Come Creare Artigianalmente gli Inviti per un Battesimo

I biglietti di invito per il battesimo sono facili da creare, come qualsiasi altro invito. Potresti comprarli, ma perché sprecare del denaro quando ne puoi creare di più belli e più personalizzati? Ecco alcuni suggerimenti per crearli e prepararsi così a celebrare nel migliore dei modi questo importante avvenimento.

Parte 1 di 2:
Fare una Ricerca sul web

  1. 1
    Cerca in rete dei modelli gratis. Alcuni sono già prestampati, ma è preferibile che siano vuoti per poter creare il tuo messaggio personalizzato. In alternativa, puoi creare tu dei modelli usando un normale programma di elaborazione testi e pubblicazioni, come Open Office, Microsoft Office o Microsoft Publisher.
    • I modelli gratis inoltre offrono idee carine per abbellimenti e aggiunte da inserire nella tua creazione. A titolo di esempio, puoi inserire una croce o un nastro, oppure puoi trasformare dei centrini in piccoli abitini battesimali.
  2. 2
    Stabilisci un design grafico da utilizzare. Per il battesimo di un bambino o di un ragazzino puoi usare simboli battesimali oppure una foto del bambino. Per il battesimo di un adulto, scegli simboli religiosi che trasmettono serietà e serenità.
    • Se stai creando inviti per il battesimo di un adulto, puoi inserire nel disegno una Bibbia, crocifissi stilizzati, conchiglie o altri oggetti marini, candele o altre forme di illuminazione, colombe o altri simboli di pace.
    • È chiaro che tutto dipende da te: se ti soddisfa un bordo molto semplice, benissimo! Scegli qualcosa che ti ispira: è la tua festa (e del tuo bambino)!
  3. 3
    Scegli un messaggio: deve essere breve e informale. Riserva i lunghi discorsi al momento della festa. Se lo desideri, includi uno o due versetti della Bibbia che hanno un significato particolare per la persona che riceve il battesimo o per la sua famiglia.
    • Accertati che il messaggio comunichi il giusto grado di sincerità: il battesimo è un avvenimento molto importante per i credenti.
    • Utilizza un carattere elegante ma facile e immediato da leggere. Non usare il tipo di scrittura elegante in corsivo che si adopera per i titoli o per le intestazioni degli inviti matrimoniali.
    • Inserisci qualche suggerimento riguardante i regali. Se non vuoi che gli invitati portino dei regali, potresti suggerire loro di fare una donazione a una organizzazione caritativa. Qualunque sia la tua volontà, rendila esplicita.
    • Non dimenticare di aggiungere il luogo, il giorno, l'ora del battesimo e dove si svolgerà il ricevimento che si terrà dopo la cerimonia.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Creare i Biglietti di Invito

  1. 1
    Acquista il materiale cartaceo e le buste. Sia che stai acquistando il tuo stock di biglietti creati da te, sia che li stai ordinando prestampati, ordinane sempre qualcuno in più del necessario, per averne di riserva nel caso in cui alcuni dovessero rovinarsi. Assicurati di comprare anche le buste della misura giusta..
    • Se vuoi stamparli a casa, assicurati che la tua stampante sia compatibile con il tipo di carta che stai usando e con la qualità fotografica che vuoi ottenere. Se la tua stampante non è adatta, puoi farteli stampare in una copisteria ad un prezzo modico.
    • Se possibile e se hai tempo, creati artigianalmente anche le buste.
  2. 2
    Fai una stampa di prova su un foglio o su un pezzetto di carta. Verifica che i bordi siano precisi, che il biglietto sia ben impaginato e che la grafica e i colori selezionati siano appropriati.
    • Ne stai stampando uno per pagina? Due? Tre? Assicurati di aver selezionato le opzioni di stampa desiderate.
  3. 3
    Controlla la stampante. Assicurati di avere abbastanza toner, inchiostro nero e inchiostro a colori. Se il biglietto include delle foto, devi usare un tipo di stampa lenta e di alta qualità che consuma molto inchiostro.
    • Se pensi che la stampa su carta normale non dia un buon risultato, una semplice soluzione è quella di eseguire il tuo modello su un cartoncino colorato. Stampa due inviti per foglio e usa la carta più spessa come bordo, darà al biglietto maggiore consistenza e durevolezza.
  4. 4
    Stampa i biglietti! Dopo alcune stampe controlla sempre la stampante per essere sicuro che i margini non si spostino e che la carta non si inceppi. L'uso di cartoncini o di fogli spessi aumenta il rischio di inceppare la stampante. Assicurati che la stampante sia in grado di stampare su carta spessa e inserisci correttamente i fogli nel vassoio.
    • Dopo aver stampato i biglietti, aggiungi qualsiasi abbellimento ti sembri opportuno. È meglio usare la colla vinilica, non troppa però! Non è proprio il caso di fare dei biglietti tutti appiccicosi.
      • Se vuoi incollare conchiglie, nastri o centrini, lascia asciugare i biglietti per 30 minuti, quindi riponili con estrema attenzione nelle buste.
  5. 5
    Spedisci i tuoi biglietti di invito. Metti l'indirizzo, il francobollo e spedisci i biglietti. Non dimenticare di inserire l'indirizzo del mittente, scritto a mano o su un'etichetta. I biglietti di invito non dovrebbero mai essere spediti senza includere il mittente.
    • Se le buste sono pesanti, prima di spedirle, informati sul peso massimo consentito per le lettere. [1]
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai intenzione di invitare poche persone, considera l'idea di consegnare i biglietti a mano o di lasciarli nella cassetta delle lettere. In questo modo eviti le spese di spedizione e puoi farli del peso e delle dimensioni che desideri, aggiungendo nastri, conchiglie o ciò che più ti piace.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 7 126 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità