Come Convincere i Tuoi Genitori ad Acquistare Qualcosa per Te

In questo Articolo:Confronto Diretto con i GenitoriMettere in Testa ai Genitori un’IdeaMostrare ai tuoi Genitori che te Lo Meriti

Che cosa fai quando sei giovane, e vorresti davvero avere i soldi per l’ultimo video game, mountain bike o paio di scarpe da ginnastica? Praticamente qualsiasi cosa! Non c’è un modo “giusto” per convincere i tuoi genitori a comprarti qualcosa che vuoi, però ci sono varie tecniche che puoi usare per persuadere mamma e papà. Se sei pronto a provare di convincerli, ecco un paio di strategie efficaci!

Parte 1
Confronto Diretto con i Genitori

  1. 1
    Spiega loro i benefici produttivi di ciò che vuoi. A meno che tu non sia davvero fortunato (o privilegiato), c’è una buona probabilità che non andrai molto lontano chiedendo semplicemente ai tuoi genitori qualcosa “perché lo vuoi”. Questo è il tipo di ragionamento che fanno i bambini molto piccoli – quante volte hai sentito un bambino di cinque anni urlare, “Ma io lo voglio!” durante una scenata? Piuttosto, sii intelligente. Descrivi ciò che vuoi come qualcosa che ti aiuterà in qualche modo – ti aiuterà a studiare? Ti aiuterà a migliorare nello sport? Spiega ai tuoi genitori in che modo quel qualcosa ti aiuterà a raggiungere qualche beneficio. Cerca di ricordare spesso questo aspetto nella conversazione.
    • Esempio: Kim ha 13 anni e vorrebbe un dispositivo tablet per poter giocare, ascoltare la musica e condividere foto con le sue amiche. Però, la settimana scorsa i genitori di Kim l’hanno rimproverata perché è una scansafatiche e non fa i compiti. Quando andrà dai genitori a chiedere un tablet, dovrebbe concentrarsi sulla grande varietà di applicazioni educative disponibili sul modello che lei desidera, e non sul suo potenziale ricreativo.
  2. 2
    Offriti di fare qualcosa in cambio. I tuoi genitori potrebbero non volerti comprare quello che tanto desideri solo perché “potresti” utilizzarlo a scopo benefico. Addolcisci l’accordo! Offriti di fare qualcosa per i tuoi genitori se ti compreranno ciò che vuoi. Proponiti di rastrellare il giardino o di portare fuori la spazzatura per un mese, per esempio. Dovresti avere un’idea delle cose che piacciono ai tuoi genitori – per iniziare, a molti genitori piace vedere che un figlio è più responsabile verso i lavori di casa e passa molto tempo a studiare o a dedicarsi ad un hobby salutare (come lo sport, la musica, il teatro, eccetera).
    • Quando contratti con i tuoi genitori, inizia con un’offerta bassa. Invece di dire che porterai a spasso il cane ogni giorno per due mesi, di’ che lo farai per una settimana. Probabilmente loro alzeranno la posta in gioco – e questo va bene. Se alla fine dovrai portare fuori il cane per un mese, è sempre meglio che se fossi partito offrendoti di farlo per due mesi.
    • Esempio: i genitori di Kim non sembrano rispondere positivamente ai tentativi di Kim di giustificare il bisogno di un tablet. La prossima mossa di Kim è offrirsi di fare giardinaggio nel cortile. Dice che lo farà per due settimane – i suoi genitori potrebbero farglielo fare per più tempo, ma per lei va bene tutto fino a un mese e mezzo.
  3. 3
    Proponi una sfida ai tuoi genitori. Se ti senti davvero coraggioso, non aver paura di dare ai tuoi genitori un ultimatum. Di’ loro che se ti comprano ciò che desideri, farai in modo di ottenere buoni risultati (per esempio, ti impegnerai per avere tutti i voti dal 6 in su nella tua prossima pagella). Questo è rischioso – stai praticamente scommettendo che sarai capace di mantenere una promessa “dopo” aver ottenuto ciò che vuoi. Questa è un’ottima scelta se i tuoi genitori tendono a dimenticarsi le cose (o a perdonarle) ed è una pessima scelta se i tuoi genitori considerano una sfida diretta come qualcosa di impertinente ed irrispettoso.
    • Se puoi, cerca di incorporare la cosa che desideri nella sfida. Se vuoi un nuovo paio di scarpe da ginnastica, per esempio, di’ ai tuoi genitori che le indosserai per correre la mezza maratona il mese prossimo.
    • Esempio: Kim ha detto ai suoi genitori che vorrebbe uno smartphone perché la aiuterebbe dal punto di vista scolastico. Supporta la sua richiesta dicendo che, utilizzando le applicazioni del tablet come aiuto per lo studio, prenderà un voto alto nel prossimo compito di matematica.
  4. 4
    Fai una ricerca sul prodotto. Fai in modo di conoscere il prodotto che desideri (e tutte le alternative possibili) come le tue tasche. Più conosci il prodotto, più sembrerai serio nei confronti dei tuoi genitori. Sii pronto a nominare alternative specifiche al prodotto desiderato (soprattutto se sono più economiche).
    • Fai un giro sui negozi online o nella tua zona per farti un’idea dei prezzi dell’articolo che desideri. Dovrai essere capace di spiegare ai tuoi genitori qual è il prezzo più basso possibile di un determinato prodotto, inclusi possibili rimborsi, sconti, eccetera.
    • Esempio: quando Kim si rivolge ai suoi genitori per chiedere il tablet che desidera, dirà loro il prezzo più basso che ha trovato su internet, prendendo in considerazione le offerte speciali per le quali bisogna iscriversi tramite email per contattare il venditore. Sarà anche pronta a proporre un prodotto più economico, venduto dalla concorrenza, nel caso in cui i genitori dicano di no.
  5. 5
    Trova delle scuse. Se non riesci ad ottenere nessun progresso spiegando in che modo il prodotto che desideri può esserti utile, potresti avere successo concentrandoti sul “perché” te lo meriti. Sei stato particolarmente bravo? Hai recentemente ottenuto qualcosa di difficile? Di’ ai tuoi genitori, per esempio, che hai attraversato periodi così difficili in questo anno e quel prodotto sarebbe la cosa perfetta per aiutarti a rilassarti.
    • Esempio: Kim ha appena dovuto trascorrere un fine settimana a casa di una odiosa zia che adora darle pizzicotti sulle guance. Quando chiede ai suoi genitori il tablet che desidera, è pronta a descrivere, con dolorosi dettagli, quanto sia stato terribile.
  6. 6
    Scrivi ai tuoi genitori una lettera convincente. Dei genitori testardi potrebbero essere influenzabili se dimostri loro di essere davvero serio con una lettera ben scritta. Utilizza il tono più formale possibile, prestando particolare attenzione all’ortografia e alla grammatica. Descrivi ai tuoi genitori i numerosi vantaggi dell’oggetto, in che modo ti aiuterà a crescere come persona, e perché meriti di averlo.
  7. 7
    Parla con altre persone. I tuoi genitori hanno conoscenti e amici, proprio come te! Sono influenzati dalle parole e dalle opinioni di queste persone come tu sei influenzato dai tuoi stessi amici. Se hai la possibilità, parla con qualcuno di questo prodotto, descrivendo quanto ti sarebbe utile e quanto te lo meriti. Se sei fortunato, potrebbe parlarne con i tuoi genitori, magari dando loro l’ultima “spinta” a cedere.
    • Esempio: Kim ha uno zio che stravede per lei, che pensa che lei sia semplicemente la più carina. Al prossimo ritrovo di famiglia, Kim farà in modo di dire allo zio quanto desidererebbe avere un tablet come aiuto per fare i compiti.
  8. 8
    Sii pronto a scendere a compromessi. Non puoi sempre ottenere ciò che vuoi! Se i tuoi genitori proprio non cedono, sii pronto ad accettare un’offerta più bassa. Potresti dover fare a metà (o anche più) delle spese con i tuoi genitori. Potresti anche arrivare ad accettare un prodotto più economico o meno eccitante per te. Prendi quello che riesci ad ottenere – è sempre meglio di niente!
    • Esempio: i genitori di Kim alla fine cedono – si offrono di comprarle un tablet a condizione che lei paghi metà dei costi e faccia più faccende domestiche. Kim accetta saggiamente l’offerta – rifiutare adesso vorrebbe dire che lei non valuta davvero il tablet come un potenziale aiuto per i compiti.

Parte 2
Mettere in Testa ai Genitori un’Idea

  1. 1
    Sonda le acque. In presenza di un genitore, o di entrambi, menziona casualmente la cosa che vorresti senza far loro capire che la desideri disperatamente. Usa solo una frase o due, descrivendola semplicemente come “fantastica” o “eccezionale”. Osserva la reazione dei tuoi genitori senza darlo a vedere. Sembrano essersene accorti? Gli si sono drizzate le antenne? Magari hai appena dato ai tuoi genitori una buona idea per il tuo regalo di compleanno!
    • Esempio: Jason ha messo gli occhi su un nuovo paio di sgargianti scarpe da basket. A cena, mentre i suoi genitori stanno parlando dell’ultima partita dei Lakers, lancia un piccolo indizio nella conversazione dicendo: “Avete visto quella schiacciata di Kobe? Deve essere stato perché aveva indosso quelle fantastiche scarpe Jordans”.
  2. 2
    Lancia segnali molto chiari quando si avvicinano le vacanze. Se Natale, Hanukkah o un’altra festa in cui si è soliti scambiarsi regali è alle porte, non sprecare il tuo desiderio implorando i tuoi genitori di farti un regalo. Piuttosto, trai beneficio dalle vacanze! Prima di un evento in cui ci si scambia regali, un genitore inizierà a cercare e dare ascolto per capire che regalo fare ai figli in maniera spontanea – è qualcosa che di solito tiene a mente per mesi. Di solito, va bene accennare ai tuoi genitori in maniera educata un’idea per un regalo (oppure, fornire grandi indizi) prima delle vacanze.
    • Non chiedere troppe cose – concentrandoti su qualcosa che desideri “davvero”, aumenterai le probabilità di riceverlo.
    • Esempio: Il Natale è alle porte e Jason desidera ancora le scarpe nuove. La prossima volta che farà due tiri a canestro con suo padre, potrebbe dire qualcosa di abbastanza palese, come “Papà, faccio fatica a starti dietro. È colpa di queste scarpe consunte, credo. Se solo avessi le nuove Jordans!”
  3. 3
    Fai in modo che questo oggetto compaia nelle vite dei tuoi genitori. Più i tuoi genitori trovano casualmente l’oggetto che desideri, più è alta la probabilità che colgano i tuoi indizi! Lascia le riviste aperte sulla pagina dove è pubblicizzato il prodotto. Se nella tua famiglia utilizzate un computer in modalità condivisa, lascia “casualmente” aperte le pubblicità del prodotto quando sai che qualcun altro userà il computer. Se nella tua famiglia avete un videoregistratore digitale, utilizza i programmi preferiti dei tuoi genitori per lanciare altri indizi sul prodotto. Fai tutto quello che puoi per assicurarti che non passi un giorno in cui i tuoi genitori non vedano o sentano parlare della cosa che desideri con tutto il tuo cuore!
    • I genitori potrebbero davvero non accorgersene. Per ottenere migliori risultati, ripeti le cose tante volte.
    • Esempio: la famiglia di Jason utilizza un computer in modalità condivisa. Ogni volta che Jason ha finito di usare il computer, si assicura di lasciare aperta una pagina internet del negozio che vende le scarpe che lui desidera.
  4. 4
    Organizza una visita al negozio. Se i tuoi genitori sembrano davvero non cogliere gli indizi, fare un giro al negozio può aiutarti a fare in modo che vedano il prodotto in persona. Trova una buona scusa per andare al negozio – per esempio, magari potresti dover andare ai grandi magazzini nella tua città per comprare una matita o dei fogli per la scuola. Mentre vi trovate lì, dirigiti verso il prodotto che desideri all’interno del negozio. Fingi di essere sorpreso nel vederlo, e allo stesso tempo ripeti quanto pensi che sia fantastico. Se sei fortunato, i tuoi genitori potrebbero considerare l’opzione di comprartelo in futuro con frasi del tipo “Magari per il tuo compleanno”.
    • Esempio: è il periodo di riapertura delle scuole e a Jason serve un nuovo zaino. Jason sa che, nel centro commerciale della sua città, il negozio di scarpe è proprio a fianco al negozio che vende gli zaini. Mentre passa davanti alle vetrine con sua mamma, si ferma e dice “Wow! Guarda quelle scarpe. Sono davvero fantastiche! Hanno perfino quel fantastico strap di velcro come quelle che usano i giocatori di basket professionisti”. La sua mamma risponde, “Bene, la stagione del basket inizia tra pochi mesi. Possiamo comprarle più avanti”. Vittoria!

Parte 3
Mostrare ai tuoi Genitori che te Lo Meriti

  1. 1
    Sii responsabile. È più probabile che i genitori comprino qualcosa per i figli che rispettano i propri doveri – i figli che studiano tanto, che si comportano educatamente, e che sbrigano le faccende domestiche senza lamentarsi. Dai ai tuoi genitori un motivo per premiarti! Non rispondere male a tua madre, anche quando è totalmente fastidiosa. Offriti di aiutare il tuo papà a preparare la cena. Esci quando ti viene chiesto di farlo (senza lamentarti). Fai tutto ci che puoi per mostrare ai tuoi genitori che sei pronto per la responsabilità di avere questo nuovo articolo che desideri.
  2. 2
    Sii maturo. I genitori amano quando i loro figli si comportano da adulti. Mostra loro che sei maturo attraverso il tuo comportamento. Sii educato con tutte le persone che incontri, anche se le ritieni fastidiose o stupide. Cerca sempre un modo per essere utile alle persone. Intraprendi nuovi hobby con soddisfazione. Praticamente, cerca di essere una persona piacevole e dimostra di lavorare il più possibile. Nemmeno molti adulti sono così maturi – se tu lo sarai, sembrerai particolarmente meritevole.
    • Uno degli errori più grandi che puoi commettere è fare una scenata se i tuoi genitori non ti comprano quello che desideri (ancora peggio se la fai in pubblico!). Un segno importante dell’essere adulti è accettare un rifiuto con educazione e dignità. Non implorare in ginocchio, non protestare e non fare una scenata se non ottieni ciò che vuoi.
  3. 3
    Risparmia qualche soldo. Quando un adulto desidera qualcosa, solitamente lo compra da solo. Se davvero vuoi qualcosa, un buon metodo per mostrare che lo desideri seriamente è iniziare a mettere da parte qualche soldo. Lavorare per guadagnare e mettere da parte qualche soldo quando si è molto giovani è un fantastico segno di maturità. Quando i tuoi genitori vedono che sei serio, potrebbero offrirsi di aiutarti a comprare quello che desideri coprendo parte delle spese. Se così non accade, continua a risparmiare – se metti da parte un po’ di soldi ogni settimana, resistendo al desiderio di spenderli per piccoli vizi (come caramelle o giocattoli), sarai probabilmente sorpreso di come si faccia presto ad accumularne!
    • Assicurati che i tuoi genitori sappiano che stai mettendo da parte dei soldi per comprare quel prodotto. Puoi dirglielo direttamente oppure dare loro qualche promemoria visivo – per esempio, un vaso in cucina che riempi piano piano di monetine.

Consigli

  • Supplicare e implorare in ginocchio e cercare di fare la parte dell’angioletto sono comportamenti sconsigliati.
  • L’uso della forza bruta è sconsigliato.
  • Se, per esempio, desideri un coniglietto della collezione Sylvanian, puoi sicuramente trovarne alcuni a prezzi più bassi su eBay o Amazon. Mostra ai tuoi genitori quello che desideri e non dire loro che lo vuoi, limitati ad elencarne le caratteristiche che ti piacciono, magari il muso o il vestito. Questo potrebbe farli pensare.
  • Invece di chiedere ai tuoi genitori di comprarti qualcosa, chiedi a tua zia, tuo zio, ai nonni, a chiunque! Prova a chiedere a qualcun altro. Non preoccuparti se lo hai chiesto a tutti e ricevi più regali uguali. Chiedi alla persona che ti ha fatto il regalo di darti lo scontrino così puoi restituire l’oggetto, oppure chiedi a chi te lo ha regalato se lo vuole, oppure puoi darlo semplicemente a uno dei tuoi amici, o in beneficenza, o cose simili. Come ultima spiaggia, puoi anche tenerlo di riserva. Per esempio, se il regalo che desideri è un asciuga capelli, puoi tenerne uno di scorta nel caso in cui il primo si rompa.

Avvertenze

  • Se sai che la cosa che desideri si può rompere con facilità, o se è qualcosa che puoi utilizzare solo una volta o due e poi ti annoierà, non chiederla, a meno che non la desideri disperatamente.
  • Assicurati di chiederlo ai tuoi genitori quando sono di buon umore.
  • Assicurati di non dire mai che se non ottieni quella cosa che desideri disperatamente, non farai quello che i tuoi genitori ti chiederanno, soprattutto i compiti o altre attività educative.
  • Assicurati di volere davvero questa cosa e non la abbandonerai subito dopo aver supplicato e implorato per averla.
  • Se i tuoi genitori dicono di no, e si arrabbiano, dai loro un po’ di tregua. E cerca di chiederglielo di nuovo quando sono di un umore migliore.
  • Pensa alla tua famiglia. Magari i tuoi genitori non possono permettersi di comprarti qualcosa adesso.
  • Diventare troppo ansioso può sfociare in depressione, disturbi d’ansia, attacchi di panico.
  • Non comportarti in maniera immatura e stupida.
  • L’oggetto che desideri potrebbe non essere adatto a te.

Cose che ti Serviranno

  • Un po’ di soldi e un buon piano per farcela.
  • Un negozio/sito web da cui poter acquistare l’articolo.
  • Un po’ di fiducia in te stesso. Altrimenti non riuscirai a chiederlo ai tuoi genitori.
  • Studio più intenso.
  • Fare più lavori domestici.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 122 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Gioventù

In altre lingue:

English: Convince Your Parents to Get You Something, Español: convencer a tus padres de darte algo, Deutsch: Eltern dazu bringen dir etwas zu kaufen, Português: Convencer Seus Pais a Darem Algo a Você, Français: convaincre ses parents pour obtenir quelque chose, Bahasa Indonesia: Meyakinkan Orang Tua untuk Membelikan Sesuatu, Nederlands: Je ouders ervan overtuigen om iets voor je te kopen, Русский: убедить родителей что–нибудь купить вам, Tiếng Việt: Thuyết phục bố mẹ mua đồ cho bạn, 中文: 说服父母给你买东西

Questa pagina è stata letta 9 496 volte.
Hai trovato utile questo articolo?