Non è necessario acquistare un condizionatore costoso per riuscire a sopportare il caldo per qualche giorno. Al contrario, puoi raffreddare una stanza usando bottiglie d'acqua e un ventilatore. Puoi congelare le bottiglie e metterle davanti al ventilatore oppure attaccarle sul retro. Una volta costruito un condizionatore fai da te, ti sentirai più fresco e a tuo agio in pochissimo tempo!

Metodo 1 di 2:
Mettere Bottiglie Congelate Davanti al Ventilatore

  1. 1
    Versa 50 g di sale in ciascuna delle bottiglie di plastica piene d'acqua. Scegli bottigliette di plastica usa e getta per rendere il progetto più facile da preparare e buttare una volta terminato. Versa 50 g di sale in ogni bottiglia, riavvita i tappi e scuotile per far sciogliere bene il sale.[1]
    • Il normale sale da cucina va benissimo per questo progetto.
  2. 2
    Congela tutte le bottiglie. Lasciale nel congelatore per qualche ora, finché non si saranno completamente congelate. Quando l'acqua diventa ghiaccio, prendi le bottiglie e mettile da parte.[2]
    • Il sale abbassa la temperatura di fusione dell'acqua e ti permette di creare un ghiaccio più freddo.
    • In base alla dimensione del tuo congelatore potrebbe servire più tempo perché le bottiglie si congelino.
  3. 3
    Metti le bottiglie a 15 cm dal ventilatore. I ventilatori migliori per questo progetto sono quelli da tavolo, ma puoi usare quello che preferisci. Accendilo e mettilo dietro alle bottiglie. L'aria si raffredderà passando vicina al ghiaccio. Tieni acceso il ventilatore finché l'acqua è ghiacciata per simulare l'effetto di un condizionatore.[3]
    • Disponi le bottiglie in modo che non blocchino il flusso d'aria del ventilatore.
    • Metti le bottiglie su un tavolino davanti al ventilatore se si tratta di un modello da pavimento.
    • Non attivare l'oscillazione del ventilatore, se disponibile. Tienilo puntato sempre verso le bottiglie d'acqua.
  4. 4
    Rimetti le bottiglie nel congelatore per riutilizzarle. Quando il ghiaccio si scioglie, ti basta congelare di nuovo l'acqua. In poche ore, potrai usare ancora il tuo ventilatore come condizionatore![4]
    • Tieni altre bottiglie pronte nel congelatore, in modo da non dover aspettare che si ghiaccino di nuovo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Appendere le Bottiglie Dietro il Ventilatore

  1. 1
    Taglia a metà 2 bottiglie d'acqua vuote, a 2,5 cm dal fondo. Bevi l'acqua di 2 bottiglie, oppure svuotale in un altro contenitore. Pratica il taglio con un taglierino. Tieni bene ferma la bottiglia con una mano su un tagliere, mentre fai penetrare la punta della lama attraverso la plastica e arriva a metà bottiglia. Pratica lo stesso taglio sull'altra.[5]
    • Fai attenzione quando maneggi il taglierino.
  2. 2
    Pratica più fori sopra i tagli, a 0,6 cm di distanza l'uno dall'altro. Per farli, usa una punta per trapano da 0,6 cm pensata per la plastica. Fai una fila di buchi intorno alla bottiglia a 1,2 cm sopra il taglio. Una volta finita la prima riga, fanne altre 2-3, a 0,6 cm di distanza.[6]
    • In alternativa, puoi usare una pistola saldatrice per sciogliere la plastica e praticare i fori.
  3. 3
    Lega le bottiglie capovolte dietro al ventilatore con uno spago o un filo. Assicurati che il ventilatore sia spento prima di farlo. Fai passare il filo attraverso 2 fori di ciascuna bottiglia. Avvolgilo poi intorno alle sbarre del ventilatore e fissalo con un nodo. Per tenere le bottiglie ferme, lega un secondo filo intorno al tappo.[7]
    • Lega una bottiglia per lato del ventilatore.
  4. 4
    Metti dei cubetti di ghiaccio all'interno delle bottiglie e accendi il ventilatore. Alza il fondo delle bottiglie, in modo da poter inserire i cubetti dentro il taglio. Riempile appena sotto i fori. Accendi il ventilatore alla massima velocità e puntalo verso la zona che desideri raffreddare.[8]
    • Il ventilatore prenderà l'aria fredda dalle bottiglie attraverso i fori che hai praticato.
    • Dato che le bottiglie sono legate al ventilatore, puoi usare l'oscillazione del ventilatore se disponibile.
  5. 5
    Scola il ghiaccio sciolto in una ciotola. Quando il ghiaccio inizia a sciogliersi, tieni una ciotola sotto il tappo. Svita il tappo in modo che l'acqua cada nella ciotola, poi riavvitalo prima di ripetere l'operazione con l'altra bottiglia. Per continuare a usare le bottiglie, ti basta aggiungere altro ghiaccio.[9]

    Consiglio: riutilizza l'acqua che hai scolato dalle bottiglie per riempire di nuovo la vaschetta del ghiaccio. In questo modo, non la sprecherai!

    Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione quando adoperi lame affilate. Taglia sempre verso l'esterno rispetto al tuo corpo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Mettere Bottiglie Congelate Davanti al Ventilatore

  • Bottiglie d'acqua
  • Sale
  • Congelatore
  • Ventilatore da tavolo

Appendere le Bottiglie Dietro il Ventilatore

  • Bottiglie d'acqua di plastica
  • Taglierino
  • Tagliere
  • Trapano
  • Ventilatore
  • Filo o spago
  • Ghiaccio
  • Ciotola

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Fare lo Slime Senza Usare la Colla

Come

Rimediare a uno Slime Liquido

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Costruire una Scala

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 11 835 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 11 835 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità