Come Costruire una Cascata

4 Parti:PianificazionePreparare le FondamentaCostruire la CascataMontare la Struttura

Una cascata è un dettaglio perfetto in un giardino. Il seducente e calmante suono dell’acqua che colpisce le rocce attenua i rumori del traffico e crea un’atmosfera serena e rilassata. Per gli appassionati del bricolage che amano i progetti seri, ecco come costruire una cascata divertendosi.

Parte 1
Pianificazione

  1. 1
    Scegli la posizione. Puoi installare una cascata lungo un pendio o collinetta naturale oppure puoi creare tu stesso una pendenza artificialmente. In alternativa, se il terreno è troppo duro da scavare, valuta di costruire un ruscello sopra il terreno usando una combinazione di pietre e rocce come fondale.
    • Qual è la pendenza necessaria? Come minimo hai bisogno di 5 cm di dislivello ogni 3 metri lineari di torrente. Ovviamente, maggiore è l’inclinazione e più veloce sarà il flusso di acqua, con una cascata dal suono più forte.
  2. 2
    Valuta di installare la cascata vicino a un accesso all’energia elettrica. Se vuoi un bacino di raccolta nella parte inferiore del ruscello che riporti l’acqua all’inizio della cascata, avrai bisogno di un collegamento elettrico, per evitare antiestetiche prolunghe che percorrono il giardino.
  3. 3
    Pianifica le dimensioni del torrente. Sapere quanta acqua fluirà lungo la cascata ti aiuta a determinare quanto grande deve essere il bacino superiore e quello inferiore. Non vorrai certo ritrovarti con il giardino allagato quando spegni la pompa. Ecco come procedere:
    • Per prima cosa, stima quanta acqua fluisce in un metro lineare del ruscello. Se questo è relativamente piccolo, diciamo circa 60-90 cm di larghezza e 5-7,5 cm di profondità, stima circa 60 litri di acqua per ogni metro lineare. Ricalcola questa portata in base alla larghezza e alla profondità del tuo ruscello.
    • Successivamente, devi calcolare la capacità totale del ruscello. Misura i metri lineari di tutto il ruscello. Accertati che sia il bacino di raccolta che quello a monte della cascata siano ben più capienti del flusso di acqua che scorre nel ruscello. Quindi, se la capacità del ruscello è di 378 litri, un bacino di raccolta da 190 litri e uno a monte da 757 litri dovrebbero essere più che sufficienti.
  4. 4
    Procurati le pietre, la ghiaia e i macigni. In linea generale, le cascate sono costruite con pietre di tre grandezze diverse: i massi o macigni che incorniciano la cascata, le pietre (di medie dimensioni) che fungono da elemento di continuità e la ghiaia che riempie le fessure del fondale.
    • Rivolgiti a un grossista di materiali edili o a una cava per capire quale genere di pietre e rocce preferisci nella tua cascata. In questo modo potrai farti un’idea ben chiara di cosa desideri invece di ordinare un kit online nella speranza che poi stia bene con il resto del tuo giardino.
    • Ecco cosa dovresti ordinare per costruire la cascata:
      • 1,5-2 tonnellate di macigni grandi (30-60 cm) per il bacino a monte e quello a valle più 2-6 tonnellate in più per ogni 3 m di ruscello.
      • 0,75 tonnellate di pietre medie (15-60 cm) per ogni 3 m di ruscello.
      • 0,5 tonnellate di ghiaia (1,5-5 cm) per ogni 3 m di ruscello più altre 1-2 tonnellate per il bacino a valle e a monte.

Parte 2
Preparare le Fondamenta

  1. to Costruire una Cascata
    1
    Prepara ogni scavo necessario delineando la zona della cascata con della vernice spray e informandoti sul tracciato degli impianti delle utenze. Delimita con la vernice il corso del ruscello, sarà di grande aiuto quando dovrai scavare. Chiama l’ufficio tecnico del tuo Comune o l’ente preposto e chiedi di conoscere il tracciato degli impianti di fognatura/gas/luce/acqua per evitare di fare danni.
  2. to Costruire una Cascata
    2
    Comincia a scavare le fondamenta, se necessario. Scava ogni zona del ruscello che deve essere sotto il livello del suolo. Successivamente fai una buca abbastanza ampia per accogliere il bacino di raccolta, assicurandoti di avere abbastanza spazio per le pietre e le rocce di contorno. Infine posiziona i macigni e le pietre medio-grandi per definire i bordi del ruscello.
  3. to Costruire una Cascata
    3
    Prendi le misure e ritaglia di conseguenza il tappetino impermeabile e il rivestimento di gomma. Comincia dal tappetino e finisci con il rivestimento. Distendi entrambi lungo tutto il corso del ruscello, all’interno del bacino a valle e nello stagno intermedio (se previsto). Metti alcune rocce sulla membrana di plastica per tenerla ferma oppure utilizza dei pannelli in polimero plastico per risparmiare tempo.
    • Quando posi il rivestimento e il tappetino impermeabilizzanti, ricorda di lasciarli un po’ laschi sul fondo di ogni cascata. Se metti delle rocce o dei macigni in queste zone tendi a causare della tensione al rivestimento che potrebbe strapparsi.
  4. to Costruire una Cascata
    4
    Installa il bacino di raccolta a valle. Pratica dei fori alla vasca di contenimento (se non sono già presenti, vedi le istruzioni che seguiranno). Appoggia il bacino nella buca che hai scavato alla base della cascata, sopra il tappetino e il rivestimento impermeabilizzanti. Inserisci la pompa, collegala all’impianto idrico e accertati che il tubo raggiunga il bacino a monte. Ora che la vasca di raccolta è installata, fissala con diversi strati di rocce medio-piccole (non di ghiaia) e chiudi il coperchio.
    • Alcune vasche di raccolta sono vendute già perforate, ma non tutte. Se devi farlo da te, sappi che non è un lavoro complicato. Comincia dal fondo e pratica un foro laterale con una punta di trapano da 5 cm. Muovendoti lungo il lato fai un buco ogni 10 cm. Dopo avere percorso tutta la circonferenza continua per un secondo giro.
    • Quando il terzo inferiore della vasca di raccolta è stato forato, passa a una punta da 2,5 cm ed esegui le stesse operazioni per il terzo mediano; infine sostituisci la punta del trapano con una da 9 mm e perfora il terzo superiore.

Parte 3
Costruire la Cascata

  1. to Costruire una Cascata
    1
    Lavora dal basso verso l’alto e posiziona i macigni più grandi per prima cosa. Comincia sempre dalle posizioni a valle per poi risalire a monte della cascata quando posi le pietre. La cosa migliore è quella di installare prima le rocce più grandi per definire i bordi e i contrasti. Riempi il terreno nudo dietro ogni masso come ti sembra opportuno, prestando particolare attenzione ai massi che sono arroccati in punti sopraelevati.
    • Posizionare un macigno grande e caratteristico dietro l’inizio della cascata è un ottimo modo per dare dimensione alla cascata stessa. Puoi anche valutare di mettere questi elementi ai lati.
  2. 2
    Cerca di mettere le pietre più grandi il più vicino possibile alla cascata. Nei ruscelli veri i piccoli sassi e i ciottoli vengono trascinati lontano dalla corrente. Ecco perché le pietre grosse sono più naturali se si trovano vicino alla cascata. Crea una buona combinazione di pietre di diversa misura per conferire un aspetto più naturale possibile alla composizione, altrimenti sembrerà troppo artificiale.
  3. 3
    Di tanto in tanto fai un passo indietro per valutare la composizione da un angolo diverso. In questa maniera hai un’idea ben chiara di come apparirà il lavoro finale. Lavorando a distanza ravvicinata non sei in grado di capire la prospettiva e un passo indietro ti può aiutare. Quindi, con una certa frequenza, fermati e allontanati per capire che effetto fanno le varie pietre. Potrebbero essere necessari anche 4-5 cambiamenti per ogni macigno prima di essere soddisfatto.
  4. to Costruire una Cascata
    4
    Posiziona le pietre dello sfioratore in modo accurato. L’ardesia si rivela ottima a questo scopo. Non avere paura di usare sassi anche piccoli e perfino dei ciottoli per creare la base dello sfioratore. Ecco alcune cose che devi ricordare mentre lavori a questa fase:
    • Se hai difficoltà a mantenere in posizione le pietre dello sfioratore, puoi mettere delle rocce più grandi sullo strato superiore mentre procedi a costruire la base.
    • Verifica sempre la pendenza dello sfioratore con una livella a bolla. Si tratta di un dettaglio importante per due ragioni. Innanzitutto, dato che lavori da valle a monte, devi essere certo che lo sfioratore sia livellato o inclinato verso l’interno; se è inclinato in avanti, l’acqua non scorrerà in maniera piacevole. In secondo luogo, considerando la direzione orizzontale, lo sfioratore deve essere “in bolla” per consentire un flusso costante e uniforme dell’acqua senza ristagni laterali.
    • Alcuni piccoli sanpietrini o delle rocce sporgenti da dietro lo sfioratore conferiscono un po’ di movimento a una cascata altrimenti troppo uniforme.

Parte 4
Montare la Struttura

  1. 1
    Usa della malta per stabilizzare i massi grandi. Se hai deciso di usare delle pietre particolarmente grosse per una cascata grande, non temere di usare della malta per fissare la composizione. In questo modo stabilizzi la struttura e sei certo che nessuna pietra cadrà se il terreno dovesse cedere un po’.
  2. to Costruire una Cascata
    2
    Incastra le pietre più piccole e la ghiaia sotto i lati e sotto lo sfioratore per evitare che l’acqua possa filtrare. Inoltre questo conferisce alla cascata un aspetto più naturale nascondendo anche i bordi antiestetici del rivestimento impermeabilizzante.
  3. to Costruire una Cascata
    3
    Riempi ogni fessura con una speciale schiuma espansa nera. I sigillanti schiumogeni funzionano meglio sulle superfici fredde e bagnate delle rocce. Quindi, se necessario, vaporizza prima il ruscello e poi spruzza il sigillante. Comincia con poca schiuma per volta, dato che questa si espande più di quanto tu possa pensare. Una volta applicata, sappi che sarà molto difficile rimuoverla.
    • Puoi usare anche altri tipi di sigillanti schiumogeni ma tieni presente che quelli non specifici per ruscelli contengono dei prodotti chimici tossici dannosi per i pesci che abiteranno il tuo stagno. Attieniti a materiale appositamente studiato per i laghetti se hai intenzione di popolare la tua cascata.
    • Aspetta 30 minuti che la schiuma si asciughi del tutto (meglio un’ora). Se lavori in modo preciso e accurato, potrai stendere la schiuma e avviare la cascata nello stesso giorno.
    • Valuta di cospargere la schiuma che si sta asciugando con della ghiaia di colore naturale o dei sedimenti. Questo ti consente di camuffarla con il resto dell’ambiente.
    • Quando spruzzi la schiuma, indossa dei guanti e degli abiti da lavoro che non ti dispiace sporcare. Se la schiuma finisce per errore su un macigno, aspetta che si asciughi e poi raschiala via.
  4. 4
    Monta una cisterna di filtraggio biologico nel caso volessi popolare lo stagno con dei pesci (facoltativo). Se decidi di tenere delle carpe Koi, questo è il momento giusto di inserire i batteri che garantiranno la salute e la vita dei tuoi animali.
  5. to Costruire una Cascata
    5
    Disponi la ghiaia con cura sul fondo dello stagno e lungo i bordi dove è visibile il rivestimento impermeabilizzante.
  6. to Costruire una Cascata
    6
    Apri il tubo da giardino e spruzza tutta la zona del ruscello fino a riempire completamente lo stagno a valle.
  7. 7
    Avvia la pompa e controlla che l’acqua fluisca in maniera corretta. Quando vedi che comincia a scorrere trasparente, sposta la pompa verso l’inizio della cascata e chiudi il tubo da giardino. Cerca di mimetizzare la pompa coprendola con della ghiaia o del fogliame.
  8. to Costruire una Cascata
    8
    Controlla se il flusso di acqua è corretto. La cascata dovrebbe entrare in azione senza l’aiuto del tubo da giardino. Verifica che il livello del rivestimento impermeabilizzante sia sempre adeguato in tutti i punti del ruscello e che gli schizzi siano contenuti dalle rocce laterali.
  9. to Costruire una Cascata
    9
    Rifinisci il lavoro tagliando i bordi in eccesso del rivestimento. Aggiungi delle piante acquatiche o semi-acquatiche nello stagno e valuta di inserire dei pesci. Se vuoi davvero rendere affascinante lo stagno, valuta di installare delle luci sott'acqua o esterne che illuminino la zona.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Build a Waterfall, Español: hacer una cascada, Português: Construir uma Cascata, Deutsch: Einen kleinen Wasserfall bauen, Nederlands: Een waterval bouwen, Français: construire une cascade, Русский: построить водопад, 中文: 搭建瀑布景观, Čeština: Jak si postavit vodopád, العربية: بناء مسقط شلال

Questa pagina è stata letta 27 566 volte.

Hai trovato utile questo articolo?