Come Costruire un Mazzo di Pokemon (Gioco di Carte Collezionabili) Efficace

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Giocare a Pokemon è divertente, impegnativo ed è possibile usare carte di set diversi in un solo mazzo. Non c'è bisogno di utilizzare un mazzo "precostruito" dalla casa produttrice; puoi comporne uno tu, scegliendo le tue carte preferite da ogni set. Questo tutorial ti aiuterà a costruire il tuo mazzo, per iniziare a giocare nei tornei e nei campionati locali.

Passaggi

  1. 1
    Pensa al tipo di mazzo che vorresti. Ami giocare Pokemon di tipo Acqua, Fuoco, Psichico o Lotta? Quasi tutti i mazzi competitivi sono composti da due soli tipi di Pokemon. Alcuni però possono usare più tipi in modo efficace.
    • Cerca di usare tipi complementari, se possibile. Acqua ed Elettricità sono ottimi insieme, come Fuoco ed Erba.
    • Prendi in considerazione le debolezze dei tipi che hai scelto. Se i tuoi Pokemon di tipo Psichico hanno debolezza al Buio, gioca Pokemon di tipo Lotta per contrastare quelli di tipo Buio (perché la maggior parte dei Pokemon di tipo Buio sono deboli contro le mosse di tipo Lotta).
    • Ricorda che puoi usare Pokemon incolore, che spesso hanno effetti utili, in ogni tipo di mazzo, per rinforzarlo e completarlo. Spesso, possono usare ogni tipo di energia.
  2. 2
    Decidi che strategia usare per vincere la partita o per far perdere il tuo avversario. Nel gioco di carte di Pokemon puoi vincere in tre modi: ottenendo le sei carte premio del tuo avversario; eliminando tutti i Pokemon dell'avversario dal campo di battaglia; portando l'avversario a terminare le carte del mazzo. Chiediti:
    • Su quale condizione si concentrerà il tuo mazzo per vincere la partita? Come farai a ottenere quell'obiettivo?
    • In che modo il tuo avversario potrebbe contrastare la tua strategia? Che carte puoi usare per nascondere le tue debolezze ed esaltare i tuoi punti di forza?
  3. 3
    Ricorda di mantenere il giusto equilibrio quando fai le tue scelte. Molti mazzi contengono circa 20 Pokemon, 25 carte allenatore e circa 15 energie per ottenere un buon equilibrio, anche se spesso i numeri esatti dipendono dal tipo di mazzo che stai usando.
    • Ad esempio, il mazzo Blastoise\Keldeo-EX del 2012, molto usato nei tornei, conteneva 14 Pokemon, 32 carte allenatore e 14 energie.[1] La strategia migliore dipende da ciò che stai cercando di fare.
  4. 4
    Durante il gioco, i tuoi Pokemon devono ricoprire tre ruoli. Devi inserire nel mazzo più copie della versione base del tuo attaccante principale rispetto al numero di evoluzioni al secondo stadio, per essere sicuro di avere sempre disponibile un Pokemon attivo e dei mostri di riserva.
    • I Pokemon di base sono sconfitti molto velocemente, perciò assicurati di avere alcune evoluzioni da usare il prima possibile, per continuare a controllare la partita dopo che la prima ondata di Pokemon deboli sarà finita.
    • Infine, assicurati di avere una strategia per le parti finali della partita e inserisci nel mazzo alcuni Pokemon in grado di eliminare i nemici con un solo colpo. La maggior parte dei mazzi ha una carta di partenza come Cleffa o Pichu, che può favorire la tua strategia.
  5. 5
    Trova la giusta sintonia tra le carte. Per costruire un mazzo efficace, è una buona idea usare carte che abbiano sinergia tra loro. La strategia è molto importante!
    • Cerca carte che abbiano sinergia tra loro. Ad esempio, Hydreigon e Darkrai-EX sono ottimi per spostare liberamente Pokemon ed energie. Cerca altre combinazioni da usare a tuo vantaggio.
  6. 6
    Scegli le carte allenatore giuste per avvantaggiare i tuoi Pokemon. Hai bisogno di 5-8 carte per pescare; se non hai in mano le carte che ti servono, non puoi vincere.
    • Ricorda che puoi mettere fino a 4 copie della stessa carta nel tuo mazzo; se la tua strategia fa affidamento su una particolare combinazione, dovresti aumentare le probabilità di pescare le carte che ti servono inserendone molte copie nel mazzo.
    • Dovresti inserire circa 5 carte per aiutare e potenziare i tuoi Pokemon. Tutti gli spazi rimasti possono essere usati per le carte che difendono i tuoi punti deboli o che permettono di ripescare la tua mano o la tua riserva.
  7. 7
    Prova il tuo mazzo pescando come se stessi giocando contro un avversario. Ricorda: per iniziare a giocare, devi pescare almeno un Pokemon di base, perciò assicurati di inserirne un numero sufficiente nel mazzo, per avere sempre buone mani di apertura.
  8. 8
    Inserisci nel mazzo molte carte allenatore e fan. Queste carte ti permettono di cercarne altre nel tuo mazzo, che si tratti di Pokemon o di energie. Includi anche delle carte in grado di farti pescare, per ottenere un vantaggio sull'avversario e riempire di nuovo la tua mano. Utilizza, infine, Pokemon EX, perché sono molto più potenti delle versioni di base e hanno abilità utili.
  9. 9
    Non inserire troppi Pokemon di secondo stadio. Oggi, quasi tutti i mazzi usano le versioni EX dei Pokemon di base per guadagnare rapidamente il controllo della partita. Alcune eccezioni a questa regola sono le evoluzioni utili come Pyroar o Eelektrik. Più turni impiegherai per evolvere i tuoi Pokemon, più tempo avrà il tuo avversario per attaccare e preparare la sua strategia.

Consigli

  • Ricorda di tenere al sicuro le tue carte e di conservare quelle più rare in contenitori.
  • Prova a usare carte allenatore che ti consentono di utilizzare di nuovo altre carte allenatore a tuo vantaggio.
  • Usa Pokemon e carte allenatore che abbiano sinergia tra loro. Ad esempio, una buona strategia è quella di tenere in campo il più a lungo possibile un Pokemon difensivo che guadagna PS ogni volta che utilizza un'energia, perciò potresti usarlo in combinazione con carte allenatore in grado di curare i tuoi mostri.
  • Se non prendi già parte a un campionato, cercane uno nella tua zona. Potrai mettere alla prova le tue strategie e fare degli scambi. Potresti anche trovare nuovi amici.
  • Procurati carte o Pokemon che ti permettono di riutilizzare le carte finite nella pila degli scarti, come Ricerca Vs. o Milotic. Puoi combinarle con Compressore da Battaglia per cercare le carte che ti servono dal tuo mazzo.
  • Ricorda: i mazzi di Pokemon possono essere composti solo da 60 carte. Né più, né meno.
  • Non gettare e non regalare le carte che non ti servono, potresti riuscire a venderle a persone che le ritengono utili.
  • Non dimenticare che i Pokemon di base sono importanti. Te ne serviranno molti nel mazzo.
  • Assicurati di includere nel tuo mazzo almeno un'evoluzione con buone capacità offensive, perché Pyroar è una grande minaccia, molto frequente nei tornei attuali (2015), che riduce l'efficacia dei tuoi Pokemon base.
  • Considera il rapporto energia-danno. Scegli dei Pokemon che infliggono molto danno (o alterano lo status del nemico) per poche energie.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Giochi

In altre lingue:

English: Build a Pokémon Deck, Español: armar un buen deck de pokémon, Português: Construir um Deck Eficiente de Pokémon (TCG), Русский: собрать эффективную колоду покемонов (TCG), Deutsch: Ein effektives Pokemon Deck aufbauen, Français: créer un deck Pokémon efficace (JCC), Bahasa Indonesia: Membuat Dek Pokemon, Nederlands: Een Pokemonkaartenspel samenstellen

Questa pagina è stata letta 51 036 volte.
Hai trovato utile questo articolo?