Scarica PDF Scarica PDF

Se hai intenzione di creare una presentazione in PowerPoint in cui farai un uso massiccio di informazioni testuali, potrebbe essere molto più semplice creare il contenuto in Microsoft Word. Ti starai chiedendo come poter convertire il documento di Word in una presentazione di PowerPoint senza doverlo copiare e incollare nelle singole diapositive: eseguendo alcune modifiche alla formattazione del testo, potrai risolvere il problema evitando di dover riscrivere tutto all'interno della presentazione.

Metodo 1 di 2:
Formattare il Documento di Word

  1. 1
    Apri il documento all'interno di Microsoft Word. Fai doppio clic sull'icona del file Word che devi modificare. Prima di convertire il documento di Word in una presentazione di PowerPoint dovrai eseguire alcune modifiche alla formattazione del testo, in modo che possa essere trasformato correttamente in diapositive di PowerPoint.
  2. 2
    Separa il testo del documento di Word in sezioni, ognuna delle quali dovrà avere un titolo. Affinché PowerPoint possa importare correttamente il testo presente nel documento di Word, dovrai prima frammentarlo in più sezioni che diventeranno poi le singole diapositive della presentazione. Ogni paragrafo di testo dovrà essere accompagnato da un titolo che dovrà occupare una riga separata rispetto al resto della sezione. Il titolo dei singoli paragrafi diventerà il titolo della diapositiva di PowerPoint corrispondente.
    • Per esempio, ipotizza che la prima pagina del documento di Word contenga delle informazioni sulle vendite da visualizzare all'interno di una diapositiva di PowerPoint il cui titolo deve essere "Dati Vendite". In questo caso, all'inizio della sezione del documento di Word occorre inserire il titolo "Dati Vendite", poiché questo dovrà essere anche il titolo della diapositiva di PowerPoint corrispondente. Al di sotto, si troverà il contenuto della diapositiva.
    • Premi il tasto Invio della tastiera in concomitanza della fine di ogni sezione del testo corrispondente a ogni diapositiva, in modo che ci sia almeno una riga vuota fra la fine di ogni paragrafo e l'intestazione di quello successivo.
  3. 3
    Accedi al menu "Stili". Clicca sulla scheda Home della barra multifunzione di Word. Il gruppo "Stili" è uno dei pannelli all'interno della barra degli strumenti visualizzata nella parte superiore della finestra del programma. All'interno del gruppo in oggetto sono elencati diversi stili di formattazione del testo, per esempio "Normale", "Nessuna spaziatura", "Titolo 1", "Titolo 2" e così via.
  4. 4
    Seleziona il titolo del primo paragrafo/sezione del testo. Dovrai semplicemente trascinare il cursore del testo lungo tutta la lunghezza del titolo, in modo che appaia evidenziato in blu.
  5. 5
    Adesso clicca sullo stile Titolo 1. Il testo selezionato verrà formattato in modo da essere più grande rispetto al resto del testo, sarà in grassetto e colorato di blu. PowerPoint è configurato in modo da creare una nuova diapositiva ogni volta che nel testo importato da Word è presente lo stile "Titolo 1".
    • Dovrai eseguire questo passaggio per tutte le righe di testo che corrispondono al titolo delle diapositive.
  6. 6
    Seleziona il testo corrispondente al contenuto della prima diapositiva. Arrivato a questo punto, dovrai selezionare il corpo del paragrafo o della sezione del documento di Word che corrisponde al contenuto della prima diapositiva. In questo passaggio, fai attenzione a non includere nella selezione anche il titolo.
    • Assicurati che ci sia almeno una riga vuota fra il titolo della diapositiva e il testo corrispondente.
  7. 7
    Clicca sullo stile Titolo 2 del pannello "Stili" di Word. Il testo selezionato verrà formattato con lo stile "Titolo 2". Il testo formattato con lo stile in esame verrà visualizzato nella stessa diapositiva del titolo.
    • Puoi suddividere il testo che diventerà il contenuto della diapositiva in più sezioni, per fare in modo che appaia in blocchi separati all'interno della slide, premendo il tasto Invio. Ciascun paragrafo o linea di testo che hai creato diventerà un elemento di un elenco puntato che verrà visualizzato all'interno della diapositiva.
  8. 8
    Puoi aggiungere dei sottopunti usando lo stile Titolo 3 (facoltativo). Formattando una porzione di testo del documento di Word con lo stile "Titolo 3", verrà visualizzato all'interno della diapositiva come sottopunto della riga di testo precedente. In questo caso, la struttura della diapositiva corrispondente sarà la seguente:
    • Testo formattato con lo stile "Titolo 2".
      • Testo formattato con lo stile "Titolo 3".
  9. 9
    Separa ogni diapositiva con uno spazio vuoto. Premi il tasto Invio prima di ogni nuovo titolo. In questo modo, creerai la struttura per PowerPoint. Ogni riga di testo di dimensioni maggiori e visualizzata in grassetto indicherà un titolo, mentre il testo seguente di dimensioni più piccole rappresenterà il contenuto della slide. Quando PowerPoint incontrerà una riga vuota e subito dopo un titolo, provvederà automaticamente a creare una nuova diapositiva.
  10. 10
    Personalizza il testo in base alle tue necessità. Dopo aver strutturato il testo del documento di Word affinché possa essere importato automaticamente in PowerPoint, potrai formattarlo come desideri modificandone la dimensione, il colore e il tipo di carattere. Arrivato a questo punto il testo non deve più essere obbligatoriamente di colore blu o in grassetto, dato che è già stato formattato per l'importazione in PowerPoint.
    • Se a questo punto elimini lo spazio vuoto presente fra due linee di testo o se dovessi aggiungere dei nuovi contenuti, il documento non sarebbe più strutturato correttamente per l'importazione in PowerPoint, quindi è sempre meglio eseguire questo tipo di modifiche solo all'ultimo.
  11. 11
    Salva il documento. Dopo aver completato la formattazione del documento, clicca sul menu File, scegli la voce Salva con nome, clicca sul pulsante Sfoglia e scegli la cartella in cui memorizzare il file. Assegna al file un nome significativo, come "Struttura_Doc_PowerPoint" o qualcosa di simile, quindi clicca sul pulsante Salva.
    • A questo punto puoi chiudere la finestra di Word in modo che il programma non entri in conflitto con PowerPoint nei prossimi passaggi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Importare il Documento in PowerPoint

  1. 1
    Avvia PowerPoint. L'icona corrispondente è visualizzata nel menu "Start" di Windows o nella cartella "Applicazioni" su Mac.
  2. 2
    Clicca sul pulsante Apri. Se non è visibile nella finestra del programma, clicca sul menu File e scegli l'opzione Apri.
  3. 3
    Clicca sul pulsante Sfoglia. Verrà visualizzata una nuova finestra di dialogo.
  4. 4
    Accedi alla cartella in cui hai memorizzato il documento di Word che hai strutturato e formattato per essere importato in PowerPoint. Non ti preoccupare se il file che hai creato non è visibile.
  5. 5
    Seleziona l'opzione Tutte le strutture dal menu a discesa che, per impostazione predefinita, mostra la dicitura "Presentazioni di PowerPoint". A questo punto dovrebbe apparire il documento di Word che hai salvato in precedenza.
  6. 6
    Seleziona il file di Word e clicca sul pulsante Apri. PowerPoint provvederà a creare una presentazione basata sulla struttura del testo del documento di Word. Tutte le righe di testo che hai formattato con lo stile "Titolo 1" verranno visualizzate all'interno di una diapositiva separata, unitamente al contenuto corrispondente che hai formattato con lo stile "Titolo 2". A questo punto, puoi modificare le singole diapositive usando tutti gli strumenti di PowerPoint che preferisci in base alle tue necessità.
    • PowerPoint e Word non importano e convertono le immagini automaticamente, quindi dovrai importarle manualmente all'interno della diapositiva in cui devono essere visualizzate nella presentazione.
  7. 7
    Salva il file sotto forma di presentazione di PowerPoint. Per eseguire questo passaggio, clicca sul menu File, seleziona la voce Salva con nome, scegli la cartella dove memorizzare il file, quindi salvalo aggiungendo l'estensione .PPTX.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Inserire un Pulsante di Spunta in WordInserire un Pulsante di Spunta in Word
Rimuovere una Pagina Bianca su Word
Scannerizzare DocumentiScannerizzare Documenti
Sostituire una Virgola con un Punto in ExcelSostituire una Virgola con un Punto in Excel
Confrontare i Dati con ExcelConfrontare i Dati con Excel
Individuare il Codice Product Key di OfficeIndividuare il Codice Product Key di Office
Usare la Numerazione Automatica in ExcelUsare la Numerazione Automatica in Excel
Troncare il Testo in ExcelTroncare il Testo in Excel
Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di WordAggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word
Calcolare l'Età in ExcelCalcolare l'Età in Excel
Rimuovere la Protezione di un Foglio ExcelRimuovere la Protezione di un Foglio Excel
Convertire un File Powerpoint in WordConvertire un File Powerpoint in Word
Nascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft WordNascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft Word
Digitare un TrattinoDigitare un Trattino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Levine, MFA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Levine, MFA. Nicole Levine è una Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più di 20 anni di esperienza nella creazione di documentazione tecnica e nella guida di team di supporto presso le principali società di web hosting e software. Nicole ha anche una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University e insegna composizione, scrittura narrativa e creazione di zine presso varie istituzioni. Questo articolo è stato visualizzato 48 632 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 48 632 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità