Questo articolo spiega come controllare la cronologia di navigazione nel web registrata dal router Wi-Fi usando un browser. Alcuni router moderni, come quelli rilasciati in comodato d'uso dai gestori delle linee di comunicazione, potrebbero non permettere di visualizzare queste informazioni dalla dashboard del dispositivo.

Passaggi

  1. 1
    Risali all'indirizzo IP del router di rete. Normalmente è indicato su un'etichetta adesiva che si trova sul lato inferiore del dispositivo, ma è anche possibile risalire a questa informazione tramite l'app Impostazioni di (Windows) o la finestra "Preferenze di Sistema" su Mac.
    • Se stai usando Windows 10, accedi al menu Impostazioni, clicca sull'icona Rete e Internet, quindi clicca sul link Visualizza proprietà hardware e connessione. A questo punto, fai riferimento all'indirizzo IP riportato alla voce "Gateway predefinito" della connessione di rete attiva.
    • Se stai usando un Mac, clicca sul menu Apple (caratterizzato dal logo della multinazionale di Cupertino), scegli l'opzione Preferenze di Sistema, clicca sull'icona Rete, quindi clicca sul pulsante Avanzate. A questo punto accedi alla scheda TCP/IP e fai riferimento all'indirizzo IP riportato alla voce Router.
  2. 2
    Copia l'indirizzo IP del router. È costituito da 4 gruppi di numeri separati da punti. Normalmente dovrebbe essere composto da 8 cifre.
  3. 3
    Incolla l'indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser internet. Dovresti avere accesso alla pagina di configurazione del dispositivo.
  4. 4
    Esegui l'accesso usando nome utente e password dell'account amministratore del router. Normalmente le credenziali di accesso sono riportate sulla stessa etichetta adesiva dove hai trovato l'indirizzo IP predefinito del dispositivo (a meno di non averle personalizzate).
    • In alcuni casi, specialmente nel caso di modem/router ricevuti in comodato d'uso da parte del gestore della linea, queste informazioni non vengono rilasciate all'utente.
  5. 5
    Visualizza i log del router. Il layout della pagina di configurazione del router varia in base alla marca e al modello, ma in linea generale dovresti avere a disposizione una serie di schede o link che ti permetteranno di avere accesso alla cronologia delle connessioni e ai registri di sistema.[1]
    • Dovresti visualizzare a video la lista di tutte le pagine web (mostrate sotto forma di indirizzi IP) che ha il router ha richiesto di visualizzare. Se hai la necessità di analizzare la cronologia di un dispositivo specifico, dovrai prima risalire all'indirizzo IP di tale dispositivo (elencato in una pagina simile all'attuale denominata "Device List") e filtrare il log del router in base a tale informazione.[2]
    Pubblicità

Consigli

  • Se un utente connesso alla tua rete LAN sta usando un servizio VPN, il relativo traffico dati generato sarà criptato e quindi non sarai in grado di risalire alle pagine web che ha visitato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Cancellare la Cronologia del RouterCancellare la Cronologia del Router
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Contattare InstagramContattare Instagram
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Parlare con le Ragazze su TinderParlare con le Ragazze su Tinder
Aprire un File XMLAprire un File XML
Fare Colpo su una Ragazza su WhatsAppFare Colpo su una Ragazza su WhatsApp
Aggiungere Molteplici Destinazioni su Google MapsAggiungere Molteplici Destinazioni su Google Maps
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Vedere Chi ha Condiviso il Tuo Post su FacebookVedere Chi ha Condiviso il Tuo Post su Facebook
Disattivare il Filtro Safesearch di GoogleDisattivare il Filtro Safesearch di Google
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Darlene Antonelli, MA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Darlene Antonelli, MA. Darlene Antonelli è una Scrittrice ed Editor Esperta di Tecnologia che collabora con wikiHow. Darlene ha esperienza nell'insegnamento di corsi universitari, scrittura di articoli relativi alla tecnologia e lavoro sul campo nel settore della tecnologia. Ha conseguito una Laurea Specialistica in Scrittura presso la Rowan University nel 2012 con una tesi sulle comunità online e sulle personalità curate in tali comunità. Questo articolo è stato visualizzato 7 130 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 7 130 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità