Come Creare delle Bombe da Bagno

In questo Articolo:Ricetta BaseBombe EmollientiBombe al LatteBombe alle Erbe o ai FioriSommario dell'Articolo

Se ami le bombe da bagno ma non vuoi pagare cifre astronomiche nei negozi che le vendono, puoi soddisfare la tua voglia di idratazione creandole tu stesso! Il procedimento è semplice e richiede solo pochi ingredienti; alla fine avrai il tuo prodotto per un bagno rilassante. Prova una delle ricette proposte in questo articolo e coccolati come faresti in un salone di bellezza.

Ingredienti

Ricetta Base

Resa: 4-8 bombe piccole o 2 grandi

  • ½ tazza di acido citrico in polvere
  • 1 tazza di bicarbonato
  • ¾ di tazza di amido di mais
  • ¼ di tazza di sali di Epsom (facoltativo)
  • Colorante alimentare
  • Qualche goccia di oli essenziali (facoltativo)
  • Acqua o olio d'oliva per inumidire

Bombe Emollienti

Resa: 4-8 bombe piccole o 2 grandi

  • 240 g di amido di mais
  • 120 g di bicarbonato di sodio
  • 120 g di acido citrico
  • 90 g di burro di karitè o di cacao
  • 3 cucchiai di olio di mandorla
  • 3 cucchiai di olio di cocco
  • Oli essenziali per il profumo (6-10 gocce)
  • Coloranti alimentari

Bombe al Latte

Resa: 4-8 bombe piccole o 2 grandi

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di acido citrico in polvere
  • ½ tazza di amido di mais
  • ⅓ di tazza di sali di Epsom molto fini
  • ¼ di tazza di latte in polvere
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di burro di cacao fuso
  • Qualche goccia di amamelide
  • Acqua
  • Oli essenziali (6-10 gocce)
  • Colorante alimentare

Bombe alle Erbe o ai Fiori

  • 50 g di acido citrico
  • 100 g di bicarbonato di sodio
  • Oli essenziali o un vecchio profumo
  • Acqua, per inumidire
  • Colorante alimentare (facoltativo)
  • Erbe o petali secchi (facoltativo)
  • Glitter cosmetici (facoltativo)

1
Ricetta Base

  1. 1
    Procurati tutti gli ingredienti:
    • ½ tazza di acido citrico in polvere
    • 1 tazza di bicarbonato
    • ¾ di tazza di amido di mais
    • ¼ di tazza di sali di Epsom (facoltativo)
    • Colorante alimentare
    • Qualche goccia di oli essenziali (facoltativo)
    • Acqua o olio d'oliva per inumidire
  2. 2
    Combina le polveri. Versa l'acido citrico, il bicarbonato e l'amido di mais in una ciotola capiente. Usa le mani o un robot da cucina per combinare gli ingredienti secchi. Quando il composto è uniforme, unisci lo zucchero.
    • Se lo desideri, puoi misurare 1/4 di tazza (60 ml) di sali di Epsom dopo aver mescolato gli altri ingredienti. Questo passaggio è facoltativo, tuttavia.
  3. 3
    Aggiungi dell'olio o un po' acqua. Usa una bottiglia spray per inumidire appena le polveri. Mettine abbastanza per creare un impasto compatto, ma evita che inizi a frizzare o dovrai ricominciare da capo.
    • Dopo aver spruzzato la miscela 2-3 volte, mescola ancora con le mani; dovrebbe mantenere la sua forma quando viene premuta. In caso contrario, aggiungi un po' più di ingrediente umido e riprova.
  4. 4
    Versa gli oli essenziali e il colorante alimentare. Quando riesci a modellare il composto a mano senza problemi, è giunto il momento di arricchirlo con profumo e colore. Sentiti libero di utilizzare tutti gli oli essenziali e coloranti che preferisci per rendere la combinazione unica e personale.
    • La lavanda viene spesso usata per il relax, mentre l'eucalipto è popolare per l'energia aggiunta e il sollievo ai seni nasali. Sentiti libero di usare i tuoi oli preferiti, comunque.
  5. 5
    Comprimi il composto negli stampi. Puoi usare delle formine a cupola o degli stampi tondi. Premi con decisione il composto per compattarlo ed evitare che si rompa.
    • Se desideri realizzare bombe da bagno più piccole, puoi ricorrere a stampi di caramelle di silicone.
  6. 6
    Aspetta che le bombe si asciughino. Lasciale negli stampi per almeno 24 ore e conservale in un luogo fresco e asciutto. Trascorso questo tempo, se le bombe appaiono ancora umide, toglile dagli stampi e lasciale asciugare all'aria aperta.
  7. 7
    Conserva le palle frizzanti. Quando sono asciutte al tatto, toglile dalla "zona di essiccazione" e conservale in un contenitore ermetico. Mantienile al riparo dall'umidità per evitare che frizzino prima di poterle usare. Gustati un bagno rigenerante!
    • Queste bombe da bagno fatte in casa non hanno conservanti, per cui è meglio utilizzarle entro qualche mese dalla realizzazione.

2
Bombe Emollienti

  1. 1
    Prepara gli ingredienti. Per questa preparazione avrai bisogno di:
    • 240 g di amido di mais
    • 120 g di bicarbonato di sodio
    • 120 g di acido citrico
    • 90 g di burro di karitè o di cacao
    • 3 cucchiai di olio di mandorla
    • 3 cucchiai di olio di cocco
    • Oli essenziali per il profumo (6-10 gocce)
    • Coloranti alimentari
  2. 2
    Mescola fra loro gli ingredienti secchi. Unisci l'amido di mais al bicarbonato di sodio e all'acido citrico finché non sono ben amalgamati. Puoi usare le mani o uno sbattitore elettrico, se devi preparare grosse quantità.
    • Se stai lavorando con le dosi specificate le tue mani andranno benissimo, ma se raddoppi la ricetta o produci un lotto ancora più grande potrebbe essere più semplice utilizzare un utensile come una frusta o un frullino elettrico impostato su una potenza bassa.
  3. 3
    Aggiungi gli ingredienti liquidi. Versa nel composto il burro di cacao o di karitè, l'olio di mandorla e di cocco. Combina il tutto fino a ottenere una sorta di pasta che puoi modellare.
    • Ricorda che l'olio di cocco è solido, a temperatura ambiente. Per scioglierlo prima di aggiungerlo alla miscela puoi riscaldarlo delicatamente nel microonde per qualche secondo, oppure puoi usare l'olio di cocco frazionato, che a temperatura ambiente si presenta già in forma liquida.
  4. 4
    Mescola i profumi e i colori. Per rendere le bombe da bagno davvero una coccola speciale, aggiungi l'olio essenziale che preferisci (6-10 gocce). Sentiti libero di combinare fra loro diversi oli per trovare il mix che ti piace di più. Fai lo stesso con il colorante alimentare.
    • Puoi utilizzare lavanda, camomilla o lilla per un profumo al contempo raffinato e rilassante. Puoi anche utilizzare miscele di olio confezionate o fatte in casa di tua preferenza per qualcosa di unico.
  5. 5
    Metti il composto negli stampi. Puoi usare delle formine a cupola o qualsiasi stampo senza spigoli. Premi con decisione la miscela nelle formine, così il prodotto finito non si romperà.
    • Piccoli stampi in silicone, come quelli utilizzati nella produzione di caramelle o piccoli prodotti da forno, sono un'altra opzione che vale la pena considerare (purché tu non preveda di riutilizzarli per preparazioni alimentari in un secondo momento).
  6. 6
    Aspetta che asciughino. Metti gli stampi in una zona fredda e asciutta per almeno 24 ore per consentire all'umidità di evaporare. Se necessario, per accelerare il processo puoi togliere le bombe dalle formine e lasciare che si asciughino su un canovaccio.
  7. 7
    Conserva le bombe da bagno. Quando al tatto ti sembrano asciutte, toglile dagli stampi o dal canovaccio e mettile in un contenitore ermetico. Riponile in un luogo al riparo dall'umidità finché sarai pronto per usarle. Goditi il tuo bagno rilassante!
    • Cerca di utilizzare o regalare le tue nuove bombe da bagno entro qualche mese, prima che inizino a sfaldarsi e a perdere le loro proprietà.

3
Bombe al Latte

  1. 1
    Procurati quanto segue:
    • 1 tazza di bicarbonato di sodio
    • 1 tazza di acido citrico in polvere
    • ½ tazza di amido di mais
    • ⅓ di tazza di sali di Epsom molto fini
    • ¼ di tazza di latte in polvere
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • 2 cucchiai di burro di cacao fuso
    • Qualche goccia di amamelide
    • Acqua
    • Oli essenziali (6-10 gocce)
    • Colorante alimentare
  2. 2
    Mescola fra loro tutti gli ingredienti secchi. Unisci il bicarbonato all'acido citrico, all'amido di mais, ai sali di Epsom e al latte in polvere. Puoi usare uno sbattitore elettrico o le mani, lavorali finché saranno ben omogenei.
    • Per piccole quantità le tue mani andranno benissimo, ma se vuoi aumentare le dosi potresti dover usare una frusta o un mixer.
  3. 3
    Incorpora gli ingredienti umidi. Versa lentamente l'olio di oliva e il burro di cacao, mescolando il tutto con le mani. Utilizza una bottiglia spray per dosare in parti uguali l'amamelide e l'acqua tiepida. L'impasto deve diventare compatto. Non esagerare con l'acqua altrimenti il composto inizierà a frizzare prima del tempo.
    • Mescolare in precedenza parti uguali di acqua e amamelide nella bottiglia spray, quindi inumidisci gli ingredienti della bomba da bagno 2-3 volte con questa miscela. Mescola nuovamente la miscela e prova a comprimerla con le mani; se non si crea un impasto omogeneo, aggiungi più umidità e ripeti.
  4. 4
    Aggiungi gli aromi e i coloranti. Usa uno o più oli essenziali, 6-10 gocce dovrebbero essere sufficienti dato che l'aroma, una volta nell'acqua calda, sarà più intenso. Se lo desideri puoi anche versare alcune gocce di colorante alimentare per dare alle bombe un tocco di allegria.
    • Profumi popolari includono lavanda, rosa, lilla ed eucalipto, ma sentiti libero di usare il tuo profumo preferito o sperimentare con combinazioni di varie essenze.
  5. 5
    Metti il composto negli stampi. Comprimilo con decisione in formine a cupola o arrotondate per mantenerlo in forma. Applica una certa pressione per evitare che, una volta asciutte, le bombe si spezzino.
    • Un'altra opzione da prendere in considerazione sono gli stampi di caramelle in silicone (che non prevedi di riutilizzare per il cibo).
  6. 6
    Lascia che le bombe si asciughino. Mettile in una zona fresca e asciutta per almeno 24 ore. Quando tutta l'umidità sarà evaporata e le bombe saranno asciutte al tatto, potrai toglierle dagli stampi.
    • Se le bombe da bagno sembrano ancora umide dopo 24 ore, toglile dagli stampi e lascia che continuino ad asciugare all'aria per qualche ora in un luogo fresco e asciutto.
  7. 7
    Riponi le bombe. Mettile in contenitori ermetici e al riparo dall'umidità. Quando vorrai usarle, mettine una nella vasca e goditi le "bollicine al latte" che produrrà!
    • Per avere i risultati migliori, utilizza queste bombe entro un mese o due.

4
Bombe alle Erbe o ai Fiori

  1. 1
    Procurati gli ingredienti. Ecco un elenco del materiale necessario:
    • 50 g di acido citrico
    • 100 g di bicarbonato di sodio
    • Oli essenziali o un vecchio profumo
    • Acqua, per inumidire
    • Colorante alimentare (facoltativo)
    • Erbe o petali secchi (facoltativo)
    • Glitter cosmetici (facoltativo)
  2. 2
    Misura le quantità richieste di acido citrico e di bicarbonato. Versale nella ciotola.
    • Dovresti riuscire a trovare l'acido citrico nei negozi che vendono attrezzature per l'enologia o anche nei supermercati. Il bicarbonato di sodio si trova facilmente nel reparto dedicato ai prodotti da forno.
    • Pratica con le dita un piccolo incavo al centro delle polveri nella ciotola.
  3. 3
    Versa gli oli essenziali/profumo nell'incavo. Ne bastano 5 gocce. Successivamente aggiungi il colorante alimentare, le erbe o i petali secchi e i glitter.
    • Se aggiungi glitter, devono essere quelli di tipo cosmetico. Non usare glitter artigianali.
  4. 4
    Indossa i guanti di gomma. Lavora il composto con i polpastrelli finché non ci saranno più grumi di colorante.
    • Fai attenzione perché l'acido citrico può irritare la pelle.
  5. 5
    Spruzza per 10 volte l'acqua sul composto. Ti aiuterà a rendere la miscela una sorta di impasto.
    • Se la miscela non rimane insieme dopo averla spruzzata, prova a ripetere l'operazione 1-2 volte. Continua finché non senti che rimane insieme perfettamente.
  6. 6
    Riempi gli stampi. Dopo avere inumidito il composto questo inizierà a indurirsi, quindi dovrai lavorare in fretta, Prendine una manciata e comprimilo negli stampi per i cubetti di ghiaccio.
    • Aggiungi un altro strato di composto sopra il primo e pressa con decisione. Otterrai risultati migliori.
  7. 7
    Lascia riposare tutta la notte. Il mattino seguente le bombe dovrebbero essersi indurite. A questo punto puoi toglierle dagli stampi e usarle nel tuo bagno!
    • Cerca di usare queste bombe da bagno entro qualche mese.

Consigli

  • Usa degli stampi di piccole dimensioni per creare bombe frizzanti tridimensionali.
  • Tra gli oli vegetali suggeriti ci sono: olio di cocco, olio di avocado, olio di nocciolo di albicocca, olio di mandorle dolci e olio extravergine di oliva, sebbene ogni olio dalle proprietà emollienti sia adatto all'uso!
  • Colorante e profumo sono ingredienti facoltativi.

Sommario dell'ArticoloX

Per creare delle bombe da bagno, inizia mescolando acido citrico, bicarbonato di sodio e amido di mais a mano, con una frusta o usando un mixer. Poi usa una bottiglia spray per aggiungere qualche goccia d'acqua o olio d'oliva alla soluzione; bagnala abbastanza da riuscire a compattarla, ma non al punto da provocare una reazione, altrimenti dovrai ricominciare da capo! In seguito, aggiungi alcune gocce dei tuoi oli essenziali preferiti, per esempio lavanda, e di colorante alimentare se vuoi una bomba colorata. Infine, compatta la miscela in stampini di forma semisferica e lasciala seccare per almeno 24 ore. Per altri consigli su come realizzare una semplice bomba da bagno o su come ottenerne una ultra ammorbidente o dal profumo floreale, continua a leggere!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 32 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura Personale & Stile | Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Bath Bombs, Español: hacer bombas de baño, Português: Fazer Sais de Banho em Bola, Deutsch: Badekugeln selber herstellen, Русский: сделать бомбочку для ванны, Français: fabriquer des bombes de bain, 中文: 制作香皂, Nederlands: Bruisballen maken, Čeština: Jak si vyrobit pěnivé bomby do koupele, Bahasa Indonesia: Membuat Bath Bomb, 한국어: 입욕제 만드는 방법, ไทย: ทำสบู่อโรม่าฟองฟู่ (Bath bomb), العربية: صنع قنابل الاستحمام الفوارة, Tiếng Việt: Làm bom tắm (Bath bomb)

Questa pagina è stata letta 125 295 volte.
Hai trovato utile questo articolo?