Quando parli con un ragazzo timido, potrebbe essere un po' difficile capire se gli piaci oppure no. Spingere un ragazzo timido a esprimere i propri sentimenti può essere difficile, ma fortunatamente ci sono tanti modi per metterlo a suo agio e permettergli di sentirsi abbastanza sicuro da aprirsi con te. Per spingerlo ad ammettere che prova qualcosa per te, dovrai guadagnarti la sua fiducia, ascoltarlo e concedergli il tempo di cui ha bisogno. Evitando di soffocarlo, prima o poi si confiderà con te! Abbiamo realizzato una lista di consigli per aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo più in fretta: alla fine, questo ragazzo timido ammetterà di volere qualcosa di più dal vostro rapporto.

Questo articolo si basa su un'intervista del nostro dating coach, John Keegan, specializzato in dinamiche relazionali ed emotive, nonché fondatore di The Awakened Lifestyle. Puoi leggere l'intera intervista a questo link.

Parte 1
Parte 1 di 12:
Nota i segnali del suo interesse.

  1. 1
    Prima di convincerlo ad aprirsi e fare la prima mossa, devi capire se piaci a questo ragazzo timido individuando determinati comportamenti:
    • Coglie ogni opportunità per trascorrere del tempo con te;
    • Guarda spesso verso di te e cerca di incontrare il tuo sguardo;
    • Quando ci sei tu, sembra essere particolarmente agitato e in imbarazzo;
    • Non riesce a smettere di sorridere quando sei nei paraggi.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 12:
Cerca di conoscerlo meglio.

  1. 1
    Chiedigli di parlarti delle sue speranze, dei suoi sogni e delle sue paure. Più a fondo vi comprenderete, più sarà incline a dirti che gli piaci. Cerca di non travolgerlo con le domande: in questi casi, le persone timide non si sentono a loro agio. Chiedigli giusto un paio di cose ogni volta che vi incontrate. Ad esempio:
    • "Qual è il tuo obiettivo principale nella vita?";
    • "Dove ti vedi tra 10 anni?";
    • "Qual è il ricordo più bello che hai dell'infanzia?".

Parte 3
Parte 3 di 12:
Coltiva un rapporto basato sulla fiducia.

  1. 1
    Dovreste essere aperti e sinceri l'uno con l'altra. Un ragazzo timido ha bisogno di fidarsi completamente prima di riuscire a confidarsi, perciò offrigli le rassicurazioni di cui necessita: quando gli prometti qualcosa mantieni la tua parola, evita di comunicare in modo ambiguo e mettilo al primo posto nella tua vita.
    • Se non gli dai la priorità rispetto ad altro oppure annulli spesso i vostri appuntamenti, sarà molto meno propenso ad ammettere che gli piaci. Dimostragli che sei interessata a lui attraverso le tue azioni.
    • Devi anche sapere ascoltare. Quando parla con te, guardalo negli occhi e annuisci di tanto in tanto, affinché sappia che stai seguendo il suo discorso.
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 12:
Fai una pausa per permettergli di parlare.

  1. 1
    Quando chiacchierate, fermati un attimo per capire se ha qualcosa da dire. Spesso, i ragazzi timidi hanno difficoltà a inserirsi nelle conversazioni, perciò prova a fermarti di tanto in tanto, senza avere paura del silenzio. Se stava pensando a qualcosa, avrà così la possibilità di dirtelo durante quelle pause.
    • I ragazzi timidi in genere riflettono bene prima di dire qualcosa. Offrendogli l'opportunità di parlare, lo metterai a suo agio e si sentirà più sicuro.
    • Non bombardarlo di domande, perché potresti intimidirlo.

Parte 5
Parte 5 di 12:
Incrocia il suo sguardo.

  1. 1
    Guardandolo a lungo negli occhi, gli farai capire che ti piace. Se vuoi metterlo a suo agio quando è in tua compagnia, cerca di guardarlo intensamente e mantieni il contatto visivo. Probabilmente si rilasserà e sarà più disposto ad aprirsi con te.
    • Non preoccuparti se distoglie spesso lo sguardo, è probabile che sia soltanto un po' nervoso.
    Pubblicità

Parte 6
Parte 6 di 12:
Sfioragli il braccio o la spalla.

  1. 1
    Anche stabilire un contatto fisico lo tranquillizzerà. Quando siete insieme, dagli un colpetto sulla mano oppure toccagli il braccio mentre ridi a una delle sue battute. Questo è un modo chiaro per fargli capire che ti piace, cosa che lo spingerà a rilassarsi e ad aprirsi con te.
    • Potresti persino abbracciarlo oppure dargli un bacio sulla guancia.
    • Se ricambia il contatto fisico, è un buon segno: significa che gli interessi.

Parte 7
Parte 7 di 12:
Lasciagli un po' di spazio.

  1. 1
    Consentendogli di sentire la tua mancanza, è più probabile che inizi ad aprirsi con te. Non devi trascorrere con lui tutto il tempo, ogni giorno. Incontratevi più volte a settimana, ma permettigli di stare anche un po' da solo. I ragazzi timidi spesso hanno bisogno di riposarsi e ricaricare le energie godendosi la solitudine; è in realtà una situazione vantaggiosa per entrambi![1]
    • Permettigli anche di proporre qualcosa. Se sei sempre tu a chiamarlo o scrivergli per prima, potrebbe non essere un buon segno.
    Pubblicità

Parte 8
Parte 8 di 12:
Chiedigli qual è stata la prima impressione che ha avuto quando ti ha conosciuto.

  1. 1
    È un modo carino per cambiare argomento e introdurre un discorso sui vostri sentimenti. Se state chattando, stuzzicalo con una domanda civettuola riguardante la prima volta in cui vi siete incontrati, ma mantieni il discorso su un tono leggero. Poi, puoi chiedergli che cosa pensa di te adesso – e se gli piaci oppure no.[2]
    • Per esempio, potresti dire qualcosa come: "Qual è la prima impressione che ti ho fatto?". Poi, puoi proseguire dicendo: "Wow! Lo pensi ancora?".

Parte 9
Parte 9 di 12:
Chiedigli se è in cerca di una relazione stabile.

  1. 1
    Cerca di capire se ha voglia di frequentare qualcuno. Nel caso in cui sia decisamente aperto alla possibilità di stabilire una relazione, è proprio un buon segno! È probabile che tu gli piaccia! Se non ha voglia di rispondere oppure ti dice che non è interessato a legarsi, forse sta tentando di rifiutarti in maniera gentile. Prova a chiedergli qualcosa come:[3]
    • "Sei interessato a una relazione in questo momento della tua vita?";
    • "Preferisci restare single per un po' o ti senti pronto a frequentare di nuovo qualcuno?".
    Pubblicità

Parte 10
Parte 10 di 12:
Confidagli i tuoi sentimenti per prima.

  1. 1
    Sarà più propenso ad aprirsi sapendo di piacerti. Fagli capire che provi qualcosa per lui, affinché si senta tranquillo nell'aprirsi a sua volta. Non devi fargli una grande dichiarazione d'amore; basterà lasciargli intendere che ti interessa davvero, che tieni molto a lui e ti piacerebbe approfondire il vostro rapporto.[4]
    • Per esempio, potresti dire: "Ehi, volevo solo farti sapere che sono stata davvero bene con te. Vorrei continuare a frequentarti per conoscerti meglio perché mi piaci un sacco!".

Parte 11
Parte 11 di 12:
Scrivigli un messaggio invece di parlargli di persona.

  1. 1
    Le persone timide riescono ad aprirsi meglio in chat. Invece di chiedergli determinate cose mentre siete insieme, prova a scrivergli per intuire meglio quali sono i suoi veri sentimenti. Potrebbe essere più propenso ad ammettere che gli piaci se gli mandi un messaggio.
    • Discutere dei vostri sentimenti in chat potrebbe sembrare meno speciale, ma provaci lo stesso. Vi sentirete meno sotto pressione e riuscirete a parlare più liberamente.
    Pubblicità

Parte 12
Parte 12 di 12:
Fai la prima mossa.

  1. 1
    Avvicinati per dargli un bacio, se ti va. I ragazzi timidi sono spesso troppo agitati per fare la prima mossa. Se credi che sia davvero il momento giusto, puoi provare a stabilire un contatto fisico, rendendo così il vostro rapporto più intimo. Probabilmente si sentirà più tranquillo ad aprirsi quando sarà sicuro di quali sono i tuoi sentimenti nei suoi confronti.
    • Potrebbe essere un po' rigido all'inizio, ma sarà semplicemente molto agitato. Concedigli qualche secondo per riprendersi dalla sorpresa del bacio prima di rinunciare.

Consigli

  • Piccoli dettagli ti faranno intuire se è interessato a te; ad esempio, se ti guarda a lungo negli occhi oppure ti sfiora spesso il braccio, è decisamente un buon segno.[5]
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

John Keegan
Co-redatto da:
Dating Coach
Questo articolo è stato co-redatto da John Keegan. John Keegan è un dating coach e oratore motivazionale che vive a New York. Gestisce l'agenzia "The Awakened Lifestyle", dove si serve della sua esperienza in appuntamenti, attrazione e dinamiche sociali per aiutare la gente a trovare l'amore. Insegna e organizza workshop a livello internazionale, da Los Angeles a Londra, passando per Rio de Janeiro e Praga. Del suo lavoro si è parlato sul "New York Times", su "Humans of New York" e su "Men's Health".
Categorie: Appuntamenti
Questa pagina è stata letta 495 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità