Come Copiare Formule in Excel

In questo Articolo:Copiare una Formula all'Interno di Celle Multiple Usando il Quadratino di RiempimentoCopiare una Formula all'Interno di Celle Multiple Incollandola ManualmenteCopiare Esattamente una FormulaUsare i Riferimenti Relativi e Assoluti delle CelleSommario dell'Articolo

Copiare una formula di Excel da una cella a un'altra o lungo una colonna o una riga è molto semplice, ma è anche molto facile commettere piccoli errori che non ti consentiranno di ottenere i risultati attesi. Se dopo aver eseguito la copia hai ottenuto un risultato sbagliato o codici di errore come "#REF" e "/DIV0", leggi la sezione dell'articolo che spiega come usare i riferimenti assoluti e relativi all'interno delle formule per capire dove risiede il problema. In ogni caso non ti preoccupare, non dovrai mai modificare le 5.000 righe del tuo foglio di lavoro cella per cella prima di poter nuovamente copiare e incollare le varie formule. Esistono diversi metodi per fare in modo che le formule vengano aggiornate automaticamente, in base alla posizione in cui si trovano, oppure che vengano copiate esattamente come sono state inserite senza alcuna modifica.

1
Copiare una Formula all'Interno di Celle Multiple Usando il Quadratino di Riempimento

  1. 1
    Inserisci la formula originale all'interno della prima cella. Ricorda che in Excel ogni formula è caratterizzata dal simbolo iniziale =, dopodiché potrai utilizzare qualsiasi funzione o operazione matematica in base alle tue esigenze. In questo articolo viene usata una semplice formula di esempio che calcola la somma dei valori inseriti nelle celle delle colonne A e B e la inserisce nella colonna C:


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 =A1+B1
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  2. 2
    Premi invio per fare in modo che Excel esegua i calcoli presenti nella formula indicata. Non appena premerai il tasto Invio, la formula verrà inserita nella cella indicata e il risultato verrà visualizzato a video. All'interno della cella della "Colonna C" verrà visualizzato solo il risultato della formula (19) mentre la struttura di quest'ultima non sarà visibile, ma verrà comunque memorizzata all'interno del foglio di lavoro.


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  3. 3
    Seleziona il quadratino di riempimento posto nell'angolo inferiore destro della cella in cui hai inserito la formula per copiarla nelle altre celle. Posiziona il puntatore del mouse nell'angolo inferiore destro della cella in esame. Il cursore del mouse assumerà la forma del segno più +.[1]
  4. 4
    Tieni premuto il tasto sinistro del mouse e trascina il puntatore lungo la colonna o la riga in cui desideri copiare la formula in oggetto. Non rilasciare il pulsante del mouse mentre sposti il puntatore verso il basso lungo la colonna o verso destra lungo la riga per selezionare le celle in cui desideri copiare la formula originale. Quest'ultima verrà incollata automaticamente all'interno di tutte le celle selezionate. I riferimenti della formula alle celle del foglio di lavoro verranno aggiornati automaticamente, in base alla posizione della cella in cui verrà incollata. Di seguito viene riportato il foglio di lavoro di esempio e i risultati ottenuti:


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 =A1+B1
    Riga 2 20 8 =A2+B2
    Riga 3 30 7 =A3+B3
    Riga 4 40 6 =A4+B4


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8 28
    Riga 3 30 7 37
    Riga 4 40 6 46
  5. 5
    Fai doppio clic con il mouse mentre il puntatore è posizionato sul quadratino di riempimento e ha assunto la forma del segno più + per riempire automaticamente l'intera colonna. Anziché trascinare il cursore del mouse lungo le celle in cui vuoi riportare la formula copiata, spostalo nell'angolo inferiore destro della cella di origine e fai doppio clic non appena il puntatore assume la forma del segno più +. In questo modo la formula verrà copiata automaticamente all'interno delle celle dell'intera colonna in esame. [2]
    • Excel interromperà automaticamente la procedura di riempimento non appena incontrerà delle celle vuote. Se all'interno del foglio di lavoro sono presenti degli intervalli vuoti fra i dati, dovrai ripetere il passaggio per poter riempire automaticamente le altre sezioni della colonna.

2
Copiare una Formula all'Interno di Celle Multiple Incollandola Manualmente

  1. 1
    Inserisci la formula originale all'interno della prima cella. Ricorda che in Excel ogni formula è caratterizzata dal simbolo iniziale =, dopodiché potrai utilizzare qualsiasi funzione o operazione matematica in base alle tue esigenze. In questo articolo viene usata una semplice formula di esempio che calcola la somma dei valori inseriti nelle celle delle colonne A e B e la inserisce nella colonna C:


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 =A1+B1
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  2. 2
    Premi invio per fare in modo che Excel esegua i calcoli presenti nella formula indicata. Non appena premerai il tasto Invio la formula verrà inserita nella cella indicata e il risultato verrà visualizzato a video. All'interno della cella della "Colonna C" verrà visualizzato solo il risultato della formula (19), mentre la struttura di quest'ultima non sarà visibile ma verrà comunque memorizzata all'interno del foglio di lavoro.


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 10 9 19
    Riga 2 20 8
    Riga 3 30 7
    Riga 4 40 6
  3. 3
    Seleziona la cella che contiene la formula da copiare e premi la combinazione di tasti "Ctrl+C" per copiarla.
  4. 4
    Adesso seleziona l'insieme delle celle in cui desideri incollare la formula copiata. Clicca la prima cella, quindi trascina il puntatore del mouse lungo tutte le altre celle da inserire nella selezione (se vuoi, puoi utilizzare le frecce direzionali della tastiera). A differenza dell'usare il quadratino di riempimento, in questo caso le celle di destinazione non devono essere obbligatoriamente adiacenti l'una all'altra.
  5. 5
    Premi la combinazione di tasti "Ctrl+V".

3
Copiare Esattamente una Formula

  1. 1
    Usa questo metodo per copiare una formula di Excel senza che i riferimenti alle altre celle vengano aggiornanti automaticamente dal programma in base al punto in cui verrà incollata. A volte può succedere di dover lavorare con fogli elettronici di grandi dimensioni al cui interno è presente una grande quantità di formule e di avere la necessità di copiarle esattamente come sono state ideate. Cambiare tutte le formule in modo che usino i riferimenti assoluti alle celle (come descritto nella ultima sezione dell'articolo) potrebbe risultare un lavoro estremamente noioso, soprattutto nel caso in cui vadano nuovamente modificati in seguito. Usa questa procedura per copiare rapidamente una serie di formule che usano riferimenti relativi alle celle senza doverle modificare manualmente.[3] In questo esempio le formule presenti nella colonna C del foglio di lavoro devono essere duplicate all'interno della colonna D:


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane =A1/2
    Riga 2 636 Rospi =A2/2
    Riga 3 712 Tritoni =A3/2
    Riga 4 690 Serpenti =A4/2
    • Se hai la necessità di copiare la formula in una singola cella, salta direttamente all'ultimo passaggio della sezione in cui viene mostrato un metodo alternativo.
  2. 2
    Apri la finestra "Trova" di Excel. Premi il pulsante Trova e seleziona. Nella maggior parte delle versioni del programma, è collocato all'interno della scheda Home della barra multifunzione di Excel posta nella parte superiore della finestra nel gruppo "Modifica".[4] In alternativa puoi premere semplicemente la combinazione di tasti "Ctrl+F".
  3. 3
    Trova e sostituisci il carattere "=" con un altro elemento. Digita il simbolo "=", premi il pulsante "Trova tutti", quindi digita il carattere sostitutivo all'interno del campo di testo "Sostituisci con". In questo modo tutte le formule presenti nel foglio (caratterizzate sempre dal simbolo iniziale "=") verranno automaticamente trasformate in semplici stringhe di testo. Ricorda di utilizzare sempre un carattere sostitutivo che non viene usato in nessun altro punto del foglio di lavoro. Per esempio puoi usare i caratteri speciali "#" o "&" oppure una stringa di simboli come "##&".


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane ##&A1/2
    Riga 2 636 Rospi ##&A2/2
    Riga 3 712 Tritoni ##&A3/2
    Riga 4 690 Serpenti ##&A4/2
    • Non usare i caratteri speciali "*" o "?" dato che renderebbero i passaggi successivi della procedura molto più complicati.
  4. 4
    Copia e incolla il contenuto delle celle originali in quelle di destinazione. A questo punto puoi selezionare tutte le celle da copiare e incollarne il contenuto all'interno di quelle di destinazione. Dato che Excel non interpreterà più il contenuto come formule, queste ultime verranno copiate esattamente come sono state inserite.


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane ##&A1/2 ##&A1/2
    Riga 2 636 Rospi ##&A2/2 ##&A2/2
    Riga 3 712 Tritoni ##&A3/2 ##&A3/2
    Riga 4 690 Serpenti ##&A4/2 ##&A4/2
  5. 5
    Usa nuovamente la funzione "Trova e sostituisci" per ripristinare la forma originale delle formule incollate. Adesso che le formule si trovano all'interno delle celle di destinazione, dovrai ripristinarne la funzionalità corretta usando nuovamente le funzioni "Trova tutti" e "Sostituisci con" di Excel. Continuando con il problema di esempio, dovrai ricercare tutte le stringhe di caratteri "##&" e sostituirle con il simbolo "=" in modo che le formule presenti nelle celle ritornino ad assumere la loro natura originale. Il risultato finale della sostituzione sarà il seguente:


    Foglio di Lavoro di Esempio
    Colonna A Colonna B Colonna C Colonna D
    Riga 1 944 Rane =A1/2 =A1/2
    Riga 2 636 Rospi =A2/2 =A2/2
    Riga 3 712 Tritoni =A3/2 =A3/2
    Riga 4 690 Serpenti =A4/2 =A4/2
  6. 6
    Prova questo metodo alternativo. Se per qualsiasi motivo la procedura descritta nei passaggi precedenti di questa sezione non dovesse soddisfare le tue esigenze o se il fatto di modificare la natura delle formule del tuo foglio Excel tramite la funzionalità "Trova e sostituisci" ti preoccupa, esistono alcune soluzioni alternative :
    • Per copiare la formula di una singola cella in modo che vengano usati dei riferimenti assoluti e non relativi, seleziona la cella in esame, quindi copia il contenuto della barra delle formule posta nella parte superiore della finestra del programma e non il contenuto della cella stessa. Premi il tasto Esc per chiudere la barra delle formule, quindi incolla il contenuto copiato all'interno della cella di destinazione.[5]
    • Premi la combinazione di tasti Ctrl` per fare in modo che all'interno del foglio di lavoro in esame vengano visualizzate le formule e non i relativi risultati. Adesso copia le formule e incollale all'interno di un editor di testo come Blocco Note o TextEdit. A questo punto copiale nuovamente dall'editor di testo e incollale nel punto desiderato del foglio di lavoro.[6] Press Ctrl` again to switch back to regular viewing mode.

4
Usare i Riferimenti Relativi e Assoluti delle Celle

  1. 1
    Usa i riferimenti relativi a una cella all'interno di una formula. All'interno di una formula di Excel, con la dicitura "riferimento della cella" si intende il relativo indirizzo cioè la combinazione del numero di riga e della lettera della colonna. Puoi inserire questa informazione manualmente all'interno di una formula oppure selezionando semplicemente con il mouse la cella da usare mentre stai componendo la formula. Per esempio nel seguente foglio di lavoro è presente una formula che fa riferimento alla cella "A2":


    Riferimenti Relativi
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 2 50 7 =A2*2
    Riga 3 100
    Riga 4 200
    Riga 5 400
  2. 2
    Comprendi il significato di "riferimento relativo" a una cella. All'interno di una formula di Excel, un riferimento relativo utilizza la posizione relativa dell'indirizzo di una cella. Per esempio all'interno della cella "C2" del foglio di esempio è presente la formula "=A2". Si tratta di un riferimento relativo al valore contenuto nella cella che precede quella attuale di due posizioni verso sinistra. Copiando la formula in esame e incollandola all'interno della cella "C4", essa farà sempre riferimento alla cella che precede quella attuale di due posizioni verso sinistra e la formula visualizzata sarà "=A4".


    Riferimenti Relativi
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 2 50 7 =A2*2
    Riga 3 100
    Riga 4 200 =A4*2
    Riga 5 400
    • Questo meccanismo funziona per qualsiasi cella del foglio di lavoro. Per esempio copiando la stessa formula dalla cella "C1" alla cella "D6" (non visibili nell'esempio), Excel provvederà automaticamente a modificare il riferimento alla cella "A2" spostandosi di una posizione verso destra (dalla colonna C alla colonna D) e di 5 posizioni verso il basso (dalla riga 2 alla riga 7) puntando alla cella "B7" (che però precede sempre quella attuale di due posizioni verso sinistra).
  3. 3
    Comprendi il significato di "riferimento assoluto" a una cella. Ipotizziamo che per qualsiasi motivo tu non voglia che Excel modifichi automaticamente i riferimenti delle formule. Per rendere un riferimento relativo assoluto basta semplicemente aggiungere il simbolo "$" prima del numero di riga o del nome della colonna della cella che non deve essere modificato nel momento in cui copierai la formula.[7] Di seguito trovi alcuni esempi in cui la formula originale viene mostrata in grassetto e il risultato del copia e incolla viene mostrato in blu:


    Riferimento Relativo per le Colonne e Assoluto per le Righe (B$1):
    La formula che verrà copiata usa un riferimento assoluto alla riga 1 del foglio in modo che tutte le formule derivate facciano riferimento a tale riga.
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 50 7 =B$1
    Riga 2 100 =A$1 =B$1
    Riga 3 200 =A$1 =B$1
    Riga 4 400 =A$1 =B$1


    Riferimento Assoluto per le Colonne e Relativo per le Righe (B$1):
    La formula che verrà copiata usa un riferimento assoluto alla colonna B del foglio in modo che tutte le formule derivate facciano riferimento a tale colonna.
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 50 7 =$B1
    Riga 2 100 =$B2 =$B2
    Riga 3 200 =$B3 =$B3
    Riga 4 400 =$B4 =$B4


    Riferimento Assoluto sia alle Colonne sia alle Righe ($B$1):
    La formula che verrà copiata usa un riferimento assoluto alla colonna B e alla riga 1 in modo che tutte le formule derivate facciano riferimento a tale cella.
    Colonna A Colonna B Colonna C
    Riga 1 50 7 =$B$1
    Riga 2 100 $B$1 $B$1
    Riga 3 200 $B$1 $B$1
    Riga 4 400 $B$1 $B$1
  4. 4
    Usa il tasto funzione F4 per passare da un riferimento assoluto a uno relativo. Seleziona il riferimento a una cella presente in una formula cliccandolo con il mouse. Premi il tasto funzione F4 della tastiera in modo che il simbolo "$" venga automaticamente aggiunto o rimosso. Continua a premere il tasto F4 finché non viene visualizzato il riferimento assoluto o relativo che vuoi utilizzare all'interno della formula, quindi premi il tasto Invio.[8]

Consigli

  • Se dopo aver copiato una formula da una cella a un'altra viene visualizzato un piccolo triangolo verde, significa che Excel ha rilevato la presenza di un possibile errore. Esamina attentamente la formula di partenza alla ricerca di eventuali errori.[9]
  • Se accidentalmente hai sostituito il simbolo "=" con i caratteri "?" o "*" mentre stavi seguendo la procedura descritta nel metodo "Copiare Esattamente una Formula", quando eseguirai la ricerca del carattere "?" o "*" non otterrai i risultati che speravi. In tal caso dovrai modificare i criteri della ricerca utilizzando la seguente stringa "~?" o "~*", in base al carattere da cercare.[10]
  • Seleziona una cella e premi la combinazione di tasti Ctrl' per inserire nella cella in esame la formula contenuta in quella precedente della colonna.[11]

Avvertenze

  • Dato che le versioni di Excel in commercio sono molte, le schermate mostrate in questo articolo potrebbero essere leggermente diverse da quelle mostrate dalla versione di Excel che stai usando.

Sommario dell'ArticoloX

1. Scrivi la formula in una cella.
2. Esegui la formula.
3. Porta il cursore del mouse sopra la cella.
4. Trascina l'angolo in basso a destra verso il basso o sopra tutte le celle.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Office

In altre lingue:

English: Copy Formulas in Excel, Русский: копировать формулы в Excel, Español: copiar fórmulas en Excel, Deutsch: Formeln in Excel kopieren, Français: copier des formules dans Excel, Bahasa Indonesia: Menyalin Rumus di Excel, Português: Copiar Fórmulas no Excel, Nederlands: Formules kopiëren in Excel, العربية: نسخ الصيغ الحسابية في برنامج إكسل, हिन्दी: एक्सेल (Excel) में फॉर्मूला कॉपी करें (Copy Formulas in Excel), Tiếng Việt: Sao chép công thức trong Excel, 日本語: エクセルの関数をコピーする, ไทย: คัดลอกสูตร (Formulas) ใน Excel, Türkçe: Excel'de Formüller Nasıl Kopyalanır, 中文: 在Excel中复制公式, 한국어: 엑셀에서 수식을 복사하는 법

Questa pagina è stata letta 29 878 volte.
Hai trovato utile questo articolo?