Come Costruire una Pedana d'entrata davanti Casa

In questo Articolo:Progetta la PedanaPrepara la CasaCostruisci la tua PedanaRiferimenti

Costruire una pedana d’entrata può aumentare il valore monetario della tua casa, oltre alla tua soddisfazione, se la usi per ospitare feste o semplicemente per contemplare la bellezza della natura. Costruirla richiede lavoro e progettazione, ma una pedana progettata e costruita bene può essere una risorsa della quale puoi godere per anni. Ecco alcuni passi da fare per progettare e costruire la tua.

Parte 1
Progetta la Pedana

  1. 1
    Informati sulle leggi locali riguardo la costruzione di pedane esterne all’abitazione. La misura della casa influirà sulla grandezza della pedana, così come la forma. In molti casi, la tua pedana dovrà sopportare un peso maggiore di quello del pavimento di casa.
    • L’assicurazione del proprietario di casa potrebbe non coprire i danni che si verificano sulla pedana, se non l’hai costruita seguendo le regole locali.
  2. 2
    Ottieni ogni permesso necessario. Controlla con l’ufficio locale tutti i permessi di cui hai bisogno, così come tutte le ispezioni che saranno richieste durante la costruzione.
  3. 3
    Informati sulla profondità della linea del ghiaccio nella zona. La linea del ghiaccio è la profondità alla quale la terra ghiaccia in inverno, misurata su una media di alcuni anni. Alcune regole di costruzione chiedono che, quando si costruisce una pedana, i pali di supporto siano piantati a una profondità maggiore della linea del ghiaccio. Anche se non è richiesto, fare questa operazione eviterà alla pedana un crollo quando il terreno cresce e si espande in seguito al congelamento dell’acqua.
  4. 4
    Decidi la misura, lo stile e il posto preciso della pedana. Essa può essere autonoma o collegata all’abitazione. Sebbene le regole siano più morbide per le pedane autonome, molte persone preferiscono la pedana collegata.
    • Se costruisci la pedana davanti a casa, devi sapere dove sono le travi della struttura e quelle per sostenere i muri, così da poter assicurare l’asse portante della pedana e la trave che la collega alla casa.
    • La misura della pedana determina il numero di appoggi e di pali di cui avrai bisogno per mantenere le travi e le assi. Le travi devono essere a 30, 40 o 60 centimetri l’una dall’altra; le misure più comuni di travi e assi sono alla voce “Cose che ti Serviranno”.
    • L’altezza alla quale costruisci la pedana determina la necessità o meno di utilizzare ringhiere, sostegni e scalini. Non ti serviranno se la pedana è costruita a terra, ma saranno utili se è più alta.
    • Fare uno schema preliminare di cosa hai in mente ti aiuterà a organizzare i materiali e i consigli per costruire.
  5. 5
    Scegli il materiale da utilizzare per la pedana. Ci sono diversi legni e materiali composti con i quali puoi realizzarla. I materiali per le assi vanno dall’Ipe tropicale e plastica ai più tradizionali legni di sequoia, cedro o pino. L’incorniciatura, le colonne e i pilastri, comunque, devono essere pressati o di legno resistente alla decomposizione, così come previsto dalla legge.

Parte 2
Prepara la Casa

  1. 1
    Segna il posto in cui dovrà trovarsi la sommità della pedana. Di solito, è all'altezza del pavimento interno e subito sotto la soglia di qualsiasi porta, realizzata o pianificata, che si aprirà sulla pedana. Usa una livella per disegnare una linea sulla guida a binario della pedana, per tutta la sua lunghezza.
  2. 2
    Dalla linea tracciata misura lo spessore delle assi (tra i 2,5 e i 3,75 centimetri), più l’altezza dell’asse portante. (Se l’asse è 2x10, allora sarà di 23,75 centimetri). Segna questa linea per tutta la lunghezza percorsa dall’asse portante.
  3. 3
    Rimuovi la guida dal punto in cui l’asse portante viene montata. Se la guida è un binario solido puoi tagliarlo con una sega circolare e da traforo, facendo attenzione a non tagliare la copertura al di sotto della guida. Se la guida è in vinile, avrai bisogno di uno strumento apposito per sollevarla; una volta rimossa, dovrai segnare di nuovo le linee della sommità della pedana e del fondo dell’asse portante sulla copertura della guida.
    • Ignora i passi in questa sezione se stai progettando una pedana autonoma.

Parte 3
Costruisci la tua Pedana

  1. 1
    Misura e taglia l’asse portante. Verifica che sia perfettamente adatta alla casa prima di procedere.
    • Se hai progettato di coprire le travi di casa con le assi per la zoccolatura della pedana, taglia l’asse portante di una misura più corta per dare spazio all’ampiezza della zoccolatura (di solito 1,9 centimetri) su entrambi i lati.
  2. 2
    Segna i punti in cui andranno le travi. Per prima cosa, segna le travi della pedana sul margine sinistro dell’asse portante (di solito ci sono 2 travi una accanto all’altra per rafforzarle). Segna, poi, i punti centrali dello spazio in cui andranno i pilastri e misura la metà dello spessore del pilastro segnandolo su entrambi i lati. Quindi, segna le travi sul margine destro dell’asse portante. Traccia una linea lungo tutta la sua superficie per segnare tutte le travi.
  3. 3
    Prepara la putrella che andrà sul lato opposto all’asse portante. Tagliala alla stessa lunghezza. Se hai progettato delle travi allineate alla putrella (pedana con putrella allineata), allora usa una squadra per allineare i margini di entrambe le putrelle e riporta i segni fatti. Se invece prevedi che la trave poggi sulla putrella in sé (pedana con putrella di sostegno), devi segnare solo i punti di riferimento sulla superficie alta.
    • Molte regole sulla costruzione di infrastrutture prevedono che la putrella opposta sia 2 o 3 volte più spessa delle travi interne, così come di quelle strutturali. Dovrai, in questo caso, tagliare e unire diverse putrelle l’una accanto all’altra. (Se la pedana è indipendente anche la putrella dell’asse portante deve essere raddoppiata.)
  4. 4
    Fissa I ganci delle travi. Verifica l’intercapedine dei ganci con un pezzo di legno per tutta l’ampiezza delle travi. Fissali poi con degli appositi chiodi spessi e corti. Se la putrella opposta è allineata, dovrai connettere le travi anche alle parti interne della putrella.
  5. 5
    Connetti l’asse portante alla casa. Fissala temporaneamente con dei chiodi. Pratica 1 o 2 fori per ogni 2 spazi dedicati alle travi. Applica del silicone all’interno di ogni foro, quindi inserisci una vite esagonale per assicurare l’asse portante in maniera permanente. Copri l’asse con una membrana impermeabile o galvanizza il metallo.
    • Ignora questo passo se la pedana è indipendente.
  6. 6
    Scava delle buche per gli appoggi. Puoi individuare le posizioni degli appoggi usando paletti e corde o legni squadrati per formare una griglia. Segna la posizione degli appoggi sulle corde, poi copiale sul terreno. Scava 15 centimetri sotto la linea del ghiaccio per ogni foro, con una ruspa o una trivella; realizza il fondo della buca più ampio della parte superiore.
    • Potresti dover far ispezionare le buche prima di riempirle di cemento.
  7. 7
    Assembla gli appoggi alle sagome dei pilastri. Mettili nelle buche e sostienili con del materiale di riempimento sciolto, livella ogni pilastro per sostenere uniformemente le colonne. Versa il cemento nelle buche e lascialo asciugare per una settimana.
  8. 8
    Separa le colonne dai pilastri di base. Per ancorare le colonne prepara un’asta di acciaio inossidabile di 15 cm o rinforza con barre a metà i pilastri per utilizzarli come punto d’appoggio e scava delle buche sul fondo prima di installarle. Puoi anche coprire la cima del pilastro con dell’adesivo prima di prepararlo, se è in legno, o legare delle staffe, se è in cemento. Fai scendere il pilastro per livellarlo e connetti delle graffe per non farlo muovere fin quando la struttura non sarà fissata.
  9. 9
    Installa la putrella opposta sui pilastri. Se i pilastri sono alti, devi allungare i sostegni della putrella uno a uno anziché insieme. Prepara i sostegni in modo che la parte esterna sia allineata al margine del pilastro. Collega il sostegno interno della putrella con chiodi appuntiti o qualsiasi altro connettore in regola.
  10. 10
    Installa le travi strutturali. Uniscile all’asse portante e ai sostegni interni della putrella allineata con delle staffe ad angolo interne. Regola i sostegni della putrella squadrandoli, quindi fissa il tutto rinforzando i sostegni esterni a quelli interni con chiodi, viti o bulloni esagonali.
  11. 11
    Installa le travi interne. Ispeziona bene ogni margine di trave per cercare qualsiasi segno di curvatura o deformazione. Falle scivolare nei ganci dell’asse portante e, di fronte, nella putrella allineata (o sopra la putrella di sostegno) nel lato ad incastro. Picchiettale se necessario e, se sono troppo strette, smussale un po’ per farle scivolare facilmente. Se la putrella è quella di sostegno, inchioda le travi.
  12. 12
    Installa le assi. Misura la struttura della pedana dal margine esterno di una trave a quello di un’altra e aggiungi l’ampiezza di ogni zoccolatura e la lunghezza di ogni sporgenza. Taglia le prime due assi per il senso della lunghezza, poi taglia via ogni sporgenza dall’asse che sarà vicina alla casa. (Le assi seguenti dovranno essere tagliate sulla lunghezza, ma possono essere prima installate e poi tagliate a livello con le altre due assi.) Prepara la prima asse verso il rivestimento della casa e la successiva subito accanto se umida e a una distanza di un chiodo da 16 se secca. Unisci le assi alle travi con chiodi o viti. Rafforzale con una barra piatta.
    • Se stai costruendo una pedana ampia, puoi moltiplicare le assi per aumentare la distanza tra le travi, con i punti in cui si incontrano due assi che cadono nel mezzo di una trave. Sfalsa le giunture tra ogni fila di assi per rendere il disegno della pedana più piacevole.
    • Misura periodicamente la distanza tra la facciata della pedana e il fondo di ogni asse installata. Dovrebbero mantenersi sempre uguali. Se questo non accade, diminuisci leggermente la distanza tra le assi sul lato lungo e aumentala leggermente sul lato corto finché le distanze non risultino uguali.
    • Se l’ultima asse è più ampia dello spazio in cui installarla, restringila o usane una più stretta dello stesso materiale. Se è più stretta, prendine una più ampia e restringila, se è il caso.
  13. 13
    Realizza gli scalini se necessario. Se la pedana ha bisogno di scalini, calcola quanti ne servono per dividere l’altezza della pedana in 7 parti uguali. Se il quoziente è un numero intero, allora è quello il numero di scalini con un’altezza di scalino di 17,5 cm. Se il quoziente include una frazione, arrotonda al numero intero più vicino e dividi quel numero per l’altezza della pedana per ottenere la misura. Dividi la misura per 75 per ottenere l’altezza dello scalino.
    • Avrai bisogno di una traversina alla fine di ogni scalino per collegare uno scalino all’altro se le scale sono molto alte. Installa la prima traversina con una squadra per essere preciso, poi segnalo sulle altre. Togli i supporti degli scalini, poi stringi le traversine insieme e inchiodale ai pilastri della pedana prima di assicurarle con delle viti esagonali.
    • Taglia gli scalini fino ad avere 1,9 cm di sporgenza per assemblare a ogni lato il canale per lo scolo delle acque piovane, connesso tramite viti o chiodi.
  14. 14
    Installa una ringhiera, se necessaria. Se la pedana è alta più di uno scalino, una ringhiera è importante per evitare cadute. Installa prima di tutto i pilastri agli angoli, assicurandoli prima con la colla, poi con viti o bulloni. Gli altri pezzi, la parte superiore, quella inferiore e i sostegni, devono essere installati uno per uno o assemblati in unità e poi fissati.
    • Misura la distanza tra le travi per calcolare la lunghezza della ringhiera.
    • I sostegni verticali dovranno essere distanziati a più di 10 cm e comunque ravvicinati se creano una certa spaziatura con la pedana. Possono essere legati alla ringhiera con chiodi o viti, mentre le ringhiere stesse saranno legate alle travi con viti ad angolo (usa blocchi di legno per sostenere le sezioni della ringhiera mentre vengono avvitate).
    • Taglia I pilastri della scala alla giusta altezza e angolatura con l’aiuto di una squadra, poi installa il fondo della ringhiera e il corrimano. Immagina la lunghezza della ringhiera della scala dividendo la lunghezza della scala per la sua lunghezza, poi moltiplicando per la lunghezza della ringhiera della pedana, facendo il quadrato del risultato, aggiungendo il quadrato alla lunghezza della ringhiera della pedana e calcolando la radice quadrata del risultato. Taglia i sostegni alla giusta lunghezza, angolati per la pendenza della ringhiera e installali nel modo illustrato in precedenza.
  15. 15
    Installa la zoccolatura se vuoi. Taglia le assi per coprire la putrella della pedana e le travi e inchiodale.

Avvertenze

  • Prima di seguire le istruzioni, verifica con l’ufficio di costruzioni locale altre eventuali regole non prese in considerazione nella spiegazione.

Cose che ti Serviranno

  • Travi per Pedane (4 x 4 pollici o 6 x 6 pollici)
  • Putrelle (4 x 6, 4 x 8 o 4 x 10, o strati doppi o tripli di 2 x 6, 2 x 8 o 2 x 10 pollici)
  • Pilastri (2 x 6, 2 x 8 o 2 x 10 pollici)
  • Sostegni per Scale (2 x 12 pollici)
  • Assi per Pedane (2 x 4, 2 x 6 o 5/4 x 6 pollici)
  • Zoccolatura per Scale (dello stesso materiale delle assi della pedana)
  • Sostegni per ringhiera (4 x 4 pollici)
  • Ringhiere (2 x 4 o 2 x 6 pollici)
  • Montanti (2 x 2 pollici)
  • Assi per la zoccolatura (1 x 8, 1 x 10 o 1 x 12 pollici)
  • Cemento (già mescolato o in sacchi)
  • Pilastri in blocchi di cemento
  • Calce
  • Colla da Costruzioni
  • Barre in acciaio inossidabile di 1,25 centimetri
  • Ganci per travi
  • Metallo galvanizzato
  • Chiodi comuni o con involucro (galvanizzati o ricoperti, da 8, 10 o 16)
  • Viti (galvanizzate o rivestite, da 6,25 cm e da 8,75 cm)
  • Viti esagonali e guarnizioni
  • Bulloni e rondelle

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Build a Deck, Español: construir un porche, Deutsch: Eine Terrasse aus Holz bauen, 中文: 建造木板露台, Português: Construir um Deck, Русский: построить террасу, Français: construire une terrasse, Bahasa Indonesia: Membangun Dek

Questa pagina è stata letta 9 508 volte.
Hai trovato utile questo articolo?