Costruire il proprio metal detector è divertente e anche istruttivo. Sebbene la realizzazione di un dispositivo tradizionale richieda l'uso di un kit (o una profonda conoscenza dei circuiti elettrici), puoi assemblare una versione semplice usando oggetti d'uso comune. Il metodo più semplice per individuare i metalli prevede l'uso del campo magnetico emesso dal cellulare; una tecnica ancora più diffusa consiste nell'utilizzare una calcolatrice e una radio.

Metodo 1 di 3:
Usare una Calcolatrice e una Radio

  1. 1
    Sintonizza la radio alla frequenza più elevata di onde AM. Accertati di non ricevere alcuna stazione; dovresti sentire il classico rumore "statico" in maniera chiara e costante. In questo modo, puoi percepire ogni variazione nel momento in cui il dispositivo si imbatte in un oggetto metallico.[1]
  2. 2
    Monta il piatto di ricerca. Accendi la calcolatrice e posiziona i due strumenti "schiena contro schiena" finché la radio non emette un suono costante e sordo. Potrebbe essere necessario disporre i due elementi con una certa angolazione o distanza per ottenere tale rumore.[2]
  3. 3
    Fissali con il nastro adesivo. Una volta che la calcolatrice e la radio emettono la tonalità corretta, puoi bloccarli in tale posizione. Se la distanza rende l'assemblaggio un po' complicato, montali su un supporto che renda stabile e ben funzionante il piatto di ricerca durante la "caccia" dei metalli.[3]
  4. 4
    Collega il piatto a un'asta. Un vecchio manico di scopa o un altro palo analogo va benissimo. Usa del nastro adesivo telato per bloccare rapidamente e in maniera sicura gli elementi elettronici al bastone; in alternativa, puoi utilizzare delle fascette. Opta per la tecnica migliore in base alla forma del piatto di ricerca.[4]
  5. 5
    Fai una prova con qualche metallo casalingo. Per prima cosa devi accertarti che il cercametalli funzioni mettendo un cucchiaio sulla tavola. Accendi il dispositivo artigianale e resta in ascolto di un "bip" o di un altro rumore (diverso dal ronzio costante emesso di solito); a questo punto, puoi portare lo strumento all'aperto o intorno all'abitazione e trovare altri metalli.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Trasformare lo Smartphone in un Metal Detector

  1. 1
    Scarica un'applicazione per il ritrovamento di metalli. I cellulari sono dispositivi elettrici e producono quindi un campo magnetico. Sono state sviluppate diverse applicazioni che permettono di sfruttare tale caratteristica per individuare dei metalli. Accedi all'app store appropriato per il modello di telefono e scarica l'applicazione che ti interessa.[5]
    • Una di queste applicazioni è "Metal Detector".
  2. 2
    Fai scorrere il cellulare sopra i metalli quando l'applicazione è attiva. Dopo averla scaricata, aprila e segui le istruzioni per l'impostazione, in modo che il programma possa funzionare come si deve; quando è tutto pronto, inizia a passare lo smartphone sopra diversi oggetti metallici.[6]
  3. 3
    Osserva le variazioni del campo magnetico misurato. L'applicazione funziona misurando i cambiamenti del campo magnetico del cellulare stesso. Quando lo fai scorrere sul metallo, l'oggetto genera un'interferenza che viene percepita dal programma e che si manifesta come una fluttuazione del campo magnetico.[7]
    • Per esempio, mentre fai scorrere il cellulare su un oggetto, la magnitudine del campo magnetico potrebbe aumentare drasticamente; questo indica che hai incontrato qualcosa di metallico.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Montare un Kit per il Metal Detector

  1. 1
    Assembla i vari componenti. Puoi comprare dei kit che sono composti da diversi pezzi; alcuni includono una bobina e un'asta, altri solamente la scatola di controllo. Scegli il modello giusto per le tue esigenze e montalo seguendo le istruzioni.[8]
    • Se scegli un kit dotato di un numero minore di componenti, devi realizzare quelli mancanti come l'asta e la bobina.
  2. 2
    Salda i circuiti. La scatola di controllo deve essere saldata per completare tutti i circuiti necessari; hai quindi bisogno di un saldatore o un modello a pistola per eseguire il lavoro. Se non hai mai saldato prima d'ora, dovresti chiedere l'aiuto di una persona più esperta.[9]
  3. 3
    Prova il dispositivo. Una volta assemblato il cercametalli, dovresti testarlo. Metti diversi oggetti sul pavimento e passa il piatto di ricerca sopra di essi; se la bobina riconosce dei metalli, puoi iniziare a usare il dispositivo all'aperto e cercare dei tesori![10]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare il metal detector in prossimità di dispositivi elettronici, il campo magnetico potrebbe danneggiarli.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Fare lo Slime Senza Usare la Colla

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Rimediare a uno Slime Liquido

Come

Costruire una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 77 171 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 77 171 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità