Come Costruire un Lanciafiamme

Vuoi costruire un lanciafiamme per far colpo sui tuoi amici? Sei super annoiato? Contrariamente a quanto si pensi, i lanciafiamme sono incredibilmente semplici da realizzare, e la loro costruzione non richiede strumenti particolari (almeno per le versioni semplici, ma molto instabili). Segui questi semplici passaggi su come realizzare tre diversi tipi di lanciafiamme, ciascuno con la sua gittata. Alcuni potrebbero essere più difficili da realizzare.

Parliamo di cose serie, per un attimo. Questa operazione è super pericolosa. Seppur realizzati benissimo, c’è sempre il rischio che la fiamma entri nel contenitore e lo faccia esplodere, causandoti lesioni e morte. Stai usufruendo di queste informazioni a tuo rischio e pericolo. Non farci classificare nei Darwin Awards.

Metodo 1 di 3:
Metodo 1: Lanciafiamme con Accendino (fiamma minima)

  1. 1
    Prendi un accendino. Si trovano in tutti i tabacchini, puoi comprarlo li.
  2. 2
    Rimuovi la copertura metallica. Basta allargare le parti laterali, in questo modo verrà via.
  3. 3
    Gira la rotellina. Gira la rotellina per la regolazione del gas nella direzione del “+” (normalmente verso destra).
  4. 4
    Riporta il cursore indietro. Alza il cursore in modo che non tocchi la rotellina di regolazione e riportalo a sinistra.
  5. 5
    Riposiziona il cursore e ripeti. Puoi ripetere quest’operazione più volte. Fai attenzione, se lo apri troppo comincia a uscire il gas.
  6. 6
    Accendilo. Fai attenzione, dovresti ottenere una fiamma alta dagli 8 cm in su. Regolalo in base alle tue necessità.
  7. 7
    Per una fiamma più grande. Spruzzando del WD-40 o dello sgrassatore per motori sulla fiamma potrai ottenere una fiamma ENORME. Tieni entrambi a distanza da te, da altre persone e da oggetti infiammabili. È PERICOLOSO!
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Metodo 2: Lanciafiamme con Bomboletta (fiamma media)

  1. 1
    Metti gli elastici. Metti due elastici attorno a una bomboletta spray.
    • Puoi usare una bomboletta di Axe, spray per capelli, ecc. Quello che preferisci.
  2. 2
    Posiziona la staffa. Posiziona la staffa (con un angolo di 90 gradi) tra gli elastici. Fai in modo che aderisca in maniera ferma alla bomboletta.
  3. 3
    Realizza una superfice adesiva. Taglia un pezzetto di nastro biadesivo e attaccalo sotto la candela.
    • In alternativa, puoi utilizzare della gomma da masticare.
    • Puoi anche sciogliere della cera sulla staffa e usarla come collante per la candela.
  4. 4
    Attaccalo alla staffa. Attacca la candela alla staffa utilizzando il nastro biadesivo, o altri collanti.
  5. 5
    Calibra il lanciafiamme. Allinea la candela al tappo della bomboletta spray.
  6. 6
    Accendi la candela. Presta attenzione.
  7. 7
    Spruzza. Non puntare la fiamma verso oggetti infiammabili. Stai attento.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Metodo 3: Lanciafiamme con Super Liquidator (fiamma massima)

  1. 1
    Procurati un buona pistola ad acqua. Deve mantenere una buona pressione, essere realizzata di plastica di buona qualità, e avere un grosso serbatoio.
  2. 2
    Procurati una staffa di metallo. Avrai bisogno di una staffa di metallo. Puoi scegliere se usarne una a I o una a L, a seconda del tipo di pistola che usi. Attacca la staffa alla pistola, con la parte piatta parallela al pavimento, un paio di centimetri sotto all’erogatore.
  3. 3
    Proteggi la pistola. Copri l’ugello con della carta stagnola, quanto basta perché il gettito possa uscire. Questo lo proteggerà dalla fiamma.
  4. 4
    Riempi il fucile. Riempi il serbatoio della pistola ad acqua con il liquido per accendini.
  5. 5
    Attacca una candela. Attacca una candela sul bordo della staffa. Puoi usare biadesivo, gomma da masticare, o altre sostanze adesive. Basta che non sia colla.
  6. 6
    Accendi la candela. Usa il metodo che preferisci per accendere la candela.
  7. 7
    Spara. Non dimenticare di caricare, prima.
    Pubblicità

Consigli

  • Non usare la colla, perché potresti avere bisogno di sostituire la candela quando si esaurirà.
  • Se la fiamma si spegne spesso prova ad abbassare un po’ la candela.

Pubblicità

Avvertenze

  • Meglio svolgere queste operazioni all’aperto.
  • Utilizza il tutto con estrema attenzione.
  • Se il tappo della bomboletta prende fuoco, spegni la fiamma e asciugalo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Una bomboletta spray con una sostanza infiammabile all’interno. (es. Axe, deodoranti, insetticidi)
  • Due elastici
  • Una piccola staffa piegata a 90°.
  • Biadesivo
  • Un fiammifero grosso o una candelina.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 13 824 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità