Come Convertire JPG in Vettori

Le grafiche vettoriali sono il formato ideale da usare in loghi, immagini o semplici illustrazioni perché hanno linee e contorni ben definiti. A causa della mancanza di ombreggiature e profondità di pixel, i vettori vengono caricati velocemente sui siti web e nelle animazioni. Queste immagini vengono usate nel design grafico, nella progettazione dei siti web e nel marketing commerciale. Leggi questo articolo e impara come convertire i jpg in vettori.

Passaggi

  1. 1
    Scegli un programma professionale di foto editing per convertire la tua immagine.
  2. 2
    Carica o scannerizza l'immagine jpg che vuoi convertire.
    • L'immagine dovrà essere abbastanza grande e dettagliata da poterla ingrandire. Dovrebbe essere almeno 600 x 600 pixel o più grande.
  3. 3
    Apri l'immagine nel programma di foto editing e fai click sulla barra dei layer, separandoli.
  4. 4
    Seleziona il layer di background e duplicalo due volte.
  5. 5
    Seleziona la prima copia dello sfondo e fai click sulla scheda visibilità, rendendola invisibile.
  6. 6
    Fai click sulla seconda copia e abbassa la saturazione facendo click sulla scheda "Modifica" e selezionando "Desaturazione".
  7. 7
    Seleziona la seconda copia e fai click sulla scheda "Immagini", facendo click su "Posterizza".
  8. 8
    Regola la posterizzazione a livello 9 e rinomina il layer come "Posterizzato".
  9. 9
    Seleziona la copia di background e fai click sulla scheda "Visibilià", facendola diventare visibile.
  10. 10
    Fai click sulla scheda "Layer" e fai click per creare un nuovo layer, poi trascinalo in modo che si trovi dietro la copia di background.
  11. 11
    Usa il contagocce per selezionare un elemento della foto e usa lo strumento penna per contornare la parte del colore selezionato.
  12. 12
    Aggiungi un nuovo layer per ogni elemento e colore dell'immagine (un layer per il marrone scuro dell'albero, un layer per il marrone chiaro dell'albore e un layer per il nero della corteccia dell'albero).
    • Per ogni strato, traccia con lo strumento penna e usa il contagocce per prendere il colore originale e metterlo nella forma che hai tracciato.
  13. 13
    Cambia l'opacità di ogni strato muovendo il selettore per renderli più trasparenti. Questo renderà il prodotto finale più realistico e tridimensionale.
  14. 14
    Ingrandisci e riduci l'immagine per cogliere le ombre e le tonalità meno evidenti, aggiungendo altri layer e tracciamenti per ogni ombra.
  15. 15
    Salva l'immagine finale con l'estensione .eps, per mantenere intatta la formattazione vettoriale.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi scalare le immagini vettoriali come preferisci senza perdita di qualità, perché i colori e le forme sono realizzati con formule matematiche che non sono influenzate dalla loro scala.
  • Blocca ogni layer quando sei soddisfatto delle modifiche che hai apportato, per non rischiare di modificarlo nuovamente o di spostarlo nel resto dell'operazione. Puoi farlo selezionando la scheda layer e poi selezionando quello che vuoi bloccare e facendo click sul piccolo lucchetto.
  • Esistono dei siti web gratuiti che convertiranno le immagini JPG in immagini Vector. La qualità non è molto alta, ma si tratta di un metodo facile e veloce se non hai un programma di elaborazione immagini.

Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati di aggiungere layer colorati dal chiaro allo scuro, altrimenti i gradienti non saranno visibili.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Immagine da modificare
  • Programma di editing immagini
  • Computer

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 3 774 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità