Come Convertire i File WMA in MP4

I file WMA sono file audio di Windows con uno specifico formato e possono essere facilmente riprodotti con Windows Media Player. Invece, devono essere convertiti da WMA in un formato compatibile per essere riprodotti sui computer Mac o sui dispositivi iOS perché su questi non funzionano bene. La gestione dei diritti digitali o DRM potrebbe complicare le cose perché può impedire di convertire il file in un altro formato. Se i file WMA sono protetti da DRM, avrai bisogno di escludere la protezione prima della conversione.

Parte 1 di 2:
Rimuovere il DRM

  1. 1
    Scopri perché può essere necessario eseguire questa operazione. I WMA sono file audio di Windows e la musica in questo formato, acquistata nei negozi online, sarà protetta dal DRM. Ciò impedirà la conversione dei file fino a quando non escludi questa protezione.
    • Dovrai fare questa operazione su Windows, anche se stai tentando di convertire il file per un Mac. Una volta che il file è stato privato del DRM, puoi convertirlo in qualsiasi formato.
    • Masterizza i file protetti su un CD e poi estrai le tracce audio trasferendole di nuovo sul computer per rimuovere la protezione DRM. Questa soluzione comporterà un leggero peggioramento della qualità audio. Avrai bisogno di un drive in grado di masterizzare i CD (i computer più moderni lo hanno).[1]
  2. 2
    Verifica se i file sono protetti. Non tutti i WMA hanno la protezione DRM. Puoi fare una verifica veloce per vedere se sono protetti. Se nessuno dei file che desideri convertire è protetto, puoi passare alla sezione successiva.
    • Apri la cartella contenente i file che desideri controllare.
    • Fai clic con il tasto destro del mouse su un file WMA e scegli "Proprietà".
    • Fai clic sulla scheda Dettagli e scorri fino alla fine. Cerca la voce "Protezione". Se c’è un "Sì", il file è protetto con DRM.
  3. 3
    Apri Windows Media Player. Windows Media Player viene installato con Windows e dispone di tutti gli strumenti necessari per escludere la protezione DRM dai file WMA.
  4. 4
    Aggiungi i file al catalogo multimediale di Windows Media Player se non lo hai già fatto. Puoi fare clic e trascinare una selezione di file direttamente nella finestra di Windows Media Player per farlo rapidamente.
  5. 5
    Clicca sulla scheda "Masterizza" in Windows Media Player. Puoi trovare il pulsante all'estrema destra dello schermo. Se non riesci a vederlo, premi CTRL +1 per aprire la visualizzazione del catalogo multimediale.
  6. 6
    Trascina i brani ai quali vuoi rimuovere la protezione nell'elenco per la masterizzazione. Se aggiungi più musica di quanta possa essere contenuta in un CD, puoi scorrere l'elenco e verificare il numero di CD necessari.
  7. 7
    Inserisci un CD-R vuoto. Chiudi la finestra di Riproduzione automatica se si apre.
  8. 8
    Avvia il processo di masterizzazione. Secondo il dispositivo, questo potrebbe richiedere alcuni minuti per finire. Il CD masterizzato sarà espulso automaticamente.
  9. 9
    Ripeti per la restante musica. Una volta espulso il CD, puoi inserirne uno vuoto e Windows Media Player continuerà automaticamente a masterizzare proseguendo con l'elenco.
  10. 10
    Imposta le opzioni sul CD per estrarre le tracce audio. Prima di estrarre le tracce audio e di importarle sul computer, è bene regolare le impostazioni in modo da ottenere la migliore qualità.
    • Clicca sul menu strumenti e seleziona "Opzioni". Se non vedi il menu Strumenti, premi Alt. Clicca sulla scheda Copia musica da CD.
    • Modifica il percorso che Window Media Player utilizzerà per salvare i brani importati da CD, se vuoi. Se non lo fai, prendine nota in modo che sia possibile trovare i file in seguito.
    • Sposta il pulsante a slitta in basso a destra per ottenere la migliore qualità.
    • Puoi selezionare l’opzione "MP3" nel menu formato e in questo modo puoi evitarti di dover eseguire i passaggi descritti nella sezione successiva per convertire i file in MP4.
  11. 11
    Inserisci il primo CD. Dopo che hai finito la masterizzazione, inserisci il primo CD sul computer. Potrebbe iniziare la riproduzione automaticamente.
  12. 12
    Fai clic sul pulsante "Copia da CD". Questo sarà visualizzato nella parte superiore della finestra di Windows Media Player quando un CD audio è inserito nel computer. Cliccando sul pulsante la riproduzione della musica sul computer inizierà automaticamente e sarà salvata nel percorso specificato in precedenza.
    • Se desideri completare il processo su un Mac, è ora possibile trasferire i file copiati da CD al computer Mac. Il programma di conversione che userai funziona sia su Windows che su Mac.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Convertire in MP4

  1. 1
    Scopri il formato MP4. I file MP4 sono in genere una combinazione di audio e video. Gli MP4 contenenti soltanto audio sono solitamente nel formato M4A che è un sub-formato di MP4. I file M4A sono codificati con AAC (Advanced Audio Encoding) o ALAC (Apple Lossless Audio Coding). Quando converti i file WMA in MP4, la conversione sarà nel formato M4A.
    • Puoi anche prendere in considerazione il formato MP3 che è compatibile con molti dispositivi. Il risultato sarà una qualità leggermente inferiore rispetto a M4A.
  2. 2
    Scarica e installa Adapter. Adapter è un programma completamente gratuito di conversione che non installa barre degli strumenti o adware indesiderati. È disponibile per Windows e Mac OS X. Puoi scaricare Adapter da macroplant.com/adapter/. Puoi anche usarlo per convertire i file WMA in M4A o in MP3 (e anche in diversi altri formati).
    • Trovi molti servizi di conversione disponibili online, tuttavia bisogna prima caricare i file e poi scaricarli una volta convertiti. Questo può richiedere molto tempo con connessioni lente e può utilizzare molti dati nelle connessioni a consumo. Utilizzare un programma di conversione come Adapter è molto più efficiente, soprattutto se hai molti file da convertire.
    • Durante l'installazione potrebbe essere richiesto di installare ffmpeg. Ne avrai bisogno per la conversione, quindi segui le istruzioni per installarlo. Il processo non richiede particolare impegno.
  3. 3
    Apri Adapter. Ti sarà presentata l'interfaccia minimalista del programma.
  4. 4
    Trascina e rilascia nella finestra di Adapter tutti brani che desideri convertire. Questi saranno aggiunti all'elenco dei file da convertire. Puoi aggiungere tutti i brani in una sola volta.
  5. 5
    Fai clic sul menu a discesa nella parte inferiore. In questo modo potrai scegliere il formato di output per la conversione.
  6. 6
    Seleziona "Audio" e quindi "AAC Audio" o "ALAC". Questi sono entrambi formati di M4A che è un sottogruppo del formato MP4. Nota che il formato ALAC (Apple Lossless Audio) richiede un file di dimensioni molto più grandi rispetto all’originale, mentre quello AAC richiede un file all’incirca delle stesse dimensioni con una perdita minima della qualità.
    • Se desideri riprodurre i brani su un dispositivo meno recente, seleziona "Audio MP3". Questo formato avrà una qualità leggermente inferiore ma sarà compatibile con quasi tutti i dispositivi.
  7. 7
    Se desideri modificare il percorso di output, clicca sul pulsante Ingranaggio. I file convertiti saranno archiviati nello stesso percorso dei file originali per impostazione predefinita. Puoi modificare il percorso cliccando sul pulsante Ingranaggio nell'angolo inferiore destro.
    • Clicca sul menu a discesa "Same as Source" nella parte superiore della sezione Directory per selezionare un nuovo percorso. Puoi impostare Adapter in modo da importare automaticamente i brani convertiti in iTunes oppure puoi impostare un percorso personalizzato.
  8. 8
    Clicca sul pulsante "Convert" per iniziare il processo di conversione. Ogni brano nell'elenco sarà convertito nel formato che hai scelto. Il processo di conversione richiede solo pochi secondi per ogni brano.
  9. 9
    Trova i brani appena convertiti. Questi saranno inseriti nella posizione specificata nelle impostazioni. Se non hai cambiato percorso, li troverai nella stessa posizione degli originali.
    • Ora che i file sono stati convertiti, puoi aggiungerli a iTunes su un Mac senza problemi.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 889 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità