Sei un adolescente che vuole andare a un evento la sera tardi- una festa, il cinema, o anche una funzione religiosa. Ma mamma e papà continuano a dire di no. Segui questi passaggi, falla diventare un’abitudine, e i tuoi genitori saranno propensi a dire si a questo tipo di richiesta.

Metodo 1 di 3:
Prima di chiedere

  1. 1
    Dimostra chi sei. Mostra ai tuoi genitori che bravo ragazzo stai diventando prima di chiedere il permesso di partecipare a uno specifico evento. Essere considerato un maturo giovane adulto dai genitori renderà più facile ottenere il permesso che vuoi. Questo non deve essere un processo doloroso o manipolativo (e i tuoi amici non dovranno mai saperlo).
    • Instaura un rapporto di fiducia. Allenati a essere onesto. Se prendi un brutto voto, sii onesto. Se ti dimentichi di portare fuori la spazzatura, sii onesto. Se hai graffiato la macchina di tua madre nel parcheggio del centro commerciale, sii onesto. Il più delle volte, i tuoi genitori scopriranno comunque la verità. Allenarsi all’onestà anche nelle piccole cose, consentirà ai tuoi genitori di fidarsi di te tranquillamente anche su cose più importanti e che andrai da loro se avrai bisogno di aiuto.
    • Stabilire un modello di come prendere buone decisioni. Non devi eliminare le schifezze dalla tua dieta o avere i massimi voti in chimica per dimostrare che puoi prendere buone decisioni. Fai sapere ai tuoi genitori quando fai la cosa giusta, sia che voglia dire evitare una rissa a scuola o studiare per gli esami invece di giocare ai videogiochi.
    • Stabilire una routine di responsabilità. Quando soddisfi le aspettative che i tuoi genitori hanno su di te (compiti, lavoretti, obblighi familiari), saranno più propensi a soddisfare anche le aspettative che hai tu. Più tu ti renderai dipendente da queste buone abitudini, più sarai responsabile agli occhi dei tuoi genitori. Quindi porta fuori la spazzatura, svuota la lavastoviglie, e studia. Sicuramente lo sforzo non sarà vano e ne sarà valsa la pena.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Quando Chiedi

  1. 1
    Dai informazioni. I genitori amano le informazioni: li fanno sentire più tranquilli. Digli dove vuoi andare, con chi vuoi andare, chi sarà là, come andrai e come tonerai, che cosa farai quando sarai là e per quanto starai fuori. Se possibile, consigliagli di chiamare un adulto che sarà presente all’evento notturno per avere altre informazioni di cui hanno bisogno.
  2. 2
    Renditi disponibile. Incoraggia i tuoi genitori a chiamare per controllarti- e rispondi al telefono quando ti chiamano. È il primo motivo per cui ti hanno comprato un cellulare. Vai al tuo evento con amici di cui loro si fidano.
  3. 3
    Incoraggia la comunicazione. Sii aperto a parlare dell’evento nel dettaglio. Rispondi alle domande apertamente ed evita un atteggiamento negativo. Più tu vorrai comunicare, meno i tuoi genitori porranno resistenza sul farti partecipare.
  4. 4
    Accetta i compromessi. Se i tuoi genitori ti vogliono a casa entro le 23.30, anche se l’evento dura fino a mezzanotte, accetta di tornare a casa per quell’ora. Se vogliono portarti là e tornare a prenderti, lasciaglielo fare; semplicemente fatti lasciare un isolato più in là se ti fa sentire in imbarazzo essere accompagnato da loro (e sii onesto anche su questo).
  5. 5
    Sii rispettoso. Chiedi educatamente. Non piagnucolare, non constringerli e non essere in collera: non aiuterà nel lungo periodo.
  6. 6
    Sii realistico. Non chiedere il permesso per fare qualcosa che sai già i tuoi genitori non autorizzeranno, come per esempio una gara a chi beve più birra.
  7. 7
    Sii onesto. Non dire che andrai al cinema quando in realtà partirai per il Messico. Probabilmente lo scopriranno in un modo o nell’altro e le tue prospettive future diminuiranno.
  8. 8
    Sii comprensivo. Sappi che i tuoi genitori probabilmente hanno una buona ragione per la loro decisione- o almeno pensano di averla. La maggior parte delle volte, i genitori dicono di no per proteggere i loro figli. Mostragli che lo capisci, attenua le loro preoccupazioni, e aumenta le tue possibilità di successo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Dopo Aver Chiesto

  1. 1
    Porta a termine. Fai quello che dici che farai. Rispondi al cellulare. Chiama se hai bisogno di un passaggio. Sii a casa in orario- o, ancora meglio, cinque minuti in anticipo. Qualsiasi cosa tu faccia, rinforza la tua affidabilità agli occhi dei tuoi genitori, un giovane adulto responsabile con l’abilità di prendere buone decisioni.
  2. 2
    Ringrazia. Parla dell’evento con i tuoi genitori. Sottilinea quello che hai fatto. Ringraziali perché ti lasciano andare.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii serio quando parli con loro, se vedranno che non sei mature, allora si sentiranno di non potersi fidare di te.
  • Non mentire ai tuoi genitori, probabilmente sanno quando menti e ti faranno soffrire ancora di più non lasciandoti andare all’evento.
  • Comportati da adulto.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Piaci a una Ragazza

Come

Scambiare Messaggi con il Ragazzo Che Ti Piace

Come

Fare Soldi (per Adolescenti)

Come

Eccitare il Tuo Ragazzo

Come

Capire se per un Ragazzo sei più di un'Amica

Come

Capire se un Ragazzo ha una Cotta per Te

Come

Inventarsi un Bel Soprannome

Come

Creare un Piano d'Azione Efficace

Come

Affrontare i Bulli

Come

Divertirti con le tue Amiche (Per Ragazze Teenager)

Come

Capire se ti Piace un Ragazzo

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Prenderti un Cane

Come

Divertirti a Casa di un Amico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 13 526 volte
Categorie: Gioventù
Questa pagina è stata letta 13 526 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità