Come Creare il Mod Podge

4 Metodi:Preparare il Mod Podge a base di CollaPreparare il Mod Podge a base di FarinaUsare il Mod PodgeConsiderare i Vantaggi e gli Svantaggi

Avresti sempre voluto cimentarti con un progetto fai da te, ma sei stato frenato dal costo dei materiali? Magari hai finito il Mod Podge nel bel mezzo di un lavoro e te ne serve altro. Il Mod Podge non è economico, ma è possibile realizzarne una versione casalinga con pochi ingredienti che probabilmente hai già in casa. Questo articolo ti illustrerà due metodi per preparare questo tipo di collante.

Ingredienti

Mod Podge a base di Colla

  • 250 millilitri di colla vinilica
  • 120 millilitri di acqua
  • 2 cucchiai di vernice a base di acqua (facoltativa)
  • 2 cucchiai di brillantini extra fini (facoltativi)

Mod Podge a base di Farina

  • 200 grammi di farina
  • 60 grammi di zucchero granulato
  • 250 millilitri di acqua fredda
  • 1 millilitro di olio di oliva (facoltativo)
  • 1 millilitro di aceto (facoltativo)

1
Preparare il Mod Podge a base di Colla

  1. 1
    Lava un barattolo dotato di un coperchio ermetico. Ti servirà un recipiente pulito con un coperchio ermetico dalla capienza di 350 millilitri. Il contenitore può essere di vetro o plastica.
    • Se hai intenzione di creare un Mod Podge lucido o brillantinato, ti servirà un barattolo leggermente più grande.
  2. 2
    Procurati della colla vinilica, come quella che usano i bambini a scuola. Te ne serviranno circa 250 millilitri. Se il flacone contiene già questo quantitativo (o quasi), allora non dovrai misurarla. Invece, se ne ha di più, devi versarla in un misurino per assicurarti di calcolare la quantità giusta.
    • Potresti usare della colla per scrapbook senza acidi. È più durevole e meno predisposta a ingiallirsi rispetto a quella classica [1].
  3. 3
    Apri il flacone della colla e versala nel barattolo. Puoi semplicemente appoggiare la confezione di colla sull'apertura del recipiente e lasciare che scorra da sola, ma puoi anche spremerla. Se è densa e non esce facilmente, puoi versare un po' di acqua bollente nel flacone, quindi chiudi bene il tappo e agita. L'acqua calda aiuterà a scioglierla. Apri nuovamente il flacone e versala nel barattolo: dovrebbe fuoriuscire con più facilità.
    • Prova a riscaldare la colla nel forno a microonde per circa 30 secondi (o meno, a seconda della potenza dell'elettrodomestico). Questo ti aiuterà a svuotare il flacone in maniera più facile e veloce.
  4. 4
    Aggiungi l'acqua. Una volta che avrai tutta la colla necessaria, versa 120 millilitri di acqua nel barattolo e mescola per amalgamare i due ingredienti.
  5. 5
    Utilizza una vernice per lucidare il Mod Podge. Infatti, questa sostanza è opaca per natura, ma puoi lucidarla aggiungendo 2 cucchiai di una vernice a base di acqua. Devi semplicemente versarla dopo aver aggiunto l'acqua [2].
  6. 6
    Prova a creare del Mod Podge brillantinato. In questo caso, versa 2 cucchiai di brillantini nel composto. Otterrai un risultato ancora migliore aggiungendo la vernice a base di acqua [3].
  7. 7
    Chiudi bene il barattolo e agitalo. Una volta versati tutti gli ingredienti, chiudilo bene e agitalo per mescolarli. Se dovesse fuoriuscire del Mod Podge dalla parte inferiore del tappo, ti basta pulirlo con un panno umido.

2
Preparare il Mod Podge a base di Farina

  1. 1
    Considera il tuo progetto specifico. Dal momento che questo Mod Podge è a base di farina e zucchero, la consistenza finale potrebbe essere un po' granulosa. Tienilo a mente quando intendi usarlo come sigillante.
  2. 2
    Prendi un barattolo pulito dotato di un coperchio ermetico. Dovrebbe avere una capienza di circa 350 millilitri. Può essere di vetro o plastica.
  3. 3
    Mescola la farina e lo zucchero in una pentola. Setaccia 200 grammi di farina e 60 grammi di zucchero granulato in una pentola. Per ora non metterla sui fornelli e non accenderli.
  4. 4
    Aggiungi l'acqua e mescola. Versa 250 millilitri di acqua fredda nella pentola, sbatti rapidamente con una frusta per amalgamare gli ingredienti ed eliminare eventuali grumi.
    • Considera se aggiungere 1 millilitro di olio. Ti aiuterà a ottenere un prodotto finale più lucido.
  5. 5
    Accendi i fornelli e mescola gli ingredienti. Cuoci a fiamma media e non lasciare bollire il contenuto della pentola. Devi ottenere una consistenza spessa e simile alla colla. Se il composto inizia a diventare troppo denso, puoi aggiungere più acqua e continuare a mescolare.
    • Prova ad aggiungere l'aceto. Un millilitro di aceto può aiutarti a evitare che si sviluppino funghi e muffa nel Mod Podge. Se decidi di inserirlo nella colla, fallo dopo aver tolto la pentola dal fuoco, quindi rimescola il Mod Podge per l'ultima volta [4].
  6. 6
    Togli la pentola dal fuoco e lascia raffreddare. Una volta che il composto si sarà addensato, spegni i fornelli e appoggia la pentola su una superficie resistente al calore. Lascialo raffreddare completamente prima di continuare, altrimenti potrebbe iniziare a fermentare.
  7. 7
    Travasa tutto il composto in un barattolo. Tieni la pentola sul recipiente e versa attentamente il contenuto. Puoi servirti di un cucchiaio o una spatola. Se necessario, potresti rimescolare il composto una volta che sarà nel contenitore.
  8. 8
    Chiudi il barattolo e conserva il Mod Podge in un posto fresco. Ancora una volta, assicurati che si sia raffreddato completamente prima di chiuderlo. Dal momento che l'hai preparato con ingredienti naturali, devi conservarlo a una temperatura fredda, per esempio in frigorifero. Usalo nel giro di una o due settimane. Se comincia a marcire e ad ammuffirsi, buttalo [5].

3
Usare il Mod Podge

  1. 1
    Ti sarà utile etichettare il barattolo. Puoi creare e stampare un'etichetta usando della carta adesiva, oppure puoi realizzarla da zero con un pezzo di carta e del nastro adesivo trasparente. Crea l'etichetta dopo aver versato e agitato il Mod Podge nel barattolo. Ecco come puoi farla da zero, senza computer o stampante [6]:
    • Scrivi "Mod Podge" o "Découpage" su un pezzetto di carta.
    • Taglia un pezzetto di nastro adesivo trasparente per imballaggio che sia più grande dell'etichetta.
    • Rovescia l'etichetta e appoggiala al centro del nastro adesivo.
    • Avvolgi il nastro adesivo intorno al contenitore di vetro. Liscialo per eliminare le bollicine d'aria.
  2. 2
    Usa il Mod Podge per decorare scatole e altri articoli. Ti basta applicare uno strato sottile di Mod Podge sulla zona che vuoi decorare servendoti di un pennello per tinteggiare. Puoi anche usare un pennello di spugna. Premi la stoffa o la carta sul Mod Podge bagnato, assicurandoti di lisciare le increspature, le bollicine o le pieghe. Applica un secondo strato sottile sul tessuto o sulla carta. Una volta che la prima mano si sarà asciugata, potrai sempre passarne una seconda [7].
  3. 3
    Prova a tingere il Mod Podge. Se l'hai creato con colla e acqua, puoi aggiungere qualche goccia di colorante alimentare, quindi applicarlo su alcuni barattoli. In questo modo avrai dei recipienti colorati. Assicurati di aggiungere 2 cucchiai di vernice a base di acqua al Mod Podge, altrimenti i contenitori saranno opachi e avranno un aspetto smerigliato.
    • Se vuoi ottenere un effetto che ricordi il vetro di mare, allora non usare la vernice.
  4. 4
    Considera se sigillare il manufatto. Il Mod Podge casalingo non è durevole quanto quello comprato. Puoi farlo durare di più aspettando che si asciughi completamente (diverse ore) e applicando un sigillante acrilico spray.
    • Tieni la bomboletta a 15-20 centimetri di distanza dalla superficie, quindi spruzza la vernice in maniera leggera e uniforme. Una volta che il sigillante si sarà asciugato, potrai fare una seconda passata, se necessario.
    • Se hai aggiunto della vernice o dei brillantini al Mod Podge per renderlo più particolare, assicurati di usare un sigillante acrilico dalla finitura lucida.

4
Considerare i Vantaggi e gli Svantaggi

  1. 1
    Ricorda che il Mod Podge fatto in casa è diverso da quello comprato. Quando provi queste ricette, tieni bene a mente le differenze. Ce ne sono varie: questa sezione se ne occuperà nello specifico.
  2. 2
    Il Mod Podge fatto in casa costa di meno rispetto a quello comprato. Infatti, quello confezionato può essere piuttosto costoso, quindi non c'è da stupirsi se molti provano a riprodurlo con materiali che hanno già in casa.
  3. 3
    La qualità è diversa. Il Mod Podge fatto in casa solitamente è a base di colla diluita con acqua, quindi non ha alcune proprietà che caratterizzano invece quello comprato. Quest'ultimo può essere usato sia come adesivo sia come sigillante, quindi è durevole. La versione casalinga è meno adesiva e non contiene ingredienti vernicianti o sigillanti [8].
    • Per rendere più duraturo il Mod Podge casalingo, potresti spruzzare un sigillante acrilico sulla superficie una volta che si sarà asciugata [9].
  4. 4
    Ricorda che la finitura è diversa. Il Mod Podge comprato presenta diversi tipi di finiture: lucida, satinata, opaca. Esistono anche varietà che brillano al buio o luccicanti. A meno che tu non aggiunga della vernice o dei brillantini, il Mod Podge fatto in casa è opaco.
    • Il Mod Podge a base di farina lascia residui o ha una consistenza granulosa [10].
  5. 5
    Il Mod Podge a base di farina è deteriorabile. È possibile creare questo composto con ingredienti commestibili e non tossici, come la farina. Purtroppo, questo rende anche più deperibile il prodotto finale. Devi conservarlo in un posto freddo e usarlo nel giro di una o due settimane, altrimenti scadrà e inizierà a marcire [11].

Consigli

  • Il Mod Podge fatto in casa potrebbe non essere tanto forte o resistente ai danni come quello comprato. Se è necessario che abbia queste caratteristiche, ti conviene acquistarlo.
  • Per la prima ricetta, bollire l'acqua prima di aggiungerla ti permette di mescolarla con la colla vinilica in maniera più facile e veloce.
  • Riscalda la colla vinilica nel forno a microonde per circa 30 secondi (o di meno, a seconda della potenza dell'elettrodomestico). Questo ti permette di svuotare il flacone in maniera più facile e veloce.
  • Conserva il Mod Podge fatto in casa lontano dalla portata di bambini e animali domestici. Assicurati di chiudere bene il barattolo, in modo che non si secchi.

Cose che ti Serviranno

  • Barattolo o contenitore di vetro dotato di un coperchio
  • Padella o pentola (prima ricetta)
  • Cucchiaio o frusta (seconda ricetta)
  • Misurino

Fonti e Citazioni

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Mod Podge, Português: Fazer Mod Podge, Español: hacer pegamento para barnizado (Mod Podge), Deutsch: Bastelkleber Mod Podge selber machen, Français: faire du vernis colle (Mod Podge), Русский: сделать клей Mod Podge, Bahasa Indonesia: Membuat Mod Podge, Nederlands: Mod Podge maken, Čeština: Jak vyrobit Mod Podge, العربية: عمل صمغ مود بودج, 日本語: モッドポッジを作る, Tiếng Việt: Làm keo Mod Podge

Questa pagina è stata letta 42 260 volte.

Hai trovato utile questo articolo?