Scarica PDF Scarica PDF

Vuoi truccarti, ma ti serve l’approvazione dei tuoi genitori? Prova ad appurare da dove deriva il loro comportamento. Perché sono contrari al fatto che ti trucchi? Pensano che tu sia troppo piccola? È un vincolo di natura religiosa a impedirlo? Devi innanzitutto rispettare il loro punto di vista, prima di aspettarti che rispettino il tuo. Può essere difficile, ma è possibile! Spiega semplicemente a tua mamma come ti senti veramente.

Passaggi

  1. 1
    Prova a chiedere a tua mamma di truccarti un po’, se accetta. Dille che pensi che ti sta bene e chiedile se puoi comprare la tua variante personale di quel tipo di trucco. In questo modo non dovrai sempre prenderlo in prestito da lei.
  2. 2
    Affronta le preoccupazioni dei tuoi genitori in modo tranquillo e maturo. Insistere sul fatto che sei abbastanza grande da poterti truccare e contemporaneamente fare i capricci, non farà altro che rafforzare le loro convinzioni. Anche se ti dicono di no, chiedi perché e loro ti daranno le loro motivazioni. Se i motivi sono ragionevoli, prova ad aggiustarle e migliorarle. Se dicono che sei troppo piccola, chiedi di spiegarti perché dicono così. Di’ loro che ti metterai soltanto un pochino di trucco e vedi se cambiano idea.
  3. 3
    Inizia con qualcosa di semplice come il lucidalabbra, lo smalto ecc. I prodotti per la cura del viso rappresentano un ottimo modo per iniziare. Fai sapere ai tuoi genitori che vuoi mettere il lucidalabbra per mantenere le labbra idratate, il fondotinta per assorbire l’unto in modo da non riempirti la faccia, e lo smalto affinché le unghie non si spezzino e non si formino pellicine dolorose.
  4. 4
    Comunica ai tuoi genitori che vuoi valorizzare i tuoi bei lineamenti. Tutti sappiamo che non hai bisogno di questo per essere carina, ma se ne fai un uso moderato non c’è niente di male.
  5. 5
    Fai un patto. Mettiamo che tu non sia molto brava a scuola. Potresti chiedere ai tuoi genitori di fare un patto con te, per esempio uno del genere: se otterrai subito ottimi voti nel primo quadrimestre dell’anno scolastico, potrai truccarti.
  6. 6
    Di’ ai tuoi genitori che consideri il trucco una forma d’arte e che vuoi valorizzare la tua creatività usando i trucchi. Tuttavia, devi fare attenzione perché potrebbero temere di vederti conciata come un clown.
  7. 7
    Di’ che si avvicina un giorno di festa. Chiedi loro se puoi truccarti leggermente per apparire speciale in quel giorno. Se accettano, truccati per il giorno di festa e poi puoi continuare a truccarti e vedere se se ne accorgono, oppure puoi chiedere il permesso di truccarti sempre. Questo permetterà ai tuoi genitori di avere tempo di vedere cosa faresti con i trucchi quando li usi.
  8. 8
    Se i tuoi genitori dicono di no, dimostra di essere matura. Accetta la loro risposta comportandoti come la persona adulta che stai cercando di diventare, a dimostrazione del fatto che le loro paure rispetto alla tua immaturità erano infondate. Potrebbero anche cambiare idea!
  9. 9
    Se i tuoi genitori dicono di sì, assicurati di non fare niente di troppo folle che possa farli tornare sui propri passi. Assicurati sempre di apparire ragionevole, e ricorda: fai di più con meno!
  10. 10
    Ricorda solo che il trucco deve essere divertente. Se i tuoi genitori dicono di no, non cercare di gironzolare furtivamente con i trucchi o di truccarti una volta arrivata a scuola. Così facendo i tuoi genitori non faranno altro che perdere fiducia in te, quando lo scopriranno (e lo scopriranno, fidati), e tutto il divertimento svanirà.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati che i colori che scegli si intonino con la tua tonalità di pelle. Quello che potrebbe stare bene a una tua amica potrebbe non stare bene a te.
  • Ricorda di cominciare gradualmente, affinché tutt’a un tratto le persone non pensino che stai cercando di adattarti a una determinata situazione. Ricorda, il trucco non dovrebbe vedersi troppo, dovrebbe valorizzare i tuoi lineamenti e non nasconderli.
  • A seconda del trucco che usi, potrai sembrare più grande o più piccola. Per esempio, se ti metti un rossetto rosso e un mascara nero corvino, sembrerai una trentenne o un clown. Assicurati quindi di truccarti in modo adeguato in base alla tua età.
  • Scegli tonalità come marrone, color carne, rosa pallido ecc.
  • A volte nei grandi magazzini trovi offerte sui trucchi, proposte di nuovi look o commesse che ti parlano della tua tonalità di pelle e dei prodotti che si intonano a essa; è un grande aiuto.
  • Il mascara e l’eyeliner marrone vanno bene per la maggior parte delle persone, ma il nero è più sensazionale.
  • Esistono molti tutorial online validi per imparare ad applicare il trucco e i video sono probabilmente quelli migliori. Sbagliando si impara, ma i tutorial ti aiuteranno a evitare di compiere errori decisivi o semplicemente imbarazzanti.
  • Evita i rossetti di un rosso brillante e i fard rossi o qualunque cosa troppo vistosa.
  • Alcuni genitori temono soprattutto l’eyeliner nero che ti farà sembrare un “orsetto lavatore”. Comincia con un eyeliner marrone o blu scuro.
  • Quando applichi l’eyeliner, a volte puoi trovarne di dotati di una spugnetta all’estremità. Va bene anche un cotton fioc. Sfuma l’eyeliner per ottenere un look più "smokey".
  • Se le labbra tendono a essere più rosse del solito, picchietta un po’ di fondotinta sul dito e applicalo delicatamente come un lucidalabbra. Assicurati che non sia troppo intenso, quindi togline un po’ con dei colpetti e applica la cipria picchiettando leggermente. Procedi applicando il lucidalabbra seguendo la tua normale routine. L’effetto è un look molto naturale, ma comunque attraente.
  • Alcune persone ritengono che l’età giusta per iniziare a truccarsi sia 13-14 anni, ma non tutti sono d’accordo. Nonostante tu possa avere l’impressione che truccarti a quell’età ti renda più matura, potresti voler aspettare almeno fino ai 15 o 16 anni. Sarai felice di averlo fatto. Dopo tutto, sarai rispettata perché dimostri l’età che hai!
  • Prova i prodotti Essence, Kiko, Madina e Pupa.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se i tuoi genitori cedono o meno dipende in larga misura dal tuo atteggiamento, per cui fai in modo che si possano fidare di te, non uscire con gli amici senza il loro permesso e non usare i trucchi senza averglielo chiesto per poi farti scoprire, altrimenti potresti ritrovarti maggiorenne prima che siano disposti a rivedere la propria decisione.
  • Se dicono di no, non mostrare un atteggiamento sgarbato nei loro confronti. Calmati e rifai la stessa domanda dopo un paio di settimane.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Fondotinta (dovrebbe essere esattamente uguale alla tonalità della tua pelle, non più scuro. Usa una terra abbronzante se vuoi sembrare abbronzata, ma non esagerare. Mantieni un look naturale!)
  • Cipria
  • Eyeliner
  • Lucidalabbra
  • Fard che si intoni alla tonalità della pelle
  • Crema idratante
  • Ombretti
  • Mascara
  • Un'espressione innocente
  • Correttore (per coprire le imperfezioni e le occhiaie)

wikiHow Correlati

Capire se Piaci a una RagazzaCapire se Piaci a una Ragazza
Capire se Piaci a un RagazzoCapire se Piaci a un Ragazzo
Fingere di avere la FebbreFingere di avere la Febbre
Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti PiaceScambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace
Fingere di Stare Male per non Andare a ScuolaFingere di Stare Male per non Andare a Scuola
Capire se ti Piace un RagazzoCapire se ti Piace un Ragazzo
Capire se un Ragazzo ha una Cotta per TeCapire se un Ragazzo ha una Cotta per Te
Riconoscere i Genitori TossiciRiconoscere i Genitori Tossici
Eccitare il Tuo RagazzoEccitare il Tuo Ragazzo
Capire se per un Ragazzo sei più di un'AmicaCapire se per un Ragazzo sei più di un'Amica
Fare Soldi (per Adolescenti)Fare Soldi (per Adolescenti)
Dare il Primo BacioDare il Primo Bacio
Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi CosaConvincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa
Saltare la Scuola e Rimanere a CasaSaltare la Scuola e Rimanere a Casa
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 65 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 126 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 7 126 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità