La nebbia è una nuvola, come quelle che vedi nel cielo, solo che si forma a livello del suolo. Gli uomini creano la nebbia allo stesso modo in cui le nuvole si formano nel cielo. Ci sono molti differenti tipi di nebbia, in base a come e dove si formano, ma sono fatti tutti allo stesso modo: il vapore passa attraverso l’aria fredda e si produce una condensa attorno al nucleo di aria e queste piccole goccioline sono dette nebbia. Poiché l’aria fredda non può trattenere l’umidità come l’aria calda, l’umidità si condensa in gocce intorno a dei nuclei come fuliggine, cenere, inquinanti, polvere, ghiaccio ed anche cristalli di sale. Puoi creare della nebbia in una bottiglia usando acqua calda e ghiaccio, con l’aggiunta di alcool, o, per i più coraggiosi, usando il ghiaccio secco, proprio come le macchine per la nebbia che ci sono in commercio.

Metodo 1 di 3:
Creare la Nebbia in una Bottiglia con l’Acqua Calda

In questo caso la condensa è causata dalla variazione di temperatura fra il ghiaccio e l’acqua calda.

  1. 1
    Riempi completamente un barattolo o una bottiglia con dell’acqua molto calda e lasciala per 65 secondi.
  2. 2
    Svuotala tutta tranne 2,5 cm sul fondo.
  3. 3
    Metti un colino o un sacchetto sopra il barattolo.
  4. 4
    Metti dei cubetti di ghiaccio nel sacchetto o nel colino, il vapore dell’acqua calda sul fondo entra a contatto con l’aria fredda intorno ai cubetti di ghiaccio e comincia a condensare.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Creare la Nebbia in una Bottiglia con l’Alcool

E’ la stessa tecnica di base descritta sopra. L’alcool accelera il processo perché vaporizza più velocemente dell’acqua.

  1. 1
    Riempi un contenitore adatto per 1/3 con acqua molto calda.
  2. 2
    Aggiungi alcune gocce di alcool. Quello che si usa per pulire va bene ed è disponibile ovunque.
  3. 3
    Metti il ghiaccio sull’imboccatura della bottiglia e guarda la nebbia che si forma.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Creare la Nebbia in una Bottiglia con il Ghiaccio Secco

  • Il ghiaccio secco è anidride carbonica in forma solida. I vantaggi dell’impiego del ghiaccio secco sono la sua disponibilità, la relativa facilità di gestione, e la temperatura molto bassa, di solito intorno a -79°C. Quanta nebbia e quale densità riesci ad ottenere dipende, prima di tutto, dalla temperatura dell’acqua calda che usi: più calda sarà l’acqua e più condensa genererai. Le macchine per la nebbia che usano il ghiaccio secco producono velocemente un sacco di nebbia grazie ad un riscaldatore, ma dato che il ghiaccio secco è tanto freddo, funzionerà anche l’acqua calda del rubinetto. Per fare la nebbia in bottiglia con il ghiaccio secco:
  1. 1
    Compra il ghiaccio secco.
  2. 2
    Svuota una bottiglia di soda o di acqua o un altro contenitore, come un barattolo di vetro.
  3. 3
    Metti l’acqua calda sul fondo della bottiglia.
  4. 4
    Scegli uno dei procedimenti qui sotto riportati. Ciascuno è diverso ma il secondo produrrà molta nebbia fluttuante quando scoperchierai la bottiglia, quindi sceglilo per un effetto più spettacolare.
    1. Rompi il ghiaccio secco, così puoi metterlo nella bottiglia. Riempi la bottiglia per metà con il ghiaccio secco. Guarda la nebbia che si forma sull’apertura, oppure
    2. Riempi la bottiglia per metà con l’acqua, aggiungi il ghiaccio spezzettato e, ancora una volta, guarda la nebbia che esce dall’imboccatura.
  5. 5
    Se l’acqua diventa fredda, rimpiazzala con quella più calda.
  6. 6
    La temperatura intorno a te determina quanta nebbia produrrai. Più fredda sarà la stanza e più nebbia avrai!
  7. 7
    La nebbia del ghiaccio secco è condensa di anidride carbonica; è più densa dell’aria e cade verso il basso permettendoti di usare un ventilatore per dirigerla.
    Pubblicità

Consigli

  • Il ghiaccio secco è abbastanza freddo da congelarti istantaneamente se lo tocchi con la pelle. Indossa sempre dei guanti isolanti e protettivi quando lo maneggi.
  • Puoi trovare diversi tipi di ghiaccio secco. In particolare il ghiaccio secco per uso alimentare è fatto con un tipo di anidride carbonica sicura per il consumo umano.
  • Piccoli pezzi di ghiaccio secco producono nebbia più velocemente di un unico grande blocco, perché la superficie di contatto con il vapore è maggiore.
  • Metti della carta nera intorno alla bottiglia per vedere chiaramente la nebbia.
  • Vai nei negozi fai da te, nei negozi di Halloween e alle compagnie di spedizioni per trovare il ghiaccio secco. A volte riesci addirittura a trovarlo nelle drogherie.
  • Tieni il ghiaccio secco lontano dai bambini, dagli animali domestici e dagli stupidi! E’ richiesta la supervisione di un adulto.
  • Grossi pezzi di ghiaccio secco dureranno di più di quelli piccoli.
  • Puoi anche creare la nebbia usando parti di un umidificatore ad ultrasuoni.
  • Se fuori fa molto freddo puoi fare la nebbia semplicemente gettando acqua bollente nell’aria. Prova con diverse quantità di acqua e con diverse temperature dell’acqua e dell’ambiente. Alcune volte otterrai della nebbia, altre volte la neve e a volte qualcosa in mezzo tra queste due. Questo tipo di nebbia usa i cristalli di ghiaccio come nucleo.
  • Le aziende chimiche devono allegare un documento informativo alle sostanze che producono. Quando usi un prodotto che non conosci oppure è nuovo, procurati il documento informativo.
  • La nebbia artificiale può essere pericolosa per gli animali domestici, i gatti e i piccoli cani che stanno al livello del suolo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Sebbene la nebbia del ghiaccio secco sia sicura, è meglio non sdraiarsi in mezzo. La quantità di ossigeno in questo tipo di nebbia è molto bassa, perché il ghiaccio secco è anidride carbonica. La nebbia non è altro che anidride carbonica in forma gassosa. Se viene prodotta in ambienti chiusi, una grande quantità di nebbia da ghiaccio secco può limitare la quantità di ossigeno al 19% e portare all’asfissia.
  • Non conservare il ghiaccio secco in contenitori ermetici; la CO2 si espande aumentando la pressione all’interno del contenitore e, alla fine, lo spacca anche in modo violento.
  • Il ghiaccio secco non è pericoloso da respirare (tranne per le eccezioni descritte sopra), ma è pericoloso da gestire. Maneggialo e conservalo con attenzione, usando dei contenitori isolanti come delle ghiacciaie o dei contenitori in polistirolo.
  • Non mettere il ghiaccio freddo nel frigorifero: la temperatura estrema del ghiaccio freddo rovinerà il frigo.
  • Alcune macchine per la nebbia moderne usano dei composti di glicole piuttosto che il ghiaccio secco. Anche se è considerato generalmente sicuro, non ci sono in realtà studi che hanno valutato gli effetti dei composti di glicole in forma gassosa. Il glicole etilenico e il glicole dietilenico, per esempio, sono tossici se ingeriti causando danni ai reni e perfino la morte. Cerca le macchine per la nebbia che usano glicole propilenico e glicole trietilenico uniti al 20% di acqua.
  • Le vecchie macchine per la nebbia e per il fumo (prima del 1990) usavano una varietà di diversi elementi per creare i nuclei attorno ai quali formare la nebbia, perfino il cherosene e altri derivati del petrolio. Se usi una di queste macchine o i suoi prodotti chimici, assicurati di seguire le precauzioni per la sicurezza poiché c’è il rischio che la nebbia che producono sia pericolosa. Più di tutto usa un respiratore adatto.
  • Non usare nessun tipo di macchina per la nebbia che contenga cloruro di zinco poiché produce una nebbia cancerogena.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Fare il Ghiaccio Secco

Come

Creare una Nuvola in una Bottiglia

Come

Creare un Arcobaleno

Come

Far Entrare un Uovo in una Bottiglia

Come

Costruire una Lampada di Lava con Ingredienti Casalinghi

Come

Identificare i Funghi Commestibili

Come

Fare Cristalli di Sale

Come

Realizzare un Modellino del Sistema Solare

Come

Fare una Relazione su un Esperimento Scientifico

Come

Controllare la Temperatura dell'Acqua senza un Termometro

Come

Costruire e Usare un Pendolo

Come

Costruire un Modellino di DNA usando Materiale Comune

Come

Creare un Ologramma

Come

Scrivere una Buona Conclusione sull'Esperienza Scientifica di Laboratorio
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 45 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 10 267 volte
Categorie: Scienze
Questa pagina è stata letta 10 267 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità