideri fare. Rinviando l'attuazione di un gesto compulsivo, sei portato a riflettere prima di compierlo. Inoltre, imparerai a tollerare il senso di disagio e angoscia.[1]
    • Stabilisci un limite di tempo. Prova a dire a te stesso: "Guarderò un film porno tra un'ora" o entro l'arco temporale più lungo che puoi tollerare purché ti consenta di rimandare quello che hai in animo di fare. Va bene se riesci a posticiparlo anche solo di un minuto: pazienta per un minuto.
    • Una volta scaduto il tempo stabilito, puoi scegliere di rimandare di nuovo o assecondare il tuo desiderio. Tuttavia, prova a rinviarlo finché se in grado, anche se solo per un altro minuto.
    • Piano piano riuscirai a prolungare questo lasso di tempo senza sentire il bisogno di soddisfare immediatamente la tua voglia.
  4. 4
    Elenca tutte le conseguenze negative che deriverebbero. Descrivendo tutti i rischi o le conseguenze negative associate al comportamento che vuoi assecondare, sarai in grado di resistere ai tuoi desideri sessuali. Quindi, annota tutti i rischi e le conseguenze a cui potresti andare incontro. Porta l'elenco sempre con te e leggilo quando la libido prende il sopravvento.

Parte 2
Evitare le Situazioni Scatenanti

  1. 1
    Individua i fattori che scatenano i tuoi impulsi sessuali. Rifletti sul tuo comportamento e su quello che ti eccita sessualmente. Pensa a tutti gli stimoli, i momenti della giornata e i contesti in cui sei soggetto a queste pulsioni. Vedi se emergono degli schemi comportamentali.
    • Se hai scoperto uno schema, cerca di capire se puoi romperlo adottando nuovi comportamenti o modificando il tuo stile di vita. Ad esempio, potresti notare che ti senti in balia del desiderio sessuale soprattutto la sera e nel fine settimana, quando non lavori e non hai niente da fare. Potresti coltivare un nuovo hobby in modo da distogliere la mente dal pensiero del sesso.
    • Forse sono le situazioni a stimolare la tua libido. Ad esempio, se ti ecciti guardando una scena d'amore piuttosto focosa, potresti guardare un altro genere di film finché non avrai acquisito un maggiore controllo delle tue pulsioni.
    • Considera di tenere un diario sui comportamenti che incoraggiano la tua libido. Può aiutarti a individuare i fattori scatenanti e gli schemi a cui sei soggetto.
  2. 2
    Evita la pornografia. La pornografia si è trasformata in un'industria che fattura miliardi di euro e oggi è più accettabile che mai consumare i suoi prodotti. Questo la rende difficile da ignorare, ma dal momento che asseconda le pulsioni sessuali, è meglio evitarla se fai fatica a contenerle.[2]
    • Potresti attivare qualche estensione del browser o il controllo parentale sul computer per rendere meno agevole l'accesso ai siti porno. Prova anche a chiedere a un amico o al tuo partner di installare queste funzioni vietandogli di comunicarti la password.
    • Sbarazzati di qualsiasi rivista, libro o film pornografico hai in casa.
  3. 3
    Evita di masturbarti. Sarebbe il caso di evitare per un certo periodo di tempo le pratiche autoerotiche in modo da tenere a freno le pulsioni sessuali. Per alcune persone astenersi dalla masturbazione può essere più importante che per altre. Chiedi al terapeuta qualche suggerimento su come ti converrebbe agire.[3]
    • Per esempio, se si tratta di un problema compulsivo, non sarebbe una cattiva idea astenersi dalla masturbazione per un po' di tempo. Può essere opportuno anche in caso di dipendenza dalla pornografia.
    • Per altre persone la masturbazione può contribuire a migliorare l'intimità e la salute sessuale.[4]
  4. 4
    Rinuncia al consumo di alcol e sostanze stupefacenti. Le droghe e l'alcol possono abbassare i freni inibitori, incluso il controllo sessuale. Stai lontano da feste e contesti che possono risultare problematici.
    • Se sei sotto l'effetto di droghe e/o alcol, rischi di assumere comportamenti sessuali a rischio.[5]
  5. 5
    Adotta dei metodi efficaci per controllare i tuoi pensieri. Ricorri ad alcune tecniche mentali che ti aiutino a distrarti quando le pulsioni sessuali cominciano a prendere il sopravvento. Consulta un terapeuta per sapere in che modo puoi gestire i pensieri più ossessivi. Ecco qualche metodo:
    • Liberare la mente mediante la meditazione o le pratiche della piena consapevolezza. Non gettare la spugna se all'inizio ti sembra un'impresa impossibile! Capita alla maggior parte delle persone. Fidati che con la pratica sarà più facile. Se sei credente, potresti anche fare affidamento sulla tua fede e provare a pregare per restare concentrato sul tuo obiettivo.
    • Riportare l'attenzione su quello che stai facendo. Riconosci le tue pulsioni sessuali ripetendo a te stesso: "Sono solo pensieri. In questo momento non mi stanno aiutando, ma mi rendono tutto più difficile". Dopodiché respira profondamente e concentra la tua attenzione su quello che stai facendo.[6]
  6. 6
    Riduci lo stress. A volte i pensieri ossessivi si insinuano nei momenti più avvilenti e stressanti. Se ti capita quando non riesci a controllare la tua libido, trova un modo per condurre una vita meno stressante.[7]
    • Per esempio, potresti pensare ossessivamente al sesso nei giorni in cui arrivi in ritardo al lavoro. Prova ad alzarti o uscire prima la mattina per vedere se questi schemi mentali cambiano.
    • Elenca tutti i compiti che devi portare a termine e vedi quali puoi eliminare o delegare. Prova a impegnarti in modo più intelligente, non di più.
  7. 7
    Tieniti occupato. In questo modo, riuscirai a mantenere la mente impegnata e concentrata su cose diverse dal sesso. Coltiva un nuovo hobby o arricchisci la tua vita sociale proponendo agli amici varie attività.[8]
    • Incanala le tue energie sessuali in un progetto creativo. Controllare le emozioni più forti attraverso l'immaginazione è una forma di sublimazione che ti permette di trasformare una sensazione "negativa" o indesiderata in qualcosa di più positivo o utile.[9]
    • Scegli un hobby che ti allontani dagli stimoli scatenanti. Ad esempio, se hai l'abitudine di vedere film porno quando sei a casa da solo, trova una passione che ti permetta di uscire e circondarti di persone, in modo da non restare in un aambiente che incoraggi determinati comportamenti.
  8. 8
    Fai ginnastica. L'attività fisica è uno dei modi più sani per controllare e gestire una vasta gamma di sentimenti ed emozioni, inclusa la voglia di fare sesso. Allenati regolarmente per incanalare meglio le tue energie sessuali oppure recati al parco o alla palestra più vicina non appena cominci ad avvertire queste sensazioni.[10]
    • Considera di porti un obiettivo di carattere sportivo. Ad esempio, potresti decidere di dimagrire, arrivare a sollevare una certa quantità di peso in palestra o allenarti per una corsa o una gara ciclistica a lunga distanza. Quando non ti alleni, dedica il tuo tempo studiando un modo per raggiungere il tuo obiettivo invece di farti distrarre delle tue pulsioni sessuali.

Parte 3
Parlare con Persone che Possono Aiutarti

  1. 1
    Consulta il medico. Considera una visita dal medico per escludere eventuali problemi fisici all'origine delle tue pulsioni sessuali. A volte, alcuni disturbi o malattie possono alterare l'equilibrio ormonale e alimentare la libido.[11]
    • Il medico può consigliarti di consultare uno psicologo o uno psichiatra affinché valuti eventuali disturbi dell'umore. Ad esempio, un forte desiderio sessuale potrebbe essere sintomo di disturbo bipolare.[12]
    • Sii onesto con il medico sui tuoi desideri sessuali ed esprimigli le tue preoccupazioni. Fai una stima di quante volte al giorno pensi al sesso o agisci in base alle tue pulsioni sessuali. Ad esempio, potresti dirgli: "Guardo film porno e mi masturbo quattro volte al giorno". Il medico può aiutarti a capire se il tuo è un comportamento problematico o rientra nella normalità.
  2. 2
    Descrivi al tuo partner le sensazioni che stai provando. Se hai una relazione, esponi alla persona che ti sta a fianco le tue esigenze sessuali. Se ti senti sessualmente insoddisfatto, sii sincero e parla di come potreste tentare di dare priorità a questo aspetto.
    • Potresti dire: "Mi chiedo se ho una voglia così forte di fare sesso perché ultimamente non abbiamo avuto rapporti. Che ne pensi? Sei felice della nostra vita sessuale?".
    • Tieni presente che il desiderio sessuale potrebbe essere diverso per ciascuno di voi. È probabile che, a differenza del tuo partner, vuoi fare sesso più spesso. Questo non vuol dire che hai ragione e l'altra persona sta sbagliando, né viceversa, ma solo che ognuno è fatto a modo suo. Sii onesto con te stesso e chi ti sta accanto, cercando di capire se si tratta di un problema superabile o se mette a rischio la vostra relazione.
    • Se senti il desiderio di tradire il tuo partner, parlane con lui. Sii onesto, anche se può essere difficile. Prova a dirgli: "So che è doloroso sentirlo dire, ma ho voglia di fare sesso con altre persone. Te lo sto dicendo perché voglio essere sincero con te, anche se non è per niente facile".[13]
    • Considera l'idea di rivolgervi a un consulente di coppia specializzato nella dipendenza sessuale o nei problemi sessuali che vi aiuti a gestire il vostro rapporto.[14]
    • Anche parlare con un amico fidato può essere una buona idea. Chiedigli di aiutarti a seguire i tuoi obiettivi, ascoltarti quando hai bisogno di sfogarti e offrirti un parere obiettivo.
  3. 3
    Chiedi il parere di una figura spirituale. Se sei credente e temi di non riuscire a controllare le tue pulsioni sessuali, considera di rivolgerti a una guida religiosa. Potresti parlare con un prete, un pastore o un capo che gestisce i ragazzi che frequentano la comunità.[15]
    • Cerca di non imbarazzarti. Molto probabilmente le guide della tua comunità religiosa sono già venute a conoscenza di esperienze simili in passato e sanno affrontare questo genere di problemi. Evita di nascondere il tuo imbarazzo quando chiedi di parlare con loro, dicendo per esempio: "Sto affrontando un problema personale un po' imbarazzante. Possiamo parlarne un momento in privato?".
    • Chiedi alla tua guida religiosa se può darti qualche risorsa che ti aiuti a fare chiarezza sul tuo dissidio interiore da un punto di vista spirituale.

Parte 4
Cercare Aiuto per i Comportamenti Sessuali Compulsivi

  1. 1
    Informati sui segnali di pericolo della dipendenza sessuale. La dipendenza sessuale, o il comportamento sessuale compulsivo, viene considerato tale quando i desideri e le pulsioni sessuali iniziano a condizionare negativamente la propria vita. Se cominci a non avere più controllo della tua libido, considera la possibilità di rivolgerti a un terapeuta che ti aiuti a sviluppare un piano di cura. Alcuni segnali di allarme a cui prestare attenzione sono:
    • Spendere somme considerevoli di denaro per poter soddisfare le proprie esigenze sessuali (ad esempio, acquistare materiale pornografico, frequentare strip-club o professioniste del sesso).[16]
    • Sentire il bisogno di fare sesso senza trarne alcun piacere.[17]
    • Rovinare i rapporti interpersonali, compresi quelli con il proprio partner.[18]
    • Essere costretti a chiedere scusa per il proprio comportamento.
    • Avere comportamenti sessuali a rischio che possono causare problemi relazionali e di salute (ad esempio, fare sesso senza preservativo o con persone dello stesso ambito professionale).[19]
    • Cercare gratificazione nel sesso, sprecando tempo e risorse personali.[20]
  2. 2
    Vai in terapia. Considera l'idea di consultare un terapeuta specializzato nella dipendenza sessuale. Per trovarne uno competente, rivolgiti al tuo medico curante, allo psicologo dell'ASL o effettua una ricerca on-line.
    • Dovresti trovare un terapeuta specializzato in comportamenti sessuali problematici o nella dipendenza sessuale. Avrà le competenze necessarie per riconoscere le cause e trattare la compulsione sessuale.
    • Grazie alla sua preparazione e ai suoi studi, lo psicoterapeuta tratta i pazienti con una mentalità aperta, non li giudica e accetta i loro problemi. Non sentirti in imbarazzo e non vergognarti se devi ricorrere all'aiuto di un professionista della salute mentale. I terapeuti sono anche tenuti per legge alla riservatezza, quindi tutelano la privacy dei pazienti, a meno che non sia a rischio la loro incolumità o quella di altri o non debbano segnalare violenze o abbandoni.[21]
  3. 3
    Frequenta un gruppo di sostegno. Esistono diversi gruppi di sostegno per la dipendenza sessuale che solitamente seguono un programma in 12 punti (simili allo schema degli Alcolisti Anonimi). Durante le loro riunioni puoi ricevere sostegno, seguire fedelmente il tuo percorso di recupero e avere una struttura che ti aiuti a rispettare e raggiungere i tuoi obiettivi. Per trovare un gruppo di sostegno, visita i seguenti siti web:[22]

Riferimenti

  1. http://www.anxieties.com/107/ocd-stop1# .WEqsLeYrLcs
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2945841/
  3. http://blogs.psychcentral.com/sex/2012/08/sexual-sobriety/
  4. http://blogs.psychcentral.com/sex/2012/08/sexual-sobriety/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2861416/
  6. http://cognitive-behavior-therapy.com/cognitive-behavior-therapy-for-obsessive-thinking-worry-rumination/
  7. https://www.psychologytoday.com/blog/fulfillment-any-age/201212/4-steps-make-your-everyday-obsessions-go-away
  8. http://www.livestrong.com/article/75465-control-sex-drive/
  9. https://www.psychologytoday.com/blog/emotional-sobriety/201110/the-joy-sublimation
Mostra altro ... (13)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.

Categorie: Salute Mentale

In altre lingue:

English: Control Sexual Urges, Português: Controlar seus Desejos Sexuais, Español: controlar los impulsos sexuales, Русский: контролировать сексуальный аппетит, Deutsch: Den Sexualtrieb kontrollieren, Bahasa Indonesia: Mengendalikan Hasrat Seksual, Nederlands: Je seksuele driften bewingen, Tiếng Việt: Kiểm soát ham muốn tình dục, العربية: التحكم في الرغبة الجنسية, Français: contrôler ses pulsions sexuelles, हिन्दी: सेक्स की इच्छाओं पर काबू पाएँ (Control Sexual Urges), ไทย: ควบคุมความต้องการทางเพศ, 中文: 控制自己的性欲, Türkçe: Cinsel Dürtüler Nasıl Kontrol Altına Alınır

Questa pagina è stata letta 23 156 volte.
Hai trovato utile questo articolo?