Come Correggere gli Errori Presenti nel Registro di Sistema in Windows 7

Il registro di sistema del tuo computer contiene tutti gli schemi di funzionamento dell'intero sistema. Questo componente basilare è responsabile non solo del funzionamento di ogni singolo programma installato nel computer, ma anche di ogni singola periferica hardware, dei driver e delle impostazioni personalizzate relative ad ogni singolo processo in esecuzione. Con l'avvento di Windows 7, un sistema operativo molto più avanzato dei suoi predecessori, la storia tende a ripetersi perché, proprio come i sistemi operativi che l'hanno preceduto, talvolta può presentare errori nel registro di sistema. Fortunatamente non c'è motivo di preoccuparsi, perché questo tutorial mostra i semplici passaggi da seguire per ripristinare una configurazione del registro di sistema perfettamente funzionante. Vediamo insieme come procedere.

Passaggi

  1. 1
    Esegui un ripristino del sistema.
  2. 2
    Accedi al menu 'Start', seleziona la voce 'Accessori' ed infine scegli l'opzione 'Utilità di sistema'.
  3. 3
    Seleziona lo strumento 'Ripristino configurazione di sistema'.
  4. 4
    Nel caso in cui tu non abbia utilizzato questo strumento in precedenza, premi il pulsante 'Avanti'. Se invece hai già utilizzato questo software, procedi dopo aver selezionato il radio pulsante 'Scegli un punto di ripristino diverso'. Al termine verrà visualizzato l'elenco dei punti di ripristino presenti nel computer, dal quale potrai selezionare quello desiderato.
  5. 5
    Premi il pulsante 'Avanti'.
  6. 6
    Premi il pulsante 'Fine'. Quando la procedura di ripristino si sarà conclusa, il computer verrà riavviato automaticamente. In questo modo tutte le impostazioni di sistema verranno ripristinate utilizzando il punto di ripristino desiderato. Finito!

Consigli

  • Esegui il backup del registro di sistema: in questo modo potrai sempre accedere al registro di sistema, anche in caso di blocchi od errori critici del computer. Il processo di backup consiste semplicemente nel copiare le impostazioni del registro di sistema, o meglio ancora i file che lo compongono, nella cartella desiderata.
    • Accedi al menu 'Start', dopodiché digita il comando 'regedit' nel campo di ricerca.
    • Dalla finestra relativa all'editor del registro di sistema, seleziona il menu 'File' e scegli la voce 'Esporta'.
    • Seleziona la cartella di destinazione in cui verranno salvati i file di backup del registro. Seleziona il radio pulsante 'Tutto', posto all'interno della sezione 'Intervallo di Esportazione'. Al termine della selezione, questa procedura eseguirà il backup completo del registro di sistema salvandolo nella cartella indicata.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Windows

In altre lingue:

English: Fix Registry Errors in Windows 7, Español: arreglar errores de registro en Windows 7, Русский: исправить ошибки реестра в Windows 7, Português: Consertar Erros de Registro no Windows 7, Deutsch: Registry Fehler in Windows 7 beheben, Français: réparer les erreurs de registre sous Windows 7, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Kesalahan Registry pada Windows 7, Nederlands: Fouten in het register oplossen in Windows 7

Questa pagina è stata letta 6 912 volte.
Hai trovato utile questo articolo?