Come Costruire una Cantenna

Questo articolo spiega come costruire una cantenna fatta in casa. Una cantenna è un'antenna direzionale creata partendo da una lattina ed è in grado di amplificare il segnale wifi da 5 a 22 db nella maggior parte dei casi. Questo tipo di antenna rende inoltre possibile aumentare la portata di molte reti wireless. Ci sono molti siti web che possono aiutarti a progettarne una e mostrarti moltissimi esempi di cantenne fatte in casa.

Passaggi

  1. 1
    Trova una lattina con un diametro non superiore a 10 centimetri. Il diametro ideale è tra 8,5 e 9,5 cm. Dal momento che queste sono antenne direzionali, una lattina più lunga aumenterà la portata, ma diminuendo l'angolazione del segnale. Ciò può essere utile per eliminare l'interferenza, ma richiede un puntamento più preciso. Una lunghezza da 15 a 25 cm aumenterà la potenza del segnale. È possibile unire più lattine per migliorare le prestazioni.
  2. 2
    Usa la tabella sottostante per calcolare dove effettuare il foro per il connettore. Su un lato andrai a inserire il connettore N femmina per il collegamento del cavo, dall'altra parte invece salderai i fili di rame. Il cavo di rame deve avere uno spessore di circa 2 mm. È molto probabile che saldando i fili all'interno della cantenna tu possa fondere l'isolante in plastica del connettore. In questo caso, rimuovi lo stelo in ottone dalla plastica sciolta e salda il cavo in rame allo stelo, poi usa del nastro isolante (10-20 giri) per isolare il tutto e inserisci nuovamente il gruppo all'interno dell'adattatore, lasciando esposta una piccola parte del cavo in rame.
  3. 3
    Effettua il foro nella posizione corretta secondo i calcoli. Le lattine e i barattoli sono delicati, quindi utilizza una punta molto piccola, poi allarga lentamente il foro con una lima conica o usa della carta vetrata, sempre procedendo con delicatezza. Una punta molto grande può distruggere il barattolo o creare una cantenna di scarsa qualità.
  4. 4
    Allarga il foro per inserire l'adattatore.
  5. 5
    Inserisci l'adattatore e assicuralo alla lattina. Invece di praticare un foro e avvitare l'adattatore, puoi procurarti un pezzo di tubo di gomma e infilarlo sull'estremità esterna dell'adattatore. Il tubo si comprimerà contro le pareti del foro e terrà bene l'adattatore al suo posto.
  6. 6
    Collega un cavo a spirale all'adattatore — si tratta del cavo che collega l'adattatore al modulo wifi del tuo computer. Occorre avere un adattatore wifi compatibile. Un problema di questi cavi è che sono molto sottili e non durano molto. Un'alternativa più affidabile e duratura è quella di andare in un negozio di elettronica e montare 2 o 3 connettori BNC per eliminare i problemi di cavo. In questo modo sarà possibile staccare facilmente l'antenna dal modulo wifi.
  7. 7
    Collega cantenna e modulo wifi al cavo a spirale o ai connettori BNC.
  8. 8
    Attacca la cantenna a un treppiede con del nastro adesivo o crea un supporto portatile, o ancora blocca la cantenna con un po' di cavo spesso girato intorno ai connettori BNC e facilmente rimovibile, per permetterti di ruotarla facilmente per trovare il segnale.
  9. 9
    Punta verso la fonte del segnale e regola il posizionamento. Il segnale dovrebbe essere molto più forte di prima. Per migliorarlo, anche di molto, taglia un foglio di alluminio di 60 cm x 30 cm e curvalo leggermente. Invece di puntare la cantenna alla fonte del segnale, puntalo verso la parabola appena creata, che punta al segnale. Ci potrebbe volere un po' di tempo per capire la giusta curvatura e la distanza di posizionamento. È possibile trovare delle formule o andare per tentativi per comprendere curvatura e distanza. Puoi anche creare un telaio in legno o in metallo per tenere la costruzione nella posizione corretta. Puoi anche usare una vera antenna parabolica e posizionare la cantenna al suo interno.
  10. 10
    Fatto!
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Connettore N femmina
  • Quattro viti con bulloni
  • Cavo spesso
  • Una lattina o un barattolo
  • Un cavo a spirale
  • Adattatore wifi
  • Fonte di segnale wifi

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 8 749 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità