Come Costruire una Balestra di Carta

In questo Articolo:Costruire l’elasticoCostruire la base della balestraGli ultimi dettagliSparare con la balestra di carta

Se hai un po’ di tempo libero e dei materiali da ufficio a disposizione, puoi costruire una sorprendentemente durevole balestra di carta che spara davvero. Ecco come.

Parte 1
Costruire l’elastico

  1. 1
    Prendi 3 elastici di gomma grandi. Gli elastici dovrebbero formare una catena lunga circa 23cm, perciò devono essere abbastanza lunghi.
    • Se sono troppo lunghi, tuttavia, potresti non essere in grado di dare lo slancio necessario a un oggetto da una parte all’altra della stanza tirando indietro la “corda” della balestra.
    • Potresti anche usare elastici per capelli o altre fasce elastiche per questa parte.
  2. 2
    Annoda 2 dei 3 elastici tra loro. Inserisci il primo nel secondo, e viceversa.[1]
    • Tira i 2 elastici in direzioni opposte per fare un nodo.
    • Accertati che il nodo sia stretto e ben saldo.
  3. 3
    Attacca il terzo elastico allo stesso modo. Inserisci il terzo elastico nel primo all’estremità opposta rispetto al nodo tra il primo e il secondo. Allo stesso tempo, inserisci il primo elastico nel terzo.
    • Tira gli elastici in direzioni opposte ancora una volta per aggiungere questo terzo segmento.
    • La corda non è pronta. Mettila da parte finché non sarà il momento di unirla alla balestra.

Parte 2
Costruire la base della balestra

  1. 1
    Arrotola un foglio di carta A4. Fai un tubo stretto sul lato lungo.
    • Usa dello scotch trasparente per fissare il tubo. Attacca le estremità avvolgendo lo scotch tutt’intorno al tubo su entrambe le estremità. Per ulteriore sostegno, puoi persino attaccare il lato aperto del tubo per l’intera lunghezza.
    • Accertati che il tubo sia il più possibile stretto e uniformemente arrotolato.
  2. 2
    Costruisci altri 4 tubi uguali.
    • Di nuovo, dovresti fissare i tubi attaccando le estremità e il lato aperto con lo scotch, e accertati che il tubo sia il più possibile stretto e uniformemente arrotolato.
  3. 3
    Unisci 2 tubi con lo scotch. I primi 2 devono essere perpendicolari l’uno all’altro. Allinea il primo tubo in modo che l’estremità alta sia al centro del secondo. Fissali con lo scotch.[2]
    • Avvolgi lo scotch intorno ai 2 tubi in diagonale, in modo che ciascun pezzo di scotch tocchi entrambi i tubi. Procedi su entrambe le angolazioni perpendicolari, disegnando sostanzialmente una “x” con lo scotch.
    • Potresti aver bisogno di un sacco di scotch per fissare i 2 tubi. Usane quanto necessario per assicurarti che i 2 tubi siano saldamente attaccati e non penzolanti, poiché questa giuntura dev’essere salda per tenere insieme la balestra.
  4. 4
    Taglia a metà un terzo tubo. Usa delle forbici affilate.
    • Se necessario, usa dell’altro scotch per evitare che le nuove estremità si srotolino.
  5. 5
    Attacca le due metà al corpo della balestra. Metti una metà su ciascun lato della “T” formata dal corpo della balestra. Ogni metà dovrebbe estendersi dal tubo verticale a quello orizzontale in diagonale. Fissa tutto con lo scotch.
    • Le metà dovrebbero essere proprio sopra il centro del tubo verticale e non proprio al termine di quello orizzontale.
    • Cerca di tenere entrambe le metà simmetriche quando le attacchi.
  6. 6
    Attacca un altro tubo a quello verticale. Allinea l’estremità di un quarto tubo in modo che corrisponda all’estremità inferiore del tubo verticale. Avvolgilo con fermezza con lo scotch per allungare il corpo della balestra.
    • Usa del nastro adesivo da imballaggio per una presa più resistente. Altrimenti, avvolgi dello scotch normale facendo vari giri per tenerlo saldo e sicuro.
  7. 7
    Taglia a metà il quinto tubo. Le 2 metà dovrebbero essere praticamente uguali, ma accertati che almeno una delle metà sia lunga abbastanza da estendersi dalla cima del tubo verticale fino al punto d’intersezione coi sostegni diagonali.
  8. 8
    Attacca una metà alla cima del tubo verticale con lo scotch. Allinea una metà con la cima del tubo verticale in modo che si estenda dalla cima ai sostegni diagonali. Fissala saldamente al tubo verticale con del nastro adesivo o molteplici strati di scotch normale.
    • Questo tubo aiuterà a guidare le tue munizioni e renderà più precisi i lanci.
  9. 9
    Attacca l’altra metà alla parte inferiore della balestra con lo scotch. Capovolgi la balestra. Posiziona l’altra metà del tubo verticale in piedi tra la barra orizzontale e le estremità dei sostegni diagonali. E fissala saldamente con lo scotch.
    • Questa metà sarà il manico della balestra.
    • Se vuoi, accorcia il manico per rendere più comoda la presa.

Parte 3
Gli ultimi dettagli

  1. 1
    Arrotola un altro foglio di carta a forma di tubo. Fai un tubo stretto, sul lato lungo, e usa dello scotch trasparente per fissare le estremità e il lato del tubo.
    • Questo nuovo tubo sarà usato per l’impugnatura da spalla.
  2. 2
    Taglia a metà questo tubo. Usa forbici affilate. Una metà dovrebbe essere circa 2,5-5cm più lunga dell’altra.
  3. 3
    Attacca la metà più corta alla parte verticale del corpo. Con la balestra ancora capovolta, metti la metà più corta del tuo nuovo tubo sulla parte verticale del corpo, vicino al fondo. Fissala saldamente con lo scotch, accertandoti che non traballi e non si muova.
    • Questa metà dovrebbe essere collocata a circa 2,5cm dal fondo del tubo verticale.
  4. 4
    Costruisci un altro tubo di carta. Fai un tubo stretto, sul lato lungo, e usa dello scotch trasparente per fissare le estremità e il lato del tubo.
    • Questo nuovo tubo sarà usato per dare rafforzare l’impugnatura da spalla.
  5. 5
    Piazza il nuovo tubo in diagonale rispetto all’impugnatura da spalla verticale. Metti un’estremità di questo nuovo tubo vicino alla cima dell’asta diritta. Inclinala verso il basso in modo che raggiunga il lato lungo della balestra, incrociandolo più o meno nello stesso punto in cui si uniscono le 2 metà del corpo lungo. Fissa con lo scotch.
    • Nota che l’estremità di questo nuovo sostegno diagonale si troverà a circa 2,5cm di distanza dall’asta di carta verticale.
    • A questo punto, dovresti riuscire a reggere la balestra dal manico e dall’impugnatura da spalla, e dovrebbe restare dritta senza problemi. In caso contrario, individua il punto debole della balestra e rafforzalo con lo scotch.
  6. 6
    Attacca la corda elastica. Tendi la corda elastica in modo che un’estremità avvolga un lato della barra orizzontale e l’altra estremità avvolga l’altro lato della stessa barra. Dovrebbe essere tesa contro la parte anteriore della balestra.
    • Usa lo scotch per fissare le estremità dell’elastico in posizione.
    • Puoi anche usare lo scotch per attaccare il centro di quest’elastico. In questo modo sarà più facile lanciare i proiettili.
  7. 7
    Attacca una molletta al corpo della balestra. Attacca una molletta in cima al corpo lungo della balestra. Dovrebbe essere collocata vicinissima all’unione delle 2 metà del corpo.
    • Accertati che la molletta sia nel punto giusto tirando indietro la corda elastica. La corda dovrebbe riuscire a tendersi indietro comodamente senza piegare la balestra. Tirala più indietro possibile per essere sicuro, e accertati che l’apertura della molletta sia proprio in questo punto.
  8. 8
    Fissa tutto con dell’altro scotch. Per dare più sostegno alla tua balestra, prova ad avvolgerla interamente con del nastro adesivo da imballaggio.

Parte 4
Sparare con la balestra di carta

  1. 1
    Carica la balestra. Inserisci una matita nel tubo-guida in cima al corpo della balestra.
    • La punta dovrebbe essere rivolta all’esterno, in avanti, e il retro dovrebbe spuntare dal fondo di questo tubo, verso l’estremità posteriore della balestra.
  2. 2
    Carica il meccanismo di lancio. Tira l’elastico indietro e fissalo con la molletta.
    • L’elastico dovrebbe essere dietro il proiettile-matita, ma al momento dovrebbe essere completamente immobile e fissato alla matita.
  3. 3
    Tira le munizioni verso il basso. Abbassa il retro della matita in modo che sia appoggiata alla parte superiore della molletta.
    • Quest’azione renderà più agevole per l’elastico il lancio preciso del proiettile una volta rilasciato.
  4. 4
    Punta e spara. Tieni alta la balestra di carta col davanti puntato al tuo obiettivo. Premi sul retro della molletta per aprirla e rilasciare l’elastico, facendo quindi volare il proiettile-matita verso il tuo obiettivo.
    • La forza dell’elastico dovrebbe bastare a far volare in avanti il proiettile.
    • Con questo passaggio, il procedimento è completo.

Consigli

  • Se gli arti della tua balestra continuano a piegarsi o sembrano in qualche modo instabili, puoi renderli più resistenti sostenendoli con matite, penne o bastoncini di legno.[3] Fai scivolare il sostegno nel tubo di carta e attacca l’estremità con dello scotch per evitare che esca.

Avvertenze

  • Non puntare né sparare mai contro un’altra persona o a un animale. Il proiettile può fare davvero male se sparato con forza sufficiente. Infatti, nel programma televisivo Mythbusters, è stato dimostrato come una balestra fatta di quotidiani ed elastici sia in grado persino di uccidere.[4]

Cose che ti Serviranno

  • Forbici
  • Scotch normale
  • Nastro adesivo da imballaggio
  • 7 fogli di carta
  • 3 elastici di gomma grandi
  • Molletta da bucato
  • Matita o altro proiettile

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Lavorare la Carta

In altre lingue:

English: Make a Paper Crossbow, Русский: изготовить бумажный арбалет, Español: hacer una ballesta de papel, Deutsch: Eine Armbrust aus Papier machen, Português: Fazer um Arco e Flecha de Papel, Bahasa Indonesia: Membuat Panah Dari Kertas

Questa pagina è stata letta 3 072 volte.
Hai trovato utile questo articolo?