PowerPoint è un ottimo strumento per la creazione di presentazioni multimediali: permette infatti di controllare il flusso delle informazioni visualizzate, di inserire elementi aggiuntivi quali immagini e grafici, e di formattare il testo per adattarlo alle proprie esigenze. Con pochi passaggi, sarà anche possibile creare una presentazione PowerPoint usando un documento Word già esistente, senza così dover perdere tempo digitando nuovamente il testo.

Parte 1 di 3:
Convertire un Documento Word

  1. 1
    Apri il documento in oggetto utilizzando Microsoft Word. Dopo aver avviato Word, accedi al menu "File" e scegli la voce "Apri". Ricorda che qualsiasi documento di Word può essere convertito in una presentazione PowerPoint. L'inserimento delle immagini, però, rimarrà comunque un processo manuale in cui dovrai utilizzare le funzioni "Copia" e "Incolla".
  2. 2
    Separa ogni "slide" o diapositiva aggiungendo un titolo. Perché PowerPoint riesca a individuare automaticamente dove iniziano e finiscono le diverse diapositive, devi dividere correttamente le informazioni. Nella linea di testo che precede ogni elenco, paragrafo o frase di una nuova slide, inserisci il relativo titolo. Ad esempio "Dati Relativi al Primo Trimestre" o "Bibliografia".
    • Il testo così inserito diventerà il titolo di ogni diapositiva della presentazione PowerPoint e sarà di dimensioni maggiori, in grassetto e posizionato nella parte superiore della pagina.
  3. 3
    Accedi al menu "Stili". Per farlo clicca su "Home", visibile nell'angolo superiore sinistro della finestra di Word. Nella barra dei menu, normalmente presente nella parte superiore della finestra, troverai una sezione molto ampia chiamata "Stili". Al suo interno sono presenti diversi modelli di formattazione del testo, chiamati "Normale", "Nessuna spaziatura", "Titolo 1", "Titolo 2", ecc.
  4. 4
    Seleziona il titolo della slide e scegli lo stile "Titolo 1". Purtroppo sarà necessario formattare ogni titolo manualmente. Al termine il testo evidenziato assumerà una dimensione maggiore, verrà visualizzato in grassetto e sarà di colore blu. PowerPoint utilizzerà tale elemento come titolo di ogni slide, potendo così determinarne inizio e fine.
  5. 5
    Formatta il contenuto della slide con lo stile "Titolo 2". Premi il tasto "Invio" per inserire una linea di separazione fra i diversi blocchi di testo. Adesso evidenzia il testo in oggetto selezionandolo con il mouse e scegli lo stile "Titolo 2" dalla sezione "Stili". Il testo selezionato assumerà il colore blu e ogni linea di testo o paragrafo diventerà un elemento di un elenco puntato che apparirà sulla relativa slide finale.
    • Le sezioni di testo che si riferiscono a una singola slide, se formattate con lo stile "Titolo 2", verranno interamente visualizzate all'interno della relativa diapositiva.
  6. 6
    Aggiungi un sottopunto utilizzando lo stile "Titolo 3". Una porzione di testo formattata con lo stile "Titolo 3" verrà visualizzata rientrata a destra e occuperà una linea separata dell'elenco. La diapositiva di PowerPoint apparirà come segue:
    • Testo formattato con lo stile "Titolo 2".
      • Testo formattato come "Titolo 3".
  7. 7
    Separa ogni slide con uno spazio. Premi il tasto "Invio" prima di inserire un nuovo titolo. In questo modo PowerPoint potrà utilizzare la struttura creata per individuare le singole diapositive. Ogni linea di testo in grassetto, con una dimensione dei caratteri maggiore, indica un nuovo "Titolo", mentre il sottostante testo di colore blu di dimensioni minori indica il contenuto della diapositiva. Inserendo una linea di testo vuota seguita da un nuovo titolo, PowerPoint genererà una nuova diapositiva in cui verrà mostrato il contenuto successivo.
  8. 8
    Personalizza il testo come desideri. Dopo aver configurato lo schema delle slide, puoi procedere a modificare la dimensione, il colore e il tipo di carattere del testo. Tale formattazione verrà utilizzata anche da PowerPoint. A questo punto puoi formattare il testo come desideri, essendo già stato codificato per una corretta conversione in PowerPoint.
    • Cancellare lo spazio vuoto fra le linee o aggiungere del nuovo testo potrebbe causarne una formattazione scorretta, pertanto esegui questo passaggio solo per ultimo, dopo aver apportato tutte le modifiche ai contenuti.
    • Non dimenticare di salvare il tuo documento!
  9. 9
    Invia il documento a PowerPoint. Accedi al menu "File" e scegli l'opzione "Invia a PowerPoint". Il programma analizzerà il documento di Word e procederà alla conversione automatica del contenuto nelle relative diapositive. Se l'opzione "Invia a PowerPoint" non è disponibile, esegui questa procedura:
    • Accedi al menu "File" e scegli la voce "Opzioni" per aprire la finestra relativa alle opzioni di Word.
    • Scegli la voce "Barra di accesso rapido".
    • Scegli l'opzione "Tutti i comandi" dal menu "Scegli i comandi da:".
    • Scorri l'elenco dei comandi apparso, ordinato alfabeticamente, al fine di cercare e selezionare la voce "Invia a Microsoft PowerPoint". Al termine premi il pulsante "Aggiungi >>".
    • Premi il pulsante "OK" posto nell'angolo inferiore destro della finestra. Nell'angolo superiore sinistro della finestra di Word apparirà un piccolo pulsante consentendoti di inviare il documento corrente a PowerPoint.
  10. 10
    Personalizza la presentazione di PowerPoint. Applica i ritocchi finali alla tua presentazione. Ad esempio, aggiungi delle transizioni animate fra una slide e l'altra, oppure suoni, temi e immagini.
    • Word non converte automaticamente le immagini inserendole nella presentazione finale, sarai quindi costretto a inserirle manualmente nelle relative diapositive utilizzando le funzioni "Copia" e "Incolla".
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Creare un Documento Word Correttamente Strutturato per PowerPoint

  1. 1
    Utilizza la visualizzazione "Struttura" per formattare un nuovo documento Word e renderlo compatibile con PowerPoint. Quando viene creato un documento in modalità "Struttura", Word formatta automaticamente il testo e il titolo delle diapositive consentendo di comporre e modificare una presentazione PowerPoint in un unico documento, prima di procedere alla sua conversione in diapositive.
    • Anche in questo caso le immagini non vengono però convertite automaticamente: sarà quindi necessario inserirle manualmente utilizzando PowerPoint.
  2. 2
    Crea un nuovo documento di Word. Per farlo, accedi al menu "File" e scegli la voce "Nuovo"; in questo modo darai vita a un documento vuoto. In alternativa, puoi utilizzare la combinazione di tasti di scelta rapida "Ctrl+N".
  3. 3
    Accedi alla scheda "Visualizza" e scegli l'opzione "Struttura". La scheda "Visualizza" del menu è posta nella parte superiore della finestra. Cliccandola con il mouse la sezione "Visualizzazioni documento" verrà mostrata nella parte sinistra del menu. Seleziona l'opzione "Struttura" per rivelare la struttura del documento.
    • Tale modalità di visualizzazione appare come un grande foglio bianco, nella cui parte superiore sono presenti le schede del menu.
  4. 4
    Digita il titolo della tua prima slide e premi il tasto "Invio". Il testo apparirà di grandi dimensioni e sarà di colore blu, indicando che si tratta del titolo della diapositiva.
  5. 5
    Per procedere alla creazione del testo della slide, premi il tasto "Tabulazione" della tastiera. La nuova linea di testo verrà così rientrata verso destra. Da questo punto in poi, qualsiasi cosa venga scritto andrà a rappresentare il corpo della slide. Ogni volta che premerai il tasto "Invio" verrà creata una nuova linea di testo nonché un nuovo elemento del corrispondente elenco puntato in PowerPoint.
    • Premendo nuovamente il tasto "Tabulazione", creerai un sottopunto come il seguente:
      • Questo è un sottopunto di un elenco puntato.
  6. 6
    Dai inizio a una nuova slide scegliendo l'opzione "Livello 1" posta nell'angolo superiore sinistro della finestra. Dopo aver digitato tutto il testo relativo alla prima slide, premi il tasto "Invio" per creare una nuova linea. Nell'angolo superiore sinistro, sotto al titolo "Strumenti struttura", vedrai un menu a discesa denominato "Livello". Per creare un nuovo titolo, scegli l'opzione "Livello 1" usando direttamente il menu a discesa o selezionando i relativi controlli caratterizzati da frecce verdi laterali.
    • In alternativa, utilizza la piccola icona circolare posta accanto al testo. Trascinala in linea retta verso sinistra per trasformare il relativo testo in un titolo.
  7. 7
    Utilizza i "Livelli" per formattare correttamente le tue diapositive. In qualsiasi momento puoi selezionare una linea di testo del tuo documento e modificarne il "Livello". Di seguito trovi la corrispondenza fra i livelli di Word e i relativi elementi di PowerPoint:
    • Livello 1 = Titolo della slide.
    • Livello 2 = Corpo della slide.
    • Livello 3 e successivi = Sottopunto dell'elenco.
    • Corpo del testo = Il testo così formattato non verrà visualizzato nella presentazione PowerPoint.
  8. 8
    Invia il documento a PowerPoint. Accedi al menu "File" e scegli l'opzione "Invia a PowerPoint". Il programma analizzerà il documento Word e procederà alla conversione automatica del contenuto all'interno delle relative diapositive. Se l'opzione "Invia a PowerPoint" non è disponibile, segui questa procedura:
    • Accedi al menu "File" e scegli la voce "Opzioni" per aprire la finestra relativa alle opzioni di Word.
    • Scegli la voce "Barra di accesso rapido".
    • Scegli l'opzione "Tutti i comandi" dal menu "Scegli i comandi da:".
    • Scorri l'elenco dei comandi apparso, ordinato alfabeticamente, al fine di individuare e selezionare la voce "Invia a Microsoft PowerPoint". Al termine, premi il pulsante "Aggiungi >>".
  9. 9
    Premi il pulsante "OK" posto nell'angolo inferiore destro della finestra. Nell'angolo superiore sinistro della finestra di Word apparirà un piccolo pulsante che ti permetterà di inviare il documento corrente a PowerPoint.
  10. 10
    In alternativa, apri il documento direttamente con PowerPoint. Il programma provvederà alla conversione automatica del documento Word creato in modalità "Struttura". Per farlo, accedi al menu "File" di PowerPoint e scegli l'opzione "Apri". Per poter visualizzare e selezionare il documento di Word che desideri convertire, scegli l'opzione "Tutti i file" dal menu a discesa relativo ai formati di file disponibili per l'apertura. Individua e seleziona il documento di Word per convertirlo automaticamente in PowerPoint.
  11. 11
    Personalizza la presentazione di PowerPoint. Applica i ritocchi finali alla tua presentazione. Ad esempio, aggiungi delle transizioni animate fra una slide e l'altra, oppure suoni, temi e immagini.
    • Word non converte automaticamente le immagini inserendole nella presentazione finale, pertanto sarai costretto a inserirle nelle relative slide manualmente, tramite le funzioni "Copia" e "Incolla".
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Risoluzione dei Problemi

  1. 1
    Separa le diapositive senza inserire un titolo. Per creare una nuova slide senza digitarne il titolo, premi semplicemente il tasto "Invio" inserendo così una nuova linea vuota all'inizio del testo. Premi una volta la barra spaziatrice, quindi seleziona con il mouse lo spazio vuoto appena digitato per evidenziarlo. Formattalo utilizzando lo stile "Titolo 1". Questa procedura è utile a differenziare le diverse diapositive della presentazione senza la necessità di inserire un titolo per ognuna. Puoi inoltre usarla per creare una slide vuota in cui poi inserire un'immagine.
    • Se stai utilizzando la visualizzazione "Struttura", inserisci una linea vuota all'inizio della diapositiva, formattala come "Livello 1" e premi il tasto "Invio".
  2. 2
    Prima di procedere alla conversione automatica, controlla il tuo lavoro. Seleziona la scheda "Visualizza" del menu sito nella parte superiore della finestra di Word e scegli la modalità di visualizzazione "Struttura" posta nell'angolo superiore sinistro. Tale opzione modifica solo il modo in cui viene rappresentato a video il documento, mostrandone la struttura, mentre non ne modifica assolutamente il contenuto. Ogni "Livello" è modificabile attraverso l'utilizzo dei controlli a forma di frecce di colore verde siti nella parte superiore dello schermo, e corrisponde a un diverso elemento di PowerPoint:
    • Livello 1 = Titolo della slide.
    • Livello 2 = Corpo della slide.
    • Livello 3 e successivi = Sottopunto dell'elenco.
    • Corpo del testo = Il testo non verrà visualizzato nella presentazione PowerPoint.
  3. 3
    Aggiungi una nuova slide a una presentazione di PowerPoint esistente direttamente da Word. Se desideri che PowerPoint aggiunga automaticamente delle nuove slide alla presentazione, aggiungile semplicemente al documento Word esistente. Posizionati nel punto del documento in cui intendi inserire le slide; premi il piccolo pulsante a forma di freccia puntata verso il basso, posto sotto la dicitura "Nuova diapositiva", e scegli l'opzione "Diapositive dalla struttura".
    • Per inserire le slide nella posizione corretta, prima di premere il pulsante "Nuova diapositiva" spostati nel punto del documento di PowerPoint in cui desideri inserire le nuove diapositive.
    • PowerPoint genererà automaticamente tutte le diapositive presenti nel documento di Word seguendo l'ordine indicato.
  4. 4
    Crea un collegamento a un documento Word da PowerPoint. Se non desideri convertire un intero documento Word in una presentazione, Microsoft Office ti consente di aprirlo direttamente da PowerPoint. Tale procedura permette di far riferimento ai contenuti presenti nel documento di Word senza costringerti alla creazione fisica di una presentazione di PowerPoint. Durante la visualizzazione della presentazione, per mostrare le diapositive presenti nel documento di Word dovrai semplicemente selezionare il link del relativo collegamento. Dopo aver chiuso il documento di Word, PowerPoint riprenderà automaticamente la presentazione, dal punto in cui si trovava prima dell'interruzione.
    • Con il tasto destro del mouse, seleziona il testo o l'immagine che desideri utilizzare come collegamento al tuo documento di Word.
    • Scegli l'opzione "Collegamento ipertestuale".
    • Seleziona il file che desideri venga aperto dal collegamento, utilizzando il relativo menu, e premi il pulsante "OK".
    • A questo punto, durante la presentazione, cliccando l'immagine o il testo in oggetto verrà visualizzato il documento Word scelto.
  5. 5
    Aggiungi le immagini da Word utilizzando le funzioni "Copia" e "Incolla". Sfortunatamente PowerPoint non è in grado di inserire automaticamente le immagini presenti in Word all'interno della presentazione. Dovrai quindi farlo manualmente, selezionando con il tasto destro del mouse l'immagine del documento di Word per poi scegliere l'opzione "Copia" dal menu contestuale apparso. Individua la diapositiva in cui desideri inserire l'immagine copiata, quindi clicca un punto vuoto con il tasto destro del mouse e scegli l'opzione "Incolla" dal menu contestuale apparso. Sarai ora in grado di spostare, ridimensionare o ritagliare l'immagine direttamente da PowerPoint, in base alle tue necessità.
    • In alternativa, usa il pulsante "Inserisci" di PowerPoint. La nuova finestra di dialogo visualizzata ti consentirà di scegliere quale immagine aggiungere sfogliando le cartelle presenti nel tuo computer.
  6. 6
    Scarica l'ultima versione di Microsoft Office. Se dopo aver formattato correttamente il documento Word non riesci a convertirlo automaticamente in una presentazione di PowerPoint, molto probabilmente stai utilizzando una versione datata di Microsoft Office. In questo caso, scarica una nuova versione del programma dal seguente link.
    • Se hai la necessità di convertire solo alcuni documenti, puoi utilizzare la versione di prova del programma, scaricabile previa registrazione da questo link.
    Pubblicità

Consigli

  • In base al tempo a tua disposizione, alla dimensione del documento e a ulteriori fattori, per eseguire la conversione potresti dover utilizzare metodi diversi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Dopo aver eseguito la conversione automatica da Word, esegui un controllo usando PowerPoint. Se la presentazione creata non ti soddisfa, probabilmente sarà necessario apportare qualche ritocco manualmente.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scannerizzare Documenti

Come

Rimuovere la Protezione di un Foglio Excel

Come

Individuare il Codice Product Key di Office

Come

Rimuovere una Pagina Bianca su Word

Come

Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word

Come

Inserire un Pulsante di Spunta in Word

Come

Usare la Numerazione Automatica in Excel

Come

Confrontare i Dati con Excel

Come

Inserire una Freccia su Microsoft Word (PC o Mac)

Come

Troncare il Testo in Excel

Come

Rimuovere l'Attributo 'Sola Lettura' a un Documento Microsoft Word

Come

Trasferire Microsoft Office su un Altro Computer

Come

Inserire un Segno di Spunta su Excel

Come

Digitare un Trattino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 41 799 volte
Categorie: Office
Questa pagina è stata letta 41 799 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità