La plastica è un composto tra i più comunemente usati. Fatta di polimeri, molecole molto lunghe concatenate tra loro, la plastica di uso comune è un derivato del petrolio. In questo articolo scoprirai che esiste un altro modo per creare la plastica, prova a farlo tu stesso!

Ingredienti

  • 240 ml di Latte intero (o panna, maggiore è il livello di grassi migliore è il risultato)
  • Aceto (o Succo di Limone)

Passaggi

  1. 1
    Scalda il latte nel pentolino e portalo ad un leggero bollore. NON lasciarlo bollire in modo deciso.
  2. 2
    Aggiungi gradualmente l'aceto, pochi cucchiai alla volta, mescola fin quando il latte comincerà a separarsi in una parte liquida ed una solida.
  3. 3
    Rimuovi la pentola dal calore.
  4. 4
    Quando la miscela si sarà sufficientemente raffreddata per essere maneggiata, scolala. La sostanza gommosa e morbida rimasta nel colino è la tua plastica. Scaldando il latte e aggiungendo l'aceto hai dato vita ad una reazione chimica che ha estratto i polimeri naturali contenuti nel latte, creando una plastica naturale.
  5. 5
    Scopri come reagisce la tua plastica alla pressione, pizzicandola, tirandola o lasciandola cadere. Se smetterai di lavorarla o la riporrai nel congelatore si indurirà.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Sii sempre cauto quando usi i fornelli!
  • La plastica potrebbe avere un leggero odore di aceto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentolino
  • Colino

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 868 volte
Questa pagina è stata letta 5 868 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità