Poche cose sono più fastidiose del fatto di dover trattenere lo stimolo della minzione quando hai la vescica piena su un autobus che non prevede di fermarsi subito. Se hai tempo per prepararti al tuo prossimo viaggio in autobus, puoi prendere varie precauzioni per ridurre al minimo questo disagio, ad esempio bevendo poca acqua prima di salire a bordo e imparando a controllare i muscoli del pavimento pelvico. Tuttavia, se ti trovi già in autobus e non hai modo di imparare trucchi nuovi, evita di incrociare le gambe, stai quanto più fermo possibile e leggi qualcosa di divertente per distrarti. Come ultima possibilità, quando non riesci più a trattenerla, esistono alcune soluzioni a cui ricorrere per svuotare la vescica con discrezione.

Parte 1 di 3:
Prepararsi per il Viaggio

  1. 1
    Evita di bere troppo prima di salire sull'autobus. L'idratazione è importante per la salute, ma se stai per intraprendere un lungo viaggio in autobus, non dovresti trangugiare acqua o altre bevande poco prima di salire a bordo. Se non riesci a sopportare la sete, portati una bottiglia d'acqua e bagna la bocca con piccoli sorsi durante il tragitto invece di berla tutta in una volta.[1]
    • Rinuncia al cappuccino o alle bibite gassate in formato gigante prima di prendere posto! La caffeina è diuretica e stimola la minzione. Se hai bisogno del tuo caffè mattutino, cerca di prenderlo molto prima di partire in modo da avere il tempo necessario per svuotare la vescica.
    • Ancor peggio della caffeina è l'alcol, perché favorisce la produzione di urina più dell'acqua.[2] Evitalo in qualunque modo, prima o durante il tragitto in autobus.
  2. 2
    Controlla se c'è un bagno a bordo. Ormai la maggior parte degli autobus che percorrono lunghi tratti è fornita di bagno. Puoi informarti in anticipo per accertarti che la vettura su cui dovrai viaggiare preveda questo servizio, giusto per sicurezza. Il problema è che spesso la toilette in autobus non è igienicamente impeccabile (non sempre viene svuotata e pulita prima di ogni tragitto) e spesso la gente si affolla per usarla. In ogni caso, se è molto sporca o c'è il rischio che si formi la fila, la cosa migliore da fare resta quella di salire a bordo armati di consigli e trucchi da mettere in atto per trattenere lo stimolo quanto più a lungo possibile e considerare il gabinetto dell'autobus come ultima risorsa, solo se non è possibile farne a meno.
  3. 3
    Informati se prevede fermate nelle aree di sosta. Solitamente durante i viaggi molto lunghi sono previste 1-2 due fermate. Anche se l'autobus non ha un bagno agibile, durante la fermata puoi trovare un posto in cui liberare la vescica. Ancora una volta, se chiami in anticipo per accertarti della situazione, potrai prepararti mentalmente. Conoscendo la tappa successiva, sarai in grado di distrarti fino all'arrivo. Se invece non hai la minima idea di quando potrai andare in bagno, trattenere lo stimolo ti sembrerà una tortura interminabile.
  4. 4
    Vai in bagno quando hai ancora la possibilità. Ricordi quando i tuoi genitori ti facevano fare la pipì prima di intraprendere un viaggio anche se non ne sentivi il bisogno? Questa misura vale soprattutto quando sei in procinto di partire per un lungo tragitto in autobus in cui sono previste poche fermate, a maggior ragione se non è munito di bagno. Approfitta della tua ultima possibilità di usare il bagno di casa in modo da viaggiare con meno problemi.
  5. 5
    Rafforza i muscoli del pavimento pelvico. Sia negli uomini che nelle donne l'urina da espellere viene controllata dai muscoli del pavimento pelvico. La manovra di Knack è un esercizio mirato a rafforzarli in modo da fornire un maggiore controllo durante la minzione. Se ti trovi in autobus e senti il bisogno di svuotare la vescica, questa manovra ti permette di inviare avvisare il cervello che non è il momento adatto e lo stimolo comincerà ad attenuarsi. Provala prima di affrontare il viaggio:[3]
    • Individua i muscoli del pavimento pelvico: sono quelli che si irrigidiscono quando trattieni l'urina o quando ne interrompi il flusso durante la minzione.
    • Contraili e contemporaneamente tossisci. Tienili tesi finché hai finito di tossire, dopodiché rilassali.
    • Ripeti l'esercizio 10-15 volte al giorno prima della partenza.
  6. 6
    Considera la possibilità di adoperare gli assorbenti o i pannolini per adulti, tanto per stare sicuro. Se il viaggio che devi fare è molto lungo e temi di avere difficoltà a trattenere lo stimolo, non vergognarti all'idea di prendere le giuste precauzioni in caso di emergenza! Vai in farmacia e fai rifornimento di prodotti per sentirti sicuro in caso di "incidenti". Assicurati di mettere il pannolino prima di salire sull'autobus.[4]
    • I pannolini per adulti sono progettati appositamente per aiutare le persone a gestire l'incontinenza urinaria, ma vengono usati comunemente per varie esigenze, ad esempio dalle spose quando indossano un abito troppo voluminoso e non riescono a sollevarlo per andare in bagno.
    • Puoi acquistare dei pannolini piccoli, simili agli assorbenti igienici, o anche più grandi per garantire una copertura totale, in base a quello che ritieni più adatto alle tue esigenze.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Gestire lo Stimolo quando sei in Autobus

  1. 1
    Siediti allargando le gambe. Se stai in piedi e senti il bisogno di urinare, incrociare le gambe può effettivamente aiutarti a trattenere lo stimolo, ma quando stai seduto è meglio fare il contrario. Spingendo le cosce verso l'addome, eserciti pressione sulla vescica peggiorando la situazione. Tieni i piedi per terra e le gambe in una posizione comoda e rilassata.
    • Per lo stesso motivo, evita di sporgerti in avanti. Se puoi, reclina lo schienale, cerca di mantenere il busto dritto ed evita di curvarti.
  2. 2
    Allenta gli indumenti stretti. Se hai infilato una cintura nei pantaloni o nella gonna, può peggiorare la situazione comprimendo la vescica. Sbottona gli indumenti aderenti in modo da assumere una posizione più confortevole.[5]
  3. 3
    Cerca di non muoverti troppo. Se continui ad agitarti, stimoli maggiormente la vescica e lo stimolo si fa più urgente. Probabilmente sentirai il bisogno di scuotere le gambe o muoverti da un lato all'altro, ma peggiorerai solo le cose. Cerca di assumere una posizione comoda e rimani così.
  4. 4
    Leggi o guarda qualcosa per distrarti. È uno dei metodi migliori per affrontare lo stimolo della minzione quando sei in autobus. Se non hai nessuna possibilità di andare in bagno nelle due ore successive, cerca di trarre il meglio da questa situazione provando a dimenticare il disagio fisico. Prendi qualcosa da leggere o guarda un video per distrarti e non pensare all'urgenza di svuotare la vescica.
  5. 5
    Evita di tossire o ridere. I movimenti fisici determinati da queste due azioni possono provocare un lieve cedimento dei muscoli pelvici, aggravando lo stimolo. Probabilmente non puoi fare molto per controllarti se hai effettivamente un attacco di tosse, ma puoi scegliere un libro o un video non tanto comico da indurti a ridere, col rischio di non riuscire a trattenerti.[6]
  6. 6
    Non pensare all'acqua che scorre. Spesso lo stimolo insopportabile di liberare la vescica è anche psicologico, quindi se pensi al rafting e ai geyser che schizzano acqua da tutte le parti, ti sentirai decisamente peggio! Concentrati sull'immagine di un deserto (senza miraggi) o altri paesaggi che non contemplano la presenza di fonti d'acqua. Se siedi accanto a un amico che si diverte a cantare "Acqua azzurra, acqua chiara" mentre fai di tutto per trattenerti, digli che non sarà così divertente se dovessi bagnare il sediolino vicino al suo.[7]
  7. 7
    Sappi che trattenere l'urina per molto tempo non è dannoso per la vescica. Non c'è alcun rischio che scoppi se non la svuoti per un lungo periodo, quindi rasserenati.[8] Se arrivi al punto in cui il corpo non riesce più a resistere, smetterà semplicemente di farlo. In questo caso, spera di trovarti in un'area di sosta! Se temi il momento in cui non riesci più a trattenerti e ti trovi bloccato tra un finestrino e uno sconosciuto, continua a leggere l'articolo.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Sapere che cosa Fare quando non è più possibile Trattenersi

  1. 1
    Rivolgiti al conducente. Chiedigli se può fermare l'autobus alla successiva area di servizio in modo da usare il bagno (magari anche altri passeggeri possono approfittarne). Tuttavia, fai attenzione a non distrarlo. È importante non alzare la voce né comportarsi in modo da generare una situazione di pericolo.
    • È possibile che si rifiuti e a quel punto devi solo aspettare. Se si tratta di un autobus charter che deve rispettare degli orari rigidi, è probabile che il conducente non vorrà accostare. Ciononostante, vale la pena tentare.
    • Se ti nega una fermata, chiedigli quando è prevista la sosta successiva in modo da poter tornare al tuo posto con la consapevolezza del tempo che manca per andare in bagno.
  2. 2
    Vedi se puoi liberarti con discrezione usando un contenitore. Se nonostante tutti i tentativi non riesci più a resistere, procurati un contenitore in cui raccogliere l'urina. Copri le gambe con una giacca o un altro indumento e direzionala all'interno del contenitore. Scegline uno munito di coperchio, in modo da non contaminare l'ambiente, e chiudilo quando hai finito.
    • Se sul sediolino accanto al tuo è seduto un amico, chiedigli di mettersi davanti per coprirti mentre seduto al posto vicino al finestrino svuoti con discrezione la vescica nel contenitore.
    • Scegli il momento in cui l'autobus viaggia sull'asfalto liscio e scorrevole, come quello dell'autostrada, non quando è costretto a svoltare continuamente per le strade di città o passare sopra buche e asperità.
  3. 3
    Non urinare nei pantaloni. Una simile soluzione non rientra affatto tra i suggerimenti di questo articolo. Inoltre, vale la pena sottolineare che se dovessi farla su un sedile dell'autobus, sarebbe una cosa assolutamente antigienica e irrispettosa nei confronti degli altri passeggeri. Se non c'è modo di evitarlo e non riesci a trovare un contenitore adatto, cerca di resistere finché la vettura non si ferma.
  4. 4
    Mantieni la calma nella malaugurata ipotesi in cui dovesse scapparti. Se ti agiti, attiri l'attenzione sui pantaloni bagnati aggiungendo imbarazzo al disagio. Resta dove sei finché l'autobus non si ferma e aspetta che scendano tutti; a quel punto informa il conducente dell'incidente che hai avuto. Se a bordo sono rimaste persone che notano i pantaloni bagnati, non preoccuparti! Difficilmente le rivedrai.
    Pubblicità

Consigli

  • Organizzati in anticipo se il viaggio in autobus dura più di tre ore.
  • Urinare in un contenitore o un pannolino ha i suoi lati negativi: c'è il rischio che il pannolino si noti attraverso i vestiti (perciò scegli in modo intelligente la tua tenuta da viaggio), le persone potrebbero vederti mentre metti una bottiglia tra le gambe, si potrebbe avvertire un odore sgradevole, potrebbero cadere gocce di urina e il contenitore rischia di non essere abbastanza capiente. Pertanto, non è consigliabile.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Crescere In Altezza

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Farsi un Clistere

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno

Come

Eseguire la Manovra di Epley

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 39 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 20 936 volte
Questa pagina è stata letta 20 936 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità