Come Costruire una Trappola per Conigli

3 Parti:Costruire una Trappola senza SupportoCostruire una Trappola Appesa a un SupportoPiazzare le Trappole in Modo Efficace

Se ti sei perso nella natura e hai bisogno di cibo, se desideri catturare dei roditori molesti nel tuo giardino o se vuoi semplicemente imparare l'arte di creare delle trappole, saper costruire una trappola per conigli è un'abilità di sopravvivenza preziosissima e facile da apprendere. Anche se esistono molti metodi e varianti, tutte le trappole sono composte da un cappio che si stringe sotto il peso dell'animale.

Parte 1
Costruire una Trappola senza Supporto

  1. 1
    Taglia un filo per la trappola. Ti servono all'incirca 75 cm di filo lungo e flessibile, ma di solito otterrai risultati migliori con cavi di alluminio o acciaio.
  2. 2
    Crea un piccolo laccio alla fine del cavo. Piega un capo intorno al dito per formare un anellino di circa 2,5 cm di diametro. Il filo si piegherà su se stesso, quindi ci saranno circa 5-8 cm di materiale extra alla fine del cerchio. Questo è il nodo scorsoio che chiuderà la trappola.
  3. 3
    Ruota il capo del filo per tenerlo fermo. Avvolgi su se stesso il cavo in eccesso dell'anello almeno 5-6 volte, in modo da fissarlo bene. Immagina di intrecciare due corde o dei capelli. Si tratta della parte più importante della trappola, perché l'anello deve essere ben saldo. Al termine dell'operazione, il cavo dovrebbe somigliare a un palloncino attaccato a un filo o alla cruna di un ago.
    • Metti una matita nell'anello e prova ad aprirlo. Dovrebbe resistere a una discreta tensione.
    • Puoi usare delle pinze per unire i fili e creare una trappola più stabile.[1]
  4. 4
    Prendi l'altro lato del cavo e fallo passare attraverso l'anello. Immagina di far entrare un filo nella cruna di un ago. A questo punto la trappola ha l'aspetto di un grande cerchio con entrambi i capi vicini.
  5. 5
    Tira il capo libero del cavo attraverso l'anello per realizzare un laccio. Continua a tirare fino a stringere il cerchio alle dimensioni di un pugno, circa 15-18 cm di diametro. La trappola avrà l'aspetto di uno yo-yo legato a un filo, con il capo libero da una parte e il piccolo laccio dall'altra. La parte bassa del filo dovrebbe incontrare il laccio all'altezza dell'anello più piccolo.
  6. 6
    Pratica un piccolo foro in un paletto di legno. In questo modo la trappola resterà ferma quando il coniglio ci correrà dentro. Il buco dovrebbe trovarsi a circa 20-25 cm dal suolo una volta che il paletto sarà fissato a terra.
  7. 7
    Fissa il cavo al paletto. Fai entrare 7-10 cm di cavo attraverso il foro nel palo, poi avvolgilo intorno a quest'ultimo, in modo che il capo libero si trovi vicino al resto del filo. Intreccia il cavo su se stesso, creando una forma a palloncino come quella che hai usato per realizzare il primo anello.
    • Puoi anche legare il cavo al paletto, oppure usare una pistola a colla per fissarlo al legno.
    • Tra il palo e la trappola dovrebbero restare circa 30 cm di cavo.
    • Tira il filo per essere certo che sia legato saldamente al palo e non si stacchi facilmente.
  8. 8
    Pianta il paletto a terra. Trova un percorso in cui hai visto passare dei conigli in passato e fissa lì il paletto. Usa un martello per farlo; al termine dell'operazione non dovrebbe muoversi né poter essere scalzato con facilità. Puoi anche piazzare la tua trappola vicina a una recinzione o a un giardino, al limitare dell'erba alta o nel sottobosco.
    • Assicurati che il paletto sia piantato bene in terra; se un coniglio riuscisse a sradicarlo, potrebbe scappare.
  9. 9
    Posiziona il laccio a circa 15-20 cm da terra. Consideralo un bersaglio che il coniglio deve colpire a mezza altezza. Quando l'animale salterà per superarlo, lo farà stringere e resterà intrappolato.

Parte 2
Costruire una Trappola Appesa a un Supporto

  1. 1
    Taglia un pezzo di 75 cm di cavo, spago o corda. Il filo serve per catturare e uccidere il coniglio, quindi deve essere abbastanza resistente da impedire all'animale di scappare. Puoi utilizzare qualunque cavo lungo e pieghevole, ma un sottile filo di metallo è la soluzione migliore.
    • Anche se è più facile lavorare con la corda o lo spago, i conigli possono masticare questi materiali e liberarsi; per questo motivo i cavi di metallo sono più adatti.
  2. 2
    Crea un piccolo anello a un capo del cavo. Piegalo su se stesso in modo da formare un cerchio non più grande di 2,5 cm. Per avere il giusto riferimento, puoi avvolgere il filo intorno al dito. In fondo all'anello dovrebbero restare circa 5-8 cm di cavo extra. Questo è il nodo scorsoio che chiuderà la trappola.
  3. 3
    Piega il capo del cavo alla fine dell'anello per fissarlo. Avvolgi il filo in eccesso su se stesso almeno 5-6 volte, in modo che il cerchio non si apra. Si tratta della parte più importante della trappola e l'anello deve essere ben saldo. Una volta finito, sembrerà un palloncino legato a un filo.
    • Il modo migliore per mettere alla prova la resistenza dell'anello è infilare una matita all'interno e tirare. Se il cerchio si apre, dovresti avvolgere di nuovo il filo su se stesso, in modo da rinforzarlo.
    • Usa delle pinze per fissare insieme i cavi se la trappola non è abbastanza resistente.[2]
  4. 4
    Prendi l'altro capo del cavo e fallo passare attraverso il piccolo anello. L'intero filo adesso avrà l'aspetto di un grande cerchio.
  5. 5
    Continua a tirare il filo attraverso l'anello per creare un laccio. Stringi il cerchio che hai formato fino a renderlo delle dimensioni di un pugno, circa 15-18 cm. La trappola dovrebbe avere l'aspetto di uno yo-yo attaccato a un filo.
  6. 6
    Metti un ramo, un albero caduto o una sbarra in orizzontale sopra il terreno. Devi posizionarli a circa 30 cm da terra, in un percorso stretto, ad esempio una piccola pista battuta dalle impronte degli animali. Appenderai la trappola a questo sostegno, in modo da intrappolare il coniglio.
    • Puoi utilizzare alberi caduti, rami bassi o sbarre di ferro.
    • Assicurati che la sbarra sia ben fissata o abbastanza pesante, in modo che il coniglio non riesca a tirarla via.
  7. 7
    Lega la trappola alla sbarra. L'anello più grande dovrebbe restare sospeso in aria, a circa 17-20 cm da terra, penzolando dal supporto. Quando il coniglio salterà attraverso il cerchio, il suo peso lo farà stringere, uccidendo l'animale.
  8. 8
    Crea delle barriere per costringere i conigli a passare dove hai piazzato la trappola. Usando dei grandi rami, blocca lo spazio sotto e ai lati della trappola, in modo che gli animali siano indotti a saltare attraverso l'anello. Ostacola il passaggio in tutte le direzioni tranne quella desiderata.

Parte 3
Piazzare le Trappole in Modo Efficace

  1. 1
    Piazza le trappole in prossimità di buchi nelle recinzioni. Le aperture che i conigli utilizzano per entrare nella tua proprietà sono alcuni dei punti migliori in cui catturarli. Se la tua recinzione ha dei buchi che questi roditori utilizzano spesso, metti il cappio direttamente sul loro percorso e aspetta che tornino.
  2. 2
    Piazza le trappole sui piccoli percorsi battuti. Dove passano i conigli noterai erba calpestata ripetutamente, piccole impronte a terra e macchie di fango. Se trovi un percorso in cui riesci a camminare, probabilmente l'hanno usato anche gli animali per muoversi nella foresta.
    • Cerca aperture nell'erba alta, percorsi fangosi o tane di conigli.[3]
  3. 3
    Piazza più di una trappola per ottenere i risultati migliori. Per avere successo con le trappole, devi puntare sulla quantità; più dispositivi piazzi, più animali catturerai. Distanziali di qualche centinaio di metri per aumentare le probabilità di prendere un coniglio.
  4. 4
    Assicurati che le trappole siano all'altezza corretta. I dispositivi descritti nell'articolo entrano in funzione catturando il coniglio durante un salto, in modo che il peso dell'animale stringa il cappio quando torna a terra. Controlla che si trovino a circa 15-20 cm dal suolo.
    • Ricorda che la testa e le orecchie del coniglio devono entrare nell'anello. Di solito questi animali non superano i 15-18 cm dal naso alla punta delle orecchie.[4]
  5. 5
    Controlla le trappole dopo 24 ore. Recandoti costantemente nel punto in cui hai piazzato un dispositivo, spaventeresti la fauna locale, quindi sii paziente. Torna dopo un giorno per verificare se hai catturato qualcosa. Se non trovi ancora alcuna preda, regola l'altezza della trappola o spostala.

Consigli

  • Piazza molte trappole per aumentare le probabilità di catturare un coniglio.
  • Assicurati che tutti i nodi e i cappi siano resistenti. Puoi controllare tirandoli con decisione e verificando che non si sciolgano.

Avvertenze

  • Le trappole che si chiudono da sole sono illegali.
  • È illegale lasciare una trappola piazzata per più di un giorno senza controllarla.

Cose che ti Serviranno

  • Cavo di metallo
  • Tronchesi
  • Paletto di legno
  • Trapano (facoltativo)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make a Rabbit Snare, Español: hacer una trampa para conejos, Français: fabriquer un piège à collet pour lapins

Questa pagina è stata letta 804 volte.

Hai trovato utile questo articolo?