Come Creare un Album di Ritagli

In questo Articolo:Scegli lo Stile e i MaterialiCrea la Struttura delle PagineAndare a un Livello Superiore

Creare un album di ritagli serve a conservare i ricordi e ad esercitare la tua creatività. Ti divertirai durante la sua realizzazione e la tua famiglia e i tuoi amici apprezzeranno il tuo lavoro, che sarà prezioso per i tuoi nipoti e bisnipoti. Questo articolo si concentra su un album tradizionale, ma, se hai una certa inclinazione per la tecnologia, potrai crearne anche uno digitale. Avrai bisogno di pochissime cose, quindi mettiti subito all'opera!

1
Scegli lo Stile e i Materiali

  1. 1
    Scegli uno stile: le opzioni sono tante. Pensa a come conserverai l'album e a come vuoi che appaia all'interno.
    • Puoi usare un raccoglitore ad anelli, che potrà contenere dei normalissimi fogli A4 ed è economico. Inoltre, può essere conservato ovunque, soprattutto in una libreria, e potrai aggiungere tutte le pagine che vuoi. Puoi proteggerle con dei fogli trasparenti. L'unico svantaggio è dato dall'interruzione tra le pagine causata dagli anelli, dunque il look non sarà del tutto uniforme.
    • Esistono anche degli album di ritagli tenuti insieme da puntine di metallo che puoi aprire e chiudere per aggiungere nuove pagine. Proprio come con il raccoglitore ad anelli, puoi aggregare tutte le pagine che vuoi, anche se è un po' meno pratico. D'altra parte, questo stile ti consente di ottenere due pagine frontali che non risultano separate come avviene invece con il classico raccoglitore ad anelli. Puoi inserire con facilità le pagine finite tra i fogli protettivi dell'album.
    • Puoi comprare un album dal numero fisso di pagine, dunque non potrai aggiungerne di nuove né rimuoverle. Questo significa che dovrai organizzarle bene per scongiurare gli errori. Questi album non sono caratterizzati dai fogli protettivi, il che può essere positivo o negativo. È un vantaggio se vuoi usare degli ornamenti più ingombranti o vuoi incollare delle buste e riempirle di foto. Lo svantaggio deriva dal fatto che non potrai proteggere tanto le pagine.
  2. 2
    Decidi le dimensioni. Quelle standard sono due: 22 x 28 cm e 30 x 30 cm. Tuttavia, ne esistono anche altre. Lo stile determinerà le dimensioni.
    • 22 x 28 cm. Questo album rappresenta la scelta più economica, anche perché puoi comprare dei fogli protettivi per le foto in cartoleria. Le pagine standard possono essere contenute in un semplice raccoglitore ad anelli, che potrai acquistare ovunque.
    • 30 x 30 cm. Questo formato sta diventando sempre più popolare, dunque troverai numerose opzioni in commercio. Uno dei suoi vantaggi? Puoi inserire più foto in una pagina.
    • Dimensioni speciali. Puoi crearne uno tascabile o uno da esporre. Questi stili in genere si contraddistinguono per le pagine non rimovibili e sono ideali per ricordare un singolo evento, come la nascita di un bambino o una riunione familiare.
  3. 3
    Scegli la carta. Avrai centinaia e centinaia di opzioni: temi festivi, sportivi, per il tempo libero, floreali, con motivi geometrici e così via. Fai la tua scelta in base al tuo stile e a cosa vuoi dedicare l'album di ritagli.
    • La carta può essere comprata in pacchi o per fogli.
    • Non devi per forza acquistarla in cartoleria. Se ne vedi una che ti piace, prendila. Assicurati solo che abbia degli scopi archivistici e che sia privi di acidi, che possono danneggiare le foto e gli altri ricordi nel corso del tempo.
    • Comprane di più del necessario, specialmente se hai in mente un certo design e non sai cosa ne verrà fuori.
    • Scegli almeno due fogli dello stesso tipo. Alcune persone preferiscono fare in questa maniera quando creano la copertina dell'album, altre scelgono la stessa carta in due colori complementari.
  4. 4
    Procurati gli altri attrezzi. Creare degli album di ritagli può diventare un hobby costoso, soprattutto se ti piace collezionare gli articoli da cartoleria. Ma la verità è che non è necessario disporre di tanti elementi per realizzarne uno:
    • Forbici di buona qualità ed affilate. Le userai tanto, dunque spendi qualche soldo in più.
      • Se vuoi, puoi anche comprare un taglierino o un tagliacarte.
      • Esistono delle forbici dalle punte decorative per creare dei bordi originali. Questo elemento, per esempio, non è necessario.
    • Colla. Esistono anche altre opzioni per attaccare le foto, ma la colla è quella più semplice da usare e non danneggia le immagini.
      • Se vuoi avere la possibilità di rimuovere le foto dall'album, compra una cornice di carta per tenerle ferme ed incollala. Quando vorrai togliere la foto, dovrai semplicemente tirarla con delicatezza verso l'esterno, giacché è la cornice ad essere incollata al foglio.
    • Compra un pacco di fogli di cartoncino multi-color di 22 x 28 cm. Puoi usarli per incollarci su le foto e creare delle etichette.
      • Se userai un album di ritagli di 22 x 28 cm, puoi utilizzare il cartoncino per creare le pagine.
  5. 5
    Riempi la tua scatola delle decorazioni. Probabilmente ti serviranno alcune altri strumenti per realizzare il tuo album. Questa attività può facilmente diventare costosa – ci sono centinaia di articoli in commercio, e puoi divertirti a comprare quelli che più di ispirano. Ma in realtà hai bisogno solo di alcuni oggetti di base per iniziare a realizzare un bellissimo album.
    • Stencil di plastica di varie forme (cerchi, ovali, quadrati, rettangoli, diamanti, ecc.). Usalo per decorare le foto e creare delle forme sul cartoncino nelle quali inserirai i titoli delle tue pagine.
    • Pennarelli indelebili. Ne avrai bisogno di almeno uno nero di buona qualità per scrivere i titoli delle pagine. Se puoi, comprane anche di altri colori, ma evita quelli difficili da leggere, come il giallo o il rosa chiaro.
    • Ornamenti. Siccome le opzioni sono tante, puoi spendere una piccola fortuna: amuleti, etichette decorative, gioielli, borchie... Non ne hai bisogno per creare un bell'album, ma, se ti va, puoi acquistarne qualcuno o, meglio ancora, riciclare quello che hai già.
      • Come riciclare? Taglia delle immagini dai biglietti d'auguri, dei gioielli dai vecchi costumi di Carnevale e dei fiocchi che non ti servono più.

2
Crea la Struttura delle Pagine

  1. 1
    Scegli un tema o un messaggio. Probabilmente hai tantissimi ricordi che vuoi organizzare, dunque dovrai prendere delle decisioni su come procedere.
    • Lascia che i materiali ti guidino. Rivedi le foto, i bigliettini, i fiocchi, i premi, i ritagli di giornale e gli altri materiali basandoti sulla loro rilevanza per l'occasione o per l'evento (laurea, vacanze estive, Natale, ecc.). Scegli lo sfondo giusto per la tua idea.
    • Scegli un colore ed un tema in anticipo. Forse il tema del tuo matrimonio è stato il bianco e il nero o tua sorella ha appena dato alla luce una bambina. Scegli le foto e i ricordi che si adattano al colore sullo sfondo.
  2. 2
    Pensa a diverse disposizioni dei materiali prima di fare un salto nel buio. Alcune persone sviluppano ogni dettaglio prima di cominciare ad incollare, altre pensano ad un'idea generale per poi considerare i dettagli nel processo.
    • Prendi un foglio delle stesse dimensioni della pagina. Usa una matita per fare uno sketch del layout: foto, titolo, testo...
    • Puoi fare uno schizzo generale o aggiungere anche i dettagli. Sperimenta e dai voce alla tua creatività.
  3. 3
    Fai la copertina usando un foglio unico o due fogli.
    • Meglio evitare di creare delle pagine in contrasto tra di loro o in competizione per attrarre l'attenzione.
    • Non dovrai usare lo stesso sfondo su ogni foglio, ma dovranno coordinarsi almeno per quanto riguarda il colore e il design.
  4. 4
    Ritaglia le foto per farle adattare alla pagina dopo aver deciso come incollarle. Usa le forbici o il taglierino. Puoi anche fare dei segni con lo stencil e poi tagliare l'immagine.
    • Se non vuoi rovinare una foto importante, fanne una copia o scatta una foto all'immagine.
  5. 5
    Fai una prova di layout prima di incollare le foto. Magari sulla carta non ti piacerà la disposizione alla quale avevi pensato.
  6. 6
    Aggiungi i testi: titoli, didascalie... Scrivi per raccontare meglio i tuoi ricordi. Puoi decidere in anticipo quello che scriverai o farti ispirare dalle foto dopo averle collocate nello spazio.
    • Non scrivere troppo: saranno le foto e gli altri ricordi a dover parlare, dunque scegli delle frasi brevi per ricordare l'evento o l'esperienza.
    • Considera di includere la data su ogni pagina. Forse per ora fai fatica a credere che dimenticherai un evento importante, ma le esperienze si accumulano ed è facile rimuovere i dettagli. Inoltre, gli album di ritagli possono passare da una generazione all'altra, e ai tuoi figli, nipoti e pronipoti farà piacere saperne di più.
  7. 7
    Arricchisci l'album con degli ornamenti, che possono renderlo più interessante, supportare il tema e creare unità tra le pagine. Fallo in un modo visivamente piacevole e significativo. Ecco qualche idea:
    • Raggruppa gli ornamenti in ogni pagina per darle una maggiore enfasi.
      • Puoi creare tre gruppi per pagina, ma questo dipende molto dalla quantità degli ornamenti che usi. Opta per i numeri dispari, che tendono a richiamare molto di più l'attenzione.
    • Disponili agli angoli delle foto o dei blocchi di testo per ancorarli alla pagina. Daranno alle immagini e alle parole un po' più di “peso”.
      • Puoi anche metterli agli angoli delle pagine. Se hai diverse pagine riguardanti lo stesso tema, usare gli stessi elementi decorativi agli angoli di ognuna di esse ti aiuterà ad unificarle.
    • Impilali o stratificali. Ricorda che daranno più spessore alla pagina, quindi sceglili con cura. Se userai un album privo di pagine rimovibili, non avrai dei fogli protettivi, dunque potrai permetterti di creare un maggior volume.

3
Andare a un Livello Superiore

  1. 1
    Segui un corso. Se non ne trovi nella tua area, compra un libro pieno di idee o dei DVD. Se hai tempo e soldi da investire, puoi anche partecipare a dei workshop settimanali.
  2. 2
    Fai networking con chi ha la tua stessa passione. Visita i blog dedicati allo scrapbooking e i social network incentrati sull'artigianato, apri un account su Pinterest ed unisciti ad organizzazioni come la Scrapbooking and Paper Crafting Society.
    • Se segui un corso o vai spesso in cartoleria, probabilmente conoscerai altri artisti. Chiedigli se appartengono ad un club o considerate l'idea di crearne uno voi.
  3. 3
    Partecipa a un convegno. Ogni anno, ne vengono organizzati vari, che offrono workshop, conferenze e mostre dei fornitori per far conoscere le ultime attrezzature. Ad esempio, non perderti i siti di Scrapbooking Italia e Associazione Scrapbooking Italia: potrai iscriverti, partecipare alle conferenze, conoscere altri artisti, ecc.
  4. 4
    Diventa un professionista se ti piace quest'arte e vuoi condividerla con gli altri.
    • Diventa un insegnante. Avrai bisogno di pazienza per lavorare con i principianti ed un'attitudine positiva ed incoraggiante. Dovrai anche tenerti aggiornato sugli ultimi trend e materiali, così potrai mostrarli ai tuoi studenti.
      • Candidati presso gli istituti che propongono quest'arte o organizza un workshop dalla durata di un giorno o di un weekend nella tua casa. Pubblicizzati on-line e nelle cartolerie.
  5. 5
    Realizza degli album di ritagli per gli altri. Non tutti hanno la pazienza, la creatività e le abilità necessarie per farli e molti sono disposti a pagare qualcun altro per conservare i propri ricordi. Fatti conoscere su internet o crea uno stand in una fiera locale, mostrando i tuoi campioni di lavoro e fornendo i tuoi biglietti da visita.
    • Puoi aprire un sito per il tuo business. Pubblica delle foto dei tuoi campioni o crea delle pagine digitali per mostrare degli esempi del tuo lavoro.
    • Lavora come scrittore freelance e proponiti per contribuire a realizzare i testi degli album di ritagli. Oppure, scrivi i contenuti delle pagine web dedicate allo scrapbooking o degli articoli per i giornali specializzati.
      • Come avere delle idee per i tuoi articoli? Partecipa alle discussioni sullo scrapbooking per vedere di cosa dibattono gli appassionati e alle conferenze e parla con i fornitori dei prodotti per chiedergli se la loro compagnia necessita di uno scrittore per descrivere gli articoli.
    • Diventa un organizzatore di eventi se sei un pianificatore nato e sai cosa vogliono vedere e sapere gli scrapbookers, così sarai in grado di trovare un lavoro per coordinare le esposizioni. Offri i tuoi servizi lavorando in maniera autonoma o unendoti ad una compagnia specializzata.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make Your Own Scrapbook, Português: Fazer Seu Próprio Álbum de Recordações, Español: crear tu propio scrapbook o libro de recuerdos, 中文: DIY一个画册, Русский: сделать альбом для хранения воспоминаний, Bahasa Indonesia: Membuat Scrapbook Sendiri, Čeština: Jak si vyrobit vlastní scrapbook, Deutsch: Ein Scrapbook basteln, Nederlands: Je eigen scrapbook maken

Questa pagina è stata letta 9 997 volte.
Hai trovato utile questo articolo?