Può capitare di aggiungere troppo sale a una zuppa. Se hai commesso un errore mentre ti cimentavi in una nuova ricetta o hai acquistato una zuppa pronta che per i tuoi gusti è troppo salata, esistono molti modi per correggerne il sapore. In alcuni casi basterà aggiungere più liquido, un po' di aceto o un cucchiaio di zucchero. In alternativa, puoi rimetterti ai fornelli e preparare una porzione della stessa zuppa, ma senza sale, che userai per bilanciare il gusto di quella troppo saporita. Assaggia sempre mentre cucini ed evita gli ingredienti con troppo sale quando prepari una zuppa per ottenere un equilibrio di sapori perfetto.

Metodo 1 di 3:
Diluire la Zuppa

  1. 1
    Diluisci le zuppe brodose con acqua o brodo. La soluzione più sicura per correggere una zuppa salata è quella di aggiungere dell'altro liquido. Incorpora un po' d'acqua o del brodo, poco alla volta, quindi riporta la zuppa a un leggero bollore. In questo modo ridurrai la concentrazione di sale nel brodo originale.[1]

    Se usi il brodo per diluire la zuppa, assicurati che sia senza sale. In alternativa, puoi rimuovere gli ingredienti solidi dal brodo troppo salato, aggiungere del brodo senza sale e riportare la zuppa a un leggero bollore.[2]

  2. 2
    Usa il latte o la panna se sono già presenti nella zuppa. Se uno degli ingredienti della zuppa è un latticino, puoi correggere il sale aggiungendo un'ulteriore piccola dose di latte o di panna. Anche in questo caso potresti usare l'acqua o il brodo per diluire il sale, ma se vuoi che la zuppa si mantenga densa e cremosa è meglio optare per il latte o la panna.[3]
    • Non temere di diluire il sapore della zuppa; potrai sempre aggiungere degli altri condimenti.
  3. 3
    Combina la zuppa troppo salata con della zuppa senza sale. Rimettiti ai fornelli e prepara dell'altra zuppa, ma senza usare il sale. Una volta pronta, combina le due preparazioni. Otterrai una doppia porzione di zuppa con un sapore perfettamente bilanciato.[4]
    • Se occorre, puoi congelare la zuppa avanzata. Versala in un contenitore a chiusura ermetica e conservala nel freezer. In futuro potrai riscaldarla ed eventualmente usarla per diluire una zuppa troppo salata.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Aggiungere un Ingrediente

  1. 1
    Aggiungi un trito di sedano, porro o cipolla per rinfrescare il gusto della zuppa. Con questi ingredienti puoi trasformare il sapore della zuppa e correggerne la sapidità. Tritali, aggiungili alla zuppa e lasciali cuocere per circa 30 minuti. La quantità dipende dai tuoi gusti. Questa soluzione è particolarmente adatta per le zuppe brodose che contengono già molte verdure.[5]
    • Puoi anche provare a usare dei pomodori tritati.
    • Tieni presente che la presenza di un nuovo ingrediente influirà sul gusto della zuppa.
  2. 2
    Aggiungi un ingrediente acido per ingannare le papille gustative. Correggi l'eccesso di sale con l'aggiunta di qualcosa di acido. Prova a mascherare l'errore usando il succo di limone o lime, l'aceto o il vino. Questo trucco risulta efficace con qualsiasi tipo di zuppa.[6]
    • Qualunque sia l'ingrediente acido che vuoi usare, aggiungine una piccola quantità alla volta e assaggia.
  3. 3
    Aggiungi 2-3 cucchiaini di zucchero per addolcire la zuppa. Se l'eccesso di sale è minimo, puoi bilanciare il gusto della zuppa incorporando una piccola quantità di zucchero. In questo modo la sapidità risulterà meno accentuata. Aggiungine poco alla volta e assaggia.[7]

    Puoi anche provare con un po' di zucchero di canna, miele o sciroppo d'acero, se preferisci.

  4. 4
    Aggiungi un ingrediente amidaceo in modo che assorba il sale. Usare un alimento ricco di amido, come il riso, le patate o la pasta, per correggere una zuppa salata è uno stratagemma comune, ma meno efficace di altri. Prova a tagliare una patata a piccoli pezzi e lasciala cuocere a fuoco lento nella zuppa per 30 minuti. Il grado di sapidità dovrebbe risultare leggermente ridotto. Questo metodo è più adatto alle zuppe brodose che agli stufati, dato che l'amido ha la possibilità di assorbire più liquido.[8]
    • Combina questo suggerimento con altri per un risultato più consistente.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Evitare che la Zuppa Risulti Salata

  1. 1
    Sala la zuppa dopo averla fatta bollire e non prima. Non aggiungere il sale prima della cottura. Bollendo, il liquido evaporerà e la parte rimanente sarà più salata rispetto a quanto avevi programmato. Salando la zuppa a fine cottura avrai la certezza che il gusto non sia cambiato quando verrà il momento di servirla.[9]{whvid|Fix Salty Soup Step 8.360p.mp4|Fix Salty Soup Step 8-preview.jpg|Fix Salty Soup Step 8 Version 3.jpg|gif=Fix Salty Soup Step 8.360p.gif|giffirst=Fix Salty Soup Step 8.360p.first.gif}}
    • Più farai bollire la zuppa e maggiore sarà il grado di sapidità a causa dell'evaporazione dei liquidi.
  2. 2
    Aggiungi un po' di sale dopo aver incorporato ciascun ingrediente. Anziché salare la zuppa in un unico momento, aggiungi una punta di cucchiaino di sale alla volta, assaggiandola regolarmente per raggiungere un bilanciamento di sapori perfetto. In questo modo ciascun ingrediente risulterà egualmente saporito.[10]
    • Assaggia la zuppa mentre cuoce.
  3. 3
    Non salare la zuppa se contiene un ingrediente ricco di sodio. Se hai usato un ingrediente molto salato, come il prosciutto o il bacon, aggiungere il sale potrebbe essere superfluo. Se hai aggiunto un formaggio stagionato molto saporito, probabilmente basterà una quantità di sale minima.[11]
    • Se intendi usare degli ingredienti in scatola, per esempio i fagioli, è meglio risciacquarli prima di aggiungerli alla zuppa. Il sale viene usato come conservante, quindi risciacqua sempre gli alimenti in scatola prima di incorporarli alle zuppe per ridurre la quantità di sodio totale.
  4. 4
    Usa le erbe aromatiche fresche per dare sapore alle tue zuppe, invece del sale. Anziché fare affidamento solo sul sale per rendere saporiti i tuoi piatti, prova a utilizzare le erbe aromatiche fresche. Apporteranno gusto senza influire sulla quantità di sodio. Prova ad aggiungere un cucchiaino e mezzo di timo, prezzemolo, origano o rosmarino, per dare una nota rinfrescante alla zuppa.[12]
    • Puoi usare anche le spezie o le erbe aromatiche essiccate, se non hai a disposizione quelle fresche.
    • Tieni presente che le miscele di erbe e spezie possono contenere il sale.
  5. 5
    Sostituisci il burro salato con quello tradizionale. Per esempio, se la ricetta della zuppa prevede che le verdure vengano fatte saltare in padella con il burro, assicurati che si tratti di burro non salato. In questo modo ridurrai la sapidità generale del piatto.[13]
    • Puoi anche sostituire il burro con l'olio extravergine di oliva come variante più salutare.
  6. 6
    Usa un brodo a basso contenuto di sodio per evitare che la zuppa risulti salata. Il brodo senza sale può sembrare insapore, ma è la base perfetta per una zuppa da condire a piacere. Se usi un brodo già salato, accresci il rischio che la quantità di sale nella zuppa risulti eccessiva.[14]
    • Quando prepari il brodo in casa, non aggiungere il sale. Potrai salarlo dopo averlo aggiunto alla zuppa.
    • Usare un brodo a basso contenuto di sodio diventa ancora più importante quando gli altri ingredienti della zuppa sono già molto salati.
  7. 7
    Lascia che siano i commensali a salare la zuppa a piacere. La sapidità viene percepita in modo diverso da individuo a individuo, in base al proprio gusto personale. Non aggiungere condimenti supplementari durante la cottura e lascia che ognuno aggiunga la quantità di sale desiderata.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Conservare la Menta Fresca

Come

Conservare le Pannocchie

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Affilare un Coltello

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Sigillare un Barattolo di Vetro

Come

Congelare il Latte
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 694 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità