Come Controllare lo Stress

In questo Articolo:Comprendere lo StressCercare Rimedi RapidiInvestire in Soluzioni a Lungo TermineFonti e Citazioni

In alcuni casi lo stress può essere positivo. Ci aiuta ad agire nei momenti in cui potremmo essere paralizzati dalla pausa, spingendoci a superare gli ostacoli. Ma lo stress cronico nelle situazioni quotidiane può essere pericoloso per la tua salute e la tua psiche. La buona notizia è che è possibile controllare lo stress con i giusti strumenti. Con le pratiche fisiche e i trucchi mentali adatti, lo stress può diventare soltanto un ricordo.

1
Comprendere lo Stress

  1. 1
    Cerca di capire cos'è lo stress. Si tratta di tensione o disagio fisico o emotivo provocato da qualsiasi minaccia che percepiamo per il nostro benessere.[1] Anche se un po' di stress può essere positivo - organizzare il tuo matrimonio, ad esempio - altri tipi di stress possono essere pericolosi per la tua salute. In questo articolo, esamineremo dei metodi per tenere a bada il lato negativo dello stress.
  2. 2
    Riconosci i sintomi dello stress[2], che può manifestarsi in molti modi. Fai attenzione ai sintomi fisici ed emotivi. Ecco alcuni dei modi più comuni in cui lo stress colpisce le persone:
    • Sintomi fisici:
    • Tensione
    • Perdita dell'appetito
    • Aumento o perdita di peso
    • Problemi a dormire
    • Mal di testa, dolori alla schiena e problemi allo stomaco.
    • Sintomi non fisici:
    • Mancanza di empatia
    • Sensazione d'impotenza
    • Rabbia
    • Tristezza o pianto
    • Incapacità di concentrarsi
    • Ansia
  3. 3
    Individua alcune delle cause dello stress a breve termine. Si tratta di una forma di stress volatile ma potente. Solo perché sappiamo che è passeggera, non significa che i suoi sintomi non siano significativi. Lo stress a breve termine può essere provocato da:
    • Litigi
    • Sentirsi sopraffatti dagli impegni da svolgere in poco tempo
    • Accumulo di piccoli problemi, come essere in ritardo o una multa per divieto di sosta
  4. 4
    Conosci alcune delle cause dello stress a lungo termine. Questo tipo di stress è più invasivo. In alcuni casi, può essere provocato da un evento positivo nella vita, come ricevere una promozione o avere un figlio.[3] Lo stress a lungo termine è più pericoloso per la salute. A causa di questo tipo di stress, il sistema nervoso autonomo simpatico provoca una reazione di lotta o fuggi semi-permanente, senza consentire al sistema nervoso autonomo parasimpatico di rilassare il corpo e assumere il controllo.[4] Ecco alcune delle più comuni cause di stress a lungo termine:
    • La morte di una persona cara o di qualcuno a te vicino
    • Soffrire di una malattia di lunga durata o prenderti cura di qualcuno con una malattia di questo tipo
    • Difficoltà finanziarie
    • Problemi cronici a casa o al lavoro
  5. 5
    Non usare droghe e non fare abuso di alcool per affrontare lo stress. Affrontare lo stress è difficile. Purtroppo, prendere droghe o fare abuso di alcool non serve a "curare" lo stress. Nel lungo periodo, fare uso di droghe o alcool come rimedio creerà più problemi di quelli che può risolvere.
  6. 6
    Ricorda che è possibile prevenire lo stress. Potrebbe sembrarti che lo stress sia una costante nella tua vita, ma ci sono dei modi per impedire che limiti la tua felicità. Si tratta più di una semplice gestione dello stress; si tratta di prevenirlo. Come fare?
    • Pianifica in anticipo. Se soffri di stress a breve termine quando arrivano gli esami, vale la pena preparare prima un piano di studi. Inizia a studiare prima di quanto fai di solito e studia quando la tua concentrazione è al massimo. Gestisci i tuoi impegni sociali in modo di avere la possibilità di fare una pausa. Pianificare può consentirti di prevenire del tutto lo stress.
    • Crea un ordine delle operazioni. Assegna una priorità ai tuoi compiti, e svolgi per primi quelli a priorità più alta. Stipulare l'assicurazione dell'automobile e iscriverti al torneo di calcetto non dovrebbero avere la stessa priorità.
    • Preparati agli eventi potenzialmente stressanti. Se sai che in futuro dovrai affrontare un evento stressante, preparati al meglio. In questo modo, quando ad esempio sarà il momento di fare la tua presentazione, ti sentirai sicuro di te e saprai di avere le carte in regola per avere successo.

2
Cercare Rimedi Rapidi

  1. 1
    Chiedi a te stesso: "C'è qualcosa che posso fare in questa situazione?". Fai un passo indietro e cambia prospettiva. In alcuni casi subiamo lo stress di situazioni sulle quali non abbiamo nessun controllo, come quando siamo bloccati nel traffico. Acquisire la consapevolezza di non essere in controllo potrebbe essere sufficiente per combattere lo stress. Se ti accorgi di non poter far niente in merito alla situazione stressante, cerca di non preoccuparti.
  2. 2
    Impara a non dare peso alle piccole cose. Anche in questo caso, dovrai cambiare prospettiva per combattere lo stress. La vita è piena di problemi - alcuni grandi, altri piccoli. Le persone che riescono a gestire lo stress hanno la capacità di non dare peso alle piccole cose e di concentrarsi su quelle veramente importanti.
    • Ricorda a te stesso tutte le cose positive della tua vita. Anche nell'eventualità disastrosa di perdere il lavoro, c'è comunque qualcosa da salvare. Ricorda tutto ciò che hai, che si tratti di una moglie che ti ama, dei tuoi figli o della tua famiglia premurosa; buona salute e sicurezza; un tetto sulla testa e un pavimento sotto i piedi; abbastanza denaro per essere sicuro di avere ciò che ti serve. In questo modo sarà più facile non stressarsi riguardo alle piccole cose.
    • Ricorda i momenti più felici della vita; memorie che possano farti sentire a tuo agio e calmarti. Puoi rilassarti molto in questo modo.
  3. 3
    Combatti lo stress con l'attività fisica. Ti senti stressato? Sali su una bicicletta e pedala via dall'ansia. Indossa delle scarpe da ginnastica e corri su un tracciato. Mettiti un costume e fai qualche vasca in piscina. Controllare lo stress può essere semplice come alzarsi e mettersi in movimento.
  4. 4
    Prova a fare esercizi di meditazione e respirazione. Quando senti che lo stress prende il sopravvento, il sistema nervoso autonomo rilascia adrenalina e altri ormoni per preparare il corpo all'azione. Solitamente, il sistema nervoso autonomo parasimpatico alla fine riprende il controllo e calma l'organismo. Puoi aiutare il lavoro del sistema parasimpatico con la meditazione e gli esercizi di respirazione.
    • Combina la meditazione e la respirazione in un esercizio nel modo seguente: siedi comodamente e chiudi gli occhi. Inizia a fare dei lenti respiri misurati. Prendi nota del punto del tuo corpo da dove ha origine il respiro. Dopo qualche tempo, lascia che il tuo corpo respiri da solo e continua a concentrarti sul respiro. Nota quali parti del corpo si muovono quando respiri - dalla punta delle mani e i piedi fino ai capelli. Se inizi a pensare ad altro, riporta l'attenzione sul respiro e sul loro impatto sul corpo.[5]
  5. 5
    Sii socievole. Quando ti senti stressato, potresti essere tentato di isolarti. Ci sono prove però che frequentare persone fidate e amichevoli può aiutare ad alleviare lo stress. Non si deve necessariamente trattare di amici e familiari, anche se possono essere degli ottimi motivatori sociali; possono essere conoscenti o persone in un bar. Frequentare le persone giuste può aiutarti molto a gestire lo stress.
  6. 6
    Trova delle distrazioni. Può essere un metodo di ignorare temporaneamente lo stress, da utilizzare in congiunzione con un metodo di controllo.
    • Distraiti aiutando qualcun altro. Cambia la ruota di uno sconosciuto. Dai dei soldi a qualcuno che ha bisogno. Aiuta una persona anziana ad attraversare la strada. Dei semplici atti di gentilezza possono farti bene.
    • Distraiti con le arti. Puoi usare delle belle immagini, video, musica e giochi per evitare di fissarti su un evento stressante.
    • Distraiti con un hobby. Trova la tua passione e seguila. Probabilmente si tratta di qualcosa di salutare e divertente, e che ti riesce bene,
  7. 7
    Concentrati sugli aspetti positivi. Potrebbe sembrarti ingenuo, ma è un consiglio che può aiutare molto alcune persone. C'è quasi sempre un lato positivo, anche nelle situazioni stressanti. Crea su un foglio un elenco dei possibili esiti positivi e negativi della situazione. Poi, fai un gesto simbolico per esorcizzare gli esiti negativi, ad esempio strappandoli o bruciandoli. Concentrati solo sugli esiti positivi.
  8. 8
    Sii semplice. Le nostre vite moderne possono essere molto complicate ed esigenti. E' facile avere la sensazione che sia il mondo a guidarci e non viceversa. Per sentirti più in controllo delle tue decisione, cerca di semplificare la tua vita. Fai il viaggio che desideri da cinque anni. Trova il tempo per rilassarti con una tazza di tè. Fai delle passeggiate con la tua famiglia. Cerca di riempire la tua vita con cose semplici. Possono avere un effetto molto potente.
  9. 9
    Cerca di gestire lo stress con la musicoterapia. Si tratta di una terapia molto potente che sfrutta un'idea molto semplice. Combina tecniche di rilassamento con la musica, per combattere lo stress, la demenza, la perdita di parola, pressione alta, e molto di più.[6] Gli scienziati hanno scoperto che la musicoterapia aiuta le persone a calmare la mente e il corpo grazie al suo ordine, al suo ritmo e alla sua prevedibilità. Trova un buon punto per lasciarti andare, accendi della musica rilassante e controlla lo stress.

3
Investire in Soluzioni a Lungo Termine

  1. 1
    Scrivi un diario dello stress. Può sembrarti controproducente riflettere sul tuo stress su un diario, ma in effetti può essere salutare se impari a gestirlo. Tieni sempre con te il tuo diario e scrivi ogni volta che ti senti stressato. Alcuni esempi di cosa scrivere:
    • Cosa ha provocato lo stress (se non sei sicuro, scrivi la cosa più probabile).
    • Come ti senti, fisicamente ed emotivamente.
    • Qual è stata la tua reazione immediata allo stress.
    • Cosa hai fatto per ridurre lo stress.
  2. 2
    Inizia a condividere i tuoi pensieri. Trovarsi in una situazione stressante può farti sentire su un'isola deserta. Fortunatamente non è così. Condividere i tuoi pensieri e i tuoi sentimenti con altre persone, che si tratti di amici, familiari, colleghi o conoscenti, può darti l'impressione di esserti tolto un peso dalle spalle.
  3. 3
    Segui una dieta sana. Quando il tuo corpo è a corto di energie, o non lo nutri nel modo corretto, è difficile trovare le energie per combattere lo stress. Durante questi momenti, lo stress può sembrarti particolarmente spaventoso e sfiancante. Per questo è importante seguire una dieta sana ricca di frutta e verdura, cereali integrali, proteine magre, fibre e grassi sani. Ecco i cibi che dovresti evitare per ridurre gli effetti dello stress:[7]
    • Cibi ricchi di grassi. I cibi che contengono molto grassi trans e saturi, come il burro, alcuni tipi di formaggio e i cibi dei fast food, possono limare le nostre energie ed esporci a un rischio maggiore di attacco cardiaco. Non sono un buon modo per combattere lo stress.
    • Carboidrati semplici. I carboidrati contenuti nel pane bianco, nel riso bianco e nei prodotti di pasticceria (torte, pasticcini, ecc.) vengono metabolizzati velocemente dal corpo e conservati come grasso. Preferisci i carboidrati complessi - alimenti come pane e pasta integrali.
    • Zucchero. Gli zuccheri sono carboidrati semplici che entrano e lasciano il corpo velocemente, e per questo ci danno una veloce scarica di energia e poi provocano una fase di ricaduta. Questa fase può contribuire all'ansia e allo stress.
    • Caffeina. Molti di noi assumono caffeina con caffè, tè, bibite gassate ed energy drink. Come lo zucchero, la caffeina può provocare una ricaduta quando il suo effetto svanisce. Assumere troppa caffeina inoltre può impedire un ciclo regolare del sonno.
  4. 4
    Trova abbastanza tempo durante la tua giornata per dormire. Lo stress e abitudini scorrette nel sonno possono formare un circolo vizioso. Un sondaggio ha rilevato che due terzi dei soggetti associano i loro problemi di sonno allo stress.[8] Un altro studio ha invece scoperto che ogni ora di sonno che perdi durante la notte, provoca un aumento del rischio dello stress del 14%.[9] In altre parole, lo stress provoca l'insonnia, e la mancanza di sonno causa lo stress.
  5. 5
    Concediti dei premi, ma non affidarti troppo agli incentivi. E' normale concederti un premio quando superi un evento stressante. Questo ci dà un incentivo per affrontare le situazione difficili e fare ciò che è giusto. Ma non affidarti agli incentivi per riuscire a superare i momenti stressanti. Può non essere salutare avere sempre bisogno di un incentivo. In alcuni casi dovrai fare qualcosa perché lo vuoi o perché sai di doverla fare.
  6. 6
    Chiedi aiuto. Sollecita attivamente i consigli degli altri e ascolta le loro idee.[10] La prospettiva di un'altra persona potrebbe aiutarti. Chiedere aiuto può significare mettere da parte il tuo ego, ma ne vale la pena. Le persone spesso non esiteranno ad aiutarti. . Impara a sfruttare la loro generosità.
  7. 7
    Consulta un professionista se questi consigli non ti aiutano. In alcuni casi, lo stress cronico prende il sopravvento e non se ne va. Può portare all'ansia e alla depressione, che provocano molti altri problemi. E' un problema che deve essere affrontato prontamente, per assicurarti che i livelli di stress non diventino insopportabili.
    • Se senti che lo stress determina dei cambiamenti significativi al tuo stile di vita o ti impedisce di fare cose che vorresti fare, cerca l'aiuto di un professionista.[11]
    • Se ti accorgi che lo stress ti porta ad automedicarti con droghe o alcool, chiedi aiuto a un professionista.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Stress, Ansia

In altre lingue:

English: Control Stress, Español: controlar el estrés, Deutsch: Stress kontrollieren, 中文: 控制压力, Русский: контролировать стресс

Questa pagina è stata letta 12 155 volte.
Hai trovato utile questo articolo?