Come Costruire una Lampadina Solare con una Bottiglia

Per aggiungere una piccola fonte di luce al garage o in un piccolo capanno, valuta la possibilità di costruire da solo una piccola lampadina solare con una bottiglia. Non può essere considerata una soluzione per l’abitazione perché a lungo andare potrebbe rovinare la struttura del soffitto e permettere l’ingresso di elementi esterni. Tuttavia, se vuoi illuminare una costruzione temporanea o la casetta dei giocattoli dei bambini, una bottiglia solare fa al caso tuo.

Parte 1 di 3:
Determinare la Posizione

  1. 1
    Decidi quale zona della casa/stanza è il punto migliore per installare la bottiglia. Valuta qual è lo spazio in cui trascorri più tempo e dove è necessaria più luce.
  2. 2
    Individua le zone deboli della struttura in cui la perforazione del soffitto potrebbe causare un cedimento e altri problemi. Puoi fare riferimento al progetto, oppure perlustrare tutta la stanza per capire quali sono le zone che non possono essere compromesse.
  3. 3
    Considera la possibilità di installare più bottiglie solari. Solitamente, si usano delle bottiglie da due litri trasparenti (come quelle delle bibite), quindi fai una valutazione degli spazi disponibili.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Preparare il Necessario

  1. 1
    Raccogli delle bottiglie in plastica, tipo quelle delle bibite. Togli le etichette e lava accuratamente sia l’interno che l’esterno. Conserva il tappo.
  2. 2
    Acquista un litro di acqua distillata e uno di candeggina. L’acqua attira la luce solare e la candeggina previene la formazione di alghe all’interno della bottiglia.
  3. 3
    Acquista dei sigillanti industriali poiché dovrai fissare la bottiglia a un foglio di metallo.
  4. 4
    Acquista un foglio di lamiera sufficientemente grande da contenere la bottiglia e che possa essere appoggiato sul soffitto. Procurati anche un seghetto a mano.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Progettare la Bottiglia Solare

  1. 1
  2. 2
    Trasferisci le stesse misure sul foglio di metallo. Disegna un cerchio che abbia il diametro della bottiglia e poi traccia un grande quadrato attorno al cerchio.
  3. 3
    Riempi la bottiglia quasi completamente con acqua distillata. Non esagerare perché dovrai mettere anche la candeggina.
  4. 4
    Finisci di riempire la bottiglia con la candeggina (circa 45 ml). Aspetta che il prodotto si distribuisca bene nell’acqua ma non agitare la bottiglia.
  5. 5
    Metti il tappo e chiudi bene il contenitore.
  6. 6
    Fai scivolare la bottiglia nel foglio di metallo e sigilla il bordo tutt’attorno ad essa. Non lesinare con il sigillante, devi evitare che la pioggia o altri elementi entrino nella stanza attraverso le fessure.
  7. 7
    Pubblicità

Consigli

  • Valuta di fare dei rabbocchi periodici di acqua e candeggina ogni tanto, perché il liquido potrebbe evaporare.





Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 3 905 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità