Come Correre ai Ripari con un Dolce Venuto Male

Preparare una torta è un'operazione divertente fino al momento in cui qualcosa va storto. Questo articolo ti aiuterà ad analizzare il disastro in corso e a correre ai ripari nel miglior modo possibile, anche semplicemente insegnandoti a non commettere lo stesso errore in futuro.

Passaggi

  1. 1
    Niente panico. C'è sempre una soluzione, potresti ad esempio nutrire i polli o mostrare ai tuoi figli come 'non' preparare una torta. Prima di correre al negozio sotto casa per acquistare un sostituto dell'ultim'ora fermati ed analizza la situazione: cosa può essere fatto?
    • Impara sempre dai tuoi errori. Cuocere una torta è un'arte e gli errori non sono altro che lezioni nell'apprendimento di quest'arte. Godi degli errori così come dei successi perché è proprio grazie a loro che diventerai un cuoco migliore!
  2. 2
    Correggere una torta bruciata. Spesso il primo segnale indicativo di un dolce troppo cotto è l'odore che proviene dal forno. Nel momento in cui ti accorgi di esserti dimenticato della tua torta prova ad intervenire in uno di questi modi:

    • Verifica se c'è la possibilità di eliminare con un coltello le parti bruciate. Fallo con attenzione e solo se la torta è 'leggermente' bruciata. La base e la superficie possono essere tagliate e la torta può essere coperta con della glassa o delle decorazioni.
    • Procurati un sottile colino in metallo. Usalo per strofinare la superficie bruciata della torta. Rimuoverai tutta la parte annerita senza dover tagliare o rompere la torta.
    • Previeni con l'aiuto di un timer. Se credi di poterti dimenticare della torta nel forno, o se devi allontanarti, imposta un timer sonoro.
    • Per evitare che la superficie della torta bruci crea due cerchi di carta da forno, dal diametro più ampio di quello della tortiera, e posizionali sulla torta prima di infornarla.
  3. 3
    Correggere una torta incavata. Questo problema è spesso un segnale indicativo di una torta non sufficientemente cotta o di uno sportello del forno aperto in un momento inopportuno. Prima di rimuovere la torta dal forno usa sempre un bastoncino in legno per verificare che sia cotta. Ecco come intervenire in questo caso:

    • Rimuovi il centro della torta. Improvvisamente si trasformerà in una ciambella! Glassala, servila e sentiti orgoglioso del tuo dolce.
    • Trasformala in una zuppa inglese o in una torta Alaska.
    • Sbriciolala ed usala come guarnizione di una crostata. Aggiungi dell'albume montato e delle scaglie di cocco, metti la miscela sulla superficie di una torta e poi cuoci.
    • Riempi il buco di soffice panna montata e frutta. Se preferisci versa del liquore, o del succo di frutta, nella parte affossata prima di aggiungere panna e frutta.
  4. 4
    Correggere una torta con la gobba. Se al centro della tua torta si è sviluppato il Vesuvio rimuovilo con un coltello e poi capovolgi la torta. Poi glassala.

    • Questo è solitamente sintomo di un forno troppo caldo. La prossima volta controlla due volte la temperatura a cui l'hai impostato.
    • In alternativa potresti aver usato una teglia troppo piccola, rispetto alla quantità dell'impasto. Questo è particolarmente vero se la tua torta ha sviluppato una rottura. Prova ad usare una pirofila più grande. Spesso anche la forma della teglia può essere causa di gobbe o rotture.
  5. 5
    Ecco come correggere una torta troppo asciutta o stantia.

    • Affettala finemente e aggiungi del burro.
    • Pratica dei fori nella torta. Poi cospargila con del liquore o del succo di frutta. Avvolgila con della pellicola per alimenti e lasciala riposare per 2-3 giorni.
    • Metti una fetta di pane nel contenitore della torta. Tappalo e attendi un paio di giorni. L'umidità del pane verrà trasferita nella torta. Trascorsi i due giorni butta il pane e goditi il tuo dolce.
    • Fai delle palline al rum utilizzando torte o muffin raffermi.

    • Taglia a metà una torta asciutta e spugnosa. Prepara un semplice sciroppo sciogliendo 60 g di zucchero in 3 cucchiai da tavola di acqua e 2 cucchiai da tavola di cognac o di succo di frutta. Spennella la torta con lo sciroppo e poi aggiungi della panna, o della mousse, e della frutta.
    • Affetta una torta alla frutta stantia e falla saltare nel burro. Puoi usare del burro aromatizzato al brandy.
  6. 6
    Correggere una torta con una crosta di zucchero. Questo accade quando il burro e lo zucchero non vengono lavorati a dovere durante la preparazione o quando le quantità di zucchero usate sono eccessive. Spaccia il tuo dolce per una rara delizia francese e monta meglio burro e zucchero la prossima volta.

    • Zone bianche sulla superficie della torta indicano che lo zucchero non si è sciolto come avrebbe dovuto. La prossima volta usa uno zucchero più fine.
  7. 7
    Correggere una torta raggrinzita. Molto probabilmente hai cotto il tuo dolce troppo a lungo ad un'alta temperatura. Se la tua torta è ancora commestibile, e non si è trasformata in una roccia, glassala o decorala e accetta il fatto che sia più piccola del previsto. Anche in questo caso puoi spacciarla per una specialità francese.
  8. 8
    Tieni a bada il tuo caratteraccio quando ti accorgi che la torta si è attaccata al fondo della teglia. Probabilmente hai aggiunto troppo zucchero, o ingredienti dolci, o non hai unto il fondo in modo adeguato. Se nel tentativo di estrarla l'hai rotta usala per una zuppa inglese o trasformala in dei piccoli dolci.

    • Non dimenticare mai di rivestire la teglia con della carta forno oppure usa una pirofila antiaderente o in silicone.
    • Se tra gli ingredienti scorgi il miele, o dello sciroppo, sarà fondamentale rivestire la teglia con della carta forno.
  9. 9
    Correggere una torta a chiazze. Se la tua torta appare variegata sulla superficie probabilmente non hai miscelato gli ingredienti in modo adeguato. Il sapore non ne risentirà e potrai rimediare facilmente glassando o decorando la tua torta. In alternativa puoi spacciare il risultato come voluto, ai bambini piacerà.
    • Se vedi una fascia circolare più scura sulla superficie della torta probabilmente hai usato una temperatura di cottura troppo elevata.
    • Se la superficie del tuo dolce è pallida forse hai rivestito la teglia da forno lasciando dei bordi di carta troppo alti o hai usato una pirofila troppo larga.
  10. 10
    Correggere uno Swiss roll rotto o pendente. Usa uno stampo per dolci di forma circolare, o un bicchiere, e crea più cerchi che puoi. Tra una fetta e l'altra aggiungi una farcitura, dei frutti di bosco o della frutta a fettine. Crea dei dolci a triplo strato. Impiatta con cura e dai alla tua creazione un nome importante.
  11. 11
    Correggere una torta pesante. Se ti sembra che il tuo dolce sia più pesante del previsto dovrai analizzarne la consistenza.

    • Se ti sembra denso e molliccio, magari a causa del contenuto umido (ad es. frutta,) trasformalo in un budino. Lascialo raffreddare e poi riscaldalo quando è ora del dessert. Accompagnalo con della crema pasticcera o del gelato.
    • Affettalo e servilo in porzioni individuali.
    • Se è davvero pesante, e il tuo cuore non può resistere guardandolo, spennellalo con dell'olio, o con del burro fuso, e puoi cuocilo nuovamente come se stessi preparando dei biscotti.
    • Non duplicare gli ingredienti se è questo il risultato ottenuto. Alcune ricette sono ottime solo se usate in proporzioni 1 a 1. Ricorda questa lezione!
  12. 12
    Correggere una torta rotta. Riparala usando della glassa o della crema. Cospargi le due estremità della rottura e poi avvicinale applicando una leggera pressione. Glassa la superficie per prevenire altre rotture ed evitare che i commensali si accorgano del tuo intervento. Lascia asciugare prima di servire.

Consigli

  • Un dolce non completamente scongelato può essere creativamente fatto passare per un semifreddo.
  • Controlla i ripiani del forno. Un dolce non lievitato uniformemente potrebbe indicare che non li hai posizionati correttamente.
  • Un dolce piatto e duro può indicare che gli ingredienti secchi non sono stati amalgamati correttamente a quelli liquidi.
  • Qualsiasi cosa accada, comportati come se fosse premeditato e ridici su.

Avvertenze

  • Alcuni dolci sono più buoni se vengono mangiati nel giorno della cottura, ad esempio quelli spugnosi. Provare a dare nuova vita ad un dolce spugnoso stantio non è un'impresa facile, è meglio trasformarlo in una zuppa inglese.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Fix Cake Disasters, Español: arreglar desastres al hacer pasteles, Deutsch: Eine Kuchenkatastrophe beheben, Português: Consertar Bolos Desastrosos, Русский: исправить испорченный пирог, العربية: إصلاح كوارث الكعك, Français: rattraper les gâteaux ratés, 한국어: 망친 케이크 살리는 방법, Nederlands: Een mislukte cake redden, Bahasa Indonesia: Memperbaiki Keik yang Gagal

Questa pagina è stata letta 95 948 volte.
Hai trovato utile questo articolo?