Come Costruire un'Arnia

2 Parti:Riconoscere i ComponentiCostruire l'Arnia

Le persone che hanno un giardino e apprezzano l'importanza delle api nel loro ambiente naturale, potrebbero provare a tenere le proprie. Le scatole per api, o arnie, oggi vengono disegnate sia per incoraggiare la salute delle api sia per rendere più facile all'apicoltore il processo di estrazione del miele con il minimo impatto possibile. Una scatola da api da miele è costituita da un basamento, uno zoccolo inferiore, i corpi dell'alveare, delle scatole più piccole chiamate melari e un coperchio. La parte inferiore dell'arnia è separata dai melari superiori con un isolatore. Impara come costruirne una per cominciare il tuo lavoro da apicoltore.

Parte 1
Riconoscere i Componenti

  1. 1
    Basamento. Si tratta di una struttura che solleva l'arnia dal terreno e può avere anche una "pista di atterraggio" angolata per le api. Sebbene non ci sia una necessità tecnica per questo 'basamento', è però opportuno che l'arnia non sia a diretto contatto con il suolo. Un tavolo o una panchina possono andare bene, se preferisci una soluzione fatta in casa.
  2. 2
    Fondo. Si tratta della seconda sezione/strato dell'arnia. È una tavola in legno che serve da base per il resto della struttura, può essere di legno pieno o a griglia: la seconda offre una buona protezione dai parassiti e permette una certa ventilazione all'interno dell'arnia. Le api possono entrare e uscire dall'apertura sul fondo.
  3. 3
    Riduttore dell'ingresso. Si tratta di un piccolo pezzo di legno che blocca parte dell'ingresso dell'arnia. In questo modo proteggi le piccole colonie di api dagli insetti parassiti più grossi e dagli animali "ladri" di miele.
  4. 4
    Cremagliera a doghe. È un pannello piatto di legno con altre strisce sottili dello stesso materiale che formano una specie di rastrelliera. Si inserisce tra il fondo e la camera di covata per garantire la ventilazione, rendere semplice l'accesso alla camera di covata, ed evitare che le api costruiscano una scala di favi. È un componente addizionale ma ne vale la pena.
  5. 5
    Corpo dell'arnia. Si tratta di una grossa cassa all'interno della quale le api vivono e si nascondono. È la sezione più grande, e ne userai 1-2 per ogni singola arnia. All'interno sono presenti 8-10 cornici.
  6. 6
    Telai del corpo. Sono le cornici inserite nel corpo in modo individuale sulle quali le api modellano la cera. Avrai bisogno di 8-10 telai di buona qualità in base alla dimensione del corpo dell'arnia.
  7. 7
    Separatore della regina. Poiché non desideri che la regina deponga le uova nel miele, devi aggiungere questo elemento. È una griglia piatta i cui fori permettono alle api operaie di passare, ma non alla regina, che è troppo grande.
  8. 8
    Melario. Come il corpo dell'arnia, si tratta di una scatola dove le api conservano il miele. Viene posta sopra il corpo con il separatore della regina nel mezzo. Di solito si sceglie un melario di medie dimensioni, altrimenti diventa troppo pesante da sollevare quando è pieno di miele.
  9. 9
    Telai del melario. Sono pannelli di legno o di plastica che si inseriscono verticalmente nel melario. Sono il luogo dove le api costruiscono le cellette di cera e conservano il miele. Questo pannelli (o cornici) si possono estrarre dal melario. Possono essere di dimensioni 'medie' o 'grandi' per adattarsi a quelle del melario, e hanno una struttura simile ai telai del corpo dell'arnia.
  10. 10
    Coperchio interno. Si tratta dello strato finale dell'arnia, è una sorta di coperchio posto sopra il melario. Solitamente ha due lati: uno per l'autunno/inverno e l'altro per la primavera/estate
  11. 11
    Coperchio esterno. È fatto di metallo e protegge l'arnia dalle condizioni meteorologiche avverse che potrebbero interferire con la vita all'interno dell'arnia. In pratica è il "tetto" dell'alveare.

Parte 2
Costruire l'Arnia

  1. 1
    Procurati tutto il necessario. Hai tre possibilità: acquistare un'arnia completa spendendo molto, comprare i vari componenti e assemblarli a casa risparmiando un po', oppure costruirla da zero e risparmiare il 50% del costo. A prescindere da quello che scegli, devi sempre rivolgerti a un venditore con una buona reputazione. Se acquisti degli elementi economici, dureranno poco e potrebbero anche danneggiare le api e il miele!
    • Usa sempre del legno non trattato; di solito si sceglie il cedro o il pino.
    • Né il corpo, né il melario hanno il fondo o il coperchio. Quindi devi procurarti sufficiente legno solo per i bordi esterni dei vari settori.
    • Alcuni pezzi, come i telai e il coperchio esterno, non possono essere realizzati con semplicità e ti devi rassegnare a comprarli.
  2. 2
    Acquista i pezzi per il corpo dell'arnia. Ti serviranno due assi corte da 41x24 cm e due lunghe da 50x24 cm. Tutti gli elementi devono avere le estremità "maschio-femmina" o a coda di rondine. Taglia i pezzi di legno in modo da rispettare queste specifiche.
  3. 3
    Costruisci il melario. La dimensione varia in base alla profondità che desideri. La larghezza e lunghezza del melario può essere identica a quella del corpo (41x24 cm per le assi corte e 50x24 cm per le assi lunghe), ma la profondità può differire. Se desideri un melario poco profondo allora costruiscilo di circa 14,5 cm, se invece vuoi un'altezza maggiore valuta di farlo di 16,8 cm. Anche in questo caso le assi devono avere i bordi a incastro “maschio-femmina” o a coda di rondine.
  4. 4
    Assembla il melario e il corpo. Usa della colla per legno idrorepellente per collegare le assi. Non usarne in grandi quantità e spalmala tra i vari incastri alle estremità delle assi per poi congiungerli. Alla fine usa un sistema di morsetti per tenere i pezzi fermi mentre la colla si asciuga. Per fissare ancora meglio il tutto metti dei chiodi.
  5. 5
    Acquista o costruisci un fondo con un riduttore d'ingresso. Il fondo è il primo strato dell'arnia, è sufficiente un pezzo di legno con i bordi rialzati. Ovviamente deve avere la stessa larghezza e lunghezza del corpo, ma con un'altezza di 9 mm. Collega il riduttore di ingresso nella parte anteriore, deve essere di 1,9 cm per l'estate e di 0,95 cm per l'inverno.
    • Un ingresso più ampio attira i roditori e insetti parassiti.
    • Alcuni fondi disponibili in commercio sono "reversibili" per adattare l'ingresso alle stagioni. Questo riduce i costi di installazione e ti evita di avere un fondo di scorta da utilizzare in inverno.
  6. 6
    Vernicia le parti esterne dell'arnia. Sebbene non sia un passaggio obbligatorio, molti apicoltori preferiscono colorare di bianco le arnie per riflettere la luce solare. Se decidi di farlo, usa una vernice bianca non tossica, adatta agli ambienti esterni e che possa resistere alle intemperie. Non dipingere mai l'interno dei melario e del corpo dell'arnia: potresti nuocere alle api e danneggiare il miele.
  7. 7
    Acquista un separatore della regina. Si inserisce sopra il corpo dell'arnia ed evita che l'ape regina migri verso il melario. Si tratta di un oggetto che non puoi costruire da solo, quindi dovrai rivolgerti al negozio.
  8. 8
    Acquista i coperchi. Hai bisogno di due coperchi: uno interno e l'altro esterno. Il primo è in legno con un foro di entrata, il secondo è in metallo ed è il "tetto" dell'arnia. Il coperchio esterno dovrebbe appoggiarsi sopra e all'esterno dei bordi del melario per chiudersi strettamente.
  9. 9
    Prendi i telai. Sono gli elementi che le api usano per depositare la cera e costruire le cellette. Non puoi realizzare tu stesso i telai, a meno che tu non voglia impegnarti in un lungo processo di assemblaggio della rete metallica (cosa che i principianti di solito non fanno). I telai sono fatti sia in legno sia in plastica, ma entrambi i materiali svolgono la stessa funzione. Te ne serviranno circa 10 per il corpo dell'arnia e 6-8 per il melario. Infila i telai verticalmente in ogni elemento dell'arnia e fissali al loro posto.
  10. 10
    Assembla l'arnia. Ora è giunto il momento che tanto aspettavi! Puoi sovrapporre i vari componenti sopra il basamento. Per primo devi mettere il fondo, poi la cremagliera a doghe (se hai deciso di usarla), il corpo dell'arnia (anche più di uno), il separatore della regina, il melario (anche più di uno) e infine il coperchio interno ed esterno.
    • Il basamento tiene l'arnia sollevata da terra e permette che il fondo rimanga asciutto e isolato. Puoi usare qualunque cosa che risponda a queste esigenze, oppure comprarne uno specifico.

Consigli

  • Le api sono degli insetti molto precisi. Quando costruisci un alveare, assicurati quindi che le misure siano accurate. Gli alveari con troppo spazio possono incoraggiare le api a produrre delle sbavature a pettine tra gli spazi. Troppo poco spazio invece può costringere le api ad andarsene.

Cose che ti Serviranno

  • Legno per i corpi dell'arnia
  • Colla da legno adatta alle intemperie
  • Martello
  • Chiodi
  • Giornali o plastica
  • Vernice bianca
  • Pennello
  • Fondo
  • Coperchio
  • Basamento
  • Telaio

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Lavorare il Legno

In altre lingue:

English: Make a Honey Bee Box, Español: hacer una colmena, Русский: сделать улей, Français: construire une ruche, Deutsch: Ein Bienenhaus bauen, Português: Fazer uma Caixa de Abelhas de Mel, ไทย: ทำกล่องเลี้ยงผึ้ง, Bahasa Indonesia: Membuat Kotak Lebah Madu, Nederlands: Een bijenkast maken

Questa pagina è stata letta 66 976 volte.

Hai trovato utile questo articolo?