Come Convincere i Tuoi Genitori a Lasciarti Avere l'Acconciatura che Desideri

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Fare delle Ricerche sulle AcconciatureParlare con i Tuoi Genitori6 Riferimenti

Tagliarsi i capelli può essere un appuntamento fisso in cui ti prendi cura di te, oppure un'occasione per cambiare completamente il tuo look. Tuttavia, potresti essere in disaccordo con i tuoi genitori sul tipo di acconciature accettabili per te. Parla con loro per ottenere il permesso di cambiare il tuo aspetto.

Parte 1
Fare delle Ricerche sulle Acconciature

  1. 1
    Cerca diversi tagli e acconciature. Prima di parlare con i tuoi genitori, è meglio avere le idee chiare. Leggi riviste, libri e siti web sullo styling per trovare l'ispirazione. Fai delle ricerche per scoprire lo stile migliore per i tuoi capelli e il tipo di viso, in modo da spiegare ai tuoi genitori perché l'acconciatura che hai scelto è la migliore.
    • Fatti consigliare da un parrucchiere e dagli amici, che probabilmente hanno un'opinione sullo stile che ti si addice di più. Puoi cercare anche diversi tagli e acconciature su internet, concentrandoti su quelli corti o lunghi in base alle tue preferenze.
    • Esistono anche dei siti web che permettono di caricare una tua foto e provare virtualmente un'acconciatura. Potrai vedere un'anteprima di alcuni tagli e stampare i risultati. Potrai poi mostrare le immagini ai tuoi genitori per convincerli che staresti benissimo con un certo stile.
  2. 2
    Individua dei modelli positivi che hanno un taglio di capelli che ti piace. Fai delle ricerche anche in questo senso. Anche se puoi utilizzare delle celebrità come modelli, dovresti cercare anche personaggi famosi che hanno compiuto imprese eccezionali o che hanno contribuito profondamente a migliorare il mondo. I tuoi genitori probabilmente accetteranno più volentieri l'idea di vederti cambiare l'acconciatura se sapranno che imiterai un modello positivo.
    • Ad esempio, potresti considerare la donna pilota Amelia Earhart come modello positivo. Questo può darti lo spunto per tenere i capelli corti, simili al taglio che aveva lei nelle foto che la ritraggono. Altrimenti, potresti ammirare Robert Plant, Il cantante dei Led Zeppelin e scegliere un look dai capelli lunghi.
  3. 3
    Non scegliere subito uno stile estremo. Assicurati di essere pronto al grande cambiamento e in particolare di avere l'appoggio dei tuoi genitori. Un taglio molto insolito potrebbe indisporli. Ad esempio, invece di chiedere il permesso di raderti a zero, proponi una rasatura solo sui lati o una frangia. Pensa per prima cosa alle piccole modifiche che puoi fare ai tuoi capelli, dato che i tuoi genitori accetteranno più volentieri i cambiamenti lievi rispetto a quelli drastici.[1]
    • Se pensi di riuscire a portare un'acconciatura estrema, rifletti per almeno una settimana, in modo da abituarti all'idea. In questo modo sarai certo di riuscire a sostenere la tua opinione con entusiasmo e passione quando sarà il momento di provare a convincere i tuoi genitori.
  4. 4
    Scegli un'acconciatura quando ti senti emotivamente stabile. Tagliarsi i capelli è una decisione importante, anche se alla fine cresceranno di nuovo. È meglio fare una scelta quando non sei troppo stressato dalla scuola, dal lavoro, dalle relazioni sentimentali o dalla vita in generale. Cambiare look è una grande trasformazione e non dovresti farlo nei momenti di transizione della tua vita.[2]
    • Tagliarti i capelli può avere un effetto terapeutico immediato, ma potresti pentirti della tua decisione in futuro. Rifletti bene prima di scegliere il tuo nuovo look.
  5. 5
    Considera di donare i tuoi capelli. Se hai i capelli molto lunghi, puoi tagliarli e donarli a un ente benefico che li utilizzerà per realizzare parrucche per i malati di cancro o per altre persone che hanno problemi di salute legati ai capelli. Invece di scegliere un'acconciatura solo per migliorare la tua immagine, in questo modo aiuterai anche il prossimo.[3]
    • Quasi tutte le organizzazioni richiedono almeno 25 cm di capelli.
    • Controlla le linee guida per donare i capelli. In alcuni casi dovrai andare da un parrucchiere e spedire la tua chioma in una coda di cavallo pulita e ordinata.
  6. 6
    Prenditi cura dei tuoi capelli e sperimenta nuove acconciature prima di tagliarli. A patto che tu non abbia già un taglio molto corto, puoi comunque divertirti senza ricorrere alle forbici. Prova a utilizzare il gel o una mousse per farti i capelli dritti o provare vari tipi di trecce. Per cambiare look non serve andare dal parrucchiere.

Parte 2
Parlare con i Tuoi Genitori

  1. 1
    Trova il momento giusto per parlare con i tuoi genitori. Non coglierli di sorpresa con un'idea totalmente nuova. Informati su quale sia il momento migliore per discutere del tuo nuovo taglio di capelli. Quando sarà il momento di parlare, assicurati di essere preparato, grazie alle tue ricerche e a una solida argomentazione.[4]
    • Rispettando il tempo dei tuoi genitori dimostrerai la tua maturità. Capiranno che sei in grado di parlare delle decisioni importanti e di conseguenza che sei abbastanza maturo da prenderne una.
    • Assicurati che siano di buon umore, in modo che sia più facile ricevere un sì.
    • Quando parli con loro, mantieni la calma, non supplicarli e non lamentarti. Se lo facessi, ti dimostreresti immaturo.
  2. 2
    Tieni a portata di mano delle foto del taglio di capelli che hai scelto. Mentre spieghi perché desideri uno stile particolare, assicurati di portare degli esempi da mostrare ai tuoi genitori. Trova delle immagini su internet, in biblioteca, oppure mostra delle foto di amici e personaggi famosi che hanno look simili a quello che vorresti. In questo modo, non lascerai spazio alla loro immaginazione.[5]
    • Proponi idee alternative se la prima viene bocciata.
    • Puoi scegliere stili alternativi simili al primo, in modo da non allontanarti troppo dal look che desideri, anche se i tuoi genitori non dovessero approvare la tua idea originale.
  3. 3
    Rispondi alle preoccupazioni dei tuoi genitori in merito al taglio di capelli. Loro potrebbero avere delle perplessità sulla tua idea e dovresti ascoltarli con rispetto. Ad esempio, potrebbero avere aspettative precise sui tagli di capelli appropriati per il tuo sesso, non approvando i capelli lunghi per un ragazzo o la testa rasata per una donna. Inoltre, potrebbero essere preoccupati che tu sia troppo giovane per un taglio "da adulti", oppure non essere ancora disposti a concederti il controllo del tuo aspetto.
    • Dovresti essere disposto ad ascoltare l'opinione dei tuoi genitori e rispondere con educazione. Ricorda loro che solo perché fai parte di un certo genere sessuale, non significa che dovresti essere limitato nella scelta delle acconciature. Puoi dire: "Il genere sessuale è un costrutto sociale e non ritengo che sia giusto evitare alcune acconciature solo perché sono un maschio o una femmina".
    • Puoi anche dire ai tuoi genitori che sei abbastanza grande da tagliarti i capelli come desideri e che prima o poi loro dovranno fidarsi del tuo giudizio in merito al tuo aspetto. Prova: "Sto crescendo e credo che dovrei avere la possibilità di decidere come tagliare e acconciare i miei capelli. Penso di poter gestire la responsabilità delle decisioni sul mio aspetto".
  4. 4
    Discutete delle cure necessarie per i tuoi capelli. I tuoi genitori potrebbero essere preoccupati che non ti occuperai della tua capigliatura dopo il taglio. Rassicurali spiegando loro che sai come mantenere il tuo look, che tipo di prodotti ti serviranno e quanto tempo dovrai dedicare ai capelli ogni mattina.[6]
    • Prenditi cura dei tuoi capelli già da oggi, in modo che i tuoi genitori vedano che sei responsabile e che sei in grado di badare al tuo aspetto.
    • Se vuoi tagliarti i capelli per eliminare le doppie punte, mostra il problema ai tuoi genitori, in modo che capiscano le tue esigenze.
    • Per mantenere la tua nuova acconciatura, potrebbero servirti strumenti come piastre, asciugacapelli o arricciacapelli. Parla in anticipo con i tuoi genitori se hai bisogno di acquistare attrezzature particolari o se dovrai utilizzare quelle già presenti in casa.
  5. 5
    Offriti di pagare tu l'appuntamento dal parrucchiere. Di solito i tagli semplici non sono costosi, ma il prezzo di un trattamento completo con lavaggio, messa in piega e asciugatura può salire molto. Spiega ai tuoi genitori che sei disposto a pagare tu per il servizio, completamente o in parte.
    • Risparmia il denaro per pagare il taglio. Potrebbe costare più di quanto credi.
    • Tutti i trattamenti aggiuntivi, come i colpi di sole o la tinta fanno salire il prezzo.
  6. 6
    Concedi ai tuoi genitori il tempo di abituarsi all'idea del tuo nuovo taglio di capelli. Se è la prima volta che hai preso una decisione autonoma sul tuo look, probabilmente loro hanno bisogno di accettare questo cambiamento. Non insistere continuamente perché ti diano una risposta, non faresti altro che infastidirli.
    • Se non cedono, accontentati di un accessorio. Puoi dare un tocco in più ai tuoi capelli con cappelli, fiocchi, bandane o clip.
    • Se non ti hanno ancora detto di sì, prova a chiedere di nuovo dopo qualche settimana, quando devi tagliarti di nuovo i capelli.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Gioventù

In altre lingue:

English: Convince Your Parents to Let You Get a Haircut, Español: conseguir el permiso de tus padres para hacerte un corte de cabello, Português: Convencer Pais a Deixarem Você Cortar o Cabelo

Questa pagina è stata letta 1 604 volte.
Hai trovato utile questo articolo?