Scarica PDF Scarica PDF

Excel rende molto semplice applicare la formula inserita in una cella a un'intera riga o colonna, tuttavia a volte i risultati che si ottengono non corrispondono a quelli sperati. Se dopo aver eseguito la copia di una formula hai ottenuto un risultato inaspettato o addirittura messaggi di errore, come "#REF" e "/DIV0", la situazione potrebbe essere molto frustrante. In ogni caso, non preoccuparti: non hai la necessità di modificare manualmente ogni cella del tuo foglio di Excel, neanche nel caso fosse composto da 5.000 righe. Questo articolo spiega come copiare le formule di Excel da una cella a un'altra in molti modi semplici e veloci.

Metodo 1 di 4:
Usa la Funzione Trova e Sostituisci per Copiare una Formula Esattamente

  1. 1
    Apri la tua cartella di lavoro in Excel. A volte, ti troverai a lavorare con fogli di Excel pieni di formule, avendo la necessità di copiare queste ultime esattamente come sono state inserite. Modificare le formule in modo che applichino i riferimenti assoluti ai dati potrebbe essere noioso, soprattutto se dovrai modificarli nuovamente in seguito. Questo metodo spiega come copiare velocemente le formule in modo che mantengano i relativi riferimenti alle celle dei dati senza doverle modificare manualmente.[1] Nell'esempio seguente, lo scopo è quello di copiare le formule presenti nelle celle della colonna C all'interno delle celle corrispondenti della colonna D, senza dover modificare le formule manualmente dopo la copia.


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane =A1/2
    Riga 2 636 Rospi =A2/2
    Riga 3 712 Tritoni =A3/2
    Riga 4 690 Serpenti =A4/2
    • Se hai la necessità di copiare una formula all'interno di una singola cella, fai riferimento all'ultimo passaggio di questa sezione dell'articolo.
  2. 2
    Premi la combinazione Ctrl+H per aprire la finestra di ricerca. La combinazione di tasti di scelta rapida è la medesima per la versione di Excel di Windows e macOS.
  3. 3
    Trova il carattere "=" e sostituiscilo con un altro carattere. Digita il simbolo "=" all'interno del campo "Trova", quindi inserisci un carattere diverso da quello cercato all'interno del campo di testo "Sostituisci con". Clicca sul pulsante Sostituisci tutto per trasformare tutte le formule presenti nel foglio (dato che tutte le formule di Excel iniziano con il segno di uguale) in semplici stringhe di testo. Nota bene: dovrai utilizzare un carattere sostitutivo che non sia già presente all'interno di una delle celle del foglio. Per esempio, puoi utilizzare i simboli speciali "#" o "&" oppure una stringa di caratteri come "##&".


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane =A1/2
    Riga 2 636 Rospi =A2/2
    Riga 3 712 Tritoni =A3/2
    Riga 4 690 Serpenti =A4/2
    • Non usare i caratteri speciali "*" o "?" dato che renderebbero i passaggi successivi più complessi.
  4. 4
    Copia e incolla il contenuto delle celle. Seleziona la celle che desideri copiare e premi la combinazione di tasti Ctrl + C (su PC) o Cmd + C (su Mac) per copiarne il contenuto. A questo punto, seleziona le celle di destinazione e premi la combinazione di tasti Ctrl + V (su PC) o Cmd + V (su Mac) per incollare i dati. Dato che le formule non verranno più interpretate da Excel come tali, ma come semplice testo, verranno copiate esattamente come sono state inserite.


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane ##&A1/2 ##&A1/2
    Riga 2 636 Rospi ##&A2/2 ##&A2/2
    Riga 3 712 Tritoni ##&A3/2 ##&A3/2
    Riga 4 690 Serpenti ##&A4/2 ##&A4/2
  5. 5
    Usa nuovamente la finestra di dialogo "Trova e sostituisci" per ripristinare la sintassi corretta di tutte le formule. Adesso che hai copiato le formule nelle celle desiderate mantenendo i riferimenti originali ai dati, dovrai usare la funzione "Sostituisci tutto" per annullare le modifiche apportate alla sintassi delle formule. Proseguendo con l'esempio precedente, occorre cercare la stringa di caratteri "##&" e sostituirla con il simbolo "=" in modo che il contenuto delle celle corrispondenti venga interpretato da Excel nuovamente come una formula. Dopo la modifica, il foglio di esempio apparirà in questo modo:


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane =A1/2 =A1/2
    Riga 2 636 Rospi =A2/2 =A2/2
    Riga 3 712 Tritoni =A3/2 =A3/2
    Riga 4 690 Serpenti =A4/2 =A4/2
  6. 6
    Esistono dei metodi alternativi da utilizzare. Se per qualsiasi ragione il metodo descritto finora non dovesse funzionare, non potesse essere applicato oppure ti preoccupa il fatto di poter modificare altre celle del foglio usando la funzione "Sostituisci tutto", esistono un paio di metodi alternativi che puoi provare a usare:
    • Per copiare la formula di una singola cella senza che vengono modificati i riferimenti ai dati, seleziona la cella in oggetto, copia il contenuto della barra delle formule posizionata nella parte superiore della finestra di Excel sotto alla barra degli strumenti (non copiare il contenuto della cella), quindi premi il tasto Esc per chiudere la barra delle formule e incolla il contenuto copiato all'interno della cella di destinazione.
    • Premi la combinazione di tasti Ctrl e ` (normalmente, il simbolo dell'apostrofo è riportato sullo stesso tasto che permette di inserire il punto interrogativo). In questo modo, verrà attivata la modalità di visualizzazione delle formule del foglio di lavoro. Adesso copia le formule e incollale all'interno di un editor di testo, come "Blocco note" o "TextEdit". A questo punto, copia nuovamente le formule dall'editor di testo e incollale all'interno del foglio di lavoro nel punto desiderato. Al termine della fase di copia, premi nuovamente la combinazione di tasti Ctrl e ` per passare nuovamente alla modalità di visualizzazione normale di Excel.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Copiare una Formula Usando la Funzione di Riempimento di Colonne e Righe

  1. 1
    Inserisci una formula all'interno di una cella vuota. Excel è progettato con lo scopo di rendere estremamente semplice la propagazione di una formula lungo le celle di una colonna o di una riga utilizzando l'apposita funzione di "riempimento". Ogni formula di Excel inizia con il simbolo = ed è possibile utilizzare la funzione di riempimento con qualsiasi funzione matematica e non, messa a disposizione dal programma di Excel. Per spiegare il funzionamento di questo metodo, verrà usato un semplice foglio di calcolo che seguirà la somma dei valori contenuti nelle celle delle colonne A e B. Ricorda che per calcolare il risultato di una formula di Excel, occorre premere il tasto Invio.


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  2. 2
    Posiziona il puntatore del mouse sull'angolo inferiore destro della cella che contiene la formula da copiare. Il puntatore del mouse assumerà la forma del simbolo +.
  3. 3
    A questo punto, trascina il cursore del mouse lungo la colonna o la riga in cui desideri che venga copiata la formula. Quest'ultima verrà propagata automaticamente nelle celle che hai selezionato. Tutti i riferimenti della formula alle celle che contengono i dati da elaborare verranno aggiornati automaticamente in base alla posizione della cella in cui è stata copiata la formula originale. Nella tabella di esempio viene mostrato il modo in cui la formula di partenza viene copiata e aggiornata automaticamente nelle altre celle:


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 =A1+B1
    Riga 2 20 8 =A2+B2
    Riga 3 30 7 =A3+B3
    Riga 4 40 6 =A4+B4


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8 28
    Riga 3 30 7 37
    Riga 4 40 6 46
    • Per riempire automaticamente tutte le celle di una colonna con una formula, puoi fare semplicemente doppio clic sul quadratino di riempimento della cella di origine, anziché dover trascinare il cursore del mouse. Excel interromperà il riempimento automatico non appena incontrerà una cella dati vuota. Se la tabella in cui sono memorizzati i dati presenta delle celle vuote, dovrai ripetere manualmente questo passaggio, partendo dalla cella posta dopo quella vuota.
    • In alternativa, puoi copiare automaticamente una formula all'interno delle celle di una colonna selezionando la cella successiva a quella in cui è presente la formula da copiare e premendo la combinazione di tasti Ctrl + D.[2]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Copiare e Incollare una Formula all'Interno di Celle Multiple

  1. 1
    Digita la formula di partenza all'interno di una cella del foglio di lavoro. Ogni formula di Excel inizia con il simbolo = ed è possibile utilizzare la funzione di riempimento con qualsiasi funzione, matematica o meno, messa a disposizione dal programma di Excel. Per spiegare il funzionamento di questo metodo, verrà usato un semplice foglio di calcolo che seguirà la somma dei valori contenuti nelle celle delle colonne A e B. Ricorda che per calcolare il risultato di una formula di Excel occorre premere il tasto Invio.


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  2. 2
    Seleziona la cella in cui è memorizzata la formula originale e premi la combinazione di tasti Ctrl+C (su PC) o Command+C (su Mac). La formula verrà copiata negli appunti di sistema.
  3. 3
    Seleziona la celle in cui desideri incollare la formula. Clicca sulla prima cella di destinazione e trascina il cursore del mouse finché non hai selezionato l'intero intervallo di celle. A differenza del metodo che prevede l'uso della funzione di riempimento automatico di Excel, in questo caso le celle di destinazione non devono essere obbligatoriamente adiacenti. Tenendo premuto il tasto Control, è possibile selezionare celle e intervalli di celle non adiacenti.
  4. 4
    Premi la combinazione di tasti Ctrl+V (su PC) o Command+V (su Mac) per incollare la formula copiata in precedenza. A questo punto, la formula verrà incollata all'interno di tutte le celle selezionate.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Usare i Riferimenti delle Celle Relativi e Assoluti

  1. 1
    Usa un riferimento relativo a una cella all'interno di una formula. In una formula di Excel si fa "riferimento a una cella" mediante l'uso dell'indirizzo corrispondente. È possibile inserire questo dato manualmente oppure cliccando sulla cella mentre si sta creando la formula desiderata. Nell'esempio che segue, la formula in evidenza contiene un riferimento alla cella A2:


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 2 50 7 =A2*2
    Riga 3 100
    Riga 4 200
    Riga 5 400
  2. 2
    Perché in questo caso si parla di riferimenti relativi? All'interno di una formula di Excel, un riferimento relativo a una cella usa la posizione relativa dell'indirizzo di quest'ultima. Nell'esempio precedente, nella cella C2 la formula presenta il riferimento "=A2" che si riferisce al valore memorizzato nella cella collocata due posizioni più a sinistra rispetto a quella in cui è presente la formula. Se quest'ultima viene copiata all'interno della cella C4, il riferimento relativo verrà aggiornato automaticamente da Excel, in modo che punti sempre alla cella collocata due posizioni a sinistra di quella di destinazione che, in questo caso, sarà la cella "=A4". Questa è la funzione basilare dei riferimenti relativi.


    Foglio di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 2 50 7 =A2*2
    Riga 3 100
    Riga 4 200 =A4*2
    Riga 5 400
    • Questo principio è valido anche nel caso di celle che si trovano al di fuori della medesima colonna o riga in cui è presente la cella contenente la formula originale. Se si copia la stessa formula dalla cella C1 alla cella D6 (non visualizzata nell'esempio), Excel provvederà automaticamente a modificare il riferimento relativo alla cella "A2" con quello calcolato in base alla posizione della cella di destinazione, cioè "B7", dato che la cella di destinazione si trova una colonna più a destra (da C a D) e cinque righe più in basso (dalla 2 alla 7).
  3. 3
    Usa un riferimento assoluto a una cella. Ipotizza che, per delle necessità specifiche, non desideri che Excel modifichi automaticamente i riferimenti presenti in una formula. In questo caso, dovrai utilizzare dei riferimenti assoluti alle celle, anteponendo il simbolo del dollaro "$" alla colonna o alla riga che dovranno restare invariate quando copierai la formula.[3] Di seguito, sono riportati alcuni esempi in cui la formula originale è visualizzata in grassetto, mentre nelle altre celle viene visualizzato il risultato del copia e incolla della formula.:
    • Riferimento relativo alla colonna e assoluto alla riga (cella B$3): in questo caso, la formula contiene un riferimento assoluto alla riga numero 3, quindi le formule successive faranno sempre riferimento alla riga 3 del foglio.

      Colonna A Colonna B Colonna C
      Riga 1 50 7 =B$3
      Riga 2 100 =A$3 =B$3
      Riga 3 200 =A$3 =B$3
      Riga 4 400 =A$3 =B$3

    • Riferimento assoluto alla colonna e relativo alla riga (cella $B1): in questo caso, la formula di esempio usa un riferimento assoluto alla colonna B, quindi le formule derivate da questa faranno sempre riferimento alla colonna B.

      Colonna A Colonna B Colonna C
      Riga 1 50 7 =$B1
      Riga 2 100 =$B2 =$B2
      Riga 3 200 =$B3 =$B3
      Riga 4 400 =$B4 =$B4

    • Riferimento assoluto alla colonna e alla riga (cella $B$1): in questo caso, la formula di partenza contiene un riferimento assoluto alla cella B1 del foglio, quindi tutte le formule derivate da quella originale faranno sempre riferimento a tale cella.

      Colonna A Colonna B Colonna C
      Riga 1 50 7 =$B$1
      Riga 2 100 =$B$1 =$B$1
      Riga 3 200 =$B$1 =$B$1
      Riga 4 400 =$B$1 =$B$1

  4. 4
    Usa il tasto funzione F4 per modificare i riferimenti di una formula da assoluti a relativi e viceversa. Seleziona l'indirizzo di una cella all'interno di una formula cliccandoci sopra con il mouse, quindi premi il tasto F4 per aggiungere o rimuovere automaticamente il simbolo del dollaro "$". Continua a premere il tasto funzione F4 finché non appare nella formula il riferimento assoluto o relativo che desideri, quindi premi il tasto Invio.
    Pubblicità

wikiHow Video: Come Copiare Formule in Excel

Guarda

Consigli

  • Se dopo aver copiato una formula all'interno di una nuova cella dovesse apparire un triangolo verde, significa che Excel ha rilevato la presenza di un possibile errore. In questo caso, esamina attentamente la formula per individuare eventuali errori.[4]
  • Se accidentalmente hai sostituito il carattere "=" con il carattere "?" o "*" mentre seguivi le istruzioni del metodo che prevede di copiare esattamente una formula, eseguendo una ricerca dei caratteri speciali "?" o "*", non otterrai i risultati attesi. In questo caso, per risolvere il problema devi cercare la sequenza di testo "~?" o "~*".[5]
  • Seleziona una cella e premi la combinazione di tasti Ctrl (apostrofo) per copiare la formula presente nella cella precedente (posta sopra) a quella selezionata.
Pubblicità

Avvertenze

  • Le immagini visualizzate nell'articolo potrebbero non corrispondere esattamente a quelle che vedrai, dato che la versione di Excel potrebbe essere diversa.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Inserire un Pulsante di Spunta in WordInserire un Pulsante di Spunta in Word
Rimuovere una Pagina Bianca su Word
Scannerizzare DocumentiScannerizzare Documenti
Sostituire una Virgola con un Punto in ExcelSostituire una Virgola con un Punto in Excel
Individuare il Codice Product Key di OfficeIndividuare il Codice Product Key di Office
Confrontare i Dati con ExcelConfrontare i Dati con Excel
Usare la Numerazione Automatica in ExcelUsare la Numerazione Automatica in Excel
Troncare il Testo in ExcelTroncare il Testo in Excel
Aggiungere un Segno di Spunta a un Documento di WordAggiungere un Segno di Spunta a un Documento di Word
Rimuovere la Protezione di un Foglio ExcelRimuovere la Protezione di un Foglio Excel
Calcolare l'Età in ExcelCalcolare l'Età in Excel
Convertire un File Powerpoint in WordConvertire un File Powerpoint in Word
Nascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft WordNascondere o Eliminare i Commenti su Microsoft Word
Digitare un TrattinoDigitare un Trattino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Levine, MFA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Levine, MFA. Nicole Levine è una Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più di 20 anni di esperienza nella creazione di documentazione tecnica e nella guida di team di supporto presso le principali società di web hosting e software. Nicole ha anche una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University e insegna composizione, scrittura narrativa e creazione di zine presso varie istituzioni. Questo articolo è stato visualizzato 45 922 volte
Categorie: Office
Sommario dell'ArticoloX

1. Scrivi la formula in una cella.
2. Esegui la formula.
3. Porta il cursore del mouse sopra la cella.
4. Trascina l'angolo in basso a destra verso il basso o sopra tutte le celle.

Questa pagina è stata letta 45 922 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità