Come Costruire il Proprio Condizionatore d'Aria

2 Metodi:Utilizzando un Ventilatore e un Frigo PortatileUsando un Radiatore Riciclato

Il 20% dell'energia elettrica utilizzata negli Stati Uniti è impiegata negli impianti di condizionamento. Se vuoi risparmiare le spese di un condizionatore o salvaguardare l'ambiente, puoi costruirne uno utilizzando un ventilatore e un frigo portatile oppure un ventilatore e un radiatore.

1
Utilizzando un Ventilatore e un Frigo Portatile

  1. 1
    Svita la griglia frontale del tuo ventilatore.
  2. 2
    Piega un tubo di rame di 6 mm di diametro in modo da formare una serie di cerchi concentrici partendo dalla parte centrale del lato esterno della griglia.
    • Fissa un'estremità del tubo di rame al centro della griglia utilizzando delle fascette.
    • Piega il tubo creando un piccolo cerchio. Continua a piegare il tubo intorno al primo cerchio fino a ottenere una serie di cerchi concentrici. Fissa il tubo alla griglia utilizzando delle fascette.
    • Fai in modo che ci sia abbastanza spazio tra un cerchio e l'altro per permettere all'aria di passare.
  3. 3
    Riavvita la griglia al ventilatore mantenendo il tubo nella parte esterna.
  4. 4
    Fissa l'estremità di un tubo pieghevole di 9.5 mm di diametro a una pompa per fontane e l'altra estremità alla sommità del tubo di rame. I tubi utilizzati per gli acquari sono ideali per questo scopo.
  5. 5
    Collega un altro tubo di plastica di 9.5 mm di diametro con l'estremità inferiore del tubo di rame e sigilla con lo stucco.
  6. 6
    Riempi il frigo con acqua ghiacciata. Immergi l'estremità libera del secondo tubo di plastica.
  7. 7
    Inserisci la pompa per fontane all'interno del frigo.
  8. 8
    Sistema un asciugamano sotto il ventilatore. Servirà ad assorbire la condensa che si formerà sulla parte esteriore del tubo di rame.
  9. 9
    Attacca la pompa alla corrente e attiva il ventilatore.

2
Usando un Radiatore Riciclato

  1. 1
    Pulisci il tuo radiatore prima di utilizzarlo. Puoi metterlo in ammollo con acqua e sapone e successivamente lasciarlo asciugare all'aria.
  2. 2
    Posiziona un ventilatore ad alta velocità dietro il radiatore. Puoi aver bisogno di sistemare qualche oggetto sotto il radiatore in modo che siano entrambi allineati.
  3. 3
    Attacca una canna dell'acqua a un rubinetto nel giardino di casa.
  4. 4
    Fissa un tubo in vinile al tubo d'ingresso dell'acqua del tuo radiatore. Può essere necessario provare diversi tubi in vinile per trovare quello con la dimensione adatta al tuo radiatore. Il tubo deve essere lungo abbastanza da poterlo unire alla canna dell'acqua in giardino.
  5. 5
    Fai passare il tubo attraverso la finestra e collegalo all'estremità della canna dell'acqua utilizzando del nastro adesivo. Potrebbe essere necessario eseguire un piccolo foro nel vetro della finestra.
  6. 6
    Riavvolgi la canna dell'acqua e coprila con un panno per isolarla. Ricopri la parte esposta con dell'isolante per tubi in modo da mantenere l'acqua fredda.
  7. 7
    Fissa un altro pezzo di tubo di plastica al tubo di scarico del tuo radiatore.
    • Infila il tubo attraverso la finestra mantenendolo verso l'alto in modo che l'acqua venga espulsa sul tetto o sulla grondaia.
    • Se decidi di scaricare l'acqua sul tetto, assicurati che arrivando sul pavimento, non vada ad allagare il tuo interrato. Posiziona un bidone della spazzatura di plastica in corrispondenza del flusso di acqua proveniente dal tetto e ricicla l'acqua nel tuo giardino.
  8. 8
    Collega una piccola valvola a mano al tubo di plastica d'ingresso dell'acqua.
  9. 9
    Apri la valvola completamente. Apri il rubinetto della canna dell'acqua per regolarne il flusso.
  10. 10
    Attacca il ventilatore alla corrente e accendilo. Quando vuoi spegnere il tuo condizionatore artigianale, chiudi la valvola e stacca il ventilatore dalla presa.

Consigli

  • Cambia l'acqua all'interno del frigo ogni 8 ore circa. Ricicla l'acqua per bagnare il prato e le piante del tuo giardino.

Avvertenze

  • Se la casa non è tua, assicurati che il padrone sia a conoscenza del fatto che stai scaricando l'acqua sul tetto o nella grondaia. Sii pronto a riparare o a cambiare il vetro della finestra, se dovessi cambiare casa.

Cose che ti Serviranno

  • Ventilatore
  • 6 m di tubo di rame da 6 mm di diametro
  • Fascette
  • Tubo di plastica o nylon da 9.5 mm di diametro
  • Stucco idraulico
  • Frigorifero portatile
  • Asciugamano
  • Radiatore
  • Canna dell'acqua
  • Rubinetto esterno
  • Isolante per tubature
  • Piccola valvola a mano

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Manutenzione Domestica | Fai da Te

In altre lingue:

English: Build Your Own Air Conditioner, Español: construir tu propio aire acondicionado, Português: Construir o seu Próprio Ar Condicionado, Русский: самому сделать воздушный кондиционер, Deutsch: Eine Klimaanlage selber bauen, Français: fabriquer son propre air conditionné

Questa pagina è stata letta 22 868 volte.

Hai trovato utile questo articolo?