Tutti amano mangiare le patate, ma spararle con un cannone può essere altrettanto gratificante. Questo progetto divertente aiuta anche a dimostrare i principi della fisica! Parte dell’emozione e del divertimento di costruire un lanciapatate è proprio sperimentare con il modello di base per modificare la performance del dispositivo e imparare preziose lezioni di ingegneria. Esplora la tua creatività con l’aiuto del tuo tubero preferito!

Parte 1 di 4:
Assemblare le Parti

  1. 1
    Procurati tutte le componenti che ti serviranno. In fondo all’articolo troverai la lista dei materiali necessari.
  2. 2
    Taglia i tubi alla lunghezza desiderata usando una sega.
  3. 3
    Incolla il capoguaina all’estremità del tubo della camera di combustione (il più grosso e corto). Assicurati di non far cadere la colla sui fili.
  4. 4
    Prendi i riduttori da 7,5 e 4 cm e incolla l’estremità da 7,5 cm al lato opposto della camera di combustione.
  5. 5
    Incolla la canna sul lato opposto del riduttore.
  6. 6
    Inserisci due chiodi da 7,5 cm nella sezione da 3,5 cm da entrambi i lati, in modo che stiano a circa 1 cm di distanza.
  7. 7
    Inserisci delle piccole clip a coccodrillo sui conduttori di un accendino da barbeque.
  8. 8
    Lascialo asciugare per una giornata e sarai pronto a sparare.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Assemblare le Parti Facoltative

  1. 1
    Creare la camera ad aria. Taglia due tubi lunghi circa 75 cm con un diametro di 5 cm, più un terzo lungo 15 cm. All’estremità di uno dei tubi incolla un riduttore a perno femmina da 5x2,5 cm. Per farlo, incolla la boccola del riduttore sul tubo. Usando i gomiti, realizza un tubo a forma di U, usando la parte da 15 cm come base. Taglia via il tubo dalla valvola, lasciando intorno a essa un piccolo gommino largo circa 2 cm. Prima di incollare il capoguaina sul tubo, realizza un foro al centro del cappuccio, in modo che sia abbastanza grande per la valvola. Inserisci la valvola, taglia il tubo e avvita la valvola sul cappuccio usando il dado. Infila il nipplo lungo 7,5 cm dove si trovano i filetti femmina. Assicurati di applicare del nastro in teflon sui filetti maschi del nipplo.
  2. 2
    Realizza la canna. Taglia un tubo lungo 90 cm e del diametro di 5 cm (potrai sempre accorciarlo più tardi), nonché un tubo lungo 10 cm e con un diametro di 2,5 cm. Incolla la boccola del riduttore rimanente su un’estremità della canna (per farlo, incolla il riduttore nel giunto, e poi incolla il giunto al tubo), per poi incollare il tubo da 2,5 cm nella boccola. Infine incolla l’adattatore a presa maschio da 2,5 cm all’estremità del tubo da 2,5 cm.
  3. 3
    Applica del nastro in teflon sull’estremità aperta del nipplo del tubo della camera ad aria. Infila la camera ad aria nella valvola. ASSICURATI CHE L’ARIA SI MUOVA NELLA DIREZIONE CORRETTA! L’aria proveniente dalla camera dovrà muoversi nel foro di INGRESSO della valvola e fuori dal foro di USCITA, come indicato dalle frecce. Avvitala fino a quando non sarà ben salda e assicurati di posizionare la valvola nella camera, in modo che ci sia spazio per la canna.
  4. 4
    Applica il nastro in teflon sui filetti all’estremità della canna. Infilalo nel foro di USCITA della valvola fino a quando non saranno saldi.
  5. 5
    Collega la valvola solenoide a una fonte di alimentazione a 24 V DC o AC. Tre batterie da 9 V collegate in serie in modo da raggiungere i 27 V andranno benissimo, ma anche una batteria da 12 V sarà altrettanto efficace. Applicare la corrente farà aprire la valvola, toglierla la farà chiudere.
  6. 6
    Carica le munizioni (patate, frutta, palle, teli ecc.).
  7. 7
    Usando la valvola, riempi la camera ad aria con una normale pompa da bicicletta o un compressore regolamentato.
  8. 8
    Applica la corrente per far aprire la valvola, in modo da SPARARE. Divertiti!
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Caricamento

  1. 1
    Assicurati di sigillare per bene i proiettili. In questo modo eviterai che i gas di combustione scappino all’esterno invece di spingere il proiettile in avanti, provocando così uno sparo poco efficace.
  2. 2
    Taglia tutte le patate in due e posizionale su una tavola o un'altra superficie rigida. Usa la canna come taglierino, in modo da inserire un cerchio perfetto di patata nella bocca del lanciapatate. Spingilo in avanti con uno scovolo.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Sparare

  1. 1
    Apri il cappuccio sull’estremità.
  2. 2
    Spruzza del propellente (andrà bene qualsiasi tipo di lacca per capelli) all’interno della camera, poi chiudi con cura il cappuccio. Basterà spruzzare per 7 secondi.
  3. 3
    Collega la clip a coccodrillo ai chiodi nella camera ad aria.
  4. 4
    Mira lontano dalle persone e clicca sull’accendino (potrebbero volerci alcune scintille, quindi non scoraggiarti se non funziona subito).
    Pubblicità

Consigli

  • Le armi da fuoco ad avancarica fanno uso dell’ovatta, ossia pezzi di tessuto per avvolgere i proiettili, in modo da sigillarli al meglio all’interno della canna. Lo stesso concetto può essere applicato ai lanciapatate quando si sceglie di usare altri tipi di munizioni che non si prestano al metodo del taglierino come le patate. Le possibilità sono infinite.
  • Se il tuo negozio di ferramenta locale non ha esattamente le parti che ti servono, non preoccuparti. Potrai usare diversi componenti (ad esempio riduttori, giunti e così via) per realizzare questo progetto.
  • Dopo aver tagliato i tubi, rimuovi le irregolarità con della carta abrasiva o con una lima.
  • Prova nuove munizioni! Le patate sono facili da trovare, ma se vivi vicino a un noce…
  • Inserire una vite nella canna, nel punto in cui si congiunge alla camera di combustione, impedirà alle munizioni di essere spinte troppo lontano e di cadere nella camera.
  • Su internet potrai trovare diverse istruzioni, basta cercare su Google Potato cannon instruction. Esistono diverse variazioni, quindi divertiti e fai tutti gli esperimenti che desideri, cercando di operare sempre in sicurezza e in modo intelligente!
  • Il volume della camera di combustione è proporzionato al potere del colpo, ma una camera molto lunga non produrrà un’onda di compressione sufficiente: è meglio realizzarla corta e ampia.
  • Troppo gas propellente può essere nocivo tanto quanto averne poco. Se venisse rilasciato troppo ossigeno, l’accensione non potrà verificarsi. Provare e sbagliare ti insegnerà a usare la giusta quantità di propellente per il tuo progetto.
  • Se non hai mai lavorato con il PVC, compra alcuni avanzi e un paio di accoppiatori, in modo da fare pratica a incollare prima di costruire il lanciapatate vero e proprio. Unendo i giunti, cerca di ruotarli di un quarto in modo da incollarli al meglio.
  • Se dovessi avere bisogno di sigillare qualcosa, usa del nastro adesivo. All’inizio sarà come un semplice nastro, ma una volta usato il cannone la sostanza adesiva diventerà una colla molto forte che terrà unite le parti.
  • Il mondo degli impianti idraulici può essere confuso e disorganizzato; non aver paura a chiedere aiuto e consiglio ai venditori.
  • L’accensione iniziale nella camera di combustione dovrebbe trovarsi vicino al centro della cavità della camera, in modo da formare un’onda di compressione efficiente che possa trasferire l’energia dell’esplosione.
  • Segui le istruzioni riportate sulla colla e applicala in abbondanza sia sul tubo che sulla presa. Non usare la colla o del nastro sigilla-raccordi sui filetti; avvolgi il filetto maschio in un paio di strati di nastro sigillante in teflon.
  • Leggi le istruzioni sulla valvola per ottenere il massimo scorrimento possibile. Spesso dovrai applicare una manopola o un collare sulla valvola.
  • Più lunga sarà la canna, più a lungo la forza di combustione accelererà il proiettile. Una canna troppo corta toglierà potenza al cannone. Se la canna dovesse essere troppo lunga, tuttavia, i gas in espansione perderebbero pressione e la frizione del proiettile nella canna inizierebbe a diminuire. Trova la lunghezza ottimale per la tua configurazione provando e riprovando.
  • Ricorda che la colla per uso idraulico richiede un’applicazione rapida. Pianifica con attenzione le tue mosse e sii pronto ad agire non appena avrai applicato la colla.

Pubblicità

Avvertenze

  • LASCIA CHE LA COLLA SI ASCIUGHI. Quasi tutti gli incidenti con questi cannoni accadono perché un costruttore troppo ansioso non lascia alla colla il tempo necessario ad asciugarsi. Lasciala asciugare per 24 ore prima di provare a sparare.
  • Non superare MAI i 45 kg. La maggior parte delle valvole sono pensate per un massimo di 55 kg con l’acqua e una pressione troppo eleva provocherà DI CERTO lo spezzamento dei giunti. Potrai sfruttare il potenziale del cannone anche con 20-25 kg, quindi cerca di tenerti sul sicuro.
  • Assicurati di lasciare fuoriuscire tutti i gas prima di testare l’accensione.
  • Usa soltanto tubi in PVC a spessore 40. Qualsiasi tubo di spessore più sottile di 40 NON sarà SICURO e potrebbe esplodere sotto l’alta persone; inoltre sarà anche più incline a spezzarsi.
  • I cannoni comportano sempre dei rischi. Cerca di divertirti!
  • Quando incolli i pezzi di PVC, tienili fermi per almeno 60 secondi per far aderire la colla. Dovrai applicare molta pressione, o i pezzi si staccheranno una volta secchi.
  • Assicurati di non fissare mai la canna del cannone carica. Aspetta almeno 24 ore dal completamento del cannone prima di usarlo. Non puntare mai il cannone addosso o a qualcuno e non provare a fare cose stupide, come danneggiare oggetti o case.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Metodo 1

  • Tubo in PVC spessore 40: 2,5 cm diametro, 10 cm lunghezza
  • Tubo in PVC spessore 40: 5 cm diametro, 20 cm lunghezza totale
  • Boccola di riduzione da 5x2,5 cm, perno e presa
  • Boccola di riduzione da 5x2,5 cm, perno femminile
  • Due giunti in PVC da 5 cm
  • Due cappucci in PVC da 5 cm
  • Nipplo in PVC: diametro 2,5 cm, lunghezza 7,5 cm
  • Colla idraulica
  • Rotolo di nastro sigillante in teflon (bianco, ampiezza circa 1 cm)
  • Valvola a spruzzo solenoide da 2,5 cm, forma a U (non in linea), filettatura femmina
  • Tubo da bicicletta con valvola dotata di dado, normalmente usato per avvitare la valvola sul cerchione. Le valvole presta per le biciclette da strada in genere hanno un dado, mentre le valvole Schrader in genere no. Avrai bisogno del dado per sigillare la valvola sulla camera ad aria
  • Seghetto
  • Trapano e punte
  • Carta abrasiva o lima

Metodo 2

  • Tubo da 10 cm di lunghezza e 4 cm di diametro per la canna
  • Tubo da 10 cm di lunghezza e 7,5 cm di diametro per la camera di combustione
  • Riduttore per tubo, da 7,5 cm a 4 cm
  • Presa capoguaina filettata da 7,5 cm
  • Cappuccio da 7,5 cm
  • Accendino da griglia
  • Colla per PVC
  • Patate


wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Costruire una Scala
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 25 689 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 25 689 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità