Questo articolo spiega come aumentare o diminuire la luminosità dello schermo di un computer laptop che sfrutta il sistema operativo Windows 7. La maggior parte dei computer desktop utilizza un monitor esterno, quindi il livello di luminosità non può essere gestito dal computer. Occorre utilizzare gli appositi pulsanti posti direttamente sul monitor o sul telecomando.

Metodo 1 di 2:
Utilizzare il Cursore Luminosità

  1. 1
    Clicca l'icona "Opzioni risparmio energia". È caratterizzata da una piccola batteria ed è posta nell'angolo inferiore destro del desktop.
    • Prima di poter visualizzare l'icona indicata potresti avere la necessità di premere il pulsante posto nell'angolo inferiore destro del desktop per rendere visibili le icone nascoste.
    • Se l'icona indicata non è visualizzata nell'angolo inferiore destro dello schermo, accedi al menu Start e scegli l'opzione Pannello di controllo.
  2. 2
    Seleziona il link Regola luminosità dello schermo. È posizionato nella parte inferiore della finestra di pop-up apparsa. In questo modo verrà visualizzata la finestra "Opzioni risparmio energia".
    • Se hai aperto il "Pannello di controllo", clicca l'icona Opzioni risparmio energia.
  3. 3
    Trascina il cursore "Luminosità schermo" verso sinistra o verso destra. È posizionato nella parte inferiore della finestra apparsa. Spostandolo verso sinistra la luminosità dello schermo del laptop verrà ridotta, mentre spostandolo verso destra verrà aumentata.
    • Se il cursore "Luminosità schermo" non è visibile nella parte inferiore della finestra "Opzioni risparmio energia", dovrai ripristinarlo manualmente prima di poter modificare la luminosità dello schermo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Ripristinare il Cursore per Regolare la Luminosità

  1. 1
    Accedi al menu Start cliccando l'icona
    Immagine titolata Windowswindows7_start.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è posizionata nell'angolo inferiore sinistro dello schermo.
  2. 2
    Digita le parole chiave gestione dispositivi all'interno del menu "Start". Verrà eseguita la ricerca del programma di sistema "Gestione dispositivi".
  3. 3
    Clicca l'icona "Gestione dispositivi"
    Immagine titolata Windows10devicemanager.png
    .
    Dovrebbe essere apparsa nella parte superiore del menu "Start". Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Gestione dispositivi".
  4. 4
    Espandi la sezione "Monitor" dell'elenco. Clicca la piccola icona posta sulla sinistra della voce "Monitor".
    • Per individuare l'opzione indicata potresti dover scorrere l'elenco verso il basso.
  5. 5
    Seleziona il nome del monitor presente all'interno della sezione "Monitor". Aprendola dovrebbe apparire il nome del monitor del computer che dovrai selezionare con un clic del mouse.
  6. 6
    Accedi al menu Azione. È collocato nella parte superiore della finestra "Gestione dispositivi".
  7. 7
    Scegli la voce Proprietà. È una delle ultime opzioni del menu Azione. Verrà visualizzata la finestra relativa alle proprietà del monitor selezionato.
  8. 8
    Accedi alla scheda Driver. È posizionata nella parte superiore della finestra "Proprietà".
  9. 9
    Premi il pulsante Disinstalla. È visibile nella parte inferiore sinistra della scheda "Driver".
  10. 10
    Attendi che i driver vengano rimossi dal computer. L'esecuzione di questo passaggio dovrebbe richiedere solo pochi istanti. Al termine della disinstallazione l'elenco della finestra "Gestione dispositivi" verrà aggiornato e la sezione "Monitor" dovrebbe essere scomparsa.
  11. 11
    Premi il pulsante "Rileva modifiche hardware". È caratterizzato da un'icona raffigurante un monitor e una lente di ingrandimento ed è collocato nella parte superiore sinistra della finestra "Gestione dispositivi". In questo modo il driver che hai appena rimosso verrà reinstallato e aggiornato.
  12. 12
    Controlla che il monitor del computer sia riapparso all'interno dell'elenco. Al termine della scansione, il programma "Gestione dispositivi" avrà reinstallato il driver predefinito di Microsoft relativo alla gestione del monitor. Questo passaggio dovrebbe aver ripristinato anche il cursore per la gestione della luminosità del "Pannello di controllo".
  13. 13
    Riavvia il computer. Questo passaggio non è obbligatorio, ma potrebbe servire affinché le modifiche vengano applicate correttamente e potrebbe farti risparmiare un po' di tempo nei passaggi successivi.
  14. 14
    Prova a regolare il livello della luminosità. Al termine del riavvio del sistema, clicca l'icona "Opzioni risparmio energia" posta nell'angolo inferiore destro del desktop per verificare se il cursore per regolare il livello della luminosità dello schermo è riapparso.
    Pubblicità

Consigli

  • Quasi tutti i laptop integrano all'interno della tastiera i tasti per regolare la luminosità dello schermo. Normalmente questi tasti sono legati ai tasti funzione posti nella parte superiore della tastiera. Per poter utilizzare queste funzioni dovrai tenere premuto il tasto speciale Fn mentre premi i tasti indicati.

Pubblicità

Avvertenze

  • Utilizzare un livello di luminosità dello schermo molto elevato ridurrà considerevolmente la durata della batteria.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Cambiare lo Sfondo del Desktop in Windows

Come

Attivare la Webcam Integrata di un Computer con Windows 8

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Collegare le Cuffie a un Computer Windows
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 13 373 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 13 373 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità