Come Correggere la Gobba

Scritto in collaborazione con: Sarah Gehrke, RN

In questo Articolo:Ricevere Cure MedicheFare Cambiamenti al Proprio Stile di VitaRinforzare il Collo e la Schiena17 Riferimenti

La gobba (nota anche come cifosi) può essere un disagio, ma ci sono modi per correggerla con cure mediche e cambiamenti di stile di vita. Chiedi informazioni al tuo medico quando noti che la tua spina dorsale inizia a incurvarsi. Potrebbe consigliarti uno specialista o darti un tutore. Da solo puoi anche rinforzare e allungare la schiena o il collo con molti esercizi. Puoi anche fermare lo sviluppo del problema cambiando le tue abitudini al lavoro e quando dormi.

1
Ricevere Cure Mediche

  1. 1
    Recati dal dottore. Se noti una piccola curvatura delle spalle, è una buona idea parlarne con il tuo medico durante una delle visite di controllo. Puoi anche fissare un appuntamento specifico per parlare della tua cifosi se provi dolore o sei preoccupato. Durante la visita, il medico ti chiederà di piegarti in avanti e provare a toccarti le dita dei piedi. A quel punto controllerà la tua spina dorsale e cercherà di capire se è curva.[1]
    • Se il tuo medico sospetta che tu abbia la cifosi, può sottoporti a una serie di radiografie o risonanze magnetiche.
  2. 2
    Lavora con un chiropratico o un fisioterapista. Il tuo medico curante può raccomandarti uno specialista in grado di sviluppare un piano di trattamento completo per il tuo problema alla schiena. Il chiropratico si concentrerà sull'allineamento dei muscoli alle ossa in varie sessioni. Il fisioterapista ti aiuterà a creare un programma di allenamento che rinforzi i muscoli della schiena e del collo.[2]
  3. 3
    Indossa un tutore ortopedico. Se ti recherai dall'ortopedico, potrebbe prescriverti un tutore per la schiena o per il collo. Ti ordinerà per quanto tempo devi tenerlo nel corso della giornata, di solito 18-20 ore. In alcuni casi, potrai indossarlo solo di notte. Quasi tutti i tutori sono adatti all'uso sotto i vestiti.[3]
    • Alcuni tutori sono realizzati con plastica dura, mentre altri con una serie di fasce spesse.
    • Assicurati di indossare il tutore per tutto il tempo indicato dal dottore, altrimenti non avrà l'effetto sperato.
  4. 4
    Accetta l'intervento chirurgico se il tuo problema è particolarmente grave. Gli interventi alla colonna vertebrale sono molto complessi, quindi i medici li consigliano solo ai pazienti che ne hanno davvero bisogno. Per curare la cifosi, il chirurgo riposizionerà la spina dorsale con viti e placche. Quasi tutti i pazienti iniziano la fisioterapia subito dopo l'operazione.[4]
    • Quasi tutti i pazienti impiegano un anno per recuperare del tutto dall'intervento. A quel punto potrai riprendere le attività che svolgevi prima dell'operazione.
    • Esiste un'altra opzione chirurgica nota come cifoplastica. In questo caso viene posizionato un palloncino tra le vertebre per allungarle.[5]
  5. 5
    Non fare nulla. Se la tua cifosi non è evidente e non provoca problemi di salute, potresti decidere di non sottoporti a cure mediche. Potrebbero essere sufficienti dei cambiamenti allo stile di vita. Spesso questo è il caso dei bambini e degli adolescenti ancora in via di sviluppo. La gobba può scomparire al termine della crescita.[6]

2
Fare Cambiamenti al Proprio Stile di Vita

  1. 1
    Mantieni gli oggetti all'altezza degli occhi. Uno dei modi più comuni per sviluppare la cifosi è guardare sempre verso il basso invece di tenere la testa dritta o persino verso l'alto. Inizia a tenere il cellulare all'altezza degli occhi quando scrivi messaggi o vai su internet. Fai lo stesso con i libri e gli e-reader. Puoi anche acquistare un supporto per il tuo portatile, in modo da sollevarlo.[7]
  2. 2
    Imposta un allarme per controllare la postura. È facilissimo dimenticare di stare dritto nel corso della giornata, in particolare al lavoro. Per evitare di ingobbirti sulla tastiera, imposta un allarme ogni trenta minuti. Quando suona, controlla la tua postura, distendendo la schiena e tirando indietro le spalle.[8]
    • Per alcune persone è utile scrivere promemoria da attaccare alla scrivania, come "Stai dritto!".
  3. 3
    Dormi con un cuscino sagomato. Recati in un negozio che vende cuscini e cercane uno che fa al caso tuo. Deve essere progettato per mantenere il corretto allineamento della testa e del collo per tutta la notte. Di solito sono fatti di schiuma e hanno i bordi più alti rispetto al centro.[9]
    • Preparati a un periodo di adattamento quando passerai da un cuscino tradizionale a uno sagomato. Potrebbe non essere facile dormire in posizione diverse da quella supina all'inizio.
    • Anche dormire su un letto rigido può aiutare a correggere la cifosi.
  4. 4
    Mangia molti alimenti ricchi di calcio e vitamina D. Queste sostanze nutrienti sono direttamente responsabili della crescita e del mantenimento di ossa sane. Impegnati ad aggiungere alla tua dieta più formaggi, succhi e cereali con vitamine aggiunte, verdure e agrumi. Porta un'arancia in ufficio come spuntino o mangia un'insalata di cavolo a pranzo.[10]
    • Puoi anche prendere un integratore multivitaminico per essere certo di assumere abbastanza calcio e vitamina D. Tuttavia, ricevere le sostanze nutrienti dagli alimenti e la vitamina D dal sole è sempre la scelta migliore.

3
Rinforzare il Collo e la Schiena

  1. 1
    Fai un ponte. Questo esercizio è utile, perché ti porta a inarcare il corpo indietro invece che in avanti. Sdraiati supino su un tappetino, con le braccia lungo i fianchi. Piega le ginocchia e tieni i piedi piatti. Spingi con i piedi e con le braccia contro il tappetino e solleva le anche. Dovresti tenere le ginocchia allineate alle caviglie. Cerca di mantenere la posizione per 10 secondi.[11]
    • Quando torni a terra, non lasciarti cadere. Abbassati lentamente, mantenendo sempre i muscoli contratti.
  2. 2
    Usa delle fasce elastiche. Procurati una fascia a resistenza bassa e tieni un capo in ciascuna mano. Distendi le mani davanti a te all'altezza delle spalle, rivolgendo i palmi verso il basso. Allontana le mani, piegando solo leggermente i gomiti, fino a sfiorare il petto. Ripeti per tutte le ripetizioni necessarie.[12]
    • Dato che svolgi l'esercizio con un carico leggero, puoi completare molte ripetizioni.
  3. 3
    Prova l'allungamento a croce. Puoi svolgere questo esercizio tutti i giorni per rinforzare i muscoli della schiena. Mettiti in piedi, con le braccia distese lateralmente, all'altezza delle spalle. Ruota i polsi fino a portare i pollici indietro. Tira lentamente indietro anche le braccia, mantenendo la posizione. Rilascia e ripeti.[13]
  4. 4
    Esegui delle rotazioni a T. Se hai la cifosi, probabilmente la tua mobilità spinale è ridotta. Per migliorarla, mettiti carponi su un tappetino. Porta la mano destra sulla nuca. Abbassa leggermente il gomito destro sotto il pettorale sinistro. Poi, riportalo lentamente verso l'alto, il più possibile senza muovere l'altra mano e le ginocchia.[14]
    • Per ottenere il massimo da questo esercizio, segui il gomito con lo sguardo.
    • Ricorda di ripetere dall'altro lato, in modo da mantenere il tuo corpo equilibrato.
  5. 5
    Fai l'esercizio del nuotatore. Sdraiati prono su un tappetino. Distendi le braccia davanti a te e le gambe dietro, con i palmi rivolti verso il basso. Appoggia anche la testa sul tappetino. A questo punto, solleva la testa insieme al braccio destro e alla gamba sinistra. Tieni la posizione per alcuni secondi. Riporta gli arti a terra, poi alza la testa, il braccio sinistro e la gamba destra.[15]

Consigli

  • Puoi prendere degli antidolorifici da banco per alleviare il dolore al collo e alla schiena provocato dalla cifosi. Assicurati solo di seguire correttamente i dosaggi sulla confezione.[16]
  • Sii paziente mentre lavori per correggere la cifosi. Probabilmente non l'hai sviluppata in un giorno, quindi servirà tempo per notare dei progressi.

Avvertenze

  • Assicurati di consultare il medico o un personal trainer prima di svolgere allungamenti o esercizi difficili che coinvolgono il collo e la schiena.[17]

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Sarah Gehrke, RN. Sarah Gehrke lavora come Infermiera Registrata in Texas. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Phoenix nel 2013.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Fix a Hunchback, Español: curar una joroba, Português: Corrigir uma Corcunda, Deutsch: Einen Buckel verbessern, Français: soigner la cyphose, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Punggung Bungkuk

Questa pagina è stata letta 1 417 volte.
Hai trovato utile questo articolo?