Come Costruire un Palazzo della Memoria

In questo Articolo:Creare il Tuo Palazzo della Memoria

Durante i Campionati del Mondo di Memoria, i concorrenti più abili memorizzano in un’ora l'ordine di venti mazzi di carte mescolati e più di 500 cifre casuali in 15 minuti, e questi sono solo alcuni degli eventi. Pensi di potercela fare anche tu? Che tu ci creda o meno, ognuno di noi ha la capacità di realizzare queste imprese straordinarie. Le persone che memorizzano per competizione, non hanno necessariamente una "memoria migliore" degli altri; invece, hanno appreso e perfezionato una serie di aiuti mnemonici per migliorare la loro abilità di imparare velocemente e ricordare quasi tutto. Uno degli aiuti mnemonici più utili e usati è il palazzo della memoria, un luogo o una serie di luoghi nella mente dove conservare le informazioni che devi ricordare. Col tempo e con la pratica, chiunque può costruire un palazzo della memoria, molto utile non solo per quiz e gare di memoria. Ecco come costruire il tuo:

Creare il Tuo Palazzo della Memoria

  1. 1
    Decidi il progetto del tuo palazzo. Anche se un palazzo della memoria è un luogo immaginario, è più semplice usare come base un luogo che esiste realmente e che conosci bene. Un palazzo base può essere la tua camera da letto. Puoi costruire palazzi più grandi sulla base della tua casa, di una cattedrale, del tuo quartiere o di tutta la tua città. Più grande e più dettagliato è il luogo reale, più informazioni potrai conservare nel corrispondente spazio mentale.
  2. 2
    Stabilisci un percorso. Se hai bisogno di ricordarti le cose in un certo ordine, è essenziale seguire un percorso specifico nel tuo palazzo, sia nella vita reale che nella mente. Perciò, quando hai deciso quale sarà il tuo palazzo della memoria, decidi come ti ci muoverai all'interno. Se non hai bisogno di ricordare le cose in ordine, questo passaggio non è necessario, ma sarà comunque utile, perché sarà più semplice richiamare queste memorie.
  3. 3
    Identifica gli spazi specifici per conservare le informazioni nel tuo palazzo o lungo il percorso. Quando usi il tuo palazzo della memoria, metterai dei singoli oggetti da ricordare (un numero, un nome, una parte del discorso che devi pronunciare, ad esempio), in luoghi specifici. Perciò, dovrai identificare un numero di luoghi adeguato alle informazioni che devi ricordare. Cammina all’interno della struttura o lungo il percorso e osserva attentamente. Se il tuo palazzo è un vero percorso, come il tragitto fino al lavoro, i luoghi di memorizzazione possono essere dei punti lungo la strada: la casa del vicino, un incrocio, una statua o un grattacielo, ad esempio. Se il palazzo è una struttura, puoi mettere le cose nelle diverse stanze. All'interno delle stanze, puoi identificare dei luoghi più piccoli, come quadri, mobili, e così via. La chiave è assicurarti che ogni luogo che scegli sia diverso dall'altro, in modo da eliminare la possibilità di confondersi.
  4. 4
    Memorizza il tuo palazzo della memoria. Perché il tuo palazzo sia efficiente, dovrai conoscerlo alla perfezione. Il miglior modo per farlo è realizzare una piantina (o una mappa, se il palazzo è un percorso) che mostri i punti che hai designato come magazzini di informazioni. Cerca di visualizzare il palazzo quando non lo vedi fisicamente, e poi confronta la tua immagine mentale con la mappa, per assicurarti di ricordare ogni luogo e di rispettare l'ordine in cui li incontri. Aggiungi più dettagli possibili all'immagine: assicurati che la tua immagine mentale includa colori, dimensioni, odore e ogni altra caratteristica distintiva.
  5. 5
    Metti le cose da ricordare nel tuo palazzo. Quando hai costruito il palazzo e l'hai bene impresso nella mente, sarai pronto a usarlo. Metti una piccola quantità di informazioni in ogni luogo. Ad esempio, se il tuo palazzo è la tua casa, e stai cercando di ricordare un discorso, metti le prime frasi sullo zerbino, e quelle successive nella toppa della serratura. Non inserire troppe informazioni in un solo posto, e separa sempre le cose che non devi ricordare insieme. Assicurati sempre di posizionare i ricordi nell'ordine in cui li devi ricordare.
  6. 6
    Usa i simboli. Non devi necessariamente mettere una riga di testo o di numeri in ogni luogo per ricordarla, e provare a farlo può essere poco pratico e controproducente. Generalmente, ti basterà conservare in ogni luogo qualcosa che accenda la tua memoria, qualcosa che ti conduca all'idea che stai cercando di ricordare. Perciò, se stai cercando di ricordare una nave, metti un ancora sul tuo divano. Se la nave è la Garibaldi, metti una camicia rossa sull'ancora. I simboli sono abbreviazioni e renderanno più semplice la gestione delle memorie, e possono essere più efficaci che immaginare l'intera memoria.
  7. 7
    Sii creativo. Le immagini che metti nel tuo palazzo dovrebbero essere memorabili. Generalmente, le immagini saranno più memorabili se saranno assurde (fuori dal comune) [leggi la sezione "Avvertenze"], o se sono relative a qualche emozione forte o esperienza personale. Il numero 124 non è particolarmente memorabile, ma l'immagine di una lancia a forma di 1, che attraversa un cigno (che assomiglia al numero 2), e che lo divide in 4 parti è un immagine macabra, ma è anche per questo facile da ricordare.
  8. 8
    Inserisci nel tuo palazzo altri aiuti mnemonici. Esistono molti aiuti mnemonici che puoi usare in combinazione con il palazzo della memoria. Per fare un esempio, supponiamo che tu debba memorizzare una grande quantità di composizioni musicali. Potresti invitare in cucina un gatto ubriacone e offrirgli del Fernet, e realizzare un acrostico: "Entra Gatto, Bevi Del Fernet", ricordando così facilmente le note della chiave di Sol (EGBDF).
  9. 9
    Esplora il tuo palazzo. Quando hai riempito il palazzo di immagini evocative, dovrai entrarvi e osservarle. Più tempo passerai nel tuo palazzo, più sarà facile ricordare i suoi contenuti. Dovresti vedere nella tua mente James Joyce che usa il tuo bagno come fosse casa sua e come fosse parte dell'arredamento del bagno.
  10. 10
    Usa il tuo palazzo. Quando hai memorizzato i contenuti del tuo palazzo puoi richiamarlo semplicemente camminando all'interno o osservandolo. Se devi fare un discorso, segui il percorso prefissato. Se devi ricordare che il compleanno della tua ragazza è il 16 Marzo, vai in cucina e mangia un pomodoro San Marzano che riporta sopra il numero 16. Con la pratica sarai in grado di iniziare da qualunque stanza del tuo palazzo o lungo il tuo percorso per ricordare un'informazione specifica.
  11. 11
    Costruisci nuovi palazzi. Un palazzo della memoria può essere usato molte volte se devi ricordare delle cose solo per breve tempo. Sostituisci i contenuti con quelli nuovi, e presto ricorderai solo quelli più recenti. Se hai bisogno di ricordare i contenuti del palazzo per lungo tempo, puoi lasciare intatto il palazzo e crearne di nuovi dove immagazzinare le informazioni. Se la tua casa contiene i numeri di telefono di tutte le persone che conosci, puoi viaggiare fino al lavoro per ricordare l'ordine delle carte di un mazzo.

Consigli

  • Persevera. Il palazzo della memoria è uno strumento molto potente, ma non è facile da padroneggiare. Se hai bisogno di ricordare assolutamente qualcosa, usa carta e penna, ma se vuoi migliorare veramente le tue capacità mnemoniche, impara a padroneggia questo metodo.
  • Esistono molti libri e prodotti per il miglioramento della memoria che possono aiutarti a costruire il tuo palazzo della memoria. Possono essere costosi, e non saranno utili a tutte le persone. Esercitati con i passaggi precedenti e potresti risparmiare del denaro.
  • Dovrai preparare ogni nuovo palazzo della memoria come hai fatto per il primo, perciò potresti decidere di portarti avanti col lavoro e realizzarli prima che ti servano.
  • In questa era di computer, esistono molti semplici modi per creare il tuo palazzo virtuale o per visitare le creazioni già esistenti sulla rete. L'impatto sulla tua mente è più forte di quello di un disegno, e sarà più facile ricordarli.
  • Esistono molte varianti del Palazzo della memoria, come le Stanze Romane e il Viaggio. Sono tutte basate sul Metodo dei Luoghi, che sfrutta la capacità delle persone di ricordare molto bene i luoghi. Per questo associando idee astratte o complesse a un luogo ben conosciuto, puoi ricordarle più facilmente.

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tecniche di Apprendimento

In altre lingue:

English: Build a Memory Palace, Français: construire un palais de la mémoire, Español: construir un palacio de memoria, Português: Construir um Palácio da Memória, Deutsch: Ein Gedächtnisschloss bauen, 中文: 创造记忆宫殿, Русский: построить чертоги разума, Nederlands: Een geheugenpaleis bouwen, Bahasa Indonesia: Membangun Istana Memori, 日本語: 記憶の宮殿を作る, ไทย: สร้างคลังความจำ, Tiếng Việt: Xây lâu đài trí nhớ, العربية: بناء قصر الذاكرة لحفظ المعلومات, हिन्दी: मेमोरी पैलेस बनाएँ

Questa pagina è stata letta 86 866 volte.
Hai trovato utile questo articolo?