Vuoi dare un piccolo tocco "esotico" alla tua casa? Esiste un modo semplice di ricavare un cesto pensile da un guscio di noce di cocco.

Passaggi

  1. 1
    Prendi l'occorrente (in fondo).
  2. Immagine titolata Coco shell Step 2.png
    2
    Dividi il guscio della noce di cocco in due parti uguali (la parte centrale, dura, del cocco, non quella più esterna). Scegli se tagliarlo con una sega o schiacciarlo.
  3. Immagine titolata Coco shell Step 3.png
    3
    Metti le due metà in forno a 175° per 20 minuti, per disidratare la "polpa" e separarla dal guscio.
  4. Immagine titolata Coco shell Step 4.png
    4
    Rimuovi dal guscio la polpa parzialmente essiccata del cocco. Se ti piace, magari mangiala...
  5. Immagine titolata Coco shell Step 5.png
    5
    Misura la circonferenza del guscio.
  6. Immagine titolata Coco shell Step 6.png
    6
    Dividi la circonferenza per tre.
  7. Immagine titolata Coco shell Step 7.png
    7
    Segna tre punti, che poi serviranno per praticare dei fori, più o meno ad un centimentro di distanza dal bordo superiore, ed equidistanti tra loro, lungo tutta la circonferenza.
  8. Immagine titolata Coco shell Step 8.png
    8
    Con un trapano, applica dei fori da circa 0,6 cm sui punti segnati.
  9. Immagine titolata Coco shell Step 9.png
    9
    Fai passare attraverso ogni foro un filo di juta, e annodalo. Puoi realizzare un cesto pensile più elaborato, utilizzando più fili, ma il modello base ne richiede solo tre per essere funzionale.
  10. Immagine titolata Coco shell Step 10.png
    10
    Decora i fili di juta con perline o conchiglie.
  11. Immagine titolata Coco shell Step 11.png
    11
    Unisci le estremità lunghe dei fili di juta e annodale approssimativamente a 60 cm dal "cesto". Assicurati che il guscio rimanga perpendicolare ai fili, così da rimanere in equilibrio quando verrà appeso.
    Pubblicità

Consigli

  • In alternativa, potresti praticare quattro fori equidistanti... piegare a metà la juta, fare un nodo dell'allodola attorno ad un anello, e legare le quattro estremità risultanti attraverso i quattro buchi. Tuttavia è un metodo che richiede un po' più di tempo per misurare e per perfezionare il bilanciamento del cesto.
  • Se tagli la juta da 1,8 a 2,4 m in lunghezza e la pieghi a metà, puoi fare il "nodo dell'allodola" per legarla al guscio. Questo metodo rinforzerà i tiranti (doppio filo) e ti permetterà di realizzare su di essi un rudimentale macramé.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Juta sottile o spago (che puoi anche sostituire con altri tipi di corde)
  • Un guscio di cocco pulito e secco (la parte centrale, non quella più esterna)
  • Trapano
  • Anello per appendere il cesto (facoltativo)
  • Gancio per appendere il cesto

Informazioni su questo wikiHow

Lois Wade
Co-redatto da
Esperta di Artigianato wikiHow
Questo articolo è stato co-redatto da Lois Wade. Lois Wade ha oltre 45 anni di esperienza nel campo delle attività manuali e fai da te, come cucito, uncinetto, ricamo con l'ago, punto croce, disegno e arte con la carta. Contribuisce agli articoli di wikiHow riguardanti lavoretti e manualità dal 2007. Questo articolo è stato visualizzato 2 605 volte
Categorie: Decorazioni
Questa pagina è stata letta 2 605 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità