Come Coprire le Smagliature della Pelle sulle Gambe

Le oscillazioni del peso, una gravidanza e una crescita repentina e improvvisa possono causare smagliature e cicatrici. Le smagliature non vengono solo quando si ingrassa, ma anche quando si dimagrisce. Molte donne riscontrano la presenza di lesioni rossastre o biancastre nella parte interna ed esterna delle cosce e dei polpacci. La pelle col tempo è in grado di guarire da sola, ma molte vorrebbero nascondere le smagliature anche se sono in fase di attenuazione. Il modo più sicuro per non far vedere le smagliature sulle gambe è, ovviamente, indossare i pantaloni. Tuttavia, se vuoi indossare dei vestiti più leggeri, esistono delle strategie per rendere le smagliature meno evidenti.

Metodo 1 di 3:
Usare il Trucco per Coprire le Smagliature

  1. 1
    Esfolia la pelle. Quando decidi di coprire le smagliature, la mattina del giorno prima usa uno scrub. Provane uno a base di caffeina: può servire a schiarire la pelle e a renderla più liscia.
  2. 2
    Metti a confronto alcuni prodotti per il trucco. Prova una crema anti-imperfezioni specifica per le gambe o per il corpo. Sul mercato esistono numerose creme anti-imperfezioni in grado di coprire le smagliature e altri segni che pregiudicano un aspetto sano della pelle. Le caratteristiche della pelle variano da persona a persona, quindi potresti dover provare una serie di prodotti prima di trovare quello che fa per te.
    • Scegli un colore che si abbini con quello della tua pelle. Ricorda che può essere più chiaro o più scuro del make-up che usi per il viso.
    • Se stai spesso al sole, scegli una crema anti-imperfezioni per il corpo che contenga anche un filtro solare. Gli eritemi solari riducono l'elasticità della pelle e rendono le smagliature ancora più visibili.
    • Se non riesci a trovare una crema anti-imperfezioni per le gambe o per il corpo, va bene anche un primer idratante o un correttore waterproof. Per coprire le smagliature rossastre scegli un correttore con una gradazione verde. [1]
  3. 3
    Testa l'efficacia della crema anti-imperfezioni o del correttore. Immergi un pennello piatto per fondotinta nel barattolo che contiene il prodotto coprente. Tampona delicatamente con il pennello le zone con le smagliature. Cerca di stendere uno strato molto sottile. Valuta l'effetto di copertura ottenuto con un solo strato. Se non è sufficiente, stendi altri strati sottili finché non ottieni l'effetto desiderato. Capirai subito da sola se funziona.
    • Se vuoi metterti in costume da bagno, indossalo prima di stendere il trucco.
    • Con un pennello stendi uno strato di cipria compatta. Prima di indossare la minigonna o i pantaloncini, aspetta qualche minuto perché la cipria si stabilizzi.
    • Per compattare ulteriormente la crema o il correttore, può essere utile anche uno spray fissante per il trucco.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usare l'Autoabbronzante per Coprire le Smagliature

  1. 1
    Scegli un autoabbronzante specifico per le gambe. Ne esistono di diverse marche. Per scongiurare il rischio di allergie, fai prima un test cutaneo applicando il prodotto su un'area della pelle del diametro di pochi centimetri. Se hai la pelle molto sensibile o se sei soggetta ad allergie cutanee, chiedi al medico o al dermatologo se hanno un prodotto da consigliarti.
    • Questo metodo funziona bene con cicatrici di lunga data, di colore biancastro.
    • Scegli un autoabbronzante non spray. Quello che ti serve è un'emulsione dove sia chiaramente indicato che non macchia la pelle.
  2. 2
    Prepara le gambe per l'autoabbronzante. Esfolia la pelle delle gambe con uno scrub la mattina prima di applicare l'autoabbronzante. Questo eliminerà lo strato di pelle morta. Una pelle esfoliata mantiene inoltre l'abbronzatura più a lungo. Il giorno in cui metti l'autoabbronzante, non usare altri prodotti per la pelle.
  3. 3
    Metti l'autoabbronzante. Spremine un po' su un piattino o in una ciotolina (il piattino ti farà da palette per il trucco). Tampona l'autoabbronzante con un batuffolo di cotone. Pulisci il batuffolo dal prodotto in eccesso sul bordo del piattino. Stendi il prodotto lungo la linea delle smagliature biancastre. Elimina le sbavature con l'estremità pulita del batuffolo.
    • Per un'abbronzatura omogenea e dall'aspetto naturale, stendi poi l'autoabbronzante su tutta la superficie delle braccia e delle gambe.
    • Se non riesci a raggiungere tutte le smagliature, usa uno specchio o fatti aiutare da un'amica. [2]
  4. 4
    Correggi le sbavature. Lascia asciugare il prodotto prima di controllare il risultato. Le striature e le macchie scure si tolgono strofinando la pelle con un panno umido. Uno scrub esfoliante può servire a cancellare le striature su una superficie di pelle più ampia.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Prenderti Cura della Pelle

  1. 1
    Di che colore sono le tue smagliature? Rossastre o biancastre? Quelle rossastre sono recenti e si possono ridimensionare o ridurre grazie a certi prodotti. Quelle biancastre sono più vecchie e la maggior parte delle creme può fare ben poco per modificarne l'aspetto. Tuttavia, una buona routine idratante alla lunga può favorire la guarigione della pelle e rendere meno evidenti perfino le smagliature biancastre.
  2. 2
    Tonifica le gambe. Esercita i muscoli dell'interno e dell'esterno coscia facendo delle camminate, praticando il pilates, lo yoga, l'allenamento alla sbarra, la corsa e altri allenamenti da palestra come i lunges (gli affondi) e gli squat. Rivolgiti a un personal trainer che ti aiuti a impostare una routine per le gambe in grado di rinforzare i muscoli in corrispondenza delle smagliature. Se recentemente sei dimagrita, potenziare i muscoli può servire ad attenuare le smagliature. Se invece sei ingrassata, l'esercizio aerobico può aiutarti a perdere qualche chilo e a distendere l'epidermide.
    • Una muscolatura più tonica non eliminerà le smagliature, ma può ridurre la comparsa della cellulite, che spesso si forma proprio in concomitanza con le smagliature.
    • Perdere anche solo pochi chili può contribuire alla guarigione delle smagliature recenti, che in certi casi possono addirittura sparire. Una perdita di peso significativa, invece, può determinare la formazione di pelle in eccesso in certi punti delle gambe.
  3. 3
    Procurati una ricetta medica per creme e prodotti per il trucco specifici. Fai una visita dermatologica e chiedi di farti prescrivere una crema al retinolo, che si usa per curare le smagliature di colore rossastro. Il principio attivo è la vitamina A, di cui è stata dimostrata l'efficacia nella cura delle cicatrici. [3]
    • Il dermatologo può anche eventualmente prescriverti degli steroidi per uso topico, da usare in associazione al retinolo.
  4. 4
    Prenditi cura della tua pelle. Una pelle sana e idratata nasconde le imperfezioni molto più di una pelle secca e irritata. Questo farà sì che anche gli altri prodotti per il trucco che metti sulle gambe risultino meno aggressivi. Applica quotidianamente un idratante, ad esempio il burro di cacao. Se le tue smagliature sono leggere, questo potrebbe essere già sufficiente a renderle quasi invisibili. [4]
    Pubblicità

Consigli

  • Se non riesci a trovare una buona crema anti-imperfezioni per il corpo o per le gambe, in farmacia trovi facilmente il correttore e il fondotinta waterproof.
  • Se non trovi un fondotinta o una crema di un colore che corrisponda esattamente a quello della tua pelle, comprane uno più chiaro, uno più scuro e mischiali.
  • Se neanche in questo modo il colore corrisponde, usa la cipria. Si compra in profumeria o in farmacia e conferisce alla pelle un aspetto liscio e omogeneo.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura della Pelle
Questa pagina è stata letta 31 113 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità