Hai appena preparato una torta apparentemente perfetta, ma c'è un problema: sa troppo di uovo! Dopo tanto lavoro a nessuno piace rendersi conto che il dolce preparato con le proprie mani non ha un buon sapore, in special modo se l'obiettivo era quello di condividerlo con gli amici! Per fortuna esistono tante soluzioni che possono aiutarti a rimediare a questa potenziale catastrofe. Questo articolo ti fornirà tutte le istruzioni nel dettaglio, includendo anche alcune indicazioni su come preparare correttamente le uova o sostituirle completamente.

Metodo 1
Metodo 1 di 15:
Applica uno strato di glassa extra sulla torta dopo averla cotta.

  1. 1
    Questa è l'unica soluzione per correggere il sapore della torta se l'hai già cotta. Se assaggiandola ti sei accorto che sa troppo di uovo, prova a correggere l'errore aggiungendo della glassa in più. È un'ottima soluzione per mascherare sia il sapore sia l'odore delle uova.[1]
    • Puoi aggiungere anche degli elementi decorativi particolarmente gustosi, per esempio della frutta fresca o degli zuccherini multicolore.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 15:
Aggiungi un po' di estratto di vaniglia all'impasto della torta.

  1. 1
    Un solo cucchiaio (15 ml) di estratto di vaniglia può fare un miracolo. Se hai assaggiato l'impasto della torta e ti sei accorto che ha un sapore sbilanciato e sa troppo di uovo, aggiungi una nota di dolcezza con l'estratto di vaniglia. Coprirà anche l'eventuale odore forte dell'uovo.[2] Dopo aver sbattuto le uova e averle aggiunte all'impasto della torta, prova ad aggiungere un cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia se ti sembra che il sapore sia sbilanciato.[3]
    • Se non ti importa che il sapore della vaniglia sia chiaramente percepibile, puoi aggiungerne fino a un cucchiaio (15 ml). Tuttavia, aggiungine poca alla volta e assaggia l'impasto dato che l'estratto ha un sapore molto concentrato![4]

Metodo 3
Metodo 3 di 15:
Aggiungi una spezia, per esempio la cannella o i chiodi di garofano.

  1. 1
    Maschera il sapore dell'uovo con un ingrediente dal sapore forte. Le spezie che hanno un gusto e un profumo intenso, come la cannella, i chiodi di garofano, lo zenzero, il pimento e la noce moscata, hanno il potere di sovrastare quello delle uova. La tua torta risulterà piacevolmente aromatica e profumata.[5] Per esempio, se la torta e è una classica torta margherita, puoi trasformarla in una deliziosa torta speziata (perfetta per le feste di Natale) semplicemente aggiungendo un cucchiaio (8 g) di cannella, mezzo cucchiaino (1 g) di pimento, mezzo cucchiaino (1 g) di noce moscata e mezzo cucchiaino (1 g) di chiodi di garofano in polvere.[6]
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 15:
Sostituisci l'acqua prevista dalla ricetta con il caffè.

  1. 1
    Questa soluzione è particolarmente adatta per correggere il sapore di una torta al cioccolato. Anziché servire la torta su un piattino accanto al caffè, prova ad aggiungere il caffè all'impasto![7] Oltre a mascherare l'odore di uovo, il caffè renderà la torta ancora più gustosa e profumata grazie alle sue note tostate. Il caffè ha la capacità di intensificare il gusto del cioccolato e può rendere irresistibile anche una torta fatta con un preparato in scatola.[8]
    • Non è necessario compiere alcun calcolo matematico, semplicemente sostituisci l'acqua prevista dalla ricetta con la stessa quantità di caffè.

Metodo 5
Metodo 5 di 15:
Dai un tocco agrumato alla torta con il limone.

  1. 1
    Usa la scorza di limone per risolvere il problema con facilità. Basta una piccola quantità di scorza di agrume per dare un sapore migliore alla tua torta. Prova per esempio ad aggiungere un cucchiaio (5 g) di scorza di limone per mascherare l'eccessivo sapore di uovo.[9] Se preferisci usare il succo di limone, puoi aggiungerne un cucchiaio (15 ml) agli altri ingredienti liquidi della torta, ma dovrai aggiungere anche mezzo cucchiaino (2 g) di bicarbonato agli ingredienti secchi per bilanciare l'acidità del limone.[10]
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 15:
Rimuovi la calaza dalle uova.

  1. 1
    Nelle uova sono presenti uno o due filamenti bianchi che compongono la "calaza". La calaza mantiene le uova fresche, ma è anche la responsabile dell'odore e del sapore particolarmente intenso. Se vuoi essere certo che la tua torta non sappia troppo di uovo una volta cotta, rimuovi i filamenti dalle uova.[11]
    • La calaza è una sostanza bianca e appiccicosa. Rompi le uova, versale in un piatto fondo e cerca la sostanza filamentosa biancastra attaccata ai tuorli. Una volta trovata, staccala delicatamente usando un cucchiaio appuntito o una forchetta. Ora è certo che la tua torta avrà un ottimo sapore!

Metodo 7
Metodo 7 di 15:
Sbatti le uova prima di aggiungerle all'impasto della torta.

  1. 1
    Attendi che le uova siano a temperatura ambiente. Questo semplice trucco ti darà la garanzia che la tua torta abbia la giusta consistenza e un ottimo sapore. Non devi fare altro che sbattere le uova in un contenitore a parte prima di aggiungerle all'impasto. Continua a sbatterle finché non sono amalgamate e spumose.[12] Usa lo sbattitore elettrico per ottenere il miglior risultato possibile.[13]
    • Seguendo questi semplici passaggi ti assicurerai che l'emulsione di grassi e liquidi rimanga stabile.[14] In pratica avendo cura di sbattere le uova in questo modo, quando le aggiungerai all'impasto, tutti gli ingredienti interagiranno e si misceleranno meglio, quindi non rischierai che il sapore dell'uovo prevarichi quello degli altri ingredienti della torta.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 15:
Fai attenzione al tempo di cottura.

  1. 1
    Alcune persone pensano che se una torta sa troppo di uovo è perché è troppo cotta. È possibile che le alte temperature causino una reazione chimica tra il solfuro contenuto nell'albume e il ferro presente nel tuorlo.[15] Per evitarlo, prendi un termometro e controlla la temperatura del forno. Inoltre, non dimenticare di fare partire il timer da cucina subito dopo aver infornato la torta.

Metodo 9
Metodo 9 di 15:
Cambia marca di uova.

  1. 1
    Le uova non hanno tutte lo stesso sapore. A seconda della provenienza possono avere un gusto più o meno intenso, in base agli integratori che vengono somministrati alle galline, quindi per risolvere il problema potrebbe bastare acquistare quelle di una marca differente da quelle che usi di solito.[16]
    • Comprando le uova da un piccolo produttore locale potresti scoprire che le tue torte hanno un sapore ancora più buono.
    Pubblicità

Metodo 10
Metodo 10 di 15:
Usa delle uova più grandi.

  1. 1
    Le uova piccole tendono ad avere un sapore più intenso. Il motivo è che provengono da galline giovani la cui dieta è composta prevalentemente da mais. Le loro uova hanno un sapore più forte delle altre. Generalmente è un aspetto positivo, ma se vuoi che le tue torte sappiano meno di uovo, allora è meglio optare per quelle più grandi.[17]
    • La maggior parte delle ricette prevede di usare delle uova grandi, quindi probabilmente non dovrai modificarne la quantità.

Metodo 11
Metodo 11 di 15:
Rimuovi metà degli albumi.

  1. 1
    Questo metodo potrebbe aiutarti a migliorare il sapore della torta senza interferire con la ricetta. I tuorli sono importanti perché aiutano i liquidi e i grassi a legarsi tra loro, quindi se elimini le uova per intero la tua torta potrebbe risultare secca ed eccessivamente friabile.[18] La soluzione consiste nell'usare tutti i tuorli, ma solo metà degli albumi previsti dalla ricetta.[19]
    • Per esempio se la ricetta indica di usare 4 uova, usa 2 uova intere, 2 tuorli e conserva 2 albumi per un'altra preparazione.
    • Tieni presente che se gli albumi vanno montati a neve e poi incorporati all'impasto per renderlo soffice e leggero, questo metodo non può funzionare.
    Pubblicità

Metodo 12
Metodo 12 di 15:
Usa un sostituto delle uova.

  1. 1
    Le uova non sono un elemento indispensabile, puoi preparare una torta deliziosa anche senza! Se proprio non sopporti il sapore o l'odore delle uova, acquista un sostituto delle uova in un negozio specializzato in alimenti per vegani.[20]
    • I sostituti delle uova intere, dei tuorli o degli albumi generalmente sono a base di amido di patate o tapioca e vanno miscelati con l'acqua.[21]
    • Leggi le istruzioni d'uso per sapere come usare il sostituto delle uova. La quantità necessaria dipende dal numero di uova richiesto dalla ricetta.

Metodo 13
Metodo 13 di 15:
Sostituisci le uova con aceto e bicarbonato di sodio.

  1. 1
    Questi due ingredienti combinati possono fare meraviglie quando si prepara una torta. Un cucchiaio (15 g) di bicarbonato e un cucchiaio (15 ml) di aceto miscelati sono l'equivalente di un uovo. Leggi la ricetta e calcola le quantità in base al numero di uova richiesto.[22]
    • L'aceto e il bicarbonato sono un buon sostituto delle uova in particolar modo per le torte destinate ad avere una consistenza soffice, per esempio la torta margherita.[23]
    Pubblicità

Metodo 14
Metodo 14 di 15:
Sostituisci le uova con il tofu.

  1. 1
    Ebbene sì, puoi sostituire le uova con il tofu la prossima volta che vuoi preparare una torta. Usa 60 ml di tofu cremoso frullato per sostituire l'equivalente di un uovo. Assicurati di usare la varietà di tofu chiamata "silken" che è più cremosa e vellutata rispetto alle altre.[24]
    • Il tofu è un buon sostituto delle uova in particolar modo per le torte con una consistenza compatta, per esempio la torta di carote.

Metodo 15
Metodo 15 di 15:
Sostituisci le uova con la frutta.

  1. 1
    La frutta ridotta in purea, per esempio mele o banane, è un'alternativa sana e gustosa alle uova. Puoi sostituire ogni uovo richiesto dalla ricetta con un cucchiaio (15 g) di banana matura schiacciata o di salsa o purea di mele.[25]
    • La frutta renderà la torta leggermente più gommosa, quindi per alcune ricette potrebbe non essere un sostituto adatto.[26]
    Pubblicità

Consigli

  • Lascia raffreddare la torta prima di glassarla. Anche se non vedi l'ora di decorarla, attendi che si sia raffreddata completamente per evitare che la glassa si sciolga o che la torta si rompa. La scelta ideale è quella di avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigorifero per 2-3 ore prima di ricoprirla di glassa.[27]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Addensare la Panna Montata
Preparare la Panna con il Latte
Addensare il GelatoIl modo migliore per Addensare il Gelato
Stabilizzare la Panna MontataStabilizzare la Panna Montata
Mangiare i Pancake
Preparare i Brownies con la Cannabis TerapeuticaPreparare i Brownies con la Cannabis Terapeutica
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Congelare la Panna
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Creare una Tasca da Pasticcere
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Quynh La
Co-redatto da:
Panettiera Professionista
Questo articolo è stato co-redatto da Quynh La. Quynh La è una panettiera professionista e titolare di Sugar Bakery & Cafe a Seattle. Con oltre sette anni di esperienza, è specializzata in preparazione di torte, biscotti, croissant e pane. Si è diplomata in Arti Culinarie presso il South Seattle College e in Dessert Speciali e Pane al Seattle Central College.
Categorie: Dolci
Questa pagina è stata letta 504 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità