La maggior parte delle persone ha 2 sopracciglia distinte con solo qualche pelo sottile nel mezzo. Tuttavia per alcune persone i peli al centro sono spessi, scuri e creano quello che si chiama monociglio. Se questo è il tuo caso, forse ti stai chiedendo da dove deriva il monociglio o perché si forma. Abbiamo risposto a tutte le tue domande in questo articolo per toglierti ogni dubbio.

Question 1 di 6:
Come nasce il monociglio?

  1. Il monociglio è causato dalla genetica, il che significa che lo hai ereditato dalla tua famiglia. Se qualcuno dei tuoi parenti ha il monociglio, ci sono buone probabilità di ereditarlo. Dato che i geni correlati al monociglio sono relazionati anche allo spessore e alla densità dei capelli, più la tua chioma è folta e corposa e maggiori sono le probabilità di avere il monociglio.[1]
    • Questo gene è una variante del gene PAX3. Gli scienziati lo hanno identificato e hanno scoperto come agisce sul corpo solo di recente.
    Pubblicità

Question 2 di 6:
Che cosa indica il monociglio?

  1. Generalmente non indica assolutamente niente di particolare. Per la maggior parte delle persone simbolizza semplicemente peli più folti o spessi del comune. Il monociglio non ha una natura negativa e non indica necessariamente che qualcosa non va.
    • Soli in rari casi può segnalare la presenza di una malattia genetica chiamata sindrome di Cornelia de Lange. Oltre al monociglio, altri segnali della malattia sono una crescita lenta dopo la nascita, una statura bassa e ossa anormali in mani, dita e piedi. La sindrome di Cornelia de Lange è provocata da una mutazione genetica e solo un medico è in grado di diagnosticare se tu o tuo figlio siete affetti da questa patologia.[2]

Question 3 di 6:
Il monociglio ha qualche significato?

  1. In alcune culture il monociglio è sinonimo di fortuna e fertilità. Avere il monociglio è meno comune che avere 2 sopracciglia, si tratta quindi di una caratteristica del viso unica che non tutti hanno. Molte persone stanno scegliendo di accogliere questa caratteristica unica invece di cercare di liberarsene a beneficio della loro autostima e fiducia in se stessi.[3]
    Pubblicità

Question 4 di 6:
Avere il monociglio è negativo?

  1. No, avere il monociglio non è sfavorevole in alcun modo! Avere un unico sopracciglio significa semplicemente avere più peli sul viso rispetto alla media. Se il monociglio non ti piace, esistono diversi modi per eliminare i peli al centro delle sopracciglia, altrimenti puoi semplicemente lasciarlo stare.[4]
    • Devi sapere che gli antichi greci disegnavano dei finti peli tra le due sopracciglia per fingere di avere il monociglio perché lo consideravano un simbolo di bellezza e intelligenza. Solo perché attualmente avere il monociglio non è di moda non significa che le cose non possano cambiare a breve.

Question 5 di 6:
Come si elimina il monociglio?

  1. 1
    L'opzione più semplice è quella di usare le pinzette. Strappando i peli tra le sopracciglia puoi dare a queste ultime la forma tradizionale. Se il monociglio non ti piace e vorresti avere 2 sopracciglia separate come la maggior parte delle persone, acquista un paio di pinzette di buona qualità e strappa i peli al centro mentre ti guardi allo specchio per essere certo di non esagerare. Strappa un pelo alla volta con le pinzette e procedi lentamente.[5]
    • Strappare i peli con le pinzette può fare irritare la pelle, in special modo la prima volta. Se occorre, applica una crema lenitiva non appena hai terminato.
  2. 2
    Fai la ceretta per una soluzione più duratura. Rispetto alle pinzette, la ceretta ha il vantaggio di rallentare la crescita dei peli. Puoi fare la ceretta in casa o prendere un appuntamento presso un centro estetico. Se vuoi fare da solo, assicurati di scegliere una ceretta adatta a rimuovere i peli dal viso e leggi attentamente le istruzioni d'uso prima di iniziare.[6]
    • La ceretta tende a irritare la pelle, soprattutto le prime volte. Non farla se hai la pelle sensibile o scottata dal sole.
  3. 3
    Prova la depilazione laser se cerchi un risultato semipermanente. La rimozione dei peli con il laser garantisce un risultato che dura mesi o anche anni. In più i peli tendono a ricrescere più sottili e quindi generalmente meno visibili. Durante la seduta il medico punterà il laser sui peli che vuoi rimuovere. Il laser vaporizzerà i peli e ne rallenterà la ricrescita. Dato che l'area tra le sopracciglia è piccola, la seduta dovrebbe durare solo pochi minuti.[7]
    • Se vuoi provare la depilazione laser, rivolgiti a un dermatologo o a un medico estetico.
    • Tieni presente che generalmente si tratta di un intervento estetico che non è coperto dalla mutua.
    Pubblicità

Question 6 di 6:
Usare il rasoio può rendere i peli più spessi?

  1. No, il rasoio non influenza lo spessore dei peli. La leggenda deriva dal fatto che la lametta modifica la punta del pelo che di conseguenza può sembrare più spesso sia al tatto sia alla vista.[8] Resta comunque il fatto che usare il rasoio non è una buona opzione per liberarti del monociglio, dato che i peli ricrescono più velocemente rispetto a quando li strappi con la ceretta o le pinzette.

Consigli

  • Non devi eliminare il monociglio se non vuoi! Si tratta di un particolare che ti rende unico e puoi tenerlo se ti piace.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Karina Villalta
Co-redatto da:
Estetista Qualificata
Questo articolo è stato co-redatto da Karina Villalta. Karina Villalta è un'estetista qualificata e titolare di Oh Sweet and Sugar and Shears, un servizio di cura della pelle e depilazione che si trova a Seattle e Kirkland, nello Stato di Washington. Con oltre otto anni di esperienza, Karina è specializzata in modellazione di sopracciglia, sugaring, che è una tecnica di depilazione con zucchero, e trattamenti viso biologici. Ha avviato la sua carriera e si è formata al Benefit Cosmetics Brow Bar. Da quando ha aperto la sua attività, si assicura che i suoi clienti conoscano bene la propria cute, inoltre li aiuta a implementare routine di cura della pelle personalizzate.
Categorie: Truccarsi

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità