Le ante dei pensili possono migliorare o peggiorare l'aspetto della cucina o del bagno, oltre che avere un impatto sulla durata dei mobiletti stessi. Il segreto per ottenere dei buoni sportelli risiede nelle abilità artigianali e nella qualità dei materiali utilizzati.

Metodo 1 di 2:
Costruire un'Anta Piana

  1. 1
    Scegli il tipo di sportello che vuoi costruire. Esistono due modelli di base che sono anche i più utilizzati: le ante piane e i pannelli rilevati; devi tenere in considerazione i tempi di costruzione, la resistenza, la facilità di pulizia e manutenzione.
  2. 2
    Opta per il materiale giusto. La maggior parte dei pannelli è realizzata in compensato; usa l'MDF su una superficie verniciata o rivestita per ottenere un look rustico.
  3. 3
    Scegli il legno massiccio quando vuoi realizzare un'anta. Puoi incollare diverse assi per ottenere il pannello della larghezza e lunghezza che desideri oppure utilizzare un pezzo unico di legno che è stato ritagliato su misura; sappi però che in tal caso i costi sono in genere proibitivi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Costruire un Pannello Rilevato

  1. 1
    Costruisci un pannello rilevato per conferire un look professionale ai pensili. Devi ricordare che questo progetto richiede un numero maggiore di attrezzi, competenze superiori e più tempo; tuttavia, se hai voglia di accettare la sfida, il risultato è molto gratificante. L'anta è composta da due elementi verticali ai lati, da due traverse (una al bordo superiore e una a quello inferiore) e da un pannello centrale.
  2. 2
    Cambia la punta della fresatrice montandone una per incastri e giunti. Questo genere di strumento permette di ottenere un'aderenza perfetta fra gli elementi verticali e le traverse; lavora le estremità di ogni asse con questa punta.
  3. 3
    Determina le dimensioni del pannello misurando la distanza compresa fra i bordi esterni e l'inizio di quello arrotondato. Sottrai tale valore dall'altezza e dalla larghezza totale dell'anta. L'elemento centrale è in genere composto da un pannello di compensato spesso 6 mm - lo stesso tipo di legno utilizzato per il pensile.
    • Taglia il pannello alle dimensioni leggermente inferiori rispetto a quelle necessarie per consentire l'espansione e la contrazione del legno; solitamente, questo "gioco" deve essere grande quanto lo spessore della lama della sega da banco.
    • Inizia ad assemblare l'anta spennellando la colla sulla parte interna degli elementi verticali, nel punto in cui si incastrano con le traverse per poi inserire il tenone.
  4. 4
    Metti delle sfere distanziatrici in gomma (disponibili in tutti i centri per il bricolage) all'interno della scanalatura che hai creato con la fresa. Incastra il pannello centrale.
  5. 5
    Applica la colla sul tenone delle traverse e incastra in sede il secondo elemento verticale. Blocca il tutto con delle morse scorrevoli e lascia che l'adesivo si asciughi.
  6. 6
    Smeriglia l'anta, aggiungi i tocchi finali che desideri, monta la minuteria necessaria e installa il pannello sul pensile.
    Pubblicità

Consigli

  • La precisione è la chiave del successo. Intaglia dei pezzi di legno di scarto con la fresatrice per verificare che i bordi si incastrino alla perfezione, controllando di aver impostato correttamente l'altezza e la squadra dello strumento.
  • Lo stile e le decorazioni dello sportello possono variare, puoi optare per un pannello piatto (come descritto in questo articolo), per uno rilevato o con inserti di vetro; la scelta dipende dal risultato che vuoi ottenere.
  • Le misure indicate nell'articolo fanno riferimento ad ante e pensili di dimensioni standard; verifica sempre che i mobiletti della cucina o del bagno rispettino tali criteri prima di iniziare.
  • Migliora l'aspetto degli sportelli aggiungendo una modanatura allineata o sfasata rispetto al bordo.
  • Non incollare il pannello centrale; le sfere distanziatrici lo mantengono ben fermo permettendo al legno di muoversi o espandersi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non cercare di costruire degli sportelli piani o rilevati senza l'ausilio di una fresatrice da tavolo, altrimenti non sei in grado di ottenere la precisione necessaria.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tavole di truciolato spesse 20 mm per le ante piane
  • Tavole di compensato spesse 5 mm per il pannello centrale
  • Assi di legno spesse 20 mm per le traverse e gli elementi verticali
  • Cerniere
  • Pomelli
  • Colla
  • Pennello per colla
  • Tavolo di lavoro per fresatrice
  • Fresatrice
  • Frese per incastri, per scanalature e per ritagliare le ante
  • Fresa per bordi rotondi
  • Sega circolare o da banco
  • Morse scorrevoli
  • Sfere distanziatrici
  • Impregnante o vernice

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 11 268 volte
Categorie: Lavorare il Legno
Questa pagina è stata letta 11 268 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità