I condensatori di avviamento sono comuni negli elettrodomestici o negli equipaggiamenti HVAC. Se il motore della tua lavatrice emana un rumore simile a un ronzio e non funziona, controlla il condensatore. Puoi fare un test per verificare se il condensatore è da buttare o si può ancora usare. Leggi il passaggio 1 per più informazioni.

Passaggi

  1. 1
    Rimuovi il condensatore di avviamento. Il modo più conveniente di scaricare un condensatore è collegare i terminali a basso wattaggio di una lampadina da 120 volt (circa 20 watt) ai terminali del condensatore. Così, scaricherai l'elettricità ancora presente in esso.
    • Assicurati di non causare un cortocircuito quando colleghi i terminali mentre scarichi il condensatore: potrebbe ferirti o ucciderti. Usa estrema cautela quando scarichi il condensatore prima di procedere.[1]
  2. 2
    Controlla se il condensatore è gonfio o se ci sono liquidi. Se il condensatore è gonfio, come se si stesse espandendo, potrebbe voler dire che è guasto. Allo stesso modo, controlla la presenza di liquidi in cima al condensatore.[2]
    • Se questo è il caso, controlla il condensatore con un voltmetro.
  3. 3
    Usa un voltmetro analogico o digitale. Sono entrambi adatti per questo tipo di lavoro. Per cominciare, imposta il voltmetro a 1k ohm.
  4. 4
    Tocca i terminali con i puntali del voltmetro. Normalmente si toccano 2 volte e si confrontano le reazioni. Tocca i terminali con i puntali e dopo invertili.
    • L'ago di un voltmetro analogico dovrebbe muoversi partendo da 0 e spostandosi in avanti, mentre in un voltmetro digitale dovrebbe comparire sullo schermo una linea aperta quando inverti i puntali. Se è questo il caso, allora il tuo condensatore è ancora funzionante e il problema è altrove. Se i valori rimangono invariati, il condensatore è guasto.
  5. 5
    Controlla la capacità, se il condensatore funziona. Se hai un multimetro usa le impostazioni di capacità per eseguire un controllo veloce. Se il valore è simile a quello riportato sul condensatore, questo è in buone condizioni .[3]
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati di scaricare il condensatore prima di testarlo. Per farlo devi prendere un oggetto di metallo dotato di una maniglia isolata, come un cacciavite; tenendo l'estremità isolata, poni quella metallica sui contatti del condensatore, e tienicela per qualche secondo. Questa operazione scaricherà il condensatore, e potrai maneggiarlo senza fulminarti.

Pubblicità

Avvertenze

  • I condensatori di avviamento conservano elettricità, perciò dovrai scaricarli prima di testarli. Se il condensatore è grande – ovvero il suo numero di micro-farad è grande – vuol dire che può contenere più energia/elettricità, con maggiori rischi per te!
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Usare il Sale per Lavastoviglie

Come

Forzare una Porta Chiusa

Come

Togliere i Graffi dal Vetro

Come

Rimuovere una Vite con la Testa Spanata

Come

Identificare i Problemi del Frigorifero

Come

Impostare un Termostato

Come

Scaricare l'Acqua di una Lavastoviglie

Come

Stare Caldi in Casa Senza Caloriferi

Come

Aggiustare un Water con Scarico Lento

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Calcolare i Kilowattora

Come

Testare un Condensatore

Come

Risolvere Problemi di Bassa Pressione dell'Acqua
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 118 010 volte
Questa pagina è stata letta 118 010 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità