Come Controllare l'Olio della tua Auto

Scritto in collaborazione con: Rocco Lovetere

In questo Articolo:Verificare se l'Olio è NecessarioAggiungere l'Olio al MotoreSostituire l'Olio

Assicurarsi periodicamente che l'automobile abbia un adeguato livello di olio è il modo migliore per mantenere il corretto funzionamento del motore per un lungo tempo a venire. L'olio motore è il lubrificante interposto tra le parti meccaniche in movimento; qualora il livello fosse troppo basso, i componenti si usurerebbero rapidamente, aumentando la probabilità di grippare. Per evitare che ciò accada imparate ora come controllare l'olio.

Parte 1
Verificare se l'Olio è Necessario

  1. 1
    Assicurati che il motore non sia caldo. Potresti bruciarti maneggiando i componenti del motore subito dopo aver spento l'automobile. Attendi almeno una decina di minuti o pianifica il controllo dell'olio quando il motore è freddo.
    • Un motore freddo fa in modo che l'olio abbia abbastanza tempo per depositarsi sul fondo del serbatoio, così da permetterti una lettura del livello più accurata.
  2. 2
    Apri il cofano. Buona parte delle vetture hanno un pulsante per l'apertura del cofano situato sotto il piantone dello sterzo. Premilo, dirigiti davanti all'auto e sblocca il cofano. Alzalo affinché sia completamente aperto, mantenendolo in posizione con l'asta di sostegno, se la tua auto ne è dotata.
    • In pochi casi (come ad esempio nelle Mini Cooper) il cofano si apre dal lato del passeggero.
    • Assicurati che l'auto sia in sosta su una superficie piana o la lettura risulterà imprecisa. Una stazione di servizio è il luogo ideale.
  3. 3
    Estrai l'asta di livello dell'olio e puliscila strofinandola con un panno. L'asta di controllo è inserita nel serbatoio dell'olio del motore e viene utilizzata per determinare quanto olio sia ancora presente nel serbatoio. Quando la vettura è in movimento l'olio schizza ovunque e la ricopre interamente: per controllare il livello è dunque necessario ripulirla.
    • L'asta di controllo si trova solitamente nella parte anteriore del motore. Una volta individuata la puoi estrarre: dovresti riuscire a rimuoverla agevolmente.
    • Fai attenzione a non estrarre quella dell'olio della trasmissione. Se non sai con certezza quale asta è collegata al serbatoio dell'olio motore controlla il manuale fornito assieme all'automobile, o chiedi aiuto all'addetto di una stazione di servizio.
  4. 4
    Rimetti a posto l'asta di controllo. Infila con cura l'asta nel condotto collegato al serbatoio dell'olio. Premi finché non sarà completamente re-inserita. Se risulta traballante o si blocca, tirala indietro, estraila e prova di nuovo.
  5. 5
    Rimuovi l'asta di controllo ancora una volta per misurare il livello dell'olio. Controlla la parte terminale dell'asta per vedere dove finisce lo strato d'olio: avrà la parola 'aggiungere' nei pressi dell'estremità, e la parola 'pieno' verso metà.
    • Se il livello dell'olio raggiunge appena la linea 'aggiungere', o si trova al di sotto, è il momento di aggiungere olio.
    • Se il livello dell'olio è prossimo alla linea del 'pieno' non è ancora necessario aggiungerne dell'altro.
  6. 6
    Stabilire quando è necessario sostituire l'olio. Oltre a controllare la quantità di olio devi anche verificarne la qualità. L'olio deve apparire chiaro e pulito. Se invece sembra contenere detriti o risulta torbido deve essere cambiato.

Parte 2
Aggiungere l'Olio al Motore

  1. 1
    Determina quale tipo di olio utilizzare. L'olio viene commercializzato con differenti viscosità; auto diverse necessitano viscosità diverse. Controlla sul manuale quale tipo di olio utilizzare, quindi acquistane un litro in una stazione di servizio o in un negozio convenzionato.
  2. 2
    Svita il tappo dell'olio. Non puoi versare l'olio nello stesso condotto in cui è posizionata l'asta di controllo; dovrai, invece, svitare il tappo situato a pochi centimetri.
  3. 3
    Versa l'olio. Se il livello era particolarmente basso versa l'intero litro. Puoi utilizzare un imbuto, se preferisci, o versarlo direttamente dalla bottiglia al serbatoio.
  4. 4
    Controlla nuovamente l'olio. Rimuovi l'asta, puliscila con un panno, re-inseriscila, e verifica il livello per assicurarti che l'automobile abbia finalmente abbastanza olio. Dovrebbe raggiungere la linea 'pieno'.
  5. 5
    Riposiziona il tappo e chiudi il cofano. Avvita saldamente il tappo, abbassa il cofano ed assicurati che sia chiuso correttamente prima di avviare il motore.

Parte 3
Sostituire l'Olio

  1. 1
    Sapere con che frequenza sostituire l'olio. La frequenza con cui dovrai sostituire l'olio dipende dal tipo di vettura in tuo possesso. Alcune automobili avranno bisogno un cambio d'olio ogni 5000 chilometri, mentre altre potranno andare avanti fino a 15000 o addirittura 25000 chilometri senza alcun cambio. Esamina la tua auto e chiedi al produttore, o al tuo meccanico di fiducia, quando sarebbe opportuno sostituire l'olio.
  2. 2
    Sostituzione "Fai da Te". Sostituendo l'olio della vostra auto da te ti farà risparmiare da 20 a 60 euro: se sei incline a lavorare sulle automobili non c'è alcun motivo per cui non dovresti farlo tu stesso. Assicurati di avere l'olio adatto e gli strumenti necessari prima di cominciare.
  3. 3
    Incarica qualcuno di sostituirlo. Quasi tutti portano la propria vettura in un'autofficina per la sostituzione dell'olio. Vai semplicemente in un centro specializzato in olio e lubrificanti e informa il meccanico che l'olio della tua auto deve essere sostituito. Il servizio solitamente dura circa mezz'ora ed è eseguito da un meccanico mentre attendi nella struttura.

Consigli

  • Se nel cruscotto si accende la spia dell'olio significa che il livello d'olio motore è pericolosamente basso. Aggiungilo immediatamente.
  • Se devi rabboccarlo frequentemente significa che c'è una perdita. Fai eseguire un controllo, visto che alla lunga risulterà molto più costoso l'olio rispetto alla riparazione.
  • Mantieni idealmente il livello dell'olio a metà tra 'minimo' e 'massimo' - un livello inferiore aumenterà la frequenza con cui sarà necessario rabboccarlo. Dimenticarselo potrebbe essere costoso.

Avvertenze

  • Se nel cruscotto si accende la spia dell'olio significa che il livello d'olio motore è pericolosamente basso. Aggiungilo immediatamente.

Cose che ti Serviranno

  • Un vecchio straccio
  • L'olio adatto al tuo veicolo. Verificalo leggendo il libretto d'istruzioni.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Rocco Lovetere. Rocco Lovetere svolge il ruolo di Maestro Meccanico nell'officina a gestione familiare Rocco's Mobile Auto Repair in California. È un tecnico con certificazione ASE (Eccellenza Servizio Automobilistico) e lavora nel settore delle riparazioni auto dal 1999.

Categorie: Riparazione & Manutenzione dell'Auto

In altre lingue:

English: Check Your Oil, Français: vérifier le niveau d’huile de sa voiture, Deutsch: Den Ölstand prüfen, Español: revisar el aceite de tu coche, Nederlands: Het oliepeil van je auto controleren, Русский: проверить масло в двигателе, 中文: 检查机油, Bahasa Indonesia: Memeriksa Oli Anda

Questa pagina è stata letta 58 050 volte.
Hai trovato utile questo articolo?