Come Costruirsi un Patrimonio

Fare soldi è il sogno di chiunque. Dopo anni di duro lavoro e di fatiche, vuoi qualcosa in cambio. Come fare a mettere da parte i bisogni di oggi per pensare al futuro? Leggi questa piccola ma esauriente guida per farlo.

Metodo 1 di 4:
Parte Uno: Diventare un Mago del Risparmio

  1. 1
    Siediti e fai un budget. Andiamo con ordine: non puoi costruire una ricchezza se non risparmi, e non puoi risparmiare se non sai quanto hai e come lo spendi. Probabilmente sai già più o meno come fare un budget, quindi non perdiamo tempo con questo. La cosa importante da ricordare è che stabilire un budget ragionevole, che puoi rispettare, è un passo enorme verso la tua indipendenza finanziaria.
  2. 2
    Metti da parte una fetta di ogni stipendio. Quanto mettere da parte lo devi scegliere tu. Alcuni risparmiano dal 10 al 15%, altri un po' di più.[1] Ma prima cominci a risparmiare, più tempo passerai risparmiando, meno soldi sarai costretto a mettere da parte ogni mese. Quindi comincia da giovane, anche se riesci a mettere da parte solo il 10%.
    • Un'altra regola numerica che alcuni usano è la regola dell'otto. Questa regola consiglia di aver messo da parte, al momento della pensione, otto volte il tuo stipendio annuale.[2] Così facendo, dovresti mettere da parte l'equivalente di un tuo salario annuale entro i 35 anni, tre volte il salario entro i 45 anni e cinque volte entro i 55.
  3. 3
    Sfrutta le opportunità. Poche cose nella vita sono gratis, e i soldi non fanno eccezione. Ma quando capitano delle occasioni, conviene prenderle al volo. Per esempio, se il tuo datore di lavoro ha previsto un piano di previdenza integrativa in cui parte dei contributi sono a suo carico, approfittane. Probabilmente è la cosa che più si avvicina al concetto di “soldi gratis”.
  4. 4
    Investi in un fondo pensione, comincia presto! Un fondo pensione è un fondo che viene investito e gode di benefici fiscali. C'è un limite alla deducibilità dei versamenti al fondo ogni anno. Attualmente il limite è intorno ai 5000 €, quindi il tuo obiettivo, specialmente quando hai 20-30 anni, è di arrivare a questa cifra.
  5. 5
    Disabituati a usare carte di credito e di debito. Mentre le carte di credito possono essere incredibilmente utili in certe situazioni, a volte possono promuovere comportamenti finanziari davvero sconvenienti. Questo perché incoraggiano la gente a spendere soldi che non ha, spingendo le preoccupazioni più in là nel futuro finché alla fine non diventano inevitabili.
    • Inoltre gli scienziati hanno scoperto che il cervello umano ha due concetti molto diversi di soldi e credito. Uno studio ha scoperto che chi usa carte di credito spende dal 12 al 18% in più di chi usa contanti, mentre McDonald's sostiene che chi paga con le carte spende in media 2,50 € in più nei loro negozi rispetto a chi usa il contante.[3] Perché?
    • Non lo sappiamo con certezza, ma pensiamo che il denaro vero, tangibile, sia più difficile da spendere di quello sulle carte di credito, forse perché non è fisicamente presente quando passi la carta. In pratica, il denaro della carta viene considerato dal nostro cervello un po' come i soldi del Monopoli.
  6. 6
    Metti da parte i rimborsi delle tasse, o almeno spendili con moderazione. Quando lo Stato accredita i rimborsi delle tasse, molta gente li spende subito, pensando: “Hey, sono soldi caduti dal cielo. Perché non dovrei spenderli?” Si può fare una volta ogni tanto, in circostanze favorevoli, ma non aiuta di certo a costruirsi un patrimonio. Invece di spendere i rimborsi delle tasse, prova a risparmiarli, investirli, o usarli per ripianare dei debiti che potresti avere. Non sarà divertente come spenderli per un nuovo set di sedie sdraio o per un robot da cucina, ma ti aiuterà a raggiungere l'obiettivo.
  7. 7
    Cambia la tua prospettiva sul risparmio. Sappiamo che risparmiare è dura. Incredibilmente dura. Per sua natura, risparmiare significa posticipare il piacere di oggi per un guadagno futuro, ed è un atto coraggioso. Guardando le cose da una diversa prospettiva, puoi motivarti a essere un risparmiatore molto migliore. Ecco un paio di idee:
    • Quando fai un acquisto importante, dividi il costo dell'oggetto per la tua paga oraria.[4] Quindi, se stai adocchiando quel paio di scarpe nuove da 250€, ma guadagni 10€ all'ora, fanno 25 ore di lavoro, oppure più di metà settimana di lavoro. Ne vale la pena? A volte sì.
    • Dividi i tuoi obiettivi di risparmio in parti più piccole. Invece di proporti di risparmiare 5500€ all'anno, pensa di dover risparmiare 15€ al giorno. Se lo fai ogni giorno, alla fine dell'anno avrai 5500€.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Parte Due: Costruisci Attivamente la Tua Ricchezza

  1. 1
    Parla con un consulente finanziario certificato. Hai mai sentito dire “i soldi fanno i soldi”? Bene, questo è il caso del consulente finanziario. Un consulente ti costerà soldi, specialmente se è bravo. Ma alla fine ti farà guadagnare di più di quello che hai speso. È un buon investimento, ti aiuterà a costruire il tuo patrimonio.
    • Un buon consulente finanziario fa molto più che gestire il tuo denaro. Ti insegna strategie di investimento, ti spiega gli obiettivi nel breve e nel lungo periodo, ti aiuta a sviluppare un rapporto emotivo e razionale sano con la ricchezza, e ti dice quando spendere il tuo sudato denaro.
  2. 2
    Decidi se vuoi cominciare a investire parti della tua ricchezza. Investire è cruciale per incrementare – e non solo mantenere – la tua ricchezza. C'è un'infinità di modi per investire, e facendolo nel mercato azionario un buon consulente può guidarti nella giusta direzione. Ecco alcuni modo per pensare a un investimento:
    • Considera un investimento in un indice. Se investi nello S&P 500, per esempio, o nel Dow Jones, stai scommettendo sull'economia americana. Molti investitori pensano che mettere soldi in un indice sia una scommessa relativamente sicura.
    • Considera un investimento in un fondo comune. Un fondo comune è un insieme di titoli o obbligazioni che sono legati insieme per dividere il rischio. Se da una parte tendono a non essere remunerativi come gli investimenti nei titoli singoli, dall'altra sono molto meno rischiosi.
  3. 3
    Cerca di non impelagarti nella compravendita quotidiana di titoli. Potresti pensare di poter fare un bel po' di soldi sul mercato azionario comprando a basso prezzo e rivendendo quando sale, ogni giorno, ma il tempo ti dimostrerà il contrario. Anche sfruttando le tue conoscenze dell'economia, dell'industria o di altri principi di investimento, rimane sempre una speculazione, un gioco d'azzardo, non un investimento. E quando si gioca d'azzardo, quasi sempre il banco vince.
    • Molte ricerche accademiche hanno dimostrato che la compravendita speculativa non è redditizia.[5] Non solo è soggetta ad alti costi per le transazioni, ma di solito il guadagno non va oltre il 25-50%, se sei fortunato. È molto difficile cogliere l'attimo nel mercato azionario. La gente che sceglie semplicemente buone azioni e lascia i suoi soldi investiti per lunghi periodi di tempo, di solito fa molti più soldi di chi compra e vende titoli di continuo.
  4. 4
    Considera un investimento nei mercati stranieri o emergenti. Per un lungo periodo le obbligazioni americane sono state l'investimento migliore che si potesse fare. Ora i mercati emergenti offrono una crescita maggiore in alcuni settori.[6] Investire in obbligazioni e azioni straniere renderà più completo il tuo portafoglio e consentirà di ridurre il rischio.
  5. 5
    Considera un investimento negli immobili, con un paio di avvertenze. Non necessariamente investire nel mercato degli immobili è un buon modo di accrescere le tue ricchezze. Chi ha creduto che il valore degli immobili sarebbe aumentato per sempre ha causato la grande recessione del 2008. La gente scoprì presto che il valore delle loro case era crollato quando ci fu la morsa sul credito. Da quando il mercato si è ristabilito, molti hanno ricominciato a investire negli immobili. Qui ci sono alcuni consigli se scegli di fare questo investimento:
    • Pensa a comprarti una casa che ti puoi permettere, rendendola parte del tuo patrimonio invece di pagare l'affitto. Accendere un mutuo è probabilmente una delle più grosse spese della tua vita, ma questo non dovrebbe dissuaderti dal comprare una casa se te lo puoi permettere e se le condizioni finanziarie sono sensate. Perché pagare centinaia o migliaia di euro di affitto a un padrone di casa senza avere niente, invece di spendere in qualcosa che un giorno potrai dire tuo? Se sei pronto economicamente a mantenere una casa, cosa che può essere molto dispendiosa, questa è la scelta giusta da fare.
    • Fai compravendita con attenzione. La compravendita si fa comprando una casa, ristrutturandola spendendo meno soldi possibile, e poi mettendola sul mercato per guadagnarci. Si può fare compravendita, alcuni lo fanno con profitto, ma le case possono anche rimanere sul mercato per molto tempo, mangiandoti un sacco di soldi. Può essere che una casa costi di più di quello che la gente è disposta a spendere.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Parte Tre: Diventare un Consumatore Consapevole

  1. 1
    Vivi entro le tue possibilità. Questa è una delle lezioni più difficili da imparare per chi vuole fare soldi. Vivere entro le tue possibilità oggi per vivere sopra le tue possibilità domani. Se spendi troppo adesso, aspettati di avere meno da spendere in futuro. Per la maggior parte della gente è più facile adagiarsi nel lusso invece di mettere da parte.
  2. 2
    Mai fare acquisti costosi impulsivamente. Potresti volere quella macchina nuova dopo che l'hai vista guidare a un tuo amico, ma è la tua parte emozionale a parlare, non quella razionale. Ecco cosa fare se senti l'impulso di comprare qualcosa che la tua metà razionale sa che non dovresti comprare:
    • Istituisci un periodo di attesa obbligatorio. Aspetta almeno una settimana, magari anche un mese, per farti un'idea più chiara sulla questione. Trascorso questo tempo, se vuoi ancora comprare quell'oggetto, probabilmente non è più un acquisto impulsivo.[7]
  3. 3
    Non andare a fare la spesa tutte le volte che hai fame e, per l'amor del cielo, fai una lista. Molti studi hanno mostrato che la gente che compra quando ha fame spende di più e compra cibi più calorici.[8] Quindi mangia prima di andare al supermercato e fai una lista. Poi, quando sei là, compra solo le cose sulla lista e concediti solo una o due eccezioni. In questo modo comprerai solo quello che ti serve e non quello che puoi pensare che ti serva.
  4. 4
    Compra su internet e all'ingrosso. Invece di comprare una confezione di fazzoletti che sai di finire in un mese, fatti furbo e compra una scorta per un anno. I rivenditori fanno grossi sconti per la merce comprata all'ingrosso.[9] E se stai cercando il massimo risparmio, controlla i prezzi online prima di comprare. Spesso online si trovano prezzi molto più bassi perché i rivenditori hanno solo i costi di magazzino.
  5. 5
    Portati il pranzo al lavoro più spesso. Se un pasto al ristorante ti costa in media 10€ e portartelo da casa ti costa 5€, in un anno risparmierai 1300€. Più che sufficienti per cominciare a finanziare un fondo di emergenza in caso di costi imprevisti o di perdita del lavoro. Ovviamente, devi bilanciare la parsimonia con la socialità, quindi ogni tanto puoi andare a mangiare con i tuoi colleghi.
  6. 6
    Se hai un mutuo sulla casa, rifinanzialo per risparmiare un sacco di soldi. Rifinanziare il mutuo può farti risparmiare migliaia di euro sulle rate. Specialmente se hai acceso un mutuo a tasso variabile e gli interessi sono diventati più alti, dovresti considerare un rifinanziamento.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Parte 4: Costruire Ricchezza Migliorando le tue Capacità

  1. 1
    Impara a guadagnare. Se pensi che le tue capacità limitino il tuo potenziale di guadagno potresti tornare a studiare. Le scuole di economia e i corsi serali hanno molto da offrire. Se il tuo settore è l'industria dei computer, per esempio, molti corsi serali offrono certificazioni sull'uso del computer.
    • Le rette e i costi sono di solito meno costosi e ci vuole meno tempo di un'università tradizionale, perché non ci sono corsi base come matematica, italiano e storia per prendere un diploma professionale.
    • Non dovresti sottovalutare la possibilità di prendere un diploma, anche di base. Dopotutto molti datori di lavoro vogliono vederti motivato a finire il tuo corso di studi e auto-migliorarti, mentre altri vogliono solo vedere un pezzo di carta.
  2. 2
    Crea relazioni con altre persone del settore. Non avere timore delle politiche d'ufficio. Fare un favore a qualcuno che poi te lo renderà non è affatto male.
  3. 3
    Supporta la comunità. Tieni gli occhi sulle iniziative della comunità, come la locale camera di commercio e l'associazione dei piccoli imprenditori. Usa un po' del tuo tempo per fare il volontario in questi posti, parla con i membri, aiuta la tua comunità. Non si può mai sapere come puoi influire sulla vita di qualcuno, o come qualcuno può influire sulla tua. È importante avere molte conoscenze.
  4. 4
    Impara a usare i tuoi soldi. Dopo aver imparato l'arte del risparmio, del sacrificarti per il tuo futuro, è bene tenere a mente che qualche volta spendere fa bene, perché dopo tutto i soldi non sono un fine, ma un mezzo. Il loro vero valore risiede in quello che puoi fare con essi, non in quanti ne hai quando muori. Quindi impara a goderti i piccoli e grandi piaceri della vita, una volta ogni tanto: un biglietto per un'opera di Verdi, un viaggio in Cina, un paio di scarpe in cuoio. In questo modo, imparerai anche a goderti la vita, vivendola.
    Pubblicità

Consigli

  • Leggi. Sì, leggi. Leggi di tutto, tieniti informato su cosa succede nel tuo settore, le tendenze, le novità. Leggi cosa succede nel mondo. La nostra è un'economia globale e tutto quello che succede nel mondo ti tocca personalmente.
  • Se la tua azienda offre un piano pensionistico integrativo, approfittane. È veramente facile e conveniente.
  • Il denaro che accumuli deve fruttare con degli investimenti che non devi interrompere né tralasciare.
  • Coltiva le tue conoscenze nel tuo ramo. Continua a formarti nel tuo settore.
  • Impara a investire con profitto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non spendere i tuoi risparmi in desideri e capricci.
  • Non lavorare per il minimo salariale. Se fosse per il tuo padrone, verresti pagato ancora meno.
  • Non dimenticarti di investire i tuoi soldi o non ricaverai nulla.
  • Non spendere il denaro che dovresti investire, o continuerai a lavorare senza aumentare il tuo patrimonio.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gestione del Denaro
Questa pagina è stata letta 57 856 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità