Scarica PDF Scarica PDF

Uno stagno, o laghetto, in cemento può essere una preziosa aggiunta al tuo giardino. Gli stagni si costruiscono per scopi ornamentali, per prelevare acqua da usare per irrigare le piante, o per fare il bagno quando fa caldo. Inoltre, l'aggiunta di uno stagno rende il tuo giardino molto attraente per gli uccelli e gli animali in genere. Per costruire uno stagno in cemento, segui questi consigli.

Passaggi

  1. 1
    Progetta la forma migliore. Se hai un'idea in mente, schizza un disegno. Tieni in considerazione le dimensioni del giardino e il budget che vuoi dedicare a questa impresa, in modo da stabilire forma e dimensioni dello scavo. Fai una previsione dei costi e un elenco del materiale che ti servirà.
    • Ricerca in rete o su riviste del settore la forma più gradevole per creare il tuo stagno. Visita giardini di conoscenti o aree pubbliche per aiutarti a definire meglio la tua idea.
    • Progetta con cura lo stagno. Se necessario, rivedi il progetto prima di scavare, in modo da evitare costi e fatiche inutili.
    • Valuta la distanza dello stagno dalla tua abitazione e dal confine della tua proprietà. Eventualmente rivolgiti ad un perito che ti consigli sui limiti imposti dalla legge e dalle ordinanze comunali.
  2. 2
    Rivolgiti all'ufficio tecnico del comune per verificare che quanto ti appresti a realizzare sia conforme alle norme, e ottieni i relativi permessi se richiesti. Se necessario, chiedi una visita di ispezione in modo che il lavoro venga approvato prima della realizzazione.
    • Prima di iniziare lo scavo, assicurati assolutamente che non siano presenti cavi o tubature interrate.
  3. 3
    Esegui lo scavo dove costruirai lo stagno. Rimuovi prima massi, detriti e altri ostacoli. Valuta se rimuovere alberi o arbusti in modo che le radici non possano danneggiare lo stagno.
  4. 4
    Procurati tutto l'equipaggiamento che ti serve. Se lo stagno che ti appresti a costruire ha dimensioni notevoli, ti servirà una betoniera portatile per mescolare il cemento, o la prenotazione di un camion che lo consegni nel momento opportuno. Se lo scavo è di dimensioni inferiori, forse ti basteranno una carriola, un attrezzo per mescolare il cemento, badili, cazzuola e livella.
  5. 5
    Riponi il terreno che rimuovi con lo scavo in un luogo separato, e in ogni caso evita che i bordi dello scavo franino all'interno. Assicurati che il bordo sia livellato ed uniforme. Premi il terreno sul bordo dello scavo, anche passandoci sopra con un mezzo.
  6. 6
    Rinforza il cemento con rete metallica. Prima di tutto sistema un telo in plastica su tutta la superficie del futuro stagno. Posiziona quindi rete metallica all'interno dello scavo, utilizzando il tipo più rigido per il fondo, ed eventualmente una rete più leggera (tipo quelle per le gabbie di volatili) per le parti sagomate o verticali.
    • Posiziona dei supporti in modo che la rete metallica sia sollevata e non a contatto con il fondo dello scavo. In questo modo, il cemento si salderà intorno alla rete metallica, rinforzandosi per effetto di questa inclusione.
  7. 7
    Impasta e versa il cemento. Mantieni il cemento denso per rivestire i bordi dello stagno. Per queste zone dovresti impastare il cemento a mano, per evitare che questo coli verso il fondo prima di solidificare.
    • I muri laterali dello stagno dovrebbero essere di circa 10 cm di spessore. Segui le istruzioni del produttore del cemento.
  8. 8
    Livella e liscia la superficie del cemento. Usa una tavola o una livella per lisciare il cemento. A seconda dell'umidità e della temperatura, il cemento inizia a solidificare entro due ore da quando lo mescoli. Entro questo tempo dovresti avere già completato la fase di lisciatura.
    Pubblicità

Consigli

  • Inserisci una pompa di ricircolo dell'acqua all'interno dello stagno, per evitare che l'acqua ristagni e crei alghe.
  • L'equipaggiamento più pesante si può noleggiare dai fornitori di articoli per edilizia, che ti possono anche aiutare con calcoli o consigli.
Pubblicità

Avvertenze

  • Lascia che il cemento asciughi completamente prima di riempire lo stagno di acqua. Questo può richiedere alcune settimane.
  • Assicurati di essere in grado di azionare l'attrezzatura che noleggi, per non correre rischi d sicurezza e non rischiare di compromettere il risultato o l'attrezzatura stessa.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cemento
  • Betoniera
  • Attrezzo elettrico per mescolare il cemento
  • Vanghe
  • Pale
  • Carriola
  • Livella
  • Cazzuola

wikiHow Correlati

Eliminare il Troncone di un Albero
Ritrovare degli Oggetti SmarritiRitrovare degli Oggetti Smarriti
Scassinare una Serratura con una Forcina
Prenderti Cura di una Dracena MarginataPrenderti Cura di una Dracena Marginata
Accendere il Fuoco nel CaminettoAccendere il Fuoco nel Caminetto
Rimuovere la Ruggine dall'Acciaio InossidabileRimuovere la Ruggine dall'Acciaio Inossidabile
Controllare un Motore ElettricoControllare un Motore Elettrico
Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi
Sopravvivere a un'ApocalisseSopravvivere a un'Apocalisse
Prendersi Cura degli SpatifilliPrendersi Cura degli Spatifilli
Salvare un Cactus MorenteSalvare un Cactus Morente
Misurare l'AmperaggioMisurare l'Amperaggio
Mantenere Fresche le Rose
Riscaldare una StanzaRiscaldare una Stanza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 063 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 8 063 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità