Costruire un filtro di buona qualità per la depurazione dell'acqua capace di durare per interi anni è più semplice ed economico di quanto pensi. Non spendere centinaia di euro su un sistema di depurazione già fatto, e segui invece questa guida per creartene uno da solo.

Metodo 1 di 2:
Filtrare Per Gravità

  1. 1
    Procurati il necessario. Avrai bisogno di due secchi da 20 litri in plastica non tossica (quindi, ad esempio, in polipropilene) dotati di coperchio, e di un rubinetto in plastica per uso alimentare. Ti serviranno anche un paio di elementi per la filtrazione dell'acqua. Questi oggetti costituiranno la spesa maggiore a cui dovrai andare incontro nell'intero progetto.
    • Assicurati che i tuoi elementi filtranti siano certificati da BRC o NSF.
    • Procurati un trapano con punte da ½ pollice e da ¾ di pollice.
  2. 2
    Pratica i fori necessari. Più avanti metterai i secchi l'uno sopra l'altro per permettere alla gravità di far passare l'acqua attraverso i filtri. Pratica due fori da ½ pollice sul fondo del secchio che starà sopra. Questi fori andrebbero fatti simmetricamente rispetto al centro e lungo il diametro del secchio.
    • Pratica due fori corrispondenti nel coperchio del secchio che starà sotto. I fori dovrebbero risultare allineati quando i secchi vengono posti l'uno sull'altro.
  3. 3
    Pratica un foro da ¾ di pollice per il rubinetto nel secchio che starà sotto. Monta il rubinetto, assicurandoti che abbia una buona tenuta, in modo che non fuoriesca acqua dai bordi del foro o dal rubinetto stesso quando questo è chiuso.
  4. 4
    Installa gli elementi filtranti. Questi vanno montati nel secchio che starà sopra. La bocchetta della componente filtrante va fissata attraverso i fori praticati sul fondo del secchio che va messo sopra. Assicurati che entrambi i filtri siano ben fissati. Le bocchette dovrebbero quindi sporgere di qualche centimetro dal fondo del secchio.
  5. 5
    Impila i due secchi. Le bocchette della componente filtrante appena montata dovrebbero entrare direttamente nei fori praticati nel coperchio del secchio inferiore.
    • Valuta se ti possa risultare conveniente sigillare la fessura tra i due secchi. Questo è utile nel caso in cui non intenda spostare il tuo sistema di depurazione molto spesso e aiuta a impedire che polvere e sporco si infilino nella fessura tra i due secchi e contaminino la riserva d'acqua pulita del secchio inferiore.
  6. 6
    Comincia a depurare! Riempi d'acqua il secchio superiore. Ci potrebbe volere un po' di tempo prima che l'acqua cominci a filtrare attraverso delle componenti filtranti nuove. Questo processo diventerà più rapido man mano che gli elementi filtranti verranno utilizzati.
    • Continua ad aggiungere acqua al secchio superiore per aumentare la velocità del processo di filtrazione. Una maggiore pressione dell'acqua sui filtri aiuta a farli funzionare più velocemente.
  7. 7
    Pulisci i tuoi filtri. Man mano che i residui solidi dell'acqua non ancora filtrata si accumuleranno ai bordi dei filtri, andrà diminuendo la velocità del processo di filtrazione. Pulisci i tuoi filtri con una spazzola di plastica (come quelle da bucato) per far sì che continuino a funzionare a dovere. Se l'acqua che vuoi depurare è torbida, effettua una filtrazione preliminare facendola passare attraverso un panno o uno straccio pulito piegato per eliminare i residui solidi più grandi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Depurare Senza Usare Filtri

  1. 1
    Fai bollire l'acqua. Portare a ebollizione è notoriamente il metodo più sicuro per depurare l'acqua. Se l'acqua è torbida, effettua una filtrazione preliminare utilizzando un canovaccio piegato o un filtro da caffè.
    • Fai bollire l'acqua per un minuto intero, quindi lasciala raffreddare e poi bevila o usala per preparare da mangiare. Se ti trovi a più di 600 metri di altitudine, falla bollire per tre minuti.
    • Aggiungi all'acqua una piccola quantità di sale mentre sta bollendo per migliorarne il sapore.
    • Crea un filtro a carbone utilizzando del cotone. Un filtro costituito da dei frammenti di carbone attivo infilati in un batuffolo di cotone è capace di eliminare le impurità e migliorare in parte il cattivo sapore dell'acqua che è stata fatta bollire quando questa viene fatta filtrare attraverso di esso. Il carbone attivo servirà anche a rimuovere dall'acqua alcune tossine che altri metodi di filtrazione non sarebbero in grado di eliminare.
  2. 2
    Aggiungi della candeggina all'acqua. L'utilizzo della candeggina dovrebbe essere limitato alle situazioni in cui non è possibile bollire l'acqua. Assicurati che la candeggina che vuoi usare non contenga aromi o sapone. La candeggina per uso casalingo dovrebbe contenere circa il 5-6% di sbiancanti a base di cloro.
    • Per due litri d'acqua dovrai aggiungere 5 gocce di candeggina. Mescola energicamente e poi lascia a riposo per almeno 30 minuti. Se l'acqua è particolarmente torbida, raddoppia la quantità di candeggina e lascia a riposo per almeno 60 minuti.
  3. 3
    Usa la SODIS per depurare l'acqua. La SODIS[1], dall'inglese solar disinfection, è una metodica di disinfezione dell'acqua che sfrutta la luce solare. Riempi a metà delle bottiglie in PET trasparenti con dell'acqua. Agitale ripetutamente per favorire l'ossigenazione dell'acqua, quindi riempi le bottiglie fino all'orlo e tappale. Sistema le bottiglie in un luogo che sarà illuminato direttamente dal sole per almeno 6 ore.
    • Questo metodo funziona al meglio quando le bottiglie vengono inclinate in modo da essere perpendicolari ai raggi solari e sono appoggiate su un materiale conduttivo, come un tetto metallico o un pezzo di lamiera ondulata.
    • Le bottiglie di vetro non vanno bene per sfruttare questo effetto, in quanto bloccano i raggi UV essenziali per produrlo.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi creare filtri a gravità più grandi utilizzando qualsiasi coppia di recipienti adatti a contenere acqua che si possano impilare l'uno sull'altro. Puoi montare altri elementi filtranti per aumentare il flusso dell'acqua.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Riconoscere il Grado di Sicurezza dei Contenitori per Alimenti

Come

Bollire l'Acqua

Come

Purificare l'Acqua

Come

Addolcire l'Acqua Dura

Come

Distillare l'Acqua

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 11 539 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 11 539 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità