Quando giochi a un videogioco alcune texture o i filmati delle scene di intermezzo non sono fluide e nitide? Tutti i PC desktop e laptop sono dotati di una scheda grafica (anche conosciuta come GPU) che normalmente è prodotta da uno dei seguenti costruttori: Intel, NVIDIA o AMD. Schede video diverse vanno gestire in modo diverso, quindi potresti riuscire a ottenere la resa grafica che desideri nell'ambito specifico (per esempio un videogioco), ma potresti anche non essere in grado a causa dei limiti hardware della periferica. Questo articolo spiega come risalire alla quantità di memoria riservata alla scheda video in un sistema Windows 10.

Passaggi

  1. 1
    Apri la finestra di sistema "Gestione attività". Puoi cliccare con il tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni di Windows e selezionare l'opzione Gestione attività dal menu contestuale che apparirà oppure puoi usare la combinazione di tasti Ctrl + Shift + Esc.
  2. 2
    Clicca sulla scheda Prestazioni. È visualizzata nella parte superiore sinistra della finestra accanto alle schede Processi e Cronologia applicazioni.
  3. 3
    Clicca sulla voce GPU 0. La GPU rappresenta la scheda video installata in un computer e all'interno della scheda indicata sono raggruppate tutte le informazioni relative a tale periferica hardware, incluso le statistiche sull'utilizzo. I dettagli relativi alla memoria dedicata e condivisa della scheda video sono elencati nella parte destra della finestra, sotto al grafico in tempo reale delle informazioni relative all'utilizzo della scheda.
    • Se nel computer sono installate più GPU, le troverai elencate nella parte sinistra della finestra, come GPU 0, GPU 1 e così via.
    • Nell'angolo superiore destro della finestra è riportato il nome della scheda video attualmente selezionata.[1]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Fare uno Screenshot in Microsoft WindowsFare uno Screenshot in Microsoft Windows
Creare uno Screenshot Usando un Computer HPCreare uno Screenshot Usando un Computer HP
Modificare l'Ordine degli Schermi su WindowsModificare l'Ordine degli Schermi su Windows
Disabilitare la Funzione del Tasto FnDisabilitare la Funzione del Tasto Fn
Eseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in WindowsEseguire il Reset Manuale della Scheda di Rete in Windows
Disattivare la Modalità Offline su OutlookDisattivare la Modalità Offline su Outlook
Cambiare Directory dal Prompt dei ComandiCambiare Directory dal Prompt dei Comandi
Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)
Ripristinare l'Audio su un Computer WindowsRipristinare l'Audio su un Computer Windows
Trovare il Numero di Serie di un Computer su WindowsTrovare il Numero di Serie di un Computer su Windows
Creare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di WindowsCreare e Cancellare File e Directory Utilizzando il Prompt dei Comandi di Windows
Digitare il Simbolo di Minore o UgualeDigitare il Simbolo di Minore o Uguale
Correggere gli Errori dello Spooler di StampaCorreggere gli Errori dello Spooler di Stampa
Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del ProdottoAttivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 539 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità